Jump to content

Iceandfire

Utente
  • Content Count

    5,939
  • Joined

Everything posted by Iceandfire

  1. Giorno 38 – Tormund (ASOIAF) "Una quantità di piccoli uomini ha cercato di ficcarmi una spada nel cuore. E ora ci sono centinaia di piccoli scheletri sepolti nei boschi".Tormund a Jon Snow Tormund, meglio conosciuto come Tormund Veleno dei Giganti o Tormund Pugno di Tuono, è un membro importante del Popolo Libero. Ha quattro figli: Toregg, Torwynd, Dryn e Dormund, oltre a una figlia, Munda. Tormund si è inoltre auto-dichiarato Re della Birra di Ruddy Hall, Grande Affabulatore, Soffiatore di Corno, Distruttore del Ghiaccio, Marito di Orse, Voce degli Dei e Padre di Eserciti. Insomma un bel tipo direi Quando Jon vuole trattare con Mance per conto dei Guardiani della Notte dopo il primo attacco a Castello Nero, Tormund difende il suo diritto di poter parlare e già da questo momento in poi si capisce che fra i due c’è amicizia e rispetto Dedico You've Got A Friend- James Taylor When you're down and troubled and you need a helping hand, and nothing, whoa nothing is going right. Close your eyes and think of me And soon i will be there to brighten up even your darkest nights. You just call out my name, and you know wherever I am I'll come running, oh yeah baby to see you again. Winter, spring, summer, or fall, all you got to do is call and I'll be there, yeah, yeah, yeah. You've got a friend. If the sky above you should turn dark and full of clouds and that old north wind should begin to blow Keep your head together and call my name out loud now and soon I'll be knocking upon your door. You just call out my name and you know where ever I am I'll come running to see you again. Winter, spring, summer or fall all you got to do is call and I'll be there, yeah, yeah, yeah. Hey, ain't it good to know that you've got a friend? People can be so cold. They'll hurt you and desert you…. Giorno 38 – Tormund (GoT) Beh come non ricordare la passione di Tormund non ricambiata peraltro per il donnone biondo che tanto ammirava?Lei gli ha preferito Jaime Lannister nella sera del banchetto per la vittoria Dedico Io tra di voi Charles Aznavour
  2. Giorno 37-Mance Rayder (ASOIAF) .. Rattoppò anche il mio mantello usando una certa seta scarlatta che proveniva da Asshai delle Ombre e che sua nonna aveva recuperato dal relitto di una chiatta venuta ad incagliarsi sulle rocce della Costa Congelata . Era il suo più grande tesoro , quella seta. E lo donò a me ...Ma quando tornai alla Torre delle Ombre, tirarono fuori dal magazzino un mantello di lana nuovo. Completamente nero, foderato di nero,bordato di nero. In modo che potesse andare con le mie brache nere, gli stivali neri,il farsetto nero,la maglia di ferro nera. Il nuovo mantello non aveva strappi, nè sdruciture ,nè tagli...e soprattutto non aveva nessuna pezza rossa Disertai la mattina dopo.... disertai per andare in un luogo dove un bacio non è un crimine, e dove un uomo può scegliere d'indossare qualsiasi mantello voglia Mance Rayder è stato uno dei leader del Popolo Libero, con il titolo di "Re oltre la Barriera", e un temuto avversario dei Guardiani della Notte, di cui in passato faceva parte. Attorno al 298 CA riunì sotto la sua guida tutte le tribù e clan del Popolo Libero ostili tra di loro fino ad allora per condurlo ad attraversare la Barriera a causa dell'imminente arrivo dell'inverno e degli Estranei con esso. Mance riecheggia la tragica figura di Rhaegar,il padre di Jon e allo stesso tempo preannuncia parzialmente , per molti aspetti , il tipo di uomo che Jon è destinato a diventare:un grande leader fornito di grande nobiltà umana ed empatia in grado di riunire una legione di uomini molto eterogenei tra loro e in precedenza estremamente riottosi nel fare squadra. Jon che ha vivida intelligenza, anche pragmatica dopo gli insegnamenti di Mormont e Qhorin, capisce anche che la mentalità rivoluzionaria degli uomini liberi non può non essere esiziale per il potere centrale, non può non turbare le menti degli uomini a Sud della barriera oppressi con pugno di ferro da una monarchia ereditaria assoluta che li considerava inferiori ai propri cavalli da torneo e al più solo carne da macello per guerre di potere, perché essi avrebbero diffuso il loro virus molto contagioso e cioè quello dal nome Libertà di fare le proprie scelte e programmare la loro vita Dedico La Libertà- Giorgio Gaber Giorno 37-Mance Rayder (GoT) La libertà di poter sbagliare è stato quello che ho sempre voluto (Mance Rayder) "Hai speso la tua vita a convincere il 90% dei clan ad unirsi per la prima volta nella storia.” Queste sono le parole di Jon Snow a Mance. Ed aggiunge: “Il tuo lavoro è stato quello di unirli, ma non lo hai fatto per il potere e nemmeno per la gloria. Li hai uniti per salvarli, perchè nessuno potrebbe sopravvivere all’Inverno, nemmeno stando a nord della Barriera. La loro sopravvivenza è più importante del tuo orgoglio?”Mance deve confrontarsi,una volta sconfitto con il suo orgoglio dato che non vuole tradire le promesse fatte al suo popolo . Jon invece è più pragmatico sa che la guerra contro i non morti appartiene a tutta l’umanità e proprio l ‘errore di Mance ( che all’inizio ripete con Daenerys) lo porterà a scegliere di inginocchiarsi di fronte alla regina dei draghi per avere qualche chance di vittoria (e ,secondo me , in questa sua decisione l’amore c’entra poco,la sua è riconoscenza e volontà di consolare la regina dei draghi cui hanno ucciso un figlio nel momento in cui era corsa in suo aiuto).Ma in ogni caso Mance è un visionario che era ben oltre i tempi in cui viveva ,egli immaginava per il suo popolo LIBERO un futuro degno,da esseri umani uguali tra loro nei loro diritti in primis quello di vivere in pace Dedico Imagine - John Lennon & The Plastic Ono Band Imagine there's no heaven It's easy if you try No hell below us Above us only sky Imagine all the people living for today Imagine there's no countries It isn't hard to do Nothing to kill or die for And no religion too Imagine all the people living life in peace You may say I'm a dreamer But I'm not the only one I hope someday you'll join us And the world will be as one Imagine no possessions I wonder if you can No need for greed or hunger A brotherhood of man Imagine all the people sharing all the world You may say I'm a dreamer But I'm not the only one I hope someday you'll join us And the world will live as one
  3. Giorno 36 - Samwell Tarly (ASOIAF) "Continuo a essere un codardo, Jon." In qualunque parte del mondo si recasse, le sue paure lo seguivano Riflessioni di Samwell a Braavos Samwell arriva a Castello Nero poco tempo dopo Jon Snow e viene deriso per la stazza e la sua timidezza. Ser Alliser Thorne, il maestro d’armi, si unisce alle prese in giro soprannominandolo “Messer Porcello” e non fa nulla per impedire alle altre reclute di prendersi gioco di lui e fargli del male durante l’addestramento. Triste, Samwell stringe amicizia con Jon e gli racconta la sua storia: Jon prova pietà per Sam e, facendo arrabbiare ser Alliser, si prende l’incarico di persuadere (minacciare, se necessario) i suoi compagni affinché la smettano di prendersi gioco del nuovo arrivato. L’addestramento di ser Alliser non porta benefici a Samwell, che rimane un guerriero incapace.Jon teme per la sorte dell’amico una volta che non sarà più accanto a lui per proteggerlo: convince quindi maestro Aemon a includerlo nel gruppo degli attendenti dicendo poi a Sam che, nonostante sia un soldato mediocre, sa leggere e scrivere ed è intelligente Era un codardo,forse , ma non per questo non ha un suo ruolo preciso in tutta la storia. Del resto Sam aveva un grande desiderio ,essere un mago Dedico FANTASIA - L'apprendista stregone Giorno 36 - Samwell Tarly (GoT) Il mondo era pieno di vili che si atteggiavano a eroi. Ci voleva una strana forma di coraggio per ammettere ciò che Samwell Tarly aveva ammesso.Riflessioni di Jon Snow Quando era attendente dei Guardiani della Notte era uno dei migliori amici di Jon Snow, poi divenuto Lord Comandante.E per lui ha fatto moltissimo . Partì dal Castello Nero verso la Cittadella per poter finalmente diventare un maestro. Si unì successivamente a Jon per combattere le armate del Re della Notte e degli Estranei. Cpdardo provabilmente ma vero amico certamente,oltretutto le guerre non si vincono solo con la spada,ma una mente ben affilata può essere ancora pù utile e produttiva Dedico Hai Un Amico In Me - Riccardo Cocciante Hai un amico in me, Un grande amico in me! Se la strada non è dritta e ci sono duemila pericoli Ti basta solo ricordare che, Che c'è un grande amico in me! Di più di un amico in me! Hai un amico in me Più di un amico in me! I tuoi problemi sono anche i miei E non c'è nulla che io non farei per te! Se siamo uniti scoprirai che c'è un vero amico in me! Più di un amico in me! E anche se in giro c'è qualcun altro che vale più di me, Certo, sicuro mai nessuno ti vorrà mai bene quanto me, sai! Con gli anni capirai Che siamo fratelli ormai, Perché il destino ha deciso che C'è un vero amico in me! Più di un amico in me! Un vero amico in me!
