Jump to content

Recommended Posts

{{Personaggio

| Nome = <Thoros>

| Soprannomi = <Thoros di Myr>

| Organizzazioni = <Preti Rossi>

| Apparizioni = <A Game of Thrones>

| Attore = <Paul Kaye>

| Doppiatore = <Alessio Cigliano>

}}

 

[[Thoros|Thoros di Myr]] è un prete guerriero proveniente dalla [[Città Libere|città libera]] di [[Myr]]<ref name="AGOT29">[[AGOT29]]</ref>.

 

== Descrizione fisica ==

Ha la testa rasata e indossa abitualmente un'ampia veste rossa svolazzante<ref name="AGOT29"/ref>.

 

== Descrizione psicologica ==

È ritenuto un folle ed un uomo senza paura<ref name="AGOT30">[[AGOT30]]</ref>.

 

== Resoconto biografico ==

Durante la [[ribellione di Balon Greyjon|ribellione]] di [[balon Greyjoy]], scala le mura di [[Pyke]] con in mano una spada fiammeggiante<ref name="AGOT29"/ref>.

Nel [[298]] partecipa al [[Torneo del Primo Cavaliere]], disarcionando [[beric Dondarrion|lord Beric Dondarrion]]<ref name="AGOT29"/ref>. Nella medesima occasione, partecipa anche alla Grande Mischia e ne esce vincitore, grazie alla spada infuocata che terrorizza i cavalli avversari, usando una tattica che gli aveva già consentito di vincere in passato<ref name="AGOT30"/ref>.

Qualche tempo dopo, è presente nella [[Fortezza Rossa#sala del Trono|sala del Trono]] durante il racconto dei massacri compiuti da [[Gregor Clegane|ser Gregor Clegane]]. [[Eddard Stark|lord Eddard Stark]] ordina a lui, [[beric Dondarrion]], [[Gladden Wylde]] e [[Lothar Mallery]] di andare a punire [[Gregor Clegane|Gregor]], portando ciascuno venti uomini, insieme a venti delle guardie dello stesso [[Primo Cavaliere]]<ref name="AGOT43">[[AGOT43]]</ref>.

Una volta iniziata la guerra, insieme a [[beric Dondarrion|lord Beric]] e a qualche altro giovane nobile lancia incursioni contro i convogli di rifornimenti dei [[nobile casa Lannister|Lannister]] <ref name="AGOT56">[[AGOT56]]</ref>.

Durante la corte di giustizia di [[Joffrey Baratheon|re Joffrey]], si ordina che giuri fedeltà al nuovo re, a pena di perdere titoli e terre<ref name="AGOT57">[[AGOT57]]</ref>.

 

== Note ==

<references />

 

{{Portale:Personaggi}}

 

<noinclude>[[Categoria:A Game of Thrones]] [[Categoria:TP]] [[Categoria:Terre della Corona]] [[Categoria:Myr]] [[Categoria:Preti Rossi]]</noinclude>

Link to post
Share on other sites
  • Replies 28
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

 

È ritenuto Ha la fama di essere un folle, ma anche un uomo coraggioso. ed un uomo senza paura

 

== Resoconto biografico ==

Durante la [[ribellione di Balon Greyjon|ribellione]] di [[balon Greyjoy]], scala le mura di [[Pyke]] con in mano una spada fiammeggiante<ref name="AGOT29"/ref>.

Nel [[298]] partecipa al [[Torneo del Primo Cavaliere]], disarcionando [[beric Dondarrion|lord Beric Dondarrion]]<ref name="AGOT29"/ref>. Nella medesima occasione, partecipa prende parte anche alla Grande Mischia e ne esce vincitore, grazie alla spada infuocata che terrorizza i cavalli avversari, usando una tattica che gli aveva già consentito di vincere in passato<ref name="AGOT30"/ref>.

Qualche tempo dopo, è presente nella [[Fortezza Rossa#sala del Trono|sala del Trono]] durante il racconto dei massacri compiuti da [[Gregor Clegane|ser Gregor Clegane]]. [[Eddard Stark|lord Eddard Stark]] ordina a lui, [[beric Dondarrion]], [[Gladden Wylde]] e [[Lothar Mallery]] di andare a punire [[Gregor Clegane|Gregor]], portando ciascuno venti uomini, insieme a venti delle guardie dello stesso [[Primo Cavaliere]]<ref name="AGOT43">[[AGOT43]]</ref>.

Una volta scoppiata iniziata la guerra tra, Thoros lancia incursioni contro i convogli di rifornimenti dei [[nobile casa Lannister|Lannister]] insieme a [[beric Dondarrion|lord Beric]] e a qualche altro giovane nobile<ref name="AGOT56">[[AGOT56]]</ref>.

Durante la corte di giustizia di [[Joffrey Baratheon|re Joffrey]], si ordina che giuri fedeltà al nuovo re, a pena di perdere titoli e terre<ref name="AGOT57">[[AGOT57]]</ref>.

 

Edited by AryaSnow
Link to post
Share on other sites

{{Personaggio

| Nome = Thoros

| Soprannomi = Thoros di Myr

| Organizzazioni = Preti Rossi Se ricordo bene in AGOT03 viene detto che i preti rossi sono i seguaci di Rollocoso; possiamo usare un titolo più "formale" per l'organizzazione? "Preti di R'hllor"? "Preti del Signore della Luce"? "Sacerdoti" al posto di "Preti"?

| Apparizioni = [[A Game of Thrones]]

| Attore = [[Paul Kaye]]

| Doppiatore = Alessio Cigliano

| Stagioni = [[Prima stagione]]

}}

 

[[Thoros di Myr]] è un prete guerriero proveniente dalla [[Città Libere|città libera]] di [[Myr]].<ref name="AGOT29">[[AGOT29]]</ref>

 

== Descrizione fisica ==

Ha la testa rasata e indossa abitualmente un'ampia veste rossa svolazzante.<ref name="AGOT29" /ref>

 

== Descrizione psicologica ==

Ha la fama di essere un folle, ma anche un uomo coraggioso.<ref name="AGOT30">[[AGOT30]]</ref>

 

== Resoconto biografico ==

Durante la [[Ribellione di Balon Greyjon|ribellione]] di [[balon Greyjoy]], combatte nell'esercito di [[Robert Baratheon]] e scala le mura di [[Pyke]] con in mano una spada fiammeggiante.<ref name="AGOT29"/ref> Viene detto già in AGOT che è il primo a superare le mura?

 

Nel [[298]] partecipa al [[Torneo del Primo Cavaliere]], disarcionando [[beric Dondarrion|Lord Beric Dondarrion]].<ref name="AGOT29" /> Nella medesima occasione, prende parte anche alla [[Torneo del Primo Cavaliere#Grande Mischia|Grande Mischia]] e ne esce vincitore, grazie alla spada infuocata che terrorizza i cavalli avversari, usando una la stessa tattica che gli aveva già consentito di vincere in passato.<ref name="AGOT30" />

 

Qualche tempo dopo, è presente nella [[Fortezza Rossa#Sala del Trono|Sala del Trono]] durante il racconto dei massacri compiuti da [[Gregor Clegane|Ser Gregor Clegane]] nelle [[Terre dei Fiumi]]. [[Eddard Stark|Lord Eddard Stark]] ordina a lui, [[beric Dondarrion]], [[Gladden Wylde]] e [[Lothