Jump to content

Fantasy Death Match


Lord Beric

Recommended Posts

  • Replies 3.2k
  • Created
  • Last Reply

Zeddicus ho avuto occasione di vederlo in un paio di episodi della serie tv sulla Spada della verità: era a dir poco osceno! <img alt=" /> Voterei Topogigio piuttosto che uno qualsiasi dei personaggi di Goodkind...

 

Ergo, voto Morgon senza starci troppo a pensare. <img alt=" />

 

Già...anch'io preferisco votare Morgon piuttosto che Zed...quantomeno perchè nella serie tv è scandaloso.

Voto Morgon

Link to post
Share on other sites

Questo Morgon in testa sembra un po' più interessante, nonostante la Voglia Del Predestinato: ma cosa fa esattamente per salvare il suo mondo?

Un po' di campagna elettorale più corposa...?

 

Morgon 9

Zeddicus 5

Link to post
Share on other sites

Questo Morgon in testa sembra un po' più interessante, nonostante la Voglia Del Predestinato: ma cosa fa esattamente per salvare il suo mondo?

Allora. Morgon è un abilissimo solutore di enigmi, re-contadino di un'isola, Hed, da sempre ai margini della vita politica del Reame del Supremo. Viene raggiunto sulla sua isola da Deth, l'arpista del supremo, che gli porta le condoglianze per la morte dei genitori e la notizia che, a causa di una sfida di enigmi vinta, ha diritto alla mano della figlia del re di An, il regno più grande tra quelli che compongono il Reame.

Durante il viaggio verso Anuin, capitale di An, si ferma a Caithnard, sede della scuola degli enigmi dove ha studiato prima che la morte dei genitori lo costringesse a prendere in mano le redini di Hed.

 

Morgon, tuttavia, è una persona enormemente curiosa, ed è a sua volta oggetto di un enigma non ancora sciolto: cosa sono le stelle che gli marchiano la fronte? La sua curiosità, a Caithnard, viene risvegliata una volta di più, e prende in considerazione l'idea di recarsi al Monte Erlenstar, sede del Supremo.

 

Cosa fa per salvare il mondo? Sceglie. :)

 

 

Deth è in realtà il supremo, ma lascia che Morgon, che le stelle designano come suo erede, venga torturato ai limiti della follia dal malvagio Ohm, il fondatore di Lungold e dell'antica scuola di magia da lui stesso poi distrutta. Il Reame del Supremo è infatti sotto una duplice minaccia: da un lato Ohm stesso e le sue mire di potere, e dall'altro i mutaforma, una specie non umana a cui il Supremo stesso appartiene, liberatisi dalla loro prigionia millenaria e pronti a riprendersi il mondo su cui dominavano.

 

Le prove a cui Deth sottopone Morgon servono a capire se il giovane ha la statura morale per scegliere un Reame unito e in pace anche a fronte delle condzioni più estreme di privazione e di tradimento.

 

 

Mi spiace non aggiungere altro, ma secondo me questo è proprio il massimo che si può raccontare (e già si rovinano molti colpi di scena) senza rovinarsi del tutto la lettura. :)

Link to post
Share on other sites
Zeddicus Mi è piaciuta l'introduzione al personaggio. Per curiosità, ma sono l'unico ad aver letto (e apprezzato) le cronache di Ambra? Credo sia una grossa pecca non averne trovato finora il protagonista, specialmente considerando che quei libri sono tra le pietre miliari del fantasy.
Link to post
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.


×
×
  • Create New...