Jump to content

hacktuhana

Utente
  • Content Count

    5,937
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by hacktuhana

  1. Beh andiamo con Ramsay Bolton, giusto per mantenere un minimo di suspense... XD
  2. Eh purtroppo Daniel è andato in calando un po' troppo per restare al fianco di Marquez, e ha concluso la sua avventura in classe regina dove avrebbe meritato almeno un titolo, a mio parere, sia per quanta sfortuna abbia avuto quando è stato vicino a poter vincere(soprattutto nel 2010), sia per lo stile di guida precursore proprio del fenomeno Marc Marquez.
  3. E va bene, ricominciamo a parlare di Motogp XD Anno iniziato da un paio di gare, vediamo la situazione generale e facciamo le prime considerazioni: in moto3 non è uscito un pretendente forte al titolo, ancora, però si è visto un Lorenzo Dalla Porta sempre vicino alla testa della corsa, e infatti per ora è srcondo a due punti dal sorprendente Toba, vincitore del primo gp, e davanti a Masia di 4, vincitore del secondo gp, e forte candidato della vigilia, assieme proprio a Dalla Porta ed anche a Canet, tra i più esperti della categoria. Outsider da considerare, a mio parere ed anche per speranza, sono Antonelli e Fenati, che di esperienza ne hanno pure troppa XD In moto 2 completamente contraria lz tendenza, perché per adesso c'è un solo vincitore, Lorenzo Baldassarri. Ancora una volta questa categoria sembra voglia parlare italiano, dopo i mondiali di Morbidelli e Bagnaia. Speriamo bene! Sicuramente ci sarà da fare i conti con Luthi, tornato nella categoria dopo un anno di Motogp anonimo, con Marquez jr. e Marini(Rossi jr.) XD i fratellini dei più famosi campioni insomma, e pure con Brad Binder e la ktm. La classifica dice di tener d'occhio anche Remy Gardner, lui è figlio d'arte XD In MotoGP è già duello Marquez-Dovizioso, entrambi vincitori di una gara, entrambi a podio in tutt'e due le corse, solo che Marc è riuscito a fare secondo(e pure di poco) in Qatar, mentre il Dovi è arrivato terzo, dietro a Valentino Rossi, in Argentina, mentre Marquez vinceva con 10 secondi di distacco. Si può dire ancora poco, ma sicuramente Marquez è sempre il favorito, e seppure Ducati e Dovi vadano forte, ho la netta sensazione che non abbiano molte possibilità di batterlo, seppure credo sia l'unico binomio in grado di impensierirlo. Sono invece convinto che se la Yamaha tornasse competitiva in tutti i circuiti(cosa tutta da verificare), allora l'avversario di Marc sarebbe proprio Rossi, che ancor meglio del Dovi è capace di essere costante per un intero campionato. Aspettando Lorenzo, certo...
  4. 14. Fumetto che vorresti fosse più apprezzato. mmm... A pensarci bene, sta domanda mi pare la riproposizione della precedente, che infatti mi vien da rispondere "mi piacerebbe che tutto il fumetto come arte fosse più apprezzato" XD Però in effetti è una domanda differente, e alla fin fine rispondo che vorrei fosse più apprezzata tutta la "Thanos Saga", e solo quella, scritta da Starlin nel corso dei decenni ormai. Con questo personaggio in particolare purtroppo, ormai complice anche l'enorme popolarità derivante dai film, si è creato un immaginario di "maggioranza" che ne sminuisce, se non trasformi, le peculiarità che lo rendono "il mio preferito". È un discorso complicato e mi sto incartando da solo Comunque, ad esempio, chi ama il Thanos di Starlin, non vorrebbe assolutamente che il prossimo film Avengers Endgame si ruduca al rematch tra lui e i Vendicatori, con esito opposto. Thanos è uno dei più frequenti salvatori dell'equilibrio universale ed esistenziale che possa esserci tra i personaggi Marvel, non è di certo un eroe, un buono, ma è... probabilmente una delle migliori proiezioni mai riuscite di un autore, nelle proprie storie di fumetti. Thanos è ciò che Starlin vorrebbe essere XD e si vede! Cavolo se si vede. ps. È anche il motivo per il quale lo scrittore ha litigato coi vertici Marvel un'infinità di volte, per questo tutti i titoli che lo riguardano ormai cominciano con Infinity...
