Stoneman

Utente
  • Content count

    28
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

17 Neutral

1 Follower

About Stoneman

  • Rank
    confratello

Recent Profile Visitors

39 profile views
  1. Theon è certamente uno dei personaggi delle Cronache che preferisco, da grande appassionato della tragedia greca e dell'opera di Shakespeare trovo che questo ragazzo disperato, che finge per tutta la vita una serenità che non ha, perso nei suoi fantasmi interiori fin da piccolo faccia risaltare al meglio la profondità della produzione martiniana Colgo l'occasione per farvi conoscere un mio piccolo omaggio a Theon, scritto qualche tempo fa (da leggere con il ritmo e della sigla del famoso anime Lady Oscar) ODE AL VOLTAGABBANA è nato un nuovo sangue di ferro ma il padre sconfitto al lupo vincente lo cede e lo scorderà Cresci Theon con chi ti carezza ma la spada ti mostra ogni dì non sei un bastardo ma meno vali per chi ti da il pane ed il vin sei un bulletto che ride e che scherza ma la notte nel letto sei sol ed il sangue di ferro fa male ti senti uno Stark nel cuor Un solo fratello ti cerca e ti vuole Robb il futuro signor, sei la sua spalla e lui il protettore di Theon, il Kracken traditor Venne la prova, l'ardua sentenza, devi sceglier chi tradir il fato è scritto, sangue o cuore, non c'è modo di sfuggir L'aria salmastra, la nebbia, il mare credi che questo ha valore per te ma il padre che ti ha venduto non vuole, solo un lupo egli vede in te! Chi ha tradito una volta e non muore, solo tradire in futuro saprà scegliere il sangue contro l'onore un duro prezzo avrà Forse ci credi, forse ti illudi, e il martirio cerchi te, trovi il bastardo di Forte Terrore e ringrazi il Ciel Ora che Reek è dolore e morte, Theon rinascer puro può, potrà agire da cavaliere, da vero Stark qual nato non'è! Una fanciulla anch'essa spezzata che sola vede speme in te lei non è niente e Reek sempre trema ma forse Theon ancora c'è! Salta dal muro nel buio vuoto come l'anima che vedi in te Pel traditore del Nord e dei lupi Sorte migliore non v'è!
  2. Gnocco Contest VI

    A me sembra una somma ingiustizia che in lista non ci sia l'Alto passero / Ian McShane , Ha tutto quel che serve, il carisma, il potere, il fascino dell'esperienza e del proibito Quindi il mio voto va ad altro, sperando che dall'alto dei 7 cieli l'Alto Passero perdoni tale dimenticanza
  3. Game of Thrones, Episodio 6x10

    Che le storylines siano frettolose e superficiali mi sembra palese, del resto è una delle differenze basilari tra libri e riduzioni cinematografiche o televisive Come preannunciato stanno portando la storia alle linee guida di Martin pur seguendo vie traverse e mescolando i personaggi, 2 esempi su tutti, come e perchè Jaime si allontana da Cersei, chi e perchè prepara la Freypie e a me la cosa non dispiace affatto perchè, pur spoilerando la trama generale, lasciano il fascino dei libri intatto non essendo neanche paragonabile l'approfondimento dei personaggi e delle vicende A questo aggiungiamo una resa dello show comunque di alto livello e la soddisfazione generale è ben giustificata PS: a me par di ricordare che nella prima visione della TOJ, nel dialogo che precede lo scontro, Ser Arthur Dayne nomini il Principe Reaghar dicendo che sono a difendere quel posto su suo ordine, quindi uno spettatore attento, anche se non lettore, può arrivarci a fare 2+2, o dite che pretendo troppo?
  4. Game of Thrones, Episodio 6x09