  4. Giorno 35- Aemon Targaryen(ASOIAF) «Era un brav'uomo…No. Era un grande uomo. Un maestro della Cittadella, portava la catena del suo ordine, ed era un confratello giurato dei Guardiani della Notte, per sempre fedele. Alla nascita gli è stato dato il nome in un eroe trapassato in troppo giovane età, ma per quanto egli abbia vissuto a lungo, la sua vita non è stata meno eroica. Mai è esistito uomo più saggio, più gentile o sensibile. Alla Barriera, negli anni del suo servizio, non meno di dodici lord comandanti si sono alternati alla guida della confraternita, ma lui è sempre stato al suo posto a consigliarli. Lui stesso avrebbe potuto diventare re, ma quando gli offrirono la corona disse di darla al suo fratello minore. Quanti farebbero lo stesso? Aveva sangue di drago, ma alla fine il fuoco si è estinto. Il suo nome era Aemon Targaryen. E ora la sua guardia si è conclusa. ” L’elogio funebre di Aemon pronunciato da Samwell Tarly Terzo figlio di re Maekar I Targaryen, Aemon fu mandato alla Cittadella secondo il volere di suo nonno, re Daeron II Targaryen. In quel momento re Daeron II aveva quattro figli, di cui tre con dei figli e perciò riteneva che avere troppi eredi Targaryen fosse altrettanto pericoloso che averne troppo pochi. Aemon forgiò la sua catena e si guadagnò il titolo di Maestro della Cittadella, servì un non meglio identificato lord, finché suo padre non lo richiamò a corte per servire il Trono di Spade. Non volendo prender il posto di Grande Maestro, Aemon scelse piuttosto di servire alla fortezza del fratello maggiore, il principe Daeron. Si perdono le tracce di Aemon dalla morte di Daeron fino alla morte di suo padre, quando venne convocato a corte in occasione del Gran Concilio. Gli fu offerta la corona, ma egli la rifiutò tranquillamente cedendo il trono al fratello minore Aegon. Decise quindi di entrare nei Guardiani della Notte per timore di essere coinvolto in qualche trama per usurpare il regno di suo fratello Qui è circondato da grande rispetto perché uomo saggio e mite Dedico Vecchio saggio - Povia Girando il mondo ha capito che in ogni cultura ogni vecchio è saggio ma non è profeta Dice che la via di mezzo è la giusta via che ha il potere ha tutto ma non la fantasia Che è più importante capire te stesso che conoscere il resto Che la faccia di ognuno è lo specchio della sua vita e che siamo tutti feriti di paura Che non importa avere amici ma brave persone e mentre tra le righe vivo l'emozione vecchio saggio lo sento che C'è tanta tenerezza nel tuo cuore quanta tenerezza in fondo agli occhi che col sorriso sulle labbra mi viene persino da piangere Io maestro sto leggendo le tue parole come se ti conoscessi e questo mi commuove come hai ragione quando dici che bisogna stare Con i piedi per terra invece di volare Perché cerchiamo tutti qualcosa di nuovo anche se non funziona ecco perché solo "dopo" si apprezza il" prima" Ma un'esperienza è meglio se c'è una ragione e mentre ancora mi continua l'emozione vecchio saggio lo sento che C'è tanta tenerezza nel tuo cuore quanta tenerezza in fondo agli occhi che con il pianto sulle labbra adesso mi viene da ridere Perché un miracolo arriva solo se ci credi e più cammini e più ti perdi e più ti trovi perché la strada giusta come dici tu è sempre quella che va in su La speranza è nell'attesa e nel dolore e non confondere passione con ossessione Scorre più veloce l'uomo del tempo e anche su questo hai ragione Di questo mondo mi hai dato un'altra visione vecchio saggio adesso sei nel mio cuore Giorno 35-Aemon Targaryen (GoT) Molte belle le scene in cui egli rivela a Jon chi è e come abbia rinunciato ad avere moglie e figli perché l’amore è la tomba del dovere .Inoltre il suo voto sarà decisivo per l’elezione di Jon a lord Commander ed è lui che invita Jon a fare quello che ritiene giusto :Kill The boy .Aemon credeva di non potere aiutare nessun parente che ne avesse bisogno ed invece lo stava facendo senza sapere che Jon avesse le sue stesse radici Dedico Radici -Francesco Guccini La casa sul confine della sera Oscura e silenziosa se ne sta, Respiri un' aria limpida e leggera E senti voci forse di altra età, E senti voci forse di altra età... La casa sul confine dei ricordi, La stessa sempre, come tu la sai E tu ricerchi là le tue radici Se vuoi capire l'anima che hai, Se vuoi capire l'anima che hai... Quanti tempi e quante vite sono scivolate via da te, Come il fiume che ti passa attorno, Tu che hai visto nascere e morire gli antenati miei, Lentamente, giorno dopo giorno Ed io, l'ultimo, ti chiedo se conosci in me Qualche segno, qualche traccia di ogni vita O se solamente io ricerco in te Risposta ad ogni cosa non capita, Risposta ad ogni cosa non capita... Ma è inutile cercare le parole, La pietra antica non emette suono O parla come il mondo e come il sole, Parole troppo grandi per un uomo, Parole troppo grandi per un uomo... E te li senti dentro quei legami, I riti antichi e i miti del passato E te li senti dentro come mani, Ma non comprendi più il significato, Ma non comprendi più il significato... Ma che senso esiste in ciò che è nato dentro ai muri tuoi, Tutto è morto e nessuno ha mai saputo O solamente non ha senso chiedersi, Io più mi chiedo e meno ho conosciuto. Ed io, l'ultimo, ti chiedo se così sarà Per un altro dopo che vorrà capire E se l'altro dopo qui troverà Il solito silenzio senza fine, Il solito silenzio senza fine... La casa è come un punto di memoria, Le tue radici danno la saggezza E proprio questa è forse la risposta E provi un grande senso di dolcezza, E provi un grande senso di dolcezza...
  5. Certamente dato che perseguiva i suoi fini pensando anche che un regime di terrore e di pugno di ferro con i riottosi sarebbero bastati a mantenere un potere raggiunto con il tradimento. Per quanto tempo con certe premesse avrebbe ottenuto A peaceful land, a quiet people? Si illudeva e non aveva neanche messo in conto la minaccia estranei....
