Jump to content

Tutti contro Kit Harington


Recommended Posts

Difatti: la critica lo ha demolito, lo stesso regista rifiutava che uscisse col suo nome sopra, ma la colpa è solo sua. Ha pure tagliato un sacco di montato (es. Tutta la performance di Jessica Chastain) ma appunto non è tanto da imputare agli attori, quanto al regista con idee molto confuse.

 

Quanto al volo 

11 hours fa, Nefrea dice:

Il volo di addestramento sarebbe dovuto avvenire dopo la rivelazione ma prima dello scontro, cosa fattibilissima

Direi proprio il contrario. Non era per nulla fattibile in quanto ovviamente Jon sembra subito voler prendere le distanze dal suo essere Targ (a differenza di Theon non ha vissuto e sperimentato entrambi i retaggi, i Targaryen per lui non sono nulla perché non ci è cresciuto e come la gran parte dei westerosiani li associa a comportamenti dubbi) poi con il senso dell'onore che lo contraddistingue si sente quasi subito in dovere di dirlo a Daenerys e  Daenerys una volta saputo abbiamo visto come reagisce, non gli avrebbe mai dato pure un drago da cavalcare. Basta vedere come reagisce alla battuta di Tormund: solo un pazzo o un re cavalcherebbe un drago. 

Link to post
Share on other sites
  • Replies 296
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

17 minutes fa, Lyra Stark dice:

Difatti: la critica lo ha demolito, lo stesso regista rifiutava che uscisse col suo nome sopra, ma la colpa è solo sua. Ha pure tagliato un sacco di montato (es. Tutta la performance di Jessica Chastain) ma appunto non è tanto da imputare agli attori, quanto al regista con idee molto confuse.

 

Quanto al volo 

Direi proprio il contrario. Non era per nulla fattibile in quanto ovviamente Jon sembra subito voler prendere le distanze dal suo essere Targ (a differenza di Theon non ha vissuto e sperimentato entrambi i retaggi, i Targaryen per lui non sono nulla perché non ci è cresciuto e come la gran parte dei westerosiani li associa a comportamenti dubbi) poi con il senso dell'onore che lo contraddistingue si sente quasi subito in dovere di dirlo a Daenerys e  Daenerys una volta saputo abbiamo visto come reagisce, non gli avrebbe mai dato pure un drago da cavalcare. Basta vedere come reagisce alla battuta di Tormund: solo un pazzo o un re cavalcherebbe un drago. 

Forse ti sei persa qualche parte.. perché daenerys lo lascerebbe ancora salire sul drago ,dato che quando stanno andando ad approdo del re da grande inverno jon dice a tormund che non cavalca reghaer perché si sta ancora riprendendo dalle ferite !! Per non parlare  del discorso finale che dany fa a jon nell ultima puntata..e non c’è nessuna scena che ci fa capirebbe che lui non accetti di essere un targaryen.. anzi..

Link to post
Share on other sites

Può darsi che Jon non rinneghi il suo essere Targaryen ma ugualmente gli showrunners ci fanno capire che Jon si sente Stark più degli Stark legittimi , a cominciare dalla puntata finale della settima stagione in cui dice a Cersei che lui era leale alla biondina compromettendo al momento la possibilità di una tregua ed essendo richiamato per questo .Inoltre anche in tutta l’ottava stagione di fatto ci viene sottolineato il senso dell’onore fortissimo di Jon che come il padre adottivo rifugge da omicidi gratuiti specie di bambini ed è il suo preponderante lato Stark che lo porta ad ammazzare Dany perché capisce che porterà ovunque terrore e morte .

Link to post
Share on other sites

Solo il fatto che dice 300 volte che non vuole essere re e non si fa chiamare col suo vero nome, che rivela solo a pochissimi, mi pare eclatante. Non parliamo poi del fatto che non lo sentiamo mai parlare con Daenerys della loro famiglia. Ma questo probabilmente per il fatto che è terrorizzato dall'idea di sollevare l'argomento che per lei è ostico.

Il drago starà pure guarendo, ma non sta mica con Jon. 

Link to post
Share on other sites

Ma non L hanno fatto capire bene sono tutte nostre congetture.. da comportamenti ma che non sono tutti chiarissimi perché ripeto jon L avrebbe cavalcato il drago anche nella 8x04 e non sto dicendo che vuol dire interpretarlo come il suo vuol essere targaryen .. come le vostre considerazioni sono lo considerazioni ..

