Jump to content

Lady Joanna

Utente
  • Content Count

    2,175
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by Lady Joanna

  1. Il 28/11/2015 at 10:22, AryaSnow dice:

    La prima stagione di Game of Thrones, serie TV ideata da David Benioff e D. B, Weiss e prodotta da HBO, è costituita dai primi dieci episodi. e narra buona parte  Copre l'intero arco narrativo di ''A Game of Thrones'' degli avvenimenti di "A Game of Thrones", primo libro della saga letteraria "A Song of Ice and Fire" di George R. R. Martin, ed alcuni fatti presenti invece nel secondo volume, "A Clash of Kings".

    Le riprese della prima stagione sono state realizzate tra Ottobre 2009 e Dicembre 2010,su AWOIAF e gameofthorneswikia invece dicono tra il 23 luglio 2010 e il 18 dicembre 2010 in diverse location: Irlanda del Nord, Malta, Marocco (le cui immagini non furono però mai utilizzate) e Scozia. La serie ha debuttato negli USA il 17 Aprile 2011 sul canale via cavo HBO, mentre in Italia è andata in onda per la prima volta su Sky Cinema 1 l'11 Novembre dello stesso anno.

     

     

    AWOIAF ha preso come fonte gameofthroneswikia che a sua volta non ho capito da dove abbia preso le informazioni :ehmmm:

    In alcune wiki aggiungono anche il budget, cosa dite, lo inseriamo anche noi?

  2.  

    Cita

     

    {{Puntata
    | Titolo = 02x10 CHIUNQUE PUO' ESSERE UCCISO
    | Stagione = [[Seconda stagione]]
    | Serie = [[Game of Thrones]]
    | Onda = 08 giugno 2012 - Sky
    | Immagine = Screen02x10
    | Legenda = <center>[[Robb Stark]] e [[Talisa Maegyr]]</center>
    | Titolo = ''Valar Morghulis''
    | OndaO = 03 giugno 2012 - HBO
    | Durata = 01:04:00
    | Scrittura = David Benioff e D. B. Weiss
    | Direzione = Alan Taylor
    | Capitoli = da westeros .com mi da [[ACOK65]] - [[ACOK66]] - [[ACOK67]] - [[ACOK68]] - [[ACOK69]] - [[ASOS00]] - [[ASOS01]] - [[ASOS07]] - [[ASOS14]] (dati incrociati anche con la wiki normale e la nostra) Quindi approviamo questi? O volete aspettare che dia un'occhio? <-- Abbiamo tempo fino all'ultimo per fare tutte le verifiche che servono, più siamo accurati meglio è!
    | Precedente = [[L'assedio|02x09 - L'assedio]]
    | Corrente = [[Chiunque può essere ucciso|02x10 - Chiunque può essere ucciso]]

    | Successivo = [[Valar Dohaeris|03x01 - Valar Dohaeris]]
    }}

     

    [[Chiunque può essere ucciso]] (''Valar Morghulis'' in lingua originale) è la decima puntata della [[Seconda stagione|seconda stagione]] di ''[[Game of Thrones]]''.

     

    Il titolo riprende parte del motto in [[Alto Valyriano]] della confraternita degli [[Uomini senza Volto]].

     

    __ TOC __

     

    === Continente Occidentale, Approdo del Re ===

    [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion Lannister]], il volto coperto da una benda, si risveglia nella sua stanza dopo la [[Battaglia delle Acque Nere|battaglia]]. Con lui si trova il [[Maestri|Gran Maestro]] [[Pycelle]], intento a curarlo. Non fidandosi dell'anziano, [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion]] chiama [[Podrick Payne|Pod]], chiedendogli dicendogli di trovare [[Bronn]] o [[Varys]] e di informarli che è vivo; poi domanda chiede informazioni a [[Pycelle]] sull'esito della battaglia. Questi gli racconta che [[Stannis Baratheon|Stannis]] è stato sconfitto da [[Tywin Lannister|Lord Tywin Lannister]] e che lui è stato destituito dal ruolo di [[Primo Cavaliere]], motivo per cui è stato spostato in un alloggio più modesto. Prima di andarsene [[Pycelle]] gli lancia, in segno di scherno, una moneta per compensarlo del suo disturbo.