  6. Giorno 34 - Roose Bolton (ASOIAF) Un uomo nudo ha pochi segreti, ma un uomo scuoiato non ne ha nessuno." -- Lord Roose Bolton Roose: "Girano delle voci su di te, Ramsay. Le sento dappertutto. La gente ti teme." Ramsay: "Bene." Roose: "Sbagli. Non è affatto un bene. Su di me non è mai girata nessuna voce. Pensi che in caso contrario sarei qui seduto a parlarti? I tuoi divertimenti riguardano te solo, non dirò niente su questo, ma devi usare maggiore discrezione. Una terra pacifica, un popolo tranquillo. Questa è sempre stata la mia regola. Fa' che diventi anche la tua." Non ho mai amato né tantomeno considerato la casata Bolton perché non avendo tradizioni nobili o cultura vera e consodilata,meno che mai cultura “cavalleresca”, si impone solo con la violenza che peraltro è disegnata pure sui suoi miserevoli stendardi i quali rappresentano un uomo scuoiato,come massima espressione delle gesta di personaggi violenti,meschini e traditori. Roose è freddo, paziente, calcolatore e capace di grande crudeltà. Possiede una mente scaltra, un'abilità di stratega e una natura calcolatrice. E' di statura media, con un corpo soffice e senza peli. Ha un viso ordinario e senza barba, e il suo unico segno distintivo sono gli inquietanti occhi chiari, strani e simili a due lune bianche. A detta di Jaime Lannister, sono più chiari della pietra e più scuri del latte. Roose ha dita forti e sottili e la sua pelle è di un colorito bianco pallido, molto probabilmente per via dei salassi con le sanguisughe.La voce di Roose è simile a un sussurro; parla piano e raramente alza la voce, costringendo così quelli che lo ascoltano a fare attenzione. Quando Roose parla, spesso scende il silenzio. Insomma Roose è un uomo che sa solo determinare gelo sia pure cerebrale,che vuole il potere ad ogni costo e con ogni mezzo ma che guarda te si cura pure di certe apparenze. E’ un diavolo o un vampiro ,freddo,calcolatore e senza alcun sentimento o empatia, meno che mai per il suo bastardo Ramsay,crudele anche lui ma di una inaccettabile crudeltà gratuita che per definizione non porta beneficio alcuno, anzi può essere pure controproducente perché induce odio inestingubile e voglia di vendetta nei soggetti vessati e abusati Dedico Sign of the Devil di Bloodbound tratto dall'album Book of the Dead. The last of immortals The last of his kind No roses upon his grave The Spell has been broken Has come to an end There's nobody left to save Should I live or should I die End the circle black the sky Sign of the devil He's been calling out your name Sign of the devil The Deliverer of pain Sign of the devil He will make you go insane Sign of the devil Say your prayers and I'll see you in hell The angel of heaven The monster of hell You're taking this life I grave Depraved in denial The ending is near Withheld from he blood you crave Should I live or should I die End the circle black the sky Sign of the devil He's been calling out your name Sign of the devil The Deliverer of pain Sign of the devil He will make you go insane Sign of the devil Say your prayers and I'll see you in hell Giorno 34 - Roose Bolton (GoT) Roose arriva alle Torri Gemelle per partecipare al matrimonio di Edmure Tully e Roslin Frey . Tuttavia, ha segretamente complottato con Casa Frey per distruggere gli Stark. Durante il matrimonio, Roose rimane seduto accanto a Lady Catelyn che scopre una cotta di maglia sotto i suoi vestiti. Roose Bolton , le mostra un sinistro sorriso, rivelando che gli Stark sono stati traditi, Cat lo schiaffeggia e grida a Robb di scappare, ma Roose Bolton pugna personalmente Robb al cuore,e osserva in seguito da lontano anche il massacro delle forze di Stark . Il giorno successivo, lui e Walder Frey gongolano per la morte degli Stark e per la cattura di Edmure Tully.Grazie al suo tradimento Roose è nominato nuovo Protettore del Nord da Re Joffrey Baratheon su indicazione di Lord Tywin Lannister.Ma non godrà a lungo dei risultati del suoi tardimento e infatti sarà pugnalato al cuore dal degno bastardo Ramsay Dedico Thank you-Simple Plan I thought that I could always count on you, I thought that nothing could become between us two. We said as long as we would stick together, We'd be alright We'd be ok But I was stupid And you broke me down I'll never be the same again. So thank you for showing me That best friends can not be trusted And thank you for lying to me Your friendship and good times we had you can have 'em back Yeah! I wonder why it always has to hurt For every lesson that you have to learn I won't forget what you did to me How you showed me things I wish I'd never seen But I was stupid And you broke me down I'll never be the same again So thank you for showing me That best friends can not be trusted And thank you for lying to me Your friendship the good times we had you can have 'em back When the tables turn again You'll remember me my friend You'll be wishing I was there for you I'll be the one you'll miss the most But you'll only find my ghost As time goes by You'll wonder why You're all alone So thank you for showing me That best friends can not be trusted And thank you for lying to me Your friendship and good times we had you can have 'em back So thank you, for lying to me So thank you, for all the times you let me down So thank you, for lying to me So thank you, your friendship you can have it back E siccome anche Roose merita disprezzo e dileggio essendo un uomo senza onore e dignità che certamente non raggiunge la grandezza tragica e maledetta del soggetto a cui si è venduto, Tywin Lannister ,ci aggiungo pure Roose Bolton Song Roose Bolton non lo sa ma è una marionetta nella mani del patriarca Lannister che lo ha usato ma che ,secondo me, lo disprezzava profondamente come dovrebbe essere per tutti i traditori e i maneggioni
  7. @Oathkeeper Belle scelte ma del resto ser Jorah ispira molto volendo anche canzoni di puro sfottò
  8. Giorno 33 - Jorah Mormont (ASOIAF) L'unica cosa che volevo era servirti -- Jorah a Daenerys Targaryen Jorah è un grosso uomo di mezza età, ha la carnagione scura ed è molto villoso. I suoi capelli iniziano a cadere, ma è ancora un uomo forte e in salute. Daenerys non lo considera particolarmente bello e poi è molto più anziano di lei ...Jorah Mormont, figlio di Jeor Mormont (il Vecchio Orso, 997esimo Lord Comandante dei Guardiani della Notte), è costretto a lasciare Westeros per scampare ad una condanna a morte (decisa da Ned Stark) per commercio di schiavi. In esilio a Essos, prima fa il mercenario nella città libera di Lys e poi viene preso al suo servizio da Viserys Targaryen. Agli obiettivi iniziali di Jorah Mormont (uccidere Daenerys per ottenere la grazia da Re Robert) si sovrappone il legame profondo che unisce l’uomo, già sposato due volte, alla giovane Targaryen. Diventa così un servitore fedelissimo, pronto a tutto per salvaguardare l’incolumità della Madre dei Draghi. Da notare che il turno di ser Jorah è stato previsto il 14 febbraio...festa degli innamorati veri , non degli infatuati come ragazzine e ragazzini petulanti e narcisi o di quelli infelici e pedanti e vendicativi o delle persone gelose e invidiose…che non sanno dove sta di casa l’amore ... Oggi 14 febbraio San Valentino chi potrebbe rappresentare al meglio l’amore romantico ma tanto sfortunato se non ser Jorah Mormont ?Egli ha contribuito a lanciare un hashtag che lascia poco spazio all’immaginazione e si legge molte volte sui social: #maiunajorah, versione di #maiunagioia per gli amanti di Game Of Thrones. Se Jorah fosse vissuto oggi avrebbe tartassato il suo amore non corrisposto di telefonate, pedinamenti, appostamenti, mail ,messaggi privati ,messaggini , whatsap pressanti in numero esagerato, per poi passare alla fase accuse e calunnie nei confronti di chi non ne accetta l’amore subissando conoscenti,amici e varia umanità di telefonate , messaggi et alia in cui avrebbe detto peste e corna della presunta amata .E avrebbe trovato pure chi avrebbe abboccato,si sa cosa è la gelosia … Avrebbe pure potuto porre in atto un revenge porn e affini ma Jorah ha dignità e rispetto di se stesso ,è un vero gentiluomo ergo soffre in silenzio e soprattutto vive in un’epoca in cui si comunicava solo tramite corvi messaggeri con ali nere a due o tre occhi.Fa comunque sorridere l'ossessione che ha per una persona di molti anni piu' giovane di lui, da vero morboso che si illude di poter essere ricambiato... e lo sarebbe, se la madre dei draghi fosse affetta da gerontofilia. Dedico La distanza di un amore Alex Baroni Sei rimasta dentro me nel profondo delle idee come il pezzo di una vita che non c'è come un ago nelle vene o una splendida bugia la ferita che oramai non va più via e non guarisce mai e non mi passa mai ogni giorno mando giù le mie lacrime per te ogni notte