Menevyn

Utente
  • Content count

    921
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    5

Menevyn last won the day on October 29

Menevyn had the most liked content!

Community Reputation

842 Neutral

6 Followers

About Menevyn

  • Birthday February 19

Profile Information

  • Sesso
    Maschio

Recent Profile Visitors

272 profile views
  1. Il Piano DC

    Beh, Luthor ha un'intelligenza pari, se non superiore, a quella di Wayne, nei fumetti ha spesso dato del filo da torcere anche a Batman. Diciamo che se c'era qualcuno in grado di fargliela sotto il naso, a Batsy, Luthor era uno di quelli con la maggior possibilità di vincere. Per quanto riguarda JL, il fatto che Batman praticamente le prenda e basta è il meno, è tutto il film che è stato strutturato male, secondo me l'aver chiamato Whedon a completarlo, anzichè un regista più simile a Snyder, è stata una stupidaggine unica, le battute alla Stark sono farina del suo sacco. Secondo me Affleck è il Batman più milleriano che si sia mai visto al cinema, l'ho già scritto, se il DCEU fosse stato pianificato come dio comanda e i film fossero stati scritti e girati con calma e coerenza dall'inizio alla fine, probabilmente lo si sarebbe apprezzato di più. E comunque, Kilmer e Clooney, con i capezzoli sul costume, dove li lasciamo?
  2. Movie Challenge on the Wall

    Giorno 29: La tua coppia (amore/amicizia) preferita in un film Io calo Al Pacino e Robert De Niro in Heat - La Sfida, anche per variare un pò genere, sennò è un listone sci-fi a perdita d'occhio...
  3. Il Piano DC

    Per stessa ammissione di Nolan, il suo Batman era un Batman concepito apposta per vivere in un'universo narrativo totalmente slegato dai fumetti, infatti Nolan ha dovuto rinununciare a usare personaggi come il Pinguino proprio perchè non si sarebbe adattato all'atmosfera dei suoi film. E' stato un Batman unico nel suo genere, probabilmente è anche per questo che ha avuto così tanto successo. Mentre quello di Affleck è un Batman pensato per muoversi nella mitologia creata dai fumetti. Il migliore di quelli proposti finora, in questo frangente. C'è da sperare che bel contratto firmato da Affleck abbiano inserito un vincolo che lo obblighi a restare con cappuccio e mantello per almeno altri due o tre film, sennò è meglio che la smettano col DCEU, stanno iniziando a far ridere...
  4. L'errore di Melisandre

    Si direbbe che Melisandre sia andata da Stannis di sua iniziativa perchè si era convinta che fosse AA... Visto il "bel tomo" che s'è trovata davanti è concepibile che abbia deciso di arrivare a lui tramite la conversione della moglie e del resto della sua corte, anche se c'è da aspettarsi che avrebbe agito così in ogni caso, visto che i Preti Rossi sembrano interessati a far proselitismo anche in Occidente, si veda la missione di Thoros presso Aerys prima e Robert poi.
  5. L'errore di Melisandre

    Stando ai libri, Melisandre suggerisce a Stannis di trafiggere con la sua spada gli idoli dei Sette in fiamme, e quando Stannis la estrae la lama brilla di luce. Dal momento che Melisandre non sarebbe nuova a trucchi per dar credito alle proprie profezie (vedasi l'uso delle sanguisughe e la predizione sulle morti di Joffrey, Robb e Balon), potrebbe aver lei stesso incantato la lama...
  6. Sigla! (Openings / Endings)

    Teniamo in vita il topic, và...
  7. Il Piano DC

    E' una delle prove più lampanti del livello di organizzazione e di pianificazione che la DC ha affrontato prima di buttarsi sul mercato col proprio universo cinematografico. La Marvel il proprio CU l'ha pianificato un pelo prima di inizarlo, la DC sembra confermare invece di esserle semplicemente corsa dietro per tentare di recuperare il terreno (e i soldi) perduto... che tristezza! Concordo sul fatto che Affleck è azzecatissimo per il tipo di Batman che hanno introdotto nei film, più vecchio, vissuto e disilluso rispetto a quello incarnato da Bale, decisamente più fumettistico. Vabbè, vedremo cosa ne tireranno fuori...
  8. Movie Challenge on the Wall

