Jump to content

ADWD - Il destino di Jon Snow


Devilmoon

Recommended Posts

la regina Cersei ci s'è fatta una carriera con la capacità di fare a pezzettini piccoli piccoli i pezzi di carta !!!!

 

e poi, a posteriori, non è che avesse tutti i torti ... le ultime volontà di Robert erano che Edd vegliasse sul figlio Joffrey, non che andasse a cercare di mettere sul trono Stannis ...

Link to post
Share on other sites
  • Replies 444
  • Created
  • Last Reply

Onestamente non mi sento di condannare i confratelli di Jon: io capisco che la la famiglia nella quale è cresciuto sia sicuro che è estinta però è anche vero che il giuramento che ha fatto è eterno, ha già vacillato nel suo periodo da bruto per amore di Ygritte ma poi la sua forza di volontà ha prevalso sui suoi istinti.

Spero non muoia e penso che non sarà così, se veramente Melisandre nelle fiamme vede sempre lui al posto di Stannis ci sarà pur uno straccio di motivo.

Mi piacerebbe davvero pensare che la sacerdotessa lo possa riportare in vita ed allontanarlo per un po' magari facendolo andare oltre la barriera ma verso nord perché se davvero è lui la reincarnazione di Azor Ahai il suo nemico si trova a nord è non può essere sconfitto con mezzi umani; sarebbe troppo banale se si decidesse di pilotarlo a sud, fargli fare una strada infinita per poi fargli scoprire che c'è Jayne Poole al posto di Arya, per me sarebbe di una cattiveria pura!

 

Link to post
Share on other sites

Forse mi sbaglio io ma mi sembra che il giuramento è fino alla morte e che quindi se Jon viene resuscitato da Melisandre ha tecnicamente compiuto il giuramento e quindi potrebbe anche tornare a grande inverno non per forza a salvare Arya,ma anche come lord legittimato

Link to post
Share on other sites

Per me sarebbe un pochino "usurpante" diventare lord di Grande Inverno pur non essendo uno Stark (rimane sempre da sincerarsi se Rickon è vivo a Porto Bianco oppure se Bran sia diventato o meno un albero-diga); io mi ricordo che l'idea solleticava la fantasia di Jon quando Stannis glielo propose ma gli sembrava un peccato anche solo pensare a tale eventualità.

E poi un dato da non sottovalutare: quanti lord del nord appoggerebbero la causa di Jon contro la premiata ditta Frey- Bolton?

Link to post
Share on other sites

A me non dispiacerebbe vederlo lord di Grande Inverno. Penso che i lord alfieri lo appoggerebbero, una volta appreso che non è più legato al giuramento dei Guardiani della Notte. Resta però da vedere:

-se Melisandre darà la sua vita per lui, avendo la certezza che è l'Azor Ahai (e in un certo senso dando ormai per spacciato Stannis);

-cosa Jon avrà intenzione di fare: tentare da solo di recuperare Grande Inverno e salvare colei che lui crede essere Arya, oppure, ipotesi meno probabile, vagabondare verso il nord della Barriera e magari imbattersi casualmente nel gruppetto di Bran?

 

Io penso che in ogni caso Jon entrerà in contatto con uno dei suoi fratelli, prima o poi. Che siano Bran o Rickon, o Arya e Sansa. Mi piacerebbe molto farlo incontrare con Sansa...ma è l'ipotesi più difficile.

 

Certo è che non voglio assolutamente credere che Jon schiatti così, o che "rinasca" senza un pezzo, senza delle memorie.

Link to post
Share on other sites

Probabilmente rinasce o sopravvive e viene curato(spero la seconda,un jon snow cadavere-vivente non mi ispira,soprattutto se quando respira vedi i polmoni gonfiarsi) o si reincarna in Spettro(ipotesi anche questa squallida,meglio uomo e lupo che uno solo dei due)
Allora...

per me la lettera di bolton non è altro che una lettera scritta da stannis per ingannare(?) jon o per qualche motivo,è un po' troppo dettagliata per i miei gusti


Quindi...o va a salvare grande inverno

se è in mano di bolton

o va al di là della barriera oppure

si dà all'ippica con il cavallo a dondolo(vi avevo avvertito che è uno spoiler eh)

 

Link to post
Share on other sites

Non credo che diventare lord di Grande Inverno sia usurpante,perchè Bran non potrá avere figli oltre la barriera e Rickon l'ultima volta che l'abbiamo visto era un bambino capriccioso e aggressivo e potrebbe benissimo essere morto,intanto Arya e a Braavos comunque non ce la vedo come lady di Grande Inverno e Sansa è a migliaia di leghe di distanza dal nord(e non credo che una volta divenuta lady del nido dell'aquila tornerá a Grande Inverno,quindi l'unico "Stark"(o mezzo Stark dipende dai genitori) in grado di avere Grande Inverno sará Jon