il letto è così grande che io ti scrivo ancora un po' e lo so che non dovrei che mi devo liberare dalla trappola di questo amore perchè non vivo più perchè mi manchi tu e questo cielo blu non lo posso sopportare ti vedo come sei e come ti vorrei non è lo stesso sai non ti posso perdonare mai ricomincerò da qui ricomincerò da me a rifare mille muri adesso che i tramonti che vedrò e le canzoni che farai sono un fuoco che mi brucia come mai e io povero sarò e tu povera sarai la distanza di un amore che non ho parole per spiegare perchè non vivo più perchè mi manchi tu e questo cielo blu non lo posso sopportare ti vedo come sei e come ti vorrei non è lo stesso sai non ti posso perdonare perchè un uomo non può vivere di se è forse questo da cambiare e ora passo il tempo a chiedermi che fai senza me perchè non vivo più perchè mi manchi tu e questo cielo blu non lo posso sopportare ti vedo come sei e come ti vorrei non è lo stesso sai non ti posso perdonare non ho sangue nelle vene mai Giorno 33 - Jorah Mormont (GoT) La grande classe di Jorah o meglio del suo fascinoso interprete sta nel fatto che è addolorato perché capisce che la sua regina dei draghi con millanta titoli è innamorata persa di Jon con cui non può competere ,ma egli non mostra acredine nei suoi confronti, non fa il pazzo tramando vendetta contro Jon e cercando di sminuirlo agli occhi del mondo e della sua amata ( cosa peraltro velleitaria e ridicola perché tutti sanno chi è Jon Snow).Anzi dietro al gesto simbolico di Jorah di lasciare a Jon Lungo Artiglio (la spada di Valyria dei Mormont che Jeor aveva regalato a Jon tempo addietro) si può vedere come una sorta di “passaggio del testimone”, per l’amore della regina Targaryen. E rinuncia a lei.Ma non rinuncia a mostrarle la sua devozione fino alla fine .Egli aveva tradito la sua famiglia e in particolare un padre che lo amava molto,con il suo sacrificio per difendere la sua amata regina , mostra di essere un degno Mormont Dedico Lamento della Ninfa dall’ottavo libro dei Madrigali di Claudio Monteverdi La classe non è acqua come il rispetto per se stesso e la vera dignità Non havea Febo ancora Recato al mondo il dí, Ch'una donzella fuora Del proprio albergo uscí. Sul pallidetto volto Scorgeasi il suo dolor, Spesso gli venia sciolto Un gran sospir dal cor. Sí calpestando fiori Errava hor qua, hor là, I suoi perduti amori Cosí piangendo va. Amor (Dicea) Amor (Il ciel mirando, Il piè fermo,) Amor Dove, dov'è la fè Ch'el traditor giurò? (Miserella) Fa che ritorni il mio Amor com'ei pur fu, O tu m'ancidi, ch'io Non mi tormenti più. (Miserella, ah più, no, Tanto gel soffrir non può.) Non vo' più ch'ei sospiri Se lontan da me, No, no che i martiri Più non dirammi affè. (Ah miserella, ah più, no, no) Perché di lui mi struggo, Tutt'orgoglioso sta, Che sí, che sí se'l fuggo Ancor mi pregherà? (Miserella, ah più, no, Tanto gel soffrir non può.) Se ciglio ha più sereno Colei, che'l mio non è, Già non rinchiude in seno Amor sí bella fè. (Miserella, ah più, no, Tanto gel soffrir non può.) Ne mai sí dolci baci Da quella bocca havrai, Ne più soavi, ah taci, Taci, che troppo il sai. (Miserella) Sí tra sdegnosi pianti Spargea le voci al ciel; Cosí ne' cori amanti Mesce amor fiamma, e gel
  9. Giorno 32 – Varys (ASOIAF) Le tempeste vanno e vengono, le onde s'infrangono e si ritirano, il pesce grosso mangia quello piccolo, ma io continuo a restare a galla. Varys, soprannominato il Ragno Tessitore (The Spider), era un eunuco che fu Maestro dei Sussurri nel Concilio Ristretto dei Sette Regni per circa vent'anni sotto Aerys II Targaryen, Robert Baratheon, Joffrey Baratheon e infine Daenerys Targaryen. È noto come "Il Ragno Tessitore" a causa della sua vasta rete di fonti di spionaggio. La sua sofisticata rete di informatori - una delle più grandi al mondo - si estende sia a Westeros che a Essos, fino a Vaes Dothrak e persino a Qarth. Si riferisce ai suoi agenti e fonti di informazione, molti dei quali sono bambini di bassa nascita, come i suoi "uccellini ".Disprezzato a corte per le sue origini e la sua natura, il Ragno tessitore ha saputo incarnare alla perfezione scaltrezza, sagacia e doppiezza in un mix agghiacciante di ambiguità e finzione. Il tutto condito da una buona dose di ironia Ogni sciocco, con un po’ di fortuna, può nascere con il potere nelle proprie mani, ma per guadagnarselo da soli ci vuole un duro lavoro. E Varys ne sa qualcosa. Figlio di uno schiavo di Lys, membro di una compagnia di guitti, mutilato e poi abbandonato da ragazzo, è riuscito a farsi strada nel mondo solo grazie alla propria scaltrezza e intelligenza.Ha fatto virtù della sua condizione di eunuco,un diverso ovvio,disprezzato e preso in giro da più. Certamente per lui la castrazione è stata un grosso trauma che nasconde nel suo IO inconscio Dedico (e ne approfitto per far ascoltare Handel, un grande ) Lascia Ch'io pianga-G. F. Händel Lascia ch'io pianga La cruda sorte E che sospiri La liberta! E che sospiri E che sospiri La liberta! Lascia ch'io pianga La cruda sorte E che sospiri La liberta! Il duolo infranga Queste ritorte De' miei martiri Sol per pietà Lascia ch'io pianga La cruda sorte E che sospiri La liberta! E che sospiri E che sospiri La liberta! Giorno 32 – Varys (GoT) Egli è un personaggio completamente devoto alla causa, quella del reame. Ho servito tiranni tutta la vita, non fanno altro che parlare di destino. Lo faceva Aerys il Folle, lo faceva a modo suo Robert Baratheon, lo ha sempre fatto Daenerys Targaryen. I tiranni non solo reclamano il potere, sono anche convinti di essere destinati ad assumerlo nelle proprie mani. Una convinzione che, a volte, può portare a distaccarsi completamente dalla realtà. Poco importa se sei uscita indenne dalle fiamme di un rogo, il potere non è un diritto divino e non dura per sempre a maggior ragione se la regina di niente crede fermamente di essere nel giusto e di imporre il proprio potere o meglio quello del suo drago Drogon a tutti i popoli del mondo e ai suoi nemici e nemiche. Varys i tiranni sa riconoscerli, ma nessuno sembra dargli ascolto. Daenerys ha portato davvero “fuoco e sangue” ad Approdo del Re, distruggendo la città, facendo crollare la Fortezza Rossa, diventando davvero la regina delle ceneri.E siccome si è detto sempre a favore del popolo Varys cerca di convincere Aegon Tagaryen ad accettare la sua eredità ghiaccio e fuoco , egli sapeva perfettamente,da profondo conoscitore dell'animo umano, che lui era degno di diventare RE per diritto di nascita e non solo.E come gli era stato promesso, per questo suo tradimento viene condannato ad essere bruciato vivo ad opera di Drogon da chi non aveva alcun diritto o titolo per farlo. Dedico anche in onore del mio caro amico @JonSnow; che me li ha fatti conoscere e apprezzare Closer to The Edge 30 Seconds to Mars Non ricordo ci sia stato mai un momento in cui ho cercato di dimenticare mi sono perso, sebbene io sia migliore quando non sono triste adesso sono più vicino al limite era un migliaio ad uno e un milione a due è tempo di andar giù tra le fiamme ed io ti sto portando più vicino al limite no, non sto dicendo che mi dispiace un giorno, forse ci rincontreremo no, non sto dicendo che mi dispiace un giorno, forse ci rincontreremo no, no, no, no riesci ad immaginare un'era dove la verità correva veloce la nascita di una canzone, la morte di un sogno più vicino al limite questa storia infinita, odio il destino che guida su quattro ruote tutti noi cadiamo con poca gloria, persi in noi stessi no, non sto dicendo che mi dispiace un giorno, forse ci rincontreremo no, non sto dicendo che mi dispiace un giorno, forse ci rincontreremo no, no, no, no no, no, no, no non dimenticherò mai, no no non rimpiangerò mai Alla fine Varys vince: intelligenza vs emotività negativa ed eccessiva brama di potere .Certo qualcuna ha ucciso l'uomo ragno, more solito, ma alla fine è evidente che Varys aveva ragione .Onore a lui e ai suoi instancabili uccellini
  10. Bellissima scelta Euron Ricordo che questo pezzo è stato anche una chicca della colonna sonora di Westworld 1 e 2 .Grande pezzo per una pessima anima nera
  11. Iceandfire

    serie tv

    Io ho visto anche oggi su Sky on demand la 5 e la 6 puntata di questa serie . Sempre meglio direi non solo per la potenza della storia d’amore tra i due protagonisti che coinvolge ma proprio per l’Inter della trama che trovo originale e coinvolgente . Eh si Matthew Goode il vampiro professore ha grandissimo fascino e altrettanta grandissima chimica con la sua amata strega ,nonché altrettanto coraggio nel difendere la sua vita ,poi capirai il perché . Le ambientazioni poi sono perfette per alimentare il clima di mistero ,mi riferisco ad Oxford e ovviamente alle calli veneziane.Inoltre tutto il cast mi sembra molto azzeccato .