    Giorno 28: Un film o un documentario, che ti ha fatto riflettere o ha cambiato la tua opinione su qualcosa Scelgo The Corporation, oltre a consigliarlo.
  9. Il Piano DC

    Pare che Affleck abbia già un piede (ok, magari non uno intero, diciamo mezzo) fuori dall'DCEU, si parla di Jon Hamm come novello cavaliere oscuro... https://movieplayer.it/news/the-batman-jon-hamm-sostituira-ben-affleck-nel-film-su-bruce-wayne_55187/ Ora si tratta di capire come gestiranno il cambiamento, sempre che la cosa abbia un seguito...
  10. Movie Challenge on the Wall

    Giorno 27: La tua colonna sonora preferita Ce ne sono diverse, e parto con quelle che preferisco in assoluto, e tutte hanno un'elemento in comune, ovvero John Williams. Si parte con Star Wars, al primissimo posto, e si procede verso Jurassik Park, Incontri ravvicinati del terzo tipo, Indiana Jones, E.T., Shindler's List, La guerra dei mondi, ma ci sono anche le colonne sonore, sia televisive che cinematografiche di Star Trek e il primo Aliens, di Jerry Goldsmith, le musiche di Ennio Morricone per Gli intoccabili, C'era una volta in America, Marco Polo, Mission, Mission to Mars, Hans Zimmer per la saga dei Pirati dei Caraibi e il Cavaliere Oscuro, Inception e Interstellar... Questo solo per citarne alcune.
  11. Movie Challenge on the Wall

    Beh, ma il remake di solito è il rifacimento dichiarato, diciamo "ufficiale" di un film, che ci siano somiglianze nella trama non credo lo renda un remake...
  12. Movie Challenge on the Wall

    Giorno 26: Remake preferito Quando si va sui remake è difficile, almeno per me, trovarne uno di davvero ma davvero buono... Un film, per scrittura, regia e recitazione è sempre ed inevitabilmente un "figlio dei suoi tempi", sicchè il remake difficilmente saprà trasmettere lo spirito e le sensazioni dell'originale.. Uno che comunque ho trovato ben fatto, ultimamente, è stato Il Grinta, dei fratelli Cohen, remake del film del film del '69 con il leggendario John Wayne. @ziowalter1973 Ma sei sicuro che Deep Impact e Armageddon siano due remake?
  13. Movie Challenge on the Wall

    Giorno 25: film di Natale preferito Da quand'ero piccolo ce ne sono sempre due, in casa mia, cascasse il mondo ma sempre quelli, dei classici, tra l'altro, Il canto di Natale di Topolino e Mamma ho perso l'aereo...
  14. Eventuale sequel di matrix Spoiler sulla trilogia

    Io invece avevo letto di reboot, puro e semplice, ma non mi sono più aggiornato... Comunque, io di Matrix ho amato davvero il primo film, tranne gli ultimi cinque, scontatissimi e melensi minuti, in cui il bello viene risvegliato dalla bella e fa il chiulo a strisce agli Agenti. Se il primo film fosse terminato con la morte di Neo e con la consapevolezza che gli umani avrebbero continuato a vivere in Matrix per me sarebbe stato mille volte più bello, sarebbe diventato un cult dopo venti secondi dalla sua uscita. Ma, ovviamente, avrebbe reso, economicamente, moooolto di meno. In ogni caso, devo dire che col passare degli anni Matrix mi è diventato un pò indifferente, e nella Grande Era dei Remake/Reboot (sempre lode al Remake/Reboot!!!), non so davvero cosa potrebbero tirarne fuori...
  15. Movie Challenge on the Wall

    Giorno 23: Eroe preferito di tutti i film Come miglior eroe cinematografico io scelgo prima un'eroina, ovvero Ellen Ripley di Aliens, e poi l'immancabile Obi-Wan Kenobi, di Star Wars. Nerditudine a mille! Giorno 24: Cattivo preferito di tutti i film Per i cattivi, scelgo prima il subdolo e diabolico Imperatore Palpatine, sempre da Star Wars, poi Norman Stansfield di Leon (Gary Oldman è straordinario!) ed Annie Wilkes di Misery non deve morire, un personaggio che mi ha sempre messo un pelo a disagio...