  5. comincia a essere una bella lotta, Tra questi, come villain il più "immediato" è Ramsay, che però pure nei libri non è proprio così piatto come la Montagna per esempio. Il rapporto con Theon lo ha reso molto particolare, gli ha dato cioè un risvolto psicopatico di sicuro, ma anche addentratosi in uno strano fabbisogno di questo Reek, che sembra imprescindibile dalla sua stessa completezza. Se questo è il meno complesso, gli altri effettivamente sono forti di una enigmaticità da renderli più interessanti, almeno ai miei occhi, ovvio. Come dice @Neshira Ditocorto non è un "mostro", però ha una complessità conclamata, è un maestro di giochi in tutto e per tutto, e muove gli elementi a sua disposizione, esattamente come un giocatore di scacchi di estrema bravura. Per me pure troppo... XD Nel senso, trovo debole che tutta la guerra dei 5 re venga sostanzialmente innescata da Petyr, riuscendo con una precisione troppo millimetrica per essere credibile, per un solo uomo(certi dettagli, tipo la famosa daga e tutto quanto ne consegue, a me non ridanno completamente, ma è un pour parler comunque, opinabile). Certo è che nei libri risulta un personaggio affascinante. Roose ed Euron a mio parere sono di un'altra categoria, potrei anche sbagliarmi certo, ma li considero a tutti gli effetti i due villain per eccellenza della saga, tolta ovviamente la minaccia Others XD Seppure poi tra loro non si somiglino affatto(per fortuna). Rimane Qyburn... È uno di quei personaggi di secondo piano, capaci di diventare indispensabili per più momenti, e per più protagonisti/antagonisti principali della saga. Attualmente è legato a Cersei, ma intanto ha aiutato Jaime, e chissà cosa diavolo abbia combinato con Gregor... Sembra lo scenziato pazzo della saga, tipo Spennacchiotto. Alla fin fine voto Petyr Baelish per solidarietà con la tesi Neshira XD
  6. Si si, se dico perdonatemi però non è a caso. Non prendete sul personale la mia osservazione, peraltro è un'argomentazione essa stessa XD Ponevo più che altro l'accento sull'eccesso di argomenti tirati dentro. È uno strumento in più, quello del like, di cui il forum ha usufruito per molto tempo senza problemi apparenti, non vedo tutta questa incisività sulle dinamiche sociali virtuali. Ecco, @Euron Gioiagrigia m'hai fatto argomentare ulteriormente
  7. Diamine! Veramente un grande! Ad un tale insegnante gli avrei fatto un poster! Mi hai fatto venire in mente l'autore del libro "la fisica dei supereroi", che in pratica tiene lezioni universitarie, prendendo ad esempio i personaggi dei comics, sia quando rispettano regole fisiche, sia che no. A suo dire, così ha ottenuto un incremento di iscritti alla materia XD
  8. Massì in fondo che male facevano sti punti verdi? Rimetteteli! Solo likes e senza nemmeno la possibilità di vedere chi li mette, così era fino a qualche anno fa, poi c'è stata l'escalation fino al contatore di classifiche! Si è verificata la tesi della slippery slope tanto cara a Ser Balon Swann! XD E dove andremo a finire signora mia(cit. di altro utente di Barriera, alias Joramun! XD)? Comunque! Ho la sensazione che si stia argomentando esageratamente su una cosa superflua, perdonatemi.
  9. Senza dubbio @Euron Gioiagrigia ! Spero che vada bene, anche perché sembra molto promettente come film, un po' diverso diciamo, e se facesse un buon successo, oltre le aspettative insomma, dimostrerebbe che il pubblico non vuole solo un tipo di cinecomics. Riguardo il trailer Endgame sono un po' stupito anche io di certe immagini, con tutto l'hype che c'è intorno al film mi stava piacendo questo mostrare solo la preparazione diciamo. Se poi è farlocco boh... in ogni caso pone l'attenzione su qualcosa che un po' tutti si aspettano, quindi alla fine o avranno mentito spudoratamente oppure mostrato diversamente un fatto comunque poi avvenuto. E vabbeh XD
  10. 13. Un fumetto che tutti dovrebbero leggere. Ne avete già citati di bellissimi, anche nelle domande precedenti. In generale ritengo che proprio la cosiddetta nona arte debba essere meno sottovalutata. Per mio gusto dico Sandman di Neil Gaiman. Tutti i volumi, compresi quelli dedicati alla sorella eterna Death. Riprendendo il motivo di Neshira sui fumetti da implementare nei programmi scolastici, io roba come questa o V for Vendetta(ma in realtà farei studiare proprio Alan Moore come autore), e via dicendo, la istituzionalizzerei XD L'ora di fumetto quando ce l'abbiamo? XD
  11. no Roose no dai! Nei libri è assolutamente uno dei migliori villain, imprevedibile, imperturbabile, con un risvolto misterioso ed uno umano, che lo rendono proiettato pienamente nella storia futura. Probabilmente inganna la trasposizione televisiva, SPOILER GOT anche se è interpretato degnamente secondo me. Casomai è il figlio, dei due, quello reso in maniera più standard, che io voterei. Tra questi rimasti comunque il più bidimensionale è Gregor Clegane, la Montagna, un cattivo tout court che non avrebbe neanche tanto risalto se non fosse fratello del Mastino. Voto Gregor Clegane per cui XD
  12. Intanto Captain Marvel supera il miliardo di dollari di incasso in tutto il mondo. nel dettaglio dopo 28 giorni di programmazione casalinga: worldwide: 1.006 milioni di dollari. Sono 38 in tutto, adesso, i film con un incasso superiore al miliardo, Captain Marvel è al 37esimo posto, giusto davanti a The Dark Knight. overseas: 644,5 milioni di dollari. poco meno del totale racimolato da Black Panther. domestic: 361,5 milioni di dollari. ad un passo dal totale del primo Deadpool, e con un "passo" in tenuta medio-buono, che potrebbe significare altri 40/50 milioni, e quindi rivaleggiare con gli incassi di film come il primo Spider-Man, Civil War, Iron Man 3 e manco a dirlo Wonder Woman XD Altro boom supereroistico insomma, dopo Aquaman di casa DC(1.147,2 milioni di dollari totali!!!). Aspettando l'altro Capitan Marvel(Shazam), che però non credo punti al miliardo, che avrebbe del miracoloso.