     

    Nella [[Fortezza Rossa#La Sala del Trono|Sala del Trono]] [[Tywin Lannister]] incede a cavallo sino al cospetto di suo nipote [[Joffrey Baratheon|Joffrey]], che lo proclama Salvatore della Città e [[Primo Cavaliere]]. In prima fila nella sala si trovano [[Loras Tyrell|Ser Loras Tyrell]] e sua sorella [[Margaery Tyrell|Margaery]], mentre [[Sansa Stark]] assiste da lontano. Il sovrano fa quindi avvicinare [[Petyr Baelish]], artefice dell'alleanza coi [[Nobile Casa Tyrell|Tyrell]], e lo nomina, in segno di ringraziamento, [[Lord di Harrenhal]]. Infine, il re chiede a [[Loras Tyrell]] come possa sdebitarsi con la sua casata per il loro aiuto. [[Loras Tyrell|Ser Loras]] gli propone un’alleanza matrimoniale tramite [[Maragery Tyrell|Margaery]], che confessa a [[Joffrey Baratheon|Joffrey]] di essersi innamorata di lui da lontano. Il giovane sovrano vorrebbe poter accettare, ma essendo già fidanzato con [[Sansa Stark]] non ritiene onorevole rompere la parola data. Interviene quindi [[Cersei Lannister|Cersei]], la quale gli annuncia che l’intero [[Concilio Ristretto]] non ritiene più consono il fidanzamento con la figlia e sorella di un traditore e lo prega di annullarlo; la folla presente nella sala, intanto, comincia a inneggiare a [[Margaery Tyrell|Margaery]]. [[Joffrey Baratheon|Joffrey]] continua a sostenere la necessità di mantenere la sua parola, ma [[Pycelle]] insiste, informandolo che anche l’[[Alto Septon]] dà il proprio benestare alla rottura del fidanzamento e così, sollevato da ogni obbligo, politico e religioso, il re accetta di buon grado di sposare la giovane [[Nobile Casa Tyrell|Tyrell]] [[Margaery Tyrell|Margaery]].

     

    [[Sansa Stark]] si allontana sorridendo dalla [[Fortezza Rossa#La Sala del Trono|Sala del Trono]], convinta che potrà finalmente ritornare a casa, ma viene raggiunta da [[Petyr Baelish|Ditocorto]], il quale la mette in guardia sul fatto che [[Joffrey Baratheon|Joffrey]] non la lascerà andare. [[Sansa Stark|Sansa]] cerca di negare, assicurando che ora la sua casa è [[Approdo del Re]] e [[Joffrey Baratheon|Joffrey]] il suo unico amore, ma [[Petyr Baelish|Ditocorto]] le fa notare che è una pessima bugiarda e dovrebbe imparare a dissimulare meglio i propri sentimenti per sopravvivere a corte. L'uomo le offre quindi il suo aiuto in nome dell'amicizia che lo legava a sua madre [[Catelyn Tully|Catelyn]].

     

    === Continente Occidentale, Approdo del Re ===

    [[Ros]] si sta truccando quando entra un nuovo cliente. Questi si rivela essere [[Varys]], il quale le propone di lavorare come spia al suo servizio, promettendole protezione.

     

    ===  Continente Occidentale, Terre dei Fiumi ===

    [[Bienne Tarth|Brienne]] e [[Jaime Lannister|Jaime]] sono giunti al termine del loro viaggio in barca. Lui continua a provocarla, fino a quando non si imbattono nei cadaveri di tre donne impiccate, uccise dagli uomini del [[Nord]] per aver giaciuto con i leoni.

    [[Bienne Tarth|Brienne]] si appresta a seppellirle, quando viene raggiunta dagli autori della rappresaglia. Questi, seppur sospettosi, stanno per lasciarli andare, quando uno di loro riconosce lo [[Jaime Lannister|Sterminatore di Re]]. Temendo di venire ostacolata nella sua missione, [[Brienne Tarth|Brienne]] si scaglia su di loro, uccidendoli facilmente, dopodiché completa la sepoltura delle tre donne.

