Jump to content

V@nCe

Utente
  • Content Count

    22
  • Joined

  • Last visited

About V@nCe

  • Rank
    Confratello
  1. Più che altro, se così fosse, di certo non lo spoilererebbero in questo modo!
  2. Interessante... In effetti forse come uscita di scena "deve" avere un senso, sarebbe assurdo farlo sparire e basta. E non vedo dove altro possa trovare un modo per curarsi. Una cosa forse mi è sfuggita però: la questione esilio è ancora in piedi?
  3. Ricordiamoci che quando Melisandre incontra Arya le dice che si incontreranno di nuovo. Per questo secondo me è più plausibile la teoria dell'esilio.
  4. Il sorriso finale di Jaqen non mi è piaciuto per niente, non ci ho visto nemmeno l'orgoglio. Mi è sembrata solo un'espressione senza senso, perchè non ha il minimo fondamento emotivo nella storia. Cioè Jaqen manda la Waif a uccidere Arya e poi succede questo: "mah no dai, ti pare, era solo una prova! Anzi sono talmente in difficoltà che GUARDACASO era proprio la PROVA FINALE! Complimenti! Sei una Faceless!", e intanto suda freddo.
  5. E vorrei sottolineare che mi pare proprio Kit disse che questa sarebbe stata "la stagione di Jon". Comunque vada, una o due puntate non bastano ad ottenere questo effetto. "Spegnere" un personaggio per 9 puntate e rivelare qualcosa sulla ToJ nella 10 non è abbastanza secondo me.
  6. La vedrei meglio se uccidesse anche il Mastino!
  7. Credo che il cavallo fosse vero ed abbiano barato sul Jaimie sopra al cavallo
  8. Dopo tutte le cause per le quali si è prodigata non credo che permetterebbe ai Dothraki di razziare e stuprare a Westeros. Probabilmente riuscirà (anche nel corso delle prossime puntate) a cambiare la loro natura servendosi del timore che incute Drogon e della sua leadership, che sta dimostrando (o che gli autori vogliono dimostrare) ultimamente. Non scordiamoci che i primi Dothraki in assoluto a mettere piede sui "cavalli di legno" erano i suoi seguaci, qualche stagione fa. Sulla questione buono/cattivo, è un discorso che probabilmente non porta a nulla in quanto la linea sottile che li divide è il punto forte della storia. Ovvio che dovrà combattere e uccidere, ma se i Dothraki volessero razziare i 7 regni diverrebbero sicuramente suoi nemici, in virtù dei principi che l'hanno mossa fin dall'inizio.
  9. 6x06 1) Sam che ruba la Spada al padre 2) Discorso motivazionale di Daenerys in sella a Drogon 3) Lo spettacolo teatrale in cui Tyrion risulta "il cattivo della storia", ho apprezzato molto come è stato reso perchè in effetti, facendo a meno dei retroscena, la lista delle sue azioni può portare ad una visione del genere.
  10. Ma quello è successo con un uomo ancora vivo, può darsi che su un morto che sta per diventare non-morto ha un altro tipo di potere (farlo restare "vivo") :) Si ma così è un arrampicarsi sugli specchi assurdo. Avrei preferito che fosse un semplice sopravvissuto all'assalto o che i FdF lo "curassero"/salvassero con un intruglio o qualcosa del genere.
  11. Se è per questo io non ho capito nemmeno se Sansa è al corrente che Jon sia morto e resuscitato. Suppongo di si, ma forse mi sono perso qualche dialogo?
  12. Ma le scene di curiosità e stupore ci sono state, magari non approfondite. Il prima, durante e dopo l'impiccagione degli accoltellatori Alliser & Co. è stata abbastanza permeata di stupore mi sembra.
  13. Figuriamoci, sarebbe stata leakata all'istante!
  14. Può anche esserci la possibilità, ma sarebbe sostanzialmente un cafonata.. secondo me.
  15. Non voglio leggere lo spoiler ma la situazione è già di suo un po' forzata. Evidentemente da grandi finali di puntata derivano grandi buchi logici sul resto. L'unica cosa che spero non succeda è una roba del tipo che il Re della Notte non insegue Bran perchè il suo obiettivo era Bloodraven e basta. Comunque sono fiducioso sulla soluzione che troveranno, dato che hanno volutamente mettere Bran e Meera nella situazione di essere completamente soli.
×
×
  • Create New...