  12. Iceandfire

    serie tv

    Non solo vampiri ma streghe che ammazzano vampiri e streghe che ammazzano streghe ,su tutta la serie per ora esiste un alone di mistero che giova alla trama . Molte scene sono girate a Venezia in cui girano vampire assassine di innocenti turisti accalappiati per bene cui non viene lasciata neanche una goccia di sangue nelle vene . Ripeto per ora seguo questa serie i cui protagonisti ,strega e vampiro,sono molto affascinanti , stasera avremo altre 2 nuove puntate
  13. Iceandfire

    serie tv

    Certo che la sto seguendo e trovo questa serie molto intrigante ,la seguo con interesse .Notata la presenza di Alliser Thorne che non ho capito se è un buono o un cattivo.La storia d'amore tra la strega che impara ad avere poteri eccezionali ( tipo produrre il vento di strega) proprio perchè ama una creatura che non dovrebbe amare per un patto sancito millenni prima , e il vampiro gentiluomo non è originalissima ma tra i due protagonisti c'è molta chimica .Per ora apprezzo
  14. Giorno 31 - Petyr Baelish (ASOIAF) Alleato con Ditocorto? Preferirei prendere in sposa il Capro Nero di Qohor, piuttosto(Varys a Eddard) L’ambizione è un’arma a doppio taglio. Petyr Baelish conosce un solo modo per agire: far sì che gli altri agiscano per lui. L’eleganza apparente cela un’anima cupa, avida e opportunista.Petyr Baelish è il più viscido dei protagonisti di ASOIAF, il più abile maestro di inganni che neanche il Ragno Tessitore è stato in grado di eguagliare.Fu Baelish, insieme a Lysa Arryn, a ordire l’avvelenamento del Primo Cavaliere Jon Arryn, facendo ricadere la colpa sui Lannister, dopodiché, non contento, convinse Ned e Cat del coinvolgimento di Tyrion nel tentato omicidio del piccolo Bran Stark attraverso la sua fantomatica daga. E visto che ancora non bastava, sarà proprio Ditocorto a tradire Ned e a mettere in moto tutte quelle vicissitudini che porteranno alla decapitazione del patriarca Stark.Un essere inqualificabile che pur essendo partito dal basso mira a conquistare il Trono di Spade con i suoi loschi maneggi Dedico Started From The Bottom -Drake Started from the bottom now we're here Started from the bottom now my whole team f-ck-ng here Started from the bottom now we're here Started from the bottom now the whole team here, n-gga Started from the bottom now we're here Started from the bottom now my whole team here, n-gga Started from the bottom now we're here Started from the bottom now the whole team f-ck-ng here Boys tell stories about the man Say I never struggled, wasn't hungry, yeah, I doubt it, n-gga I could turn your boy into the man There ain't really much I hear that's poppin' off without us, n-gga We just want the credit where it's due I’ma worry about me, give a f-ck about you N-gga, just as a reminder to myself I wear every single chain, even when I’m in the house Cause we... Started from the bottom now we're here Started from the bottom now my whole team f-ck-ng here Started from the bottom now we're here Started from the bottom now the whole team here, n-gga No new n-ggas, n-gga we don’t feel that F-ck a fake friend, where you real friends at? We don’t like to do too much explaining Story stays the same I never changed it No new n-ggas, n-gga we don’t feel that F-ck a fake friend, where you real friends at? We don’t like to do too much explaining Story stay the same through the money and the fame Cause we... Started from the bottom now we're here Started from the bottom now my whole team f-ck-ng here Started from the bottom now we're here Started from the bottom now the whole team here, n-gga Started from the bottom now we're here Started from the bottom now my whole team here, n-gga Started from the bottom now we're here Started from the bottom now the whole team f-ck-ng here n-gga Giorno 31 - Petyr Baelish (GoT) Questo personaggio, che, a buon diritto, si è aggiudicato il nostro immenso disgusto ,è intervenuto su richiesta di Sansa con truppe fresche permettendo a Jon di vincere la battaglia dei bastardi ,ma mica lo ha fatto per nulla. Anzi nel caos inizia la sua scalata anche usando la povera Sansa che si illude che lui sia il suo migliore maestro e che la ami.Verme schifoso , vuole se stesso sul Trono di Spade insieme a Sansa ma solo per usarla,come sempre e per vendcarsi di Cat la sola donna che.forse aveva amato,ma mai come se stesso.Fortuna che con Sansa c’è il branco Stark al secolo Bran che conosce tutte le malefatte del lombrico e Arya che eseguirà una meritata sentenza di morte. Certo il caos è una scala ,ma da essa se ci si arrampica troppo in alto si può anche rovinosamente cadere e finire nel nulla meritato Dedico Per Colpa Tua Noemi Brutto bastardo..baby..brutto bastardo cosa vuoi da me?? Gira alla larga.. Cuore di pietra..amore..cuore di pietra..pensi solo a te..vattene via.. portati dietro i tuoi occhi di vetro fumè.. Viaggia lontano verso un mondo lontano da me.. Sporco bugiardo..mr grande bugiardo..solo Dio lo sa quanto fa male..solo promesse..Giuda sempre le stesse..non ne posso più..cambia quartiere.. Fammi un favore..non ti voglio vedere mai più..sali le scale del palazzo poi buttati giù.. Io resto qui a crescere e ad innaffiare fiori..a farli fuori..giardinaggio scellerato per resistere..senza di te..alla calura estiva..la deriva del mio nuovo grande amore..per colpa tua. Non mi conosci..bello..non mi conosci..non lo hai fatto mai..avevi fretta.. Non hai capito..amico..non hai capito..solo alibi e vecchie scuse..prenditi i soldi e i tuoi nervi ben saldi da spia.. Vola lontano verso un cosmo lontano..vai via.. Io resto qui a crescere e ad innaffiare i fiori..a farli fuori..scellerato giardinaggio per resistere..senza di te..alla calura estiva..la deriva di un appena nato amore..amore illuso..amore ancora qui a crescere e ad innaffiare i fiori..a farli fuori..un coraggio smisurato per combattere senza di te questa calura estiva depressiva questo deturpato cuore..per colpa tua.. Eh sì verme schifoso sorpresa ,sei morto Ola galattica per la giusta fine di un uomo da niente
  15. @Stella di Valyria Perché Sandor ora sa che, a quel dolore, non é possibile sfuggire: il solo modo per annullarlo, l' unico, é cercarlo, ostinatamente e incrollabilmente, e poi affrontarlo, buttandocisi dentro. Sino ad annullarsi in esso. Infatti e' quello che ho sempre pensato anche io ,Sandor non è mai stato tipo veramente meschino o come altri personaggi viscidi che hanno invece il titolo di ser che lui disprezza,lui non vuole essere salvato fino alla fine perche' sa che nonostante i suoi comportamenti siano sbagliati almeno non è un ipocrita come la gente dalle armature scintillanti che pensa di essere migliore di lui. Tutto questo gli brucia molto perche' nonostante cerchi di indurirsi resta comunque un bene di fondo che lui non riesce ad abbandonare e questo bene lo porta a fare cose che normalmente non vorrebbe fare,ecco. Circa il suo atteggiamento verso Arya e Sansa, ho imparato a capire di piu' la figura del Mastino da come ne parlava approfonditamente @JonSnow; a suo tempo sul conflitto tra l'armatura del mastino e l'uomo Sandor ,parlando del suo nichilismo e dal come verso Sansa lui provi quasi a educarla per non farle subire i dolori che ha subito lui , come diceva. Infatti Sandor non cerca di imporre una visione migliore ma solo di fare del suo meglio per non ricordare piu' il bambino dal volto bruciato e quello che ha sofferto ,perche' noi spesso su di lui ricordiamo quasi solo il trauma di suo fratello Gregor che gli fa del male pero' a livello umano a lui ha fatto anche male il non essere stato difeso dal padre che invece giustificò le azioni del fratello maggiore. E' tra i personaggi piu' umani dell'opera Sandor,ecco.
