Jump to content

Menevyn

Utente
  • Content Count

    2,366
  • Joined

  • Last visited

About Menevyn

  • Rank
    Confratello
  • Birthday February 19

Profile Information

  • Sesso
    Maschio

Recent Profile Visitors

1,061 profile views
  1. Menevyn

    Cultura: un peso o un'opportunità?

    Credo che al 90% non faccia altro, ma teoricamente porta avanti programmi che dovrebbero promuovere la pace, scienza, informazione, educazione, diritti umani, dialogo internazionale e simili. Ce ne sono, tipo Moavero Milanesi, Tria o Costa, ma, sarà un caso, mi sembrano anche i ministri meno consultati e più bistrattati dell'esecutivo. Strano, vero?
  2. Menevyn

    Cultura: un peso o un'opportunità?

    Quando l'ex ministro della cultura del Qatar è diventato capo dell'UNESCO, due o tre anni fa, USA e Israele hanno annunciato che sarebbero usciti dall'organizzazione perchè il Qatar è un Paese islamico fondamentalista. In generale però ha pesato anche la decisione dell'UNESCO di includere la Palestina quale Stato membro e i vari trascorsi di Israele con le Nazioni Unite, tipo il mancato riconoscimento di Gerusalemme come capitale e simili.
  3. Menevyn

    Cultura: un peso o un'opportunità?

    Credo valga solo per i non schierati, o per gli ostili. Banfi, da quanto ne so, simpatizza sia per la Lega che per i grillisti, dunque è uno da premiare.
  4. Menevyn

    Cultura: un peso o un'opportunità?

    Il problema è che ormai il mantra "i professionisti/competenti hanno fallito, questi non possono fare peggio" è entrato a far parte della routine quotidiana, o quasi. Come se i governi precedenti avessero fallito proprio perchè c'era dentro gente con un minimo di preparazione o di competenza.
  5. Menevyn

    Cultura: un peso o un'opportunità?

    Diciamo poi che l'UNESCO non si occupa solo di beni culturali, e fare di Banfi un membro di quella cerchia di professionisti che si occupa delle attività dell'ente nel nostro Paese significa proprio non pensarci poi così tanto, alle "nostre cose". Ricordo quando attaccarono Franceschini per la nomina di stranieri a capo di alcuni musei italiani. Lui almeno andò a pescare tra professionisti di primo livello. Banfi farà tanta simpatia, ma poi non so.
  6. Menevyn

    M5S odissea nello spazio

    E siamo a pochi giorni dalla Giornata della Memoria. In occasione della quale Di Maio si sentirà obbligato a dire anche lui qualcosa contro l'antisemitismo. Comunque Lannutti in estate aveva tirato fuori anche il Piano Kalergi, se non sbaglio, quindi a certe sparate non è del tutto nuovo.
  7. Menevyn

    Cultura: un peso o un'opportunità?

    Diciamo che negli ultimi anni l'Unesco ha iniziato a concerede il suo ambito "bollino" un pò a tutto, ok, ma come dice giustamente @Lyra Stark in Italia abbiamo una concentrazione tale di beni protetti, e di tale importanza, bellezza e qualità che male non avrebbe fatto nominare un'esperto, un'esponente del mondo della cultura o dell'arte, insomma, qualcuno la cui nomina aiutasse a far vedere l'impegno quotidiano degli addetti del settore, e di riflesso, quanto l'Italia ci tenga, al proprio patrimonio artistico e culturale. Se questi sono i tempi che ci aspettano, qualcuno dica a De Sica e Boldi di stare pronti, un'ambasciata o un ministero a questi non glieli leva nessuno.
  8. Menevyn

    ADRIAN la serie

    Ecco qui la recensione perfetta per 'sta roba.
  9. Menevyn

    Caccia: sì o no?

    Ci sono sempre i boy scout, oppure i corsi di tecniche di sopravvivenza, se proprio uno vuole essere sicuro di poter sopravvivere in caso gli muoia la macchina in mezzo alla giungla. Sull'insegnarla un pò a scuola, perchè no, male non farebbe.
  10. Menevyn

    TWOW/D&E Sansa Stark e la Teoria di Ashford

    Thorne però parla dell'aggressione subita da Mormont da parte dei non morti, se non ricordo male, e si copre di ridicolo. Sì, Tyrion rispetta i Guardiani, ma allo stesso tempo ritiene i Bruti discendenti di coloro che si sono trovati "dalla parte sbagliata" quando fu eretta la Barriera, e probabilmente non da poi tutta questa importanza alla loro missione. Temo che la prima reazione cancellerebbe la possibilità che l'ascoltino. No, credo che servirà qualcosa di maestoso e potente per convincere i lord dei Sette Regni come minimo della realtà degli Estranei.
  11. Menevyn

    TWOW/D&E Sansa Stark e la Teoria di Ashford

    Se ammettiamo che Rickon venga riportato a GI vivo e con tutti gli arti ancora attaccati al corpo, Jon potrebbe agire come Protettore del Nord (che è un titolo militare), poi con la situazione che ci sarà dubito che i lord del Nord vorranno accapigliarsi per un titolo. Quanto a Margaery, non seguo nè leak nè spoiler ma non so fino a che punto potrà avere ancora peso, a Westeros. A meno che il Lord Pesce palla non cerchi di infilarla anche nel letto di YG, così, per andare sul sicuro.
  12. Menevyn

    ADRIAN la serie

    Ho preso dentro al mucchio anche quello... Il fatto che graficamente sia peggiore di uno spot pubblicitario a caso è profondamente avvilente, ma in generale l'animazione italiana è messa così.
  13. Menevyn

    ADRIAN la serie

    I gusti son gusti... E sul guru, in questo Paese, mai dire mai!
  14. Menevyn

    TWOW/D&E Sansa Stark e la Teoria di Ashford

    Guardiani che ormai, sotto l'Incollatura, godono da secoli di una ben misera fama, basta ricordare la reazione di Tyrion e della corte di KL quando Alliser Thorne va a chiedere sostegno per la Confraternita. Agli Estranei non crede più nessuno. Quanto ai Bruti... beh, diciamo che la loro presenza non contribuirebbe a granchè. E dubito che SPOILER GOT Credo che sia una piega degli eventi plausibile.
  15. Menevyn

    Caccia: sì o no?

    Contrario anche io. Oltretutto abito in valle, ho bosco e montagna che iniziano praticamente oltre la recinzione sul retro, e durante la stagione venatoria è un tutto un concerto di "bang!" già ad appena mezzo chilometro da casa mia (spesso corredato dalle sonore bestemmie dei cacciatori che hanno mancato il bersaglio ). Al netto del fatto che ci sono casi in cui è necessario controllare l'aumento o la presenza di certe specie, anche io lo trovo una pratica, neanche uno sport (perchè di sportivo ci trovo poco) inutilmente crudele. Se hai la passione per le armi da fuoco, vai al poligono. Se vuoi mangiare carne, cerca un'alimentari. Un paio di volte mi è capitato di trovarmi a poca distanza da uno di questi autentici amanti della natura mentre sparava, senza che ci accorgessimo della rispettiva presenza. E una volta avevo il cane con me. Terrorizzato dallo sparo al punto di non volersi muovere, me lo sono portato a casa in braccio (fortuna che era più piccolo di adesso ed ero ad un paio di chilometri).
×