Jump to content
GOT8 e gestione degli spoiler: importanti novità Read more... ×

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

Hildebrand

Pathfinder RPG

Recommended Posts

Negli ultimi giorni mi sono interessato a Pathfinder RPG, guardando in internet qua e là.

C'è qualcuno di voi che lo conosce?

Qualcuno chi ha mai giocato?

Qualcuno vorrebbe giocarci?

 

;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho letto i manuali e si tratta semplicemente di una versione riveduta e corretta di D&D 3.5. In pratica, una sorta di D&D 3.75. Nel complesso, è praticamente uguale, con ritocchi per lo più estetici e non sostanziali sul sistema di gioco. La grafica dei manuali è decisamente migliore di quella della 4a edizione (non che ci voglia molto), sebbene essi siano allo stesso tempo decisamente più corposi. Il mondo creato per l'ambientazione è interessante e variegato.

Nel complesso, un buon sistema per chi vuole giocare a D&D con l'ultima versione veramente tale, senza dover affrontare quello schifo che è la 4a (parere dei sostenitori della 3.x). In Germania e in altri paesi, tra l'altro, le vendite di Pathfinder hanno superato quelle di D&D 4a edizione, a testimonianza di come fosse questo (Pathfinder) quello che il pubblico voleva, non la 4a edizione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho trovato le informazioni che dicevo. Mi ero sbagliato, la notizia esatta era che Pathfinder ha superato le vendite di D&D in Francia e che in Germania, semplicemente, la 4a edizione di D&D è stata sospesa quasi subito.

Questo è l'articolo che avevo citato qualche tempo fa a proposito della chiusura della 4a edizione in italiano. In poche parole, chi cerca attualmente materiale nuovo per giocare a D&D 3.x (perché Pathfinder altro non è che quel gioco), compra Pathfinder. Chi non è interessato a materiale nuovo, si limita a giocare con D&D 3.x: in fin dei conti è uscito tanto di quel materiale che solo un acquirente compulsivo chiederebbe altri manuali. Chi non è infine interessato a D&D, se ne frega.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma dici che alla WotC faranno una 4.5 in relativamente poco tempo correggendo un po' la rotta?

 

L'altro giorno sono passato in un negozio a dare un occhiata ai vari manuali, alla fine per giocare a Pathfinder ne basta 1 (quello di gioco). Quello per il master è di un utilità relativa, nel senso che spiega come fare il master, ma se lo sai già fare... Quanto ai bestiari uno vale l'altro (IMHO), e l'ambientazione è quella che scegli.

 

Forse me lo compro:P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ci stò giocando, ed è meglio sia della 3.5 che della 4.0(che a me piaceva abbastanza, ma che hanno sciupato non dando al popolo ciò che il popolo chiedeva: Controller Marziali in primis!)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da quello che so, Pathfinder ha limato alcune cose della 3.5, roba tipo il sistema di combattimento, il bilanciamento tra le classi e le razze. Puoi confermarlo, Argon? Non mi pronuncio invece sul mondo creato per l'ambientazione, dovrei visionare tutto il materiale uscito per dare un giudizio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da quello che so, Pathfinder ha limato alcune cose della 3.5, roba tipo il sistema di combattimento, il bilanciamento tra le classi e le razze. Puoi confermarlo, Argon? Non mi pronuncio invece sul mondo creato per l'ambientazione, dovrei visionare tutto il materiale uscito per dare un giudizio.

 

io ci sto giocando attualmente e ti posso confermare un pò di cose (non essendo un esperto) sono stati riadattate le classi-ne sono state create di nuove,e principalmente dalla 3.5. le classe sono state modificate perchè erano troppo sgrave per quanto riguarda mostri e ambientazioni non nè sò molto XD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ci gioco regolarmente da settembre e devo dire che il regolamento è pari pari (tranne alcune migliorie nelle classi) alla 3.5, quindi il passaggio non è affatto traumatico.

 

Direi che è meglio bilanciato come impressione (ho 3 giocatori che si sono divisi i ruoli e nessuno sfigura troppo), e il setting è davvero intrigante e vario.