Link to post
Share on other sites

Non credo che diventare lord di Grande Inverno sia usurpante,perchè Bran non potrá avere figli oltre la barriera e Rickon l'ultima volta che l'abbiamo visto era un bambino capriccioso e aggressivo e potrebbe benissimo essere morto,intanto Arya e a Braavos comunque non ce la vedo come lady di Grande Inverno e Sansa è a migliaia di leghe di distanza dal nord(e non credo che una volta divenuta lady del nido dell'aquila tornerá a Grande Inverno,quindi l'unico "Stark"(o mezzo Stark dipende dai genitori) in grado di avere Grande Inverno sará Jon

Rimarrebbe lui,di rickon purtroppo non si sa niente ma bambino rimane(anche tommen è un bambino ma governa lo stesso)

Quindi secondo me...o Jon diventa Lord di grande inverno,oppure delega uno degli alfieri e continua la carriera sulla barriera :)

Link to post
Share on other sites

Il problema comunque rimane... come Jon possa rimanere ancora alla Barriera dopo quello che è successo. Ha visto in faccia solo qualcuno dei congiurati e anche se quelli li eliminasse come potrebbe continuare a ritenersi circondato da uomini fedeli? Per questo vedevo Jon "allontanarsi" dai GDN.

Per quanto riguarda le sorti di Grande Inverno, penso che Jon non avanzerebbe mai nessuna pretesa nemmeno con il testamento di Robb in pugno, se il piccolo Rickon venisse ritrovato; è vero che non è in età per governare (come Tommen), ma può sempre sedere sullo scranno di suo padre come suo legittimo erede ed essere diretto da un lord del Nord come Manderly.

Link to post
Share on other sites

Il problema comunque rimane... come Jon possa rimanere ancora alla Barriera dopo quello che è successo. Ha visto in faccia solo qualcuno dei congiurati e anche se quelli li eliminasse come potrebbe continuare a ritenersi circondato da uomini fedeli? Per questo vedevo Jon "allontanarsi" dai GDN.

 

Per quanto riguarda le sorti di Grande Inverno, penso che Jon non avanzerebbe mai nessuna pretesa nemmeno con il testamento di Robb in pugno, se il piccolo Rickon venisse ritrovato; è vero che non è in età per governare (come Tommen), ma può sempre sedere sullo scranno di suo padre come suo legittimo erede ed essere diretto da un lord del Nord come Manderly.

 

Potrebbe essere Jon il suo protettore, dopotutto sono pur sempre fratelli.

Link to post
Share on other sites

Non saprei. E' vero che il pensiero di Arya e la lettera del bastardo di Bolton l'ha fatto andare su tutte le furie, tanto da mettergli in testa l'idea di partire per Grande Inverno con chi l'avrebbe voluto seguire, ma è anche vero che in cuor suo Jon sa che deve combattere un'altra guerra e contro un'altro nemico più pericoloso della premiata ditta Bolton-Frey. Insomma se fosse lui Azor Ahai il suo destino non sarebbe di certo rimettere insieme i cocci del Nord.

Link to post
Share on other sites

Non saprei. E' vero che il pensiero di Arya e la lettera del bastardo di Bolton l'ha fatto andare su tutte le furie, tanto da mettergli in testa l'idea di partire per Grande Inverno con chi l'avrebbe voluto seguire, ma è anche vero che in cuor suo Jon sa che deve combattere un'altra guerra e contro un'altro nemico più pericoloso della premiata ditta Bolton-Frey. Insomma se fosse lui Azor Ahai il suo destino non sarebbe di certo rimettere insieme i cocci del Nord.

Effettivamente...comunque un ritorno sulla barriera prima o poi lo farà sennò stando là a grande inverno a mangiare neve e crostini non difenderebbe i reami dal vero pericolo...gli estranei!

Link to post
Share on other sites

Non saprei. E' vero che il pensiero di Arya e la lettera del bastardo di Bolton l'ha fatto andare su tutte le furie, tanto da mettergli in testa l'idea di partire per Grande Inverno con chi l'avrebbe voluto seguire, ma è anche vero che in cuor suo Jon sa che deve combattere un'altra guerra e contro un'altro nemico più pericoloso della premiata ditta Bolton-Frey. Insomma se fosse lui Azor Ahai il suo destino non sarebbe di certo rimettere insieme i cocci del Nord.

Be' io ho sempre creduto che fosse Daenerys la reincarnazione di Ahazor Ahai,in fondo è stata lei che attraverso il sacrificio della persona amata è riuscita a risvegliare "portatrice di luce"(i draghi) quindi non la penso come voi cioè anch'io credo che tornerá alla barriera ma non come un confratello ma come uno dei tanti "lord" in guerra contro gli estranei

Link to post
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.


×
×
  • Create New...