  13. 12. Fumetto indipendente, quasi introvabile o poco conosciuto, preferito. Ho già nominato sia Erinni di Ade Capone, che Enomoto di Shunji Enomoto, che rientrerebbero entrambi nella categoria, tutto sommato. Stavolta è il turno di Paolo Baron(testi) ed Ernesto Carbonetti(disegni), con: Punk is Undead. Jim Morrison, Jaco Pastorius, Jimi Hendrix(ma anche Joe Strummer, Bob Marley ecc...) vengono fatti tornare dalla morte per creare il gruppo perfetto. XD Sarebbero tre volumi poi raccolti in uno. Lazzaro il Primo Zombie. Una rivisitazione in chiave super-horror delle vicende dei Vangeli. XD Idee molto interessanti, ben sviluppate, ma soprattutto disegnate in maniera sublime da Carbonetti.
  14. Dico la mia, ché sennò non mi sento a posto a non mettere becco. Da re dei likes che sono stato, fino a che non si è abusato del mezzo, con classifiche di ogni genere, per me andavano benissimo, poi no! Troppo dispersivi e ti vedevi utenti che ti prendevano il triplo dei likes a casaccio! Ma scherziamo? L'unico che poteva e può ancora essere re dei likes oltre me, è Metamorfo! Detto questo secondo me, si sente sempre la mancanza di un utilizzo dapprima permesso, ma se non è centrale per l'attività del forum, si supera con l'abitudine. Faccio parte da anni di un forum sui fumetti dove i likes non sono mai stati introdotti, funziona tutto lo stesso. Poi credo, comunque, che non siano i punti verdi a far nascere o evitare polemiche e via dicendo. ps. Casomai si reintroducesse il likaggio, rivoglio tutti i punti vecchi! XD
  15. 11. Fumetto preferito: 1. Italiano, 2. Americano, 3. Manga e simili, 4. Umoristico, 5. Paradossale/grottesco Mi lancio in qualche classifica soddisfacente XD Italiano: 1. Tex Willer (l'inossidabile crew dal West e oltre) 2. Zagor (la più classica delle avventure) 3. Nathan Never (Blade Runner in fumetto) 4. Erinni (un piccolo capolavoro) 5. Brandon (un fantasy moderno intrigante) Americano: 1. Thor (mito preferito XD) 2. Vendicatori (certe epopee sono indimenticabili) 3. X Men (di Claremont, il fumetto più bello del suo periodo) 4. Fantastici Quattro (le basi della storia della cosmogonia Marvel) 5. Silver Surfer (il primo ciclo di Stan Lee, romanticismo e cavalleria) Manga e simili: 1. Akira (cent'anni avanti) 2. MPD Psycho (da uscirne matti) 3. Lone Wolf and his Cub (epico ed eroico) 4. Vagabond (pittorico) 5. Berserk (ormai è un'icona) Umoristico: 1. Paperone(ovunque e comunque, uno dei miei idoli XD) 2. Venerdì 12/Rat Man (praticamente Ortolani) 3. Mafalda (specie col fratellino! XD) 4. Sturmtruppen (Bonvi...) 5. Asterix (un classico) Paradossale/grottesco 1. Andrea Pazienza in particolare Astarte, suo ultimo incompiuto(lacrimuccia...) e Zanardi. 2. Enomoto (cattivissimo e scorretto) 3. La Trilogia di Guido Buzzelli(una scoperta pazzesca! Un artista del passato praticamente sconosciuto) 4. "L'Approdo" di Shaun Tan(rimasto allibito!) 5. Gon (il dinosauretto minuscolo sempre più simpatico e irrefrenabile)
  16. hacktuhana

    Il Piano DC

    sembra mooolto interessante!
