Jump to content
Sign in to follow this  
Devilmoon

ADWD - Il destino di Jon Snow

Recommended Posts

Salve a tutti!
Innanzitutto mi scuso se una discussione simile è già presente, io purtroppo non sono riuscito a trovarla tramite la ricerca <img alt=" />
In ogni caso, veniamo al dunque. Quale pensate che sarà il futuro di Jon Snow, e come si risolverà il suo cliffhanger? Io, essendo profondamente convinto che lui sia uno dei 3 draghi Targaryen, sono sicuro del fatto che non sia morto. La mia teoria è che Jon sia in accordo con Melisandre per farsi resuscitare con la magia di R'hllor dopo essersi volontariamente fatto uccidere dagli altri guardiani, questo per riuscire a liberarsi in modo più o meno "onorevole" del giuramento dei Guardiani (Che recita "[...]It shall not end until my death[...]"), la quale deve essere stata messa al corrente di tutto il piano nel lasso di tempo in cui non la vediamo più (Jon si fida di lei al punto di credere al ritorno di Arya a Grande Inverno e alla necessità di lasciare la barriera, ma poi non la informa delle sue intenzioni di partire?).
Nel caso in cui tutto ciò però fosse vero, o che comunque il cliffhanger si risolvesse con la sopravvivenza di Jon, cosa si prospetta in futuro per lui? Potrebbe marciare su Grande Inverno, ma con la pseudo-morte/sconfitta di Stannis annunciata da Bolton, cosa troverebbe? Magari ci sarà la riunione con zombie-cat? Andrà verso la Cittadella per riunirsi con Sam?
Insomma, qual è la vostra teoria?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me Jon non vedrà Grande Inverno per un bel po' riguardo alla cittadella non credo che gli serva a molto spingersi fino a lì solo per vedere un amico che lo considera morto e che oltretutto sarà molto impegnato a diventare maestro la teoria più probabile è che se ne vada in qualche città libera dove incontra Daenerys in marcia verso l'occidente oppure che vagabondando un po' per i sette regni incontri Catelyn e compagnia bella :) :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh se Martin l'avesse voluto morto gli avrebbe dato una morte più sicura invece di una "morte" che ci ha lasciati tutti pieni di dubbi quindi credo che Jon sia ancora vivo <img alt=" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

Però io non credo che lui voglia non fare parte dei GDN, per niente.

Può rimanere uno delle tre ''''teste'''' e fare parte dei GDN, anche perché serve qualcuno che difenda il Muro, no? ;)

Non credo che la sua storia si svolgerà lontano dal Muro, almeno fino alla fine della battaglia del Ghiaccio!!

 

<img alt=" /> :shock:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Però io non credo che lui voglia non fare parte dei GDN, per niente.

Può rimanere uno delle tre ''''teste'''' e fare parte dei GDN, anche perché serve qualcuno che difenda il Muro, no? ;)

Non credo che la sua storia si svolgerà lontano dal Muro, almeno fino alla fine della battaglia del Ghiaccio!!

 

<img alt=" /> :shock:

Non so, a me il suo ultimo capitolo ha fatto pensare ad un cambio di piani nella sua mente che lo porterebbero lontano dai GDN, e per questo, piuttosto che vivere nel disonore, preferirebbe riuscire a liberarsi del giuramento. Che poi dovrà tornare alla barriera è quasi scontato, ci serve per forza un POV che ci racconti cosa succede a Nord (E se non sbaglio lo zio ha detto che in TWOW ci spingeremo più a Nord che mai, riferendosi probabilmente sia a Bran che Jon).

In ogni caso, secondo te allora come sopravviverà? Io non ce lo vedo a sopravvivere da metamorfo o nel corpo di Spettro, anche perché non è una tecnica che è in grado di sfruttare come vuole, ed abbiamo visto che anche i più esperti non sono riusciti a sopravvivere a lungo in questo stato. Magari se si imbocca questa strada arriverà un aiuto da Bran? Ho letto da qualche parte che il fatto che il corvo, che fino ad allora ha sempre gracchiato la parola "Snow", abbia detto per una volta "Jon Snow" potrebbe essere collegato a Bran e ai suoi nuovi poteri. Possibile?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io credo che verrà risuscitato in qualche modo da Sandra, anche perché non vedo altri modi ''''veloci'''

 

<img alt=" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si infatti ma comunque dubito che tornerà alla barriera dopo che i suoi confratelli hanno tentato di ucciderlo in compenso se davvero Jon è una testa del drago dovrà pur incontrare Daenerys quindi penso che non rimarrà alla barriera e riguardo al giuramento Jon sarà un guardiano della notte fino a quando avrà fiato in corpo ma se

davvero Melisandre l'ha fatto resuscitare vuol dire

che l'hanno ucciso e che quindi non è più legato

ai voti che fece prima di morire <img alt=" />

Edited by principe drago

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di certo il corvo c'entra qualcosa. Lo abbiamo sentito parlare troppo perchè i suoi siano solo suoni senza senso!