    Ma Sansa vuole il massacro delle truppe fedeli a Jon, e se ci rimette le penne pure lui ancora meglio, così non ci saranno impedimenti seri al suo dominio sul Nord e con Ditocorto la sintonia è perfetta, sono entrambe persone di classe, si comprendono nel profondo, ed entrambi non vogliono avere tra i piedi certi rozzi figuri capaci solo di menar le mani, che non comprenderanno mai il sottile gioco del potere a cui entrambi aspirano Sansa e Ditocorto sono della stessa identica pasta, sono in perfetta sintonia, come lo sarebbero con una Cercei, una Margery o un Tiwyn, Lady e Lord di Westeros intenti al gioco del Trono, per i quali un bastardo Snow, un paio di migliaia di bruti sono un nulla sacrificabile senza pensarci
  5. Game of Thrones, Episodio 6x09

    Mio intervento Sansacentrico, proviamo a immaginare questa puntata come un POV di Sansa.... Sansa conosce Ramsay, e ha pure capito nel tempo dal suo arrivo alla barriera anche che tipo è Jon, e sa benissimo che Ramsay se lo mangia a colazione uno Jon del genere, veramente veramente fesso, ancora schiavo di sentimenti e pippe mentali alla Ned, su onore, dovere, famiglia... insomma, tutto ciò che Sansa ha visto con i suoi occhi causare la rovina e la morte del padre in questo mondo, non nei bei libri cavallereschi... Ci prova pure a metterlo sull'avviso, ma non ci crede neanche lei, sa benissimo che Ramsay lo manipolerà come e quando vuole ed infatti... Quindi che fare?, organizzare l'aiuto della Valle e di Ditocorto, badando bene a tenere quel fesso del fratellastro all'oscuro, che sarebbe capace di rovinare pure quest'opportunità! Tanto chi ci rimette dopotutto, una massa di bruti, che saranno anche tanto cari al bastardo di Ned, ma in fondo per Sansa che rappresentano? un problema e nient'altro, lei non ha vissuto la barriera, non ha visto Hardhome, lei è una lady del Nord, posso dire che dentro di lei lo stesso pensiero degli Umber è ben radicato, questi selvaggi prima scompaiono meglio è? E poi Jon, e direi anche Rickon, il primo lo disprezza proprio, è sempre il bastardo che tanto faceva soffrire la madre ed ora è solo uno strumento, a volte pure ingombrante, finito il suo ruolo di mazzolatore a che serve, facesse il piacere di levarsi di torno, magari con una morte eroica, va te la concedo, ma se sopravvivi sei solo una scocciatura, l'altro è il legittimo lord, non dovrebbe ma se sopravvive diventa un problema per quanto sto per dire in conclusione.... Eccola qua la conclusione, Sansa e Ditocorto a braccetto, la Lady di Winterfell e il Lord protettore della Valle, 2 persone dello stesso livello sociale, che sanno stare al mondo, che non si sporcano le mani, che insieme rappresentano una potenza non indifferente, senza l'inutile fardello di principi e doveri e le altre inutili catene morali degli Stark, se non quello di giocare come si deve al gioco del Trono!
  6. Game of Thrones, Episodio 6x08

    Comunque interessante questo cenno diretto all'età del figlio di Edmure, 2 anni, significa quasi 3 dalle nozze rosse, a me nello svolgimento non sembrava proprio, saranno i teletrasporti o la stasi totale a mereen, ma il tempo non sembrava passare mai, ora scopriamo che da 2 anni Tyrion è a raccontare barzellette stupide agli immacolati, che Sansa è stata almeno 1 anno sposa a Ramsay, che il mastino era redento e dedito ad attività benefiche da quasi 2 anni, solo Tommen è rimasto il bamboccio che era
  7. Game of Thrones, Episodio 6x08

    Storyline stravolta per storyline stravolta, potrebbe benissimo incontrare la Fratellanza con mastino al seguito e diventare una sorta di LSH... brividi O anche meglio, potrebbe la Fratellanza ritrovare il suo cadavere nel fiume e allora la situazione sarebbe perfetta!
  8. Game of Thrones, Episodio 6x08