     

    ===  Continente occidentale, accampamento Stark ===

    [[Robb Stark|Robb]] è nella tenda di sua madre, chiedendole consiglio informandola (oppure la informa solo?--> secondo me la informa e basta, ma per sicurezza devo rivedere la scena) sulla sua intenzione di sposare [[Talisa Maegyr|Talisa]]. [[Catelyn Tully|Catelyn]] lo ammonisce di non rompere il patto con [[Walder Frey]], perché questi è un uomo pericoloso. [[Robb Stark|Robb]] però ribatte di amare [[Talisa Maegyr|Talisa]] e di voler procedere comunque. Sua madre prova a dissuaderlo, spiegandogli che probabilmente si tratta di un’infatuazione passeggera e soprattutto che un Re deve rispettare i giuramenti prestati, ma [[Robb Stark|Robb]], ancora adirato con lei per la fuga di [[Jaime Lannister]],  non vuole sentire ragioni e se ne va.

     

    ===  Continente Occidentale, Roccia del Drago ===

    [[Stannis Baratheon|Stannis]] interroga [[Melisandre]], chiedendole spiegazioni sulla sua sconfitta. Lei cerca di difendersi, spiegando che le visioni sono difficili da interpretare ma e che vede ancora la sua vittoria, ma [[Stannis Baratheon|Stannis]] come risposta cerca di strangolarla.

    [[Melisandre]] insiste sul fatto che lui diverrà davvero re e per convincerlo lo invita a guardare egli stesso nel fuoco; dove [[Stannis Baratheon|Stannis]], dopo qualche attimo di perplessità, sembra realmente intravvedere qualcosa.

     

     

    ===  Continente occidentale, Grande Inverno ===

    [[Theon Greyjoy|Theon]] è rinchiuso nel castello, assediato dagli uomini del [[Nord]] (scriviamo che sono 500?--> non penso sia così fondamentale il numero, ma possiamo metterlo). e con lui c’è [[Maestri|Maestro]] [[Luwin]].

    Il ragazzo è furioso perché gli assedianti continuano a suonare un corno, impedendogli di dormire da giorni.

    Egli racconta al [[Maestri|Maestro]] della prima volta che ha visto [[Grande Inverno]] e di come la fortezza gli sia sempre sembrata la dimora di qualcosa di molto antico e potente. [[Luwin]] gli fa notare che gli [[Nobile Casa Stark|Stark]] sono sempre stati gentili con lui, ma [[Theon Greyjoy|Theon]] ribatte che egli rimaneva pur sempre un prigioniero. Il [[Maestri|Maestro]] cerca quindi di convincerlo a scappare attraverso alcuni passaggi segreti (dei passaggi parla dopo ma il senso penso sia sempre lo stesso anche se lo mettiamo prima no?--> sì :) ), ma [[Theon Greyjoy|Theon]] rifiuta perché, aldilà della difficoltà dell’impresa, fuggendo diverrebbe per tutti un codardo, coprendo di vergogna la sua famiglia. Il [[Maestri|Maestro]] lo esorta allora a dirigersi verso la [[Barriera]], per prendere il Nero, così che tutti i suoi crimini vengano perdonati, [[Theon Greyjoy|Theon]] gli ricorda che alla [[Barriera]] incontrerebbe [[Jon Snow]], che sicuramente lo ucciderebbe per quanto ha fatto. Egli ritiene che ormai sia più onorevole la morte in battaglia e sceglie perciò di combattere.

     

    Nel cortile, [[Theon Greyjoy|Theon]] arringa i suoi uomini, spronandoli a una morte gloriosa, fino a quando non viene colpito alle spalle e sviene. Irrompe [[Maestri|Maestro]] [[Luwin]] chiedendo cosa stia succedendo, ma gli ironborn [[Uomini di Ferro]] lo uccidono.


