Jump to content

Jacaerys Velaryon

Utente
  • Content Count

    2,253
  • Joined

  • Last visited

4 Followers

About Jacaerys Velaryon

Profile Information

  • Sesso
    Maschio

Recent Profile Visitors

5,668 profile views
  1. D&D si sono creati i vincoli da soli quando hanno deciso di far terminare la serie all'ottava stagione e con un numero ridotto di episodi, cosa su cui la HBO non concordava. Comunque, per finale "più decente" mica avrei preteso il finale megagalattico che sta solo nei sogni di GRRM, mi sarei accontentato di qualcosa non raffazzonato e frettoloso. Era un paragone con Starship Troopers, non un'affermazione in termini assoluti: in confronto all'intento parodico di Verhoeven, il finale di GOT sembra più un vandalismo e non una parodia. Non penso che D&D abbiano voluto
  2. Che GRRM avrebbe potuto scrivere prima i libri, è sicuro. Che sia normale quello che è successo, no. Sceneggiatori migliori avrebbero tirato fuori un finale più decente nonostante l'ostacolo della mancata scrittura di TWOW e ADOS. Purtroppo, come scritto anche nel summenzionato Tinkerbox, la scelta di due showrunner inesperti è stata un "wild gamble" da parte di HBO.
  3. Alcune dichiarazioni di Ryan Condal, lo showrunner n. 1 di House of the Dragon: https://winteriscoming.net/2021/11/22/house-of-the-dragon-prequel-show-house-of-the-dragon-trust-audience-ryan-condal/
  4. A sua volta, il Portogallo non sarebbe finito ai playoff se fosse stato assegnato il gol fantasma che Cristiano Ronaldo ha segnato contro la Serbia.
  5. Non confronterei Starship Troopers a GOT. Il film di Verhoeven è una parodia satirica del romanzo di Heinlein, mentre la serie tv potrebbe essere paragonata al massimo a un atto vandalico, come lasciare macchie di vernice su un dipinto incompleto. Comunque, non mi stupirebbe se questa interpretazione in senso iconoclastico del finale di GOT si scoprisse vera, perché in precedenza era girata la voce che il personaggio di Orson Lannister era stato inventato appositamente per deridere Orson Scott Card, uno scrittore che aveva criticato la serie.
  6. Fatto divertente: che la vera erede fosse Rhaenyra lo sapeva persino Aegon II! E altro dettaglio da non sottovalutare: Rhaenyra non era stata nominata semplicemente "erede del re". Lei era la "Principessa di Dragonstone", titolo che sanciva formalmente il suo essere la prima persona nella linea di successione. Una precisazione: Aegon II nominò come erede Aegon III, ma lo fece con l'intenzione di farlo fuori a guerra finita. Il re dei Verdi, malgrado fosse in pessime condizioni fisiche, sperava di avere figli maschi da Cassandra Baratheon, che però no
  7. Può essere che, più semplicemente, il film non abbia ricevuto una pubblicità adeguata?
  8. Sul Black Gate scriverò una cosa tra un po'...
  9. Altre info da Tinderbox: * Paul Haas, uno degli agenti di GRRM, oltre a dire che ha dichiarato che, per quanto ne sa lui, solo GRRM sa per certo chi sarà il re nel finale della storia. * Robert Greenblatt, ex presidente di WarnerMedia, ha avuto un ruolo rilevante nella cancellazione del prequel sulla Lunga Notte, il cui pilot è costato 30 milioni di dollari, e della rapida approvazione di House of the Dragon senza pilot. Secondo lui, il prequel Bloodmoon non "funzionava", mentre HOTD era promettente. * GRRM aveva proposto due spinoff ne
  10. Ho trovato un altro riferimento a Myr collegato a un personaggio dalla doppia natura: Tyene Sand sembra la più innocente delle Sand Snake, ma in realtà è la più infida.
  11. Sono d'accordo: indubbiamente i contesti familiari e sociali facevano sì che nominare Baelon come erede era più semplice che nominare Rhaenyra, e il savoir faire di Jaehaerys, contrapposto alla rigidità di Viserys, servirono allo scopo. Alla fin fine le colpe principali per lo scoppio della danza furono di Viserys, perché se fosse stato più accorto avrebbe agito in maniera tale da far accettare a (quasi) tutti la sua decisione. Sarebbe bastato anche solo che i Neri, anziché rimanere isolati a Dragonstone a a Driftmark, fossero stati presenti a King's Landing al momento
  12. Visto che GRRM alla fin fine nei libri di storia ci entrerà lo stesso?
  13. Un'altra novità: dopo il libro Fire Cannot Kill a Dragon, è uscito un altro saggio in cui si raccontano retroscena su GOT: Tinderbox: HBO’s Ruthless Pursuit of New Frontiers. Alcune indiscrezioni che ho raccolto finora (alcune cose erano già presenti in Fire Cannot Kill a Dragon): * D&D erano molto inesperti, al punto che già dalla prima stagione ebbero problemi di gestione di budget e scneggiatura. Inoltre, pensarono che il raggiungimento del successo della serie avrebbe consentito loro di dover sacrificare meno tempo ad essa (come se fosse una macchina che lavora
  14. In F&B i signori a capo di Dragonstone nel periodo pre-Conquista sono tutti maschi. Le donne menzionate sono consorti. Comunque, Visenya e Rhaenys non erano "semplici" consorti: potevano legiferare come il marito. La mia impressione è che i Targaryen governavano a coppie fratello/sorella (trio per Aegon) con il maschio come "primus inter pares" e capofamiglia effettivo. La situazione cambiò dopo la morte di Aegon I, quando le regine divennero consorti "semplici". Sempre in F&B è detto chiaramente che Maegor veniva dopo i figli di Aenys. Ci
  15. E allo stesso tempo, un Nero può dire che la posizione di Rhaenyra ha prevalso in quanto è suo figlio ad essere diventato re, anziché Jaehaera, la figlia di Aegon III! I due schieramenti in merito alla successione di Viserys hanno finito per fondersi, alla fine. Che poi, apro parentesi: Aegon II pur di non far diventare re Aegon III si sarebbe senza problemi rimangiato il "precedente" nominando erede Jaehaera, il che dimostra ulteriormente il valore strumentale e illegale dello stesso.
×
×
  • Create New...