    Però il fatto che il pesce nero sia "morto" off screen, che ne Jaime ne Edmure ne abbiano visto il cadavere, almeno per quel che vediamo Jaime si fida delle parole del suo soldato, e soprattutto la faccia dell'ufficiale dei Tully che prima obbedisce al pesce nero e poi si vede bene che disapprova l'ordine di Edmure di arrendersi, mi fanno sperare in una fuga di Brynden dell'ultimo minuto, aiutato da quell'ufficiale e dagli altri uomini Tully che erano andati a prelevarlo per consegnarlo ai Frey, magari vestendo qualche cadavere dei suoi vestiti...
  9. Game of Thrones, Episodio 6x06

    Ma è rimasto signore di Collina del Corno, per questo ho immaginato che fosse un banchetto a cui fossero invitati proprio tutti i signori di Westeros, senza eccezioni, per sottolineare la ritrovata pacificazione, ma comunque non credo proprio che D&D si siano posti il problema di dove si fossero incontrati, per cui ogni nostra speculazione è solo fanservice senza freni , tutto è lecito nel gioco del tro... del fandom
  10. Game of Thrones, Episodio 6x06

    Se fossimo nella saga da qui potrebbero partire mille teorie "tinfoil" ma qui, nella serie, credo servisse solo come argomento di conversazione e per ricordare al pubblico il nome di una casata del Nord (che forse avrà un ruolo importante) in una puntata in cui il Nord non compare. Potrebbero essersi incontrati a qualche festa/banchetto per l'incoronazione di Robert in cui fossero stati invitati tutti, ma proprio tutti i signori dei 7 regni, oppure chi si ricorda se i Tarly fossero al seguito di Robert nel suo viaggio al Nord? Si può immaginare di tutto, anche che la madre abbia accompagnato Sam fino alla Barriera per vegliare sul suo piccolino lungo il viaggio!
  11. TWOW- Chi morirà per primo in TWOW?

    bhè, a prescindere dalla comparsa del prologo che morirà subito, direi che il primo personaggio sarà ser Barristan, ormai è Dead Man Walking... e morendo tra le braccia di una Danaerys in lacrime, potrebbe rivelarle qualche altro segreto, e far scattare la molla definitiva per un suo rientro a Westeros...
  12. TWOW: Bronn delle Acque Nere

    Un incontro con Tyrion rientrato, un incrocio di sguardi tra i due io penso che Martin se e ce lo regalerà, magari contrapposti in battaglia e con un gesto finale di sacrificio di Bronn per salvare il folletto in difficoltà Sarebbe fuori personaggio e melenso? Forse si, ma secondo me Martin deve chiudere un pò tutte le sottotrame in qualche modo, e anche mezza pagina per questa la spenderà
  13. TWOW- Chi si occuperà del Credo Militante ?

    il popolo, intendo la massa dei più, la gente del fondo delle pulci e simili per capirci, non segue l'attuale Alto Passero per chissà quale esaltazione religiosa, ma perchè sono esasperati e rabbiosi e vedono in lui un leader degli straccioni, il loro odio è generico contro tutti i nobili, i signori, i loro armati, le loro lotte incomprensibili che portano continua morte e distruzione anche ai poveracci, secondo me Martin sta descrivendo una società sull'orlo della rivolta sociale Il precedente Alto Septon era uno dei loro nemici, mangiava al tavolo dei Lord e partecipava ai loro giochi di potere, quindi non c'erano problemi a farlo fuori, era come avere tra le mani un Lord, non un capo religioso Come vanno a finire queste rivolte ce l'ha insegnato Orwell, ma forse qui ci saranno draghi e non morti a rimettere al loro posti Passeri che si credono "maiali"
  14. THE WINDS OF WINTER: news e speculazioni

    ma la parola esatta che usa per dire chi incontrerà qual'è? "editor" più che la casa editrice (che dovrebbe essere publisher), non è il controllore e il revisore del testo consegnato?
  15. TWOW/GOT6 - Nuovo plot twist

    una cosa che nella serie è accaduta e da cui non possono tornare indietro è Spoiler GOT Da questo di potrebbe partire per modificare in qualche modo i fatti a KL, soprattutto ora che fAegon incombe e i Tyrrell possono sentire l'antico richiamo lealista... (o parac..lo, che dir si voglia )