     

     

  3. Il 24/4/2018 at 10:39, Lord Beric dice:

    {{Puntata
    | Titolo = 02x09 L'ASSEDIO
    | Stagione = [[Seconda stagione]]
    | Serie = [[Game of Thrones]]
    | Onda = 08 giugno 2012 - Sky
    | Immagine = Screen02x09
    | Legenda = <center>[[Joffrey Baratheon]]</center>
    | Titolo = ''L'assedio''
    | Onda = 17 maggio 2012 - HBO
    | Durata = 0:55:00
    | Scrittura = George R. R. Martin
    | Direzione = Neil Marshall
    | Capitoli = [[ACOK48]] - [[ACOK49]] - [[ACOK58]] - [[ACOK59]] - [[ACOK60]] - [[ACOK61]] - [[ACOK62]] - [[ACOK66]]
    | Precedente = [[Il principe di Grande Inverno|02x08 - Il principe di Grande Inverno]]
    | Corrente = [[L'assedio|02x09 - L'assedio]]
    | Successivo = [[Chiuque può essere ucciso|02x10 - Chiunque può essere ucciso]]
    }}

     

    [[L'assedio]] (''Blackwater'' in lingua originale) è la nona puntata della [[Seconda stagione|seconda stagione]] di ''[[Game of Thrones]]''.

     

    Il titolo si riferisce all'evento su cui è incentrata tutta la puntata, che è appunto l'assedio di [[Approdo del Re]] da parte di [[Stannis Baratheon]]. Uhm... Però il titolo è solo Blackwater, non Battle of Blackwater. A parere vostro possiamo comunque ritenere sia riferito alla battaglia e non semplicemente al fiume?----> su AWOIAF e sulla wikipedia inglese fan capire che il titolo si riferisce alla battaglia nella baia di Blackwater, Potremmo quindi dire che il titolo si riferisce all'evento su cui è incentrata tutta la puntata, l'assedio di [[Approdo del Re]] da parte di [[Stannis Baratheon]] nella [[Baia di Blackwater]]. Che ne dite? 

     

     

    __TOC__

     

    === Continente Occidentale, Baia delle Acque Nere ===

    Nella notte, la flotta di [[Stannis Baratheon]] sta facendo rotta su [[Approdo de Re]]. [[Davos Seaworth|Ser Davos Seaworth]], dal ponte della nave ammiraglia ''[[Furia (Nave)|Furia]]'', controlla la situazione del vento, mentre sottocoperta alcuni soldati sono in preda ai conati. Raggiunge poi il figlio [[Matthos Seaworth|Matthos]], preoccupato perché la marea è sfavorevole, e lo rassicura. Padre e figlio hanno uno scambio relativo alle origini di [[Davos Seaworth|Davos]], che proviene proprio da [[Approdo del Re]] e che, come contrabbandiere, ha da sempre evitato la flotta reale. [[Matthos Seaworth|Matthos]] si dice sicuro che il popolo della città accoglierà [[Stannis Baratheon|Stannis]] come un liberatore, ma il padre si dimostra più cauto, facendogli notare che verranno visti come conquistatori e combattuti--> combattuti è riferito alla flotta di Stannis o agli abitanti di Approdo? . [[Matthos Seaworth|Matthos]] gli fa allora notare che i numeri sono tutti dalla loro parte, perché la flotta è dieci volte più numerosa e i soldati cinque volte di più, eppure [[Davos Seaworth|Davos]] gli consiglia ancora una volta prudenza.

     

    === Continente Occidentale, Approdo del Re, stanze di Tyrion/Shae ===

    [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion]] è a letto con [[Shae]], ma non riesce a dormire perché è preoccupato. Per la battaglia imminente? ---> mi sa di sì La ragazza lo rassicura che non permetterà a nessuno di fargli del male e i due si consolano a vicenda.

     

    === Continente Occidentale, Approdo del Re, stanze di Cersei ===

    [[Cersei Lannister]] è con il [[Maestri#Gran Maestri|Gran Maestro]] [[Pycelle]], il quale le fa notare che compito dei [[Maestri|maestri]] è anche fornire consigli in tempo di guerra. La regina lo interrompe bruscamente chiedendo se abbia portato quello che aveva chiesto e [[Pycelle]] le consegna una fiala di essenza di belladonna, un calmante che usato in dosi massicce può tramutarsi in un potente veleno.