  17. A dire il vero, Maus è giustamente un capolavoro che esce dal confine fumetto o libro di narrativa, grazie al connubio stesso usato dall'autore, che poi riporta le memorie del padre sopravvissuto all'Olocausto, si trasporta egli stesso nella narrazione esattamente come figlio che racconta le memorie del padre e riesce anche a mostrare diversi aspetti non solo esclusivamente attinenti alle tristi storie di quel periodo, ma anche tra le due generazioni a confronto. La grafica non è eccelsa, ma è efficace, ogni animale rappresenta un popolo, ed in quel periodo era davvero molto differente essere ebrei, tedeschi, francesi o polacchi. Per me è un capolavoro di rara bellezza, coglie le emozioni senza essere esuberante, visto il tema trattato, ma esattamente come il titolo, ci si mette a guardare e leggere, dal basso, umilmente, come un topo.
  18. 10. Graphic Novel (libro illustrato a fumetti) preferita. Anzitutto è un po' fumoso lo stesso confine di cosa sia una Graphic Novel, perché ad esempio, molti intendono comunque un volume conclusivo anche se precedentemente serializzato. Per cui pure Watchmen e V for Vendetta sarebbero Graphic Novel. Diciamo che come Volume/libro a fumetti, per me vince a mani basse V For Vendetta. È un vero inno alla maschera, che annulla completamente l'identità di chi la indossa(non ha importanza), è un inno all'anarchia e pure alla disobbedienza necessaria in difesa di valori(artistici, culturali, ideali e pluralisti, insomma tutto!). Come Graphic Novel classicamente considerata, col formato più grande ecc... La Morte di Capitan Marvel è un tocco al cuore. Però, seppure sia un volumone grosso, scelgo Elektra Assassin, dei succitati Miller e Sienkiewicz! Infine ci sarebbero le miniserie in un volumetto... ok, presto fatto: Thanos: The End. Ovvero l'ultima vera storia di Thanos, il suo compromesso con Dio, ed il suo scegliere di uscire dal mondo che lo limita(va), lasciando dietro una eco che ne continuasse le storie ancora oggi narrate, mentre lui, in realtà è dove vuole che sia, ovunque possa essere.
  19. beh se la lotta è tra Ditocorto e Varys, io mi astengo XD voto per cui Joffrey Baratheon(si si certo). anche perché parlando di libri, non è che vada oltre il ragazzino capriccioso e viziato cui tutto è permesso perché è il re designato.
  20. In parte, perché pure per il telefilm del 75 si sono attenuti all'estetica classica di Wonder Woman. XD Ossia: Wonder Woman è una donna bella, alta, atletica e per nulla mascolina, potrebbe fare la modella per i gusti del maschio, invece ai maschi li smazzola senza bisogno di avvicinarsi ai loro standard di sesso forte. Per questo è un'icona femminista, che gli stessi Cameron e Besson(tra gli altri), criticando, non hanno affatto capito.
  21. Visto che la Montagna non vi convince come villain da buttare giù(probabilmente perché è bello grosso, e fa paura dirgli che deve suicidarsi), proviamo con un vecchio, però sono indeciso tra due... uno non ha più famiglia, e quei pochi che ha manco lo sanno di essere suoi parenti eventualmente, uno ne ha una smisurata XD ok facciamo Walder Frey e magari con tutta la sua famiglia!(stile mafioso proprio XD ).
  22. 9. Fumetto che mi piacerebbe leggere tra quelli non ancora letti(per svariati motivi). Sicuramente la saga finale di Starlin su Thanos, che non ho letto perché non ancora esce per intera XD Dovessi recuperare la curiosità di un tempo, probabilmente recupererei i volumi Vertigo, dove di solito esce roba eccellente. Tra gli orientali dovrei documentarmi meglio, troppe idee riciclate, per la maggior parte, ed i classici belli li ho più o meno letti tutti. Bonelli/italiani mmm... forse Dragonero. Poi chissà quanti indipendenti underground ci sono che meriterebbero... ma lì si fa fatica a trovare.
  23. Siete in errore, non si sono ispirati a Lynda Carter, ma proprio all'iconografia di Wonder Woman. vi metto un'immagine tanto per, ma poi basta farsi un giro su Internet per constatare che per la maggior parte delle volte, l'interpretazione grafica e stilistica di WW non è così distante dall'ultima ottenuta con Gal Gadot.
×
×
  • Create New...