Per il resto non saprei dire. Dubito che muoia ma dubito anche che lasci il nord. Ci sono troppe cose in ballo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me l'importante è che non gli facciano fare qualcosa del tipo, che vive nel corpo di Spettro. Sarebbe una chiave che mi deluderebbe non poco, nei confronti poi di un personaggio che in molti oggi riconoscono come una sorta di proprio "eroe".

 

E perdonatemi la franchezza, non si può che a Dany riesce tutto quello che fa e agli altri va tutto sempre storto. Comincia a stancarmi un po questa cosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Praticamente nessuno pensa sia morto.

Se vuoi leggere le varie teorie, la discussione è qui: http://www.labarriera.net/forum/index.php?showtopic=10574

 

Beh se Martin l'avesse voluto morto gli avrebbe dato una morte più sicura invece di una "morte" che ci ha lasciati tutti pieni di dubbi quindi credo che Jon sia ancora vivo <img alt=" />

 

In realtà, praticamente nessuno VUOLE pensare che sia morto (io per prima). Diciamo che i più cercano (cerchiamo) di trovare una o più spiegazioni razionali ad un proprio desiderio frutto di tensione emotiva e di una forte simpatia per il personaggio.

 

Sto iniziando a prendere coraggio e ad ammettere il fatto che Martin potrebbe benissimo averlo davvero ucciso, creando volutamente una "suspance" letteraria, così come potrebbe riuscire a risolvere tutti gli enigmi che lo riguardano anche senza tenerlo in vita (intendo in vita come personaggio, non solo vivo e vegeto, ma anche nelle varie forme Non-Morto, Metamorfo, Zombie cosmico... e qualunque altra opzione ci possa venire in mente). E' uno scrittore di fantasy, un ottimo romanziere ed un mezzo se volesse, lo troverebbe di sicuro.

 

Detto questo, tutti vogliamo, crediamo, ci aspettiamo che non sia morto. Io vorrei, credo, mi aspetto che il suo futuro sia alla Barriera, in ogni caso, anche qualora decidesse che questa sua "morte" di fatto lo liberi dal giuramento. Ma siamo poi così sicuri che vorrebbe liberarsi da quel legame? Io no.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh in ogni caso non credo molto alla morte di Jon è vero che in passato Martin ha fatto decapitare Eddard (che fino ad allora era uno dei POV principali) ma quello è un discorso a parte se fosse stato esiliato nelle città libere come voleva Sansa non sarebbe servito a niente un suo POV, e se fosse andato alla barriera ci sarebbero stati

due POV e inseguito tre nello stesso posto il che

non avrebbe fatto altro che allungare unicamente

il racconto con dettagli più o meno

simili tra loro mentre al contrario la sua morte è

servita per creare la guerra dei cinque re riguardo

al giuramento o vuole o no Jon è costretto a

liberarsene se non vuole essere ucciso una

seconda volta :)

Edited by principe drago

Share this post


Link to post
Share on other sites

Neanche a me piace l'opzione "vivo, ma nel corpo di Spettro", nè mi piacerebbe vederlo mezzo-zombie. Effettivamente la prima impressione che ho avuto è "no, non finisce così! C'è lì Melisandre e le fiamme continuano a mostrarle Jon, quindi lui è importante per un futuro! Ci penserà lei!"...ma inizio a credere anch'io che si tratti di un meccanismo messo in atto perché non voglio accettare che anche lui faccia una fine così! :/

 

Oppure è una mossa di Martin per ribadire che nessuno è al sicuro dalla sua penna, nemmeno "un intoccabile" come Jon. Del tipo...ci mette un po' di paura, ma poi la risolve. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me l'importante è che non gli facciano fare qualcosa del tipo, che vive nel corpo di Spettro. Sarebbe una chiave che mi deluderebbe non poco, nei confronti poi di un personaggio che in molti oggi riconoscono come una sorta di proprio "eroe".

 

E perdonatemi la franchezza, non si può che a Dany riesce tutto quello che fa e agli altri va tutto sempre storto. Comincia a stancarmi un po questa cosa.