Share this post


Link to post
Share on other sites

I personaggi vengono su un po' più power della 3.5, ma più o meno siamo lì. Da segnalare il maggiore bilanciamento delle classi, specialmente il ladro che diviene molto flessibile; un migliore sistema dei punti abilità e qualche piccolo bonus che dovrebbe limitare il multiclassing sfrenato. I manuali hanno una grafica molto superiore rispetto a quelli della 3.x.

 

La guida al giocatore (molto carina) aumenta le possibilità di costumizzazioni delle classi e delle razze oltre ad introdurre nuove classi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giusto, m'ero scordato l'aspetto grafico, decisamente migliore di quanto non sia quello della 4th (sebbene i livelli dei manuali dei FR versione 3.x a mio parere sono ancora superiori).

 

Piuttosto, aspetto regolistico a parte, qualcuno sa dirmi qualcosa del mondo creato per Pathfinder? Mi pare di aver capito che si tratta di un mondo bello grosso, con diverse nazioni/culture ed eventi storici importanti anche ai fini del gioco stesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Piuttosto, aspetto regolistico a parte, qualcuno sa dirmi qualcosa del mondo creato per Pathfinder? Mi pare di aver capito che si tratta di un mondo bello grosso, con diverse nazioni/culture ed eventi storici importanti anche ai fini del gioco stesso.

 

Golarion è un calderone di roba... Hai regni sullo stile dei stereotipi del antico Egitto, una teocrazia del male, un regno stile Transilvania, terre contese degli orchi, una zona infestata dai demoni, la terra dei pseudo-vichinghi, delle streghe, una super-città stato indipendente, l'antico oriente in salsa fantasy, un deserto distrutto dalla magia dove hanno inventato i fucili ecc. ecc. <img alt=" /> Trovi di tutto e giochi come vuoi insomma, sullo stile dei Forgotten Realms.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao. Gioco a PF da anni, e posso aggiungere alcune cose.

 

PF è stato dichiarato retrocombatibile con il materiale 3.5. Cosa significa? Significa che in teoria puoi usare classi, talenti e magie dei manuali 3.5.

 

E' una scelta del gruppo se farlo o no. Io consiglio di farlo a players molto esperti e che vogliono customizzare fino all'inverosimile il proprio pg.

 

Gente più tranquilla è meglio si si ferma alla roba di PF.

 

Il divario tra classi che castano e classi che non lo fanno è sempre abissale, ma un pochino meno di prima.

 

Cioè, se il mago chierico evita di prendere Opportunity con una build arciere ottimizzata che gli fa fare 8 attacchi al round, e il guerriero si ottimizza molto, possono anche sembrare simili come livello di potere.

 

Ma è solo un'illusione... <img alt=" />

 

 

Scherzi a parte, è un sistema solidissimo, facile da gestire per DM e giocatori, molto personalizzabile per essere un D20 system (le classi hanno gli archetipi, che sostituiscono una o più class features che magari non piacciono).

 

Secondo me è il sistema "universale" (nel senso della divisione gamista, narrativista e simulazionista) fantasy migliore attualmente sul mercato.

 

Ed è al 90% gratis:

 

http://www.d20pfsrd.com/

 

<img alt=" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per un fantasy epico stile "sword&sorcery" sfrenato Pathfinder è il sistema supportato migliore che c'è. Più ti discosti dal genere logicamente perde efficiacia, giustamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per chi fosse interessato ad una ghiotta aggiunta a Pathfinder, segnalo che la Kobold Press ha pubblicato "Deep Magic", la summa di tutto ciò che è magia per il d20 system (con in più diverse aggiunte stuzzicanti). Il volume e i contenuti sono disponibili in vari formati (digitali e cartacei), secondo la formula del "più paghi, più roba hai", come potete vedere nel link che segnala la notizia: http://www.kickstarter.com/projects/350683997/deep-magic-a-tome-of-new-spells-for-pathfinder-rpg . Da notare come il prezzo vari dai semplici 15$ per la versione base fino alla folle cifra di 1500$ per il non plus ultra del materiale disponibile (e sono sicuro che qualche folle che spenderà quella cifra ci sarà).

Share this post


Link to post
Share on other sites

×