  16. Iceandfire

    Joker

    Oscar meritatissimo anche per altre interpretazioni non tenute in considerazione in precedenti edizioni della notte delle stelle . Sono contenta per Joaquin : il talento va sempre premiato
  17. Giorno 30 - Sandor Clegane (ASOIAF) « Risparmiami i tuoi vuoti, ridicoli complimenti, ragazzina, e risparmiami anche i tuoi ''ser''. Io non sono un cavaliere. Io sputo su di loro e sui loro titoli. Il cavaliere è mio fratello. » « Dimmi, ragazzina, a che cosa pensi che serva un cavaliere? Magari ad accettare il favore delle nobili signore, a fare ” bella figura in una corazza placcata d'oro? Un cavaliere serve per uccidere! Ho ucciso il mio primo uomo a dodici anni. Ho perso il conto di quanti altri ne ho uccisi dopo quel momento. Alti lord dai nomi antichi, grassi uomini ricchi vestiti di velluto, cavalieri gonfi d'onori come otri di vino, donne, bambini, sì, anche loro... Carne, nient'altro che carne, e io sono il macellaio. Che si tengano pure le loro terre e i loro dei e il loro oro. Che si tengano anche i loro ser. » « Non esistono veri cavalieri, così come non esistono dei. Se non sei in grado di proteggerti da solo, allora muori e cedi ” il passo a quelli che ci riescono. Duro acciaio e braccia forti, ecco quello che domina il mondo. E farai meglio a non credere a nulla di diverso. » Eccolo Sandor Clegane in arte il Mastino, egli è un uomo sarcastico, burbero, brutale.E’ stato ferocemente bullizzato fin da piccolo da suo fratello, nell’indifferenza di tutti,famiglia compresa e con il tempo il suo odio per Gregor è cresciuto così tanto che si è esteso anche al mondo e a tutti i suoi abitanti. È imponente, ha un aspetto terribile e minaccioso. Non ha mai voluto essere chiamato cavaliere, eppure lo è stato molto di più di chi si vantava di quel titolo. Sandor a conti fatti è un uomo che voleva essere buono ma che ha realizzato che nel mondo di Game of Thrones non c’è posto per i buoni. Per quelle due/tre persone che ama farebbe veramente di tutto. E' molto simile a Jaime per certi versi : nel momento in cui entrambi realizzano tutta l'ipocrisia insita nel concetto di uomo onorevole che lo è in quanto ,spesso,non difende i veri deboli,essi si mettono fuori dal mondo "cavalleresco " di Westeros,diventano cinici e scettici ma non del tutto ,mai del tutto. Paradossalmente la spinta a mostrarsi diversi dai loro standard cinici, l'hanno da alcune donne, Jaime da Brienne ed il mastino da Sansa e anche Arya: egli ha sempre protetto le sorelle Stark non perché doveva, ma perché voleva. Vedere per esempio Sansa venire sadicamente tormentata ha risvegliato in lui un sentimento di protezione e ha cercato sempre di aiutarla. La blocca quando tenta di spingere Joffrey giù dal ponte dopo aver visto la testa mozzata di Ned. Le pulisce il sangue dal viso, lasciandole il suo fazzoletto. Un gesto semplice ma potente. Durante la ribellione della folla a King’s Landing egli salva Sansa dalla marmaglia quando stava per essere brutalmente stuprata.In Blackwater, prima di scappare dalla battaglia egli torna da lei. Prova a convincerla a venire via con lui ma Sansa pensa di essere al sicuro nella capitale. Prima di andarsene le dà un’ultima importante lezione: “Look at me!..The world is built by killers… so you better get used to looking at them.” Dedico I wanna be your dog – The Stooges So messed up I want you here In my room I want you here Now we’re gonna be Face-to-face And I’ll lay right down In my favorite place And now I wanna Be your dog Now I wanna Be your dog Now I wanna Be your dog Well c’mon Now I’m ready To close my eyes And now I’m ready To close my mind And now I’m ready To feel your hand And lose my heart On the burning sands And now I wanna Be your dog And now I wanna Be your dog Now I wanna Be your dog Well c’mon Giorno 30 - Sandor Clegane (GoT) ‘Assassino’ era uno degli appellativi che Arya legava al Mastino. Eppure, Game of Thrones con loro 2 ha realizzato uno dei più bei rapporti d’amicizia della serie Thank you, Sandor… Queste sono state queste le ultime parole che Arya Stark ha rivolto all’uomo brusco, sfigurato e dal linguaggio sboccato con cui aveva vissuto mesi. In effetti Arya e Mastino sono una strana coppia di viaggio, impensabile, una coppia che ricorda un eccentrico rapporto padre-figlia e per essi si empatizza eccome Il Mastino Sandor Clegane ha salvato Arya Stark da morti orribili preoccupandosi della sua sicurezza , Arya, però, di lui ha sempre diffidato. All’inizio della loro interazione Arya lo ha sempre visto come un nemico ma man mano i due diventano due facce di una stessa medaglia : lui è oscuro e un assassino, lei è una bambina in parte ancora legata alla purezza della sua infanzia vissuta a Grande Inverno. Sono luce e ombra, due opposti, che man mano si riconoscono e diventano simili. Lui assiste all’ascesa di lei nel mondo della guerra e lei ferma lui dall’uccidere coloro che non lo meritano: gli innocenti. Quando li rivediamo insieme nella 8×01 capiamo che tra loro era nato un forte sentimento soprattutto Sandor vede in Arya una serie di possibilità che la portino a progredire per essere migliore, per non essere come lui: corroso dalla vendetta. È il momento di un ultimo paradossale insegnamento da parte di Sandor Clegane, da parte di questo padre acquisito e amico fuori dal comune. Arya deve lasciare la Fortezza Rossa e salvarsi. Ormai i nomi sono scomparsi dalla sua lista, la vendetta a suo modo è compiuta e lei è ancora in tempo per vivere felice e per non morire tra le macerie di Approdo del Re. Quello non è il destino della ragazzina, ma il destino del Mastino il cui cuore è stato consumato dalla vendetta che non ha lasciato altro se non la consapevolezza che sarebbe morto portando con sé suo fratello.Il mastino fa il lavoro sporco fino alla fine ma questa volta lo fa pienamente consapevole per lo scopo di “salvare” Arya Dedico Savior - 30 Seconds to Mars Centrale in questa canzone è il discorso sulla salvezza ed infatti il mastino rifiuta di essere salvato, rifiuta una seconda vita, rifiuta la salvezza perchè vuole solo vendetta e autodistruzione e