Come ho detto anche qualche post prima secondo me è una via che non verrà scelta, anche perché Jon non sarebbe in grado di fare una cosa simile quando metamorfi molto più abili di lui non ci sono riusciti. Per la parte su Dany se potessi ti verrei ad abbracciare, non la sopporto più, nel suo ultimo capitolo di ADWD cominciavo a sperare che ce la saremmo tolta di mezzo ma guardando con occhi critico alla storia è ancora troppo presto per la sua dipartita (purtroppo). Spero che il corno in mano ai Greyjoy smuova un po' le cose a suo sfavore, altrimenti cominciamo ad andare sul banale.

 

 

Praticamente nessuno pensa sia morto.

Se vuoi leggere le varie teorie, la discussione è qui: http://www.labarriera.net/forum/index.php?showtopic=10574

 

Beh se Martin l'avesse voluto morto gli avrebbe dato una morte più sicura invece di una "morte" che ci ha lasciati tutti pieni di dubbi quindi credo che Jon sia ancora vivo <img alt=" />

 

In realtà, praticamente nessuno VUOLE pensare che sia morto (io per prima). Diciamo che i più cercano (cerchiamo) di trovare una o più spiegazioni razionali ad un proprio desiderio frutto di tensione emotiva e di una forte simpatia per il personaggio.

 

Sto iniziando a prendere coraggio e ad ammettere il fatto che Martin potrebbe benissimo averlo davvero ucciso, creando volutamente una "suspance" letteraria, così come potrebbe riuscire a risolvere tutti gli enigmi che lo riguardano anche senza tenerlo in vita (intendo in vita come personaggio, non solo vivo e vegeto, ma anche nelle varie forme Non-Morto, Metamorfo, Zombie cosmico... e qualunque altra opzione ci possa venire in mente). E' uno scrittore di fantasy, un ottimo romanziere ed un mezzo se volesse, lo troverebbe di sicuro.

 

Detto questo, tutti vogliamo, crediamo, ci aspettiamo che non sia morto. Io vorrei, credo, mi aspetto che il suo futuro sia alla Barriera, in ogni caso, anche qualora decidesse che questa sua "morte" di fatto lo liberi dal giuramento. Ma siamo poi così sicuri che vorrebbe liberarsi da quel legame? Io no.

 

Mi dispiace, ma per quanto ami ASOIAF lo zione non è uno scrittore COSì bravo, sia sotto il punto di vista contenutistico che stilistico. In particolare, nel suo modo di raccontare c'è un pattern ben fissato che si ripete sempre, ed una delle cose più lampanti che si notano è che QUALSIASI morte lasciata in sospeso, in realtà non è una morte (Cavolo, a volte non è una morte nemmeno una che sembrerebbe inconfutabile). Quindi no, Jon non è morto. Non so cosa si inventerà per cavarsela, se magia, ferite non mortali o qualsiasi altra cosa(Insomma, come hai detto tu, di scappatoie ne ha quante ne vuole), ma di sicuro lo rivedremo ben presto e continuerà ad avere un ruolo di peso in tutta la storia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi dispiace, ma per quanto ami ASOIAF lo zione non è uno scrittore COSì bravo, sia sotto il punto di vista contenutistico che stilistico. In particolare, nel suo modo di raccontare c'è un pattern ben fissato che si ripete sempre, ed una delle cose più lampanti che si notano è che QUALSIASI morte lasciata in sospeso, in realtà non è una morte (Cavolo, a volte non è una morte nemmeno una che sembrerebbe inconfutabile). Quindi no, Jon non è morto. Non so cosa si inventerà per cavarsela, se magia, ferite non mortali o qualsiasi altra cosa(Insomma, come hai detto tu, di scappatoie ne ha quante ne vuole), ma di sicuro lo rivedremo ben presto e continuerà ad avere un ruolo di peso in tutta la storia.

 

 

 

 

Finora gli unici due morti che poi morti non erano sono Brienne e Davos, escludendo Catelyn che è resuscitata e Aegon che potrebbe benissimo non essere il figlio di Rhaegar. Il motivo per cui secondo me Jon Snow non è morto è un altro: nei libri Martin ha dedicato molto spazio alla sua crescita interiore come Guardiano della Notte, come lord comandante, come uomo... farlo morire adesso lascerebbe tronca la sua storia. Gli altri POV morti sinora venivano eliminati quando ormai non avevano più nulla da dire, con Jon Snow non credo sia così.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...