Link to post
Share on other sites

Ma infatti io sono d'accordo con te Drusilla. Per me si inferiva quello, e almeno nel caso del retaggio di Jon secondo me si capisce che lui ne prova disagio, è anche umano e normale. Che poi lui si senta uno Stark si intuisce anche da tutte le scelte che compie. Mica per esempio va in giro a dire da oggi chiamatemi Aegon Targaryen. ^^"

Link to post
Share on other sites

Per me è coerente con il personaggio. Che gli sceneggiatori lascino tanto alle congetture ci sta, anzi permette di farci "partecipare" attivamente, ci fa uscire un pochino dalla nostra passività di spettatori. Poi se ci pensate nella vita reale le persone facciamo cose, e per le nostre azioni ci giudicano, non passiamo le giornate a spiegarci, quello solo casomai nel lettino del analista o davanti a una birra con un buon amico. Vediamo le persone da fuori e tentiamo di capirle per i suoi atti. E in sintesi tutti siamo un mistero, per gli altri e anche per noi stessi. GoT in questo non mi delude, non sono personaggi cazzuti perfettissimi dotatissimi unidimensionali. Anche quando lo sembrano (Dany, Arya che è forse la più irreale, tanti altri) 

Link to post
Share on other sites
43 minutes fa, Lyra Stark dice:

Ma questo probabilmente per il fatto che è terrorizzato dall'idea di sollevare l'argomento che per lei è ostico

Questa è comunque una tua deduzione, io non ho la prova provata che sia come dici tu. Piuttosto credo che non avessero il tempo per approfondire l argomento 

Link to post
Share on other sites

Al di là delle congetture, c'è un dato di fatto. Stando a quanto ci viene mostrato, Jon cavalca Rhaegar prima che  lui, Daenerys o altri sappiano che è un Targaryen, e sembra che per nessuno questo rappresenti un problema.  Nessuno si fa una sola domanda in merito, nessuno si sorprende. Ergo, si desume che in Got tutti abbiano la potenzialità di cavalcare un drago. Il fatto che i draghi lascino avvicinare Jon perché avvertono il suo sangue Targaryen non c'entra, visto che Daenerys non sa che Jon è un Targaryen e, ciononostante, gli offre Rhaegar: lei perciò deve essere convinta che non serve sangue Targaryen per cavalcare un drago. Quindi mi domando: cosa hanno di speciale i Targaryen in Got rispetto a tutti gli altri, visto che non solo loro possono cavalcare un drago? Niente, direi. Se a voi questo piace va benissimo così, ma a me non piace, sia perché lo trovo deludente (gusto personale), sia perché non in linea con  Asoiaf. 

Per il resto nessuno di noi può sapere con certezza se Jon ha o meno accettato il suo sangue Targaryen,  perché è vero che rifiuta Daenerys dopo aver saputo di essere suo nipote, ma non si rifiuta di cavalcare Rhaegar e il discorso fatto a Theon rimane, comunque lo si voglia interpretare. 

Link to post
Share on other sites

Gli spoiler li ho seguiti, ma prima di dare giudizi ho sempre aspettato la messa in onda. Sul fatto che il primo volo dovesse avvenire prima della battaglia mi trovi d'accordo, ma il mio disappunto su come l'intera situazione è stata gestita resta. 

Link to post
Share on other sites

Certo, infatti la scenetta

 

- Che si fa oggi?

- Fammi pensare... perché non ci facciamo una gitarella in montagna?

- Sì, splendida idea! Conosco un posticino dove possiamo scaldarci...

- Jon, birbantello! Avanti, salta sul drago! 

(Qui ci starebbe lo sguardo confuso di Jon, ma evitiamo)

- Ma non mi farà cadere?

- Ma no, figurati! Sembra cattivo,  ma è un gran cucciolone! 

- Ok, salgo.

E volaroro insieme felici e contenti.

 

è stata infinitamente migliore.

 

Nessuno ha detto che un volo post-rivelazione sarebbe dovuto avvenire come da te descritto, ma forse è meglio non continuare,  sia perché siamo OT, sia perché una risposta come la tua, che mira a ridicolizzare chi ha posto un quesito piuttosto che a rispondere a quel quesito (potendo tutti cavalcare un drago, cosa hanno di speciale i Targaryen?), taglia le gambe ad ogni possibilità di discussione.

 

Tornando in tema aspetto anch'io di poter vedere l'ultimo film di Kit Harington nonostante le polemiche che lo hanno accompagnato, e se quello che vedrò mi farà cambiare opinione sulle sue doti di attore ben venga! 

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...