     

    === Continente Occidentale, Approdo del Re, Taverna ===

    [[Bronn]] è in una taverna e sta cantando [[Le piogge di Castamere]] con una ragazza seduta sulle ginocchia, ma quando fa il suo ingresso [[Sandor Clegane]] coi suoi uomini, cala il silenzio generale. [[Bronn]] lo invita a bere con loro, ma il [[Sandor Clagane|Mastino]] lo sbeffeggia. I due stanno per portare la mano alle armi e arrivare a sfidarsi quando i rintocchi di una campana annunciano che il nemico è alle porte ed è il momento di raggiungere i posti di combattimento.

     

    === Continente Occidentale, Approdo del Re, stanze del Primo Cavaliere ===

    [[Varys]] è assieme a [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion]], mentre questi è intento a prepararsi per la battaglia aiutato da [[Podrick]]. L’eunuco gli mostra una mappa delle gallerie della città, inoltre e gli rivela che [[Stannis Baratheon|Stannis]] ha accolto presso di sé la sacerdotessa [[Melisandre]], e lo mettendolo in guardia. [[Varys]] infatti si dice preoccupato che un uomo che si serve di tali oscuri poteri possa sedere sul [[Trono di Spade]], ma confida in [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion]] per evitarlo.

     

    === Continente Occidentale, Baia delle Acque Nere ===

    La nave di [[Davos Seeworth|Davos]] si avvicina sempre di più alla meta e l’uomo, sentendo i rintocchi delle campane, ordina  ai suoi di suonare i tamburi.

     

    === Continente Occidentale, Approdo de Re, Sala del Trono ===

    [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion]] sta istruendo per l’ennesima volta [[Bronn]]. Dovrà attendere che tutte le navi nemiche siano nella [[Baia delle Acque Nere]] prima di scoccare scoccare cosa? :D . I due quindi si augurano buona fortuna a vicenda prima di separarsi. [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion]] si imbatte poi in [[Sansa Stark|Sansa]] che, accompagnata da [[Shae]], è stata mandata a chiamare da [[Joffrey Baratheon|Joffrey]]. Proprio in quel mentre arriva il giovane Re, il quale ordina a [[Sansa Stark|Sansa]] di baciare la sua nuova spada come portafortuna. La ragazza, riluttante, acconsente. [[Joffrey Baratheon|Joffrey]] si vanta che bagnerà quella stessa lama con il sangue di suo zio e Sansa la ragazza gli domanda se sarà lui stesso a ucciderlo;[[Joffrey Baratheon|Joffrey]] le conferma che lo farà glielo conferma,  se [[Stannis Baratheon|Stannis]] oserà andargli troppo vicino. [[Sansa Stark|Sansa]] si sorprende, chiedendo se andrà anche lui a combattere in prima linea, così come fa suo fratello [[Robb Stark|Robb]], velatamente tacciandolo velatamente di codardia. [[Joffray Baratheon|Joffrey]], preso in contropiede, allora la ammonisce, perché dicendole che dopo [[Stannis Baratheon|Stannis]], la sua spada si sporcherà anche del sangue di [[Robb Stark]].

    I due si separano e Sansa, insieme a con [[Shae]], si dirige al [[Fortezza Rossa#Fortino di Maegor|Fortino di Maego]]r con le altre lady, mentre [[Joffrey Baratheon|Joffrey]] sulle mura.

     

     

  4. E invece l’han chiamato Louis Arthur Charles.. Louis sicuramente in omaggio a Lord Louis Mountbatten ed è il quarto nome di William (William Arthur Philip Louis) e il terzo di George (George Alexander Louis). Arthur si rifà al secondo nome di William e forse anche a un figlio della regina Vittoria che era duca di Connaught e Strathearn e i Cambridge in Scozia sono conti di Strathearn. Charles in omaggio a nonno Carlo.. Personalmente non mi piacciono molto, ma amen :D Benvenuto principe Louis :D 

×
×
  • Create New...