contemporaneamente vuole tutelare Arya dall’aggressione di demoni della vendetta infinita Questa è la mia occasione, questa è la mia occasione Lo prendo adesso perché posso Questa è la mia occasione, la voglio ora Non salvarmi, non salvarmi, perché non mi interessa Non salvarmi, non salvarmi, perché Non mi interessa Salvami, salvami, salvami Salvami, salvami, salvami Non mi interessa Until you crash Until you burn Until you lie Until you learn Until you see Until you believe Until you fight Until you fall Until the end of everything at all Until you die Until you're alive Don't save me, don't save me, cuz I don't care Don't save me, don't save me, cuz I don't care Until you give Until you've used Until you've lost Until you lose Until you see, how could you believe? Until you've lived a thousand times Until you've seen the other side This is my chance, this is my chance Don't save me, don't save me, cuz I don't care Don't save me, don't save me, cuz I don't care Until the truth becomes a lie Until you change, until you deny Until you believe This is my chance, this is my chance I'll take it now because I can This is my chance, I want it now Don't save me, don't save me, cuz I don't care Don't save me, don't save me, cuz I don't care Save me, save me, save me Save me, save me, save me I don't care
  18. Beh è vero che i Lannnister grazie allo loro pecunia possono fare molto ma non credo che possano decidere sic et impliciter se da un loro singolo rapporto con una donna possa essere concepito un figlio,allora mica c'era la gravidanza in provetta che ,pagando avrebbero potuto commissionare per Brienne. Circa la lettura di certi accadimenti o meglio l'interpretazione di certe motivazioni ci viene detto più volte che Jaime sarebbe morto tra le braccia della donna che amava , ergo ,vista anche la chiosa ripetuta del tipo Non scegliamo chi amare, CERSEI. Per inciso anche a me il fatto che lui abbia un rapporto con Brienne aveva fatto sottintendere che tramite esso Jaime pagasse il suo debito con Brienne,ma in realtà il tutto è molto più complesso. Jaime ha preso la controversa decisione di abbandonare la nobile Brienne di Tarth per ricongiungersi a sua sorella ormai spacciata nell’ora del suo più grande bisogno, mentre Approdo del Re viene assediata da Daenerys Targaryen. In tal modo, ha dato la priorità alla sua famiglia e alla sua tossica relazione incestuosa. In una intervista molto interessante il bravissimo Nikolaj Coster-Waldau afferma che "Jaime capisce Brienne, il suo sentirsi un outsider, la gente che ha opinioni prevenute su di lei. Il fatto è che è una donna ed è così grande, e tutte le cose che lui le ha detto per deriderla quando si sono incontrati la prima volta. Capisce il suo dolore, non vuole altro che essere riconosciuta per il suo valore. Quella è una scena meravigliosa " Ancora afferma " Sai bene che tornerà indietro e che non ci sarà un lieto fine, vero? La cosa più difficile è che in realtà è stato trovato un equilibrio perché finisce con Brienne anche se per un breve momento. In un certo senso sa bene che non c’è alternativa. Per un attimo cerca di autoconvincersi che ci sia un’alternativa per la sua vita. Come pubblico, vuoi che riesca a prendere quella strada diversa. Ti chiedi se sia cambiato e se sia riuscito a sfuggire a quella relazione distruttiva. Ma ti rendi conto che è troppo legato al codice d’onore della famiglia e lui e Cersei hanno un forte legame a tutti i livelli. Non ha mai detto: “Cersei, non ti amo più”. Ha detto: “Ho intenzione di combattere per i vivi perché alla fine è l’unico modo perché tu e il bambino che porti in grembo possiate vivere”. Deve tornare indietro. È sola. Non ha altri al mondo che lui. Sa che deve tornare e provare a salvarla".Lei non si sarebbe mai arresa. C’è almeno un momento in cui trovano una connessione: “Guardami, guardami negli occhi, siamo solo io e te …” Peraltro Jaime è dotato di una sua forte sensibilità ovviamente soffocata, era un Lannister e non poteva avere debolezze evidenti , egli capisce Brienne e il suo sentirsi un'estranea o meglio una aliena ,capisce il dolore che lei prova per il fatto che vuole solo che le venga riconosciuto quello che fa e decide di gratificarla come merita nominandola cavaliere Certo i fans ,anche perchè nelle interazioni di Jaime con Brienne vedono un altro uomo,quello che Jaime avrebbe voluto essere, avrebbero voluto che riuscisse a liberarsi da quei legami tossici. "Sarebbe stato meraviglioso se avesse potuto farlo. Lui e Brienne avrebbero potuto avere una vita insieme. Non ho dubbi al riguardo. Ma lo ribadisce lui stesso quando lascia Brienne. Lei gli dice “Non dovresti farlo”. E lui: “Ti sei mai tirata indietro di fronte ad una battaglia? Devo farlo.” Le cose che fai per amore … devi farle. "Per un momento (quando cede al suo debole per Brienne), Jaime pensa che ci sia un'alternativa alla vita che ha sempre avuto. Come spettatore, vuoi che ci riesca, che prenda una strada diversa. Ti chiedi se sia cambiato, se sia riuscito a fuggire da quella relazione distruttiva. Poi, invece, ti rendi conto che è così legato a questo codice d'onore, a questa cosa che la famiglia viene prima di tutto, al fatto che lui e Cersei abbiano un legame così forte. Ecco Jaime è un personaggio tragico ,strafottente e apparentemente superficiale ,in realtà è un essere umano complesso,una contraddizione totale e come tale non è un cartone animato più o meno sfaccettato ergo ognuno di noi avrà di lui un concetto più o meno aderente alla sua personalità.
  19. @Lyra Stark Dipende da come si interpreta la scelta di Jaime . Voglio dire che se lui si considerava negativo e deleterio per chi amava ,può aver scelto di lasciare Brienne per non farla soffrire e in ogni caso certamente non ha posto l’accento sul fatto che si possono amare diverse donne contemporaneamente con la stessa intensità e veridicità aprendo la strada ad una curiosa bigamia. Ancora : non ho mica detto che Brienne voleva essere un uomo anzi ,Brienne giustamente voleva essere un cavaliere dei sette regni cosa impossibile per una donna ai suoi tempi fino alla decisione di Jaime .
  20. Eccoli Lontano Lontano Luigi Tenco grandissimo e A mano a mano Rino Gaetano Quando hanno combattuto a fianco a fianco contro la minaccia letale che incombeva sul dominio degli uomini
  21. @porcelain.ivory.steel Gran bel testo e grande gruppo gli Afterhours! Bella scelta ,comunque noto che Brienne ha ispirato tutti nella scelta di belle canzoni da dedicare . Del resto l’interazione tra Brienne e Jaime ,due anime dolenti che si riconoscono ,credo sia la più bella storia d’amore della serie .Ed hai ragione Brienne alla fine non ha mai una parola negativa per l’uomo che ha molto amato e anche stimato. In seguito aggiungo i link di altre 2 canzoni dedicate a loro
  22. @Oathkeeper Sono d’accordo con te , anche io non mi definirei una fan di Lady Gaga ma appunto ho trovato i testi di queste sue due canzoni veramente adatti a Brienne e Jaime ,alla loro storia molto particolare . A volte un poco di romanticismo ci sta
  23. Giorno 29 -Brienne di Tarth (ASOIAF) Per tutta la vita uomini come te mi hanno derisa. E per tutta la vita ho fatto finire uomini come te con la faccia nella polvere. Brienne a Jaime Lannister Brienne Tarth è una guerriera incredibilmente forte, alta ma anche estremamente sgraziata, molto poco femminile per cui è reputata poco attraente per gli standard del tempo . Ha grandi occhi azzurri e capelli color paglia. Brienne nell'ambito dei personaggi di ASOIAF ma non solo direi,è l'emblema della diversa non aderente allo stereotipo della donna accettata , banalizzata ed inquadrata a Westeros Ella è stata vittima del disprezzo e del rigetto della gente. Tutte le volte che ha provato a vestirsi e a comportarsi come una lady, è sempre stata presa in giro e disdegnata per la sua poca femminilità e grazia; quando infine si è dedicata ad una carriera più adatta a lei, quella del guerriero, malgrado le sue straordinarie capacità, ha ricevuto ulteriore disprezzo e risentimento a causa del suo sesso. Secondo me è un figura di donna diciamo di potere simile a quella di Yara,entrambe ragazze valide e non impegnate solo a ricamare ma a demolire certi caratterizzazioni di comodo perchè donne forti,intelligenti,con loro precisi principi etici. Altro che la povera , inadeguata, folle Daenerys Targaryen Brienne era e si sentiva sempre fuori posto,nelle sue orecchie credo che spesso riecheggiassero le risatine ironiche meschine di personaggi che ritenevano di avere tutti i diritti per sbeffeggiare Brienne mentre non erano altro che mezze figure senza alcun valore. E qui non posso non tornare a Theon, no perché certamente Brienne per la sua bruttezza non ha avuto vita facile in un mondo in cui contavano solo apparenza ,bellezza, belle maniere ipocrite, servilismo spinto per ottenere favori e accettazione pelosa.Eppure Brienne non è diventato un personaggio negativo,anzi ha compiuto un percorso personale di crescita che l’ha portata a rimboccarsi le maniche per diventare un cavaliere che appunto sarebbe stato al servizio davvero dei più deboli e non del più forte per comodità e proprio tornaconto.E qui lei a differenza di tanti altri, diventa padrona della sua vita e sceglie personalmente chi servire , come l’amato Renly o Cat.E nel suo essere vero cavaliere mantiene sempre purezza di intenti,dignità,grande volontà e impegno per portare a temine gli incarichi che non ha avuto regalato ma che si è conquistata. Poteva fare la scelta di Theon , passare al lato scuro nutrendosi di gelosia,invida,maldicenza , meschinità ponendo in essere trame miserabili per mettere in cattiva luce chi la disprezzava, donne in particolare.Ma non lo ha fatto. E qui sta la grande bellezza di Brienne che vola alto sulle meschinità e pure sulle credenze dei suoi tempi che maltrattavano donne nobili come lei .Ella fa sempre la cosa giusta ed onorevole Promette sulla memoria di Catelyn di non smettere mai di cercare Sansa: “ La ritroverò, mia signora. Non cesserò mai di cercare. Darò la mia vita, se necessario, darò il mio onore, darò tutti i miei sogni, ma la ritroverò”. E poi e poi…incontra Jaime… Capisce chi è nel profondo Jaime Lannister ,uno che aveva scelto il lato oscuro per delusione e rivolta verso un mondo ipocrita e violento che sapeva solo disprezzarlo Brienne capisce che Jaime è un vero uomo d’onore anche quando ha messo da parte l’onore, è considerato l’uomo meno onorevole dei Sette Regni perché ha ucciso un Re che avrebbe dovuto proteggere, colpendolo alle spalle. Un’onta di cui lui non si vergognerà mai. Un cavaliere si riconosce anche dalla capacità che ha di sacrificare il suo nome. Insieme sono stati capaci di limare gli angoli più ruvidi delle proprie anime. Jaime si è aperto con lei , ha raccontato a lei per la prima volta gli eventi che lo portarono ad uccidere il Re Folle, ha mostrato la sua anima , ha insegnato a Brienne che nella vita non esistono solo il bianco e il nero, ma mille sfumature che i giuramenti e l’onore non possono concepire. In quel momento, mentre facevano un bagno che sarebbe stato ambiguo per chiunque e non per loro, Brienne si è avvicinata al personaggio più imprevedibile. Quello che odiava in quanto tale senza nemmeno conoscerlo. E in questa occasione Brienne ha fatto emergere la sua bellezza, quella vera. Quella di uno spirito libero che tiene fede a se stessa almeno quanto ai giuramenti.Strano ma non troppo che solo Jaime ,un leone atipico,l’abbia colta Dedico Shallow- Lady Gaga e Bradley Cooper Tell me somethin’, girl Are you happy in this modern world? Or do you need more? Is there somethin’ else you’re searchin’ for? I’m falling In all the good times I find myself longin’ for change And in the bad times I fear myself Tell me something, boy Aren’t you tired tryin’ to fill that void? Or do you need more? Ain’t it hard keeping it so hardcore? I’m falling In all the good times I find myself longing for change And in the bad times I fear myself I’m off the deep end, watch as I dive in I’ll never meet the ground Crash through the surface, where they can’t hurt us We’re far from the shallow now In the shallow, shallow In the shallow, shallow In the shallow, shallow We’re far from the shallow now I’m off the deep end, watch as I dive in I’ll never meet the ground Crash through the surface, where they can’t hurt us We’re far from the shallow now In the shallow, shallow In the shallow, shallow In the shallow, shallow We’re far from the shallow now Giorno 29 -Brienne di Tarth (GoT) Come non ricordare le bellissime scene in cui Jaime nomina Brienne cavaliere dei sette regni?In cui peraltro Jaime mostra tutta la sua sensibilità e voglia di gratificare colei che più di tutti ha meritato questo titolo.Jaime è un altro uomo in presenza di Brienne eppure quando sente che Cersei è in pericolo la lascia senza pensarci su , l’amore malato ha la meglio su quello romantico ma non per questo Brienne,pur ferita lo odia,anzi riempie la pagina bianca delle imprese di Jaime Lannister che aveva combattutto al suo fianco per i vivi Dedico I'll never love again - Lady Gaga Wish I could I could have said goodbye I would have said what I wanted to Maybe even cried for you If I knew it would be the last time I would have broke my heart in two Tryin' to save a part of you Don't want to feel another touch Don't want to start another fire Don't want to know another kiss No other name falling off my lips Don't want to give my heart away To another stranger Or let another day begin Won't even let the sunlight in No I'll never love again I'll never love again When we first met I never thought that I would fall I never thought that I'd find myself lyin' in your arms Mmmm mmmm And I wanna pretend that it's not true oh baby that you're gone Cause my world keeps turnin' and turnin' and turnin' and I'm not movin' on Don't want to feel another touch Don't want to start another fire Don't want to know another kiss No other name falling off my lips Don't want to give my heart away To another stranger Or let another day begin Won't even let the sunlight in No I'll never love I don't wanna know this feeling unless it's you and me I don't wanna waste a moment Hoooo ouuu And I don't wanna give somebody else the better part of me I would rather wait for you Hoooo ouuu Don't want to feel another touch Don't want to start another fire Don't want to know another kiss Baby unless they are your lips Don't want to give my heart away to another stranger Or let another day begin Won't even let the sunlight in Oooo I'll never love again Love again I'll never love again I'll never love Again I won't I won't I swear I can't I wish I could but I just won't I'll never love again I'll never love Again
  24. Speriamo figurati che ho doppiette di canzoni per Gendry ,Ramsay,Melisandre Etc Etc
  25. Beh errore mio : nel challenge non c’è Jeor ! Il fatto è che mi sono fatta prendere la mano e ho cercato canzoni anche per gli esclusi ,fatica inutile ecco ma fino ad un certo punto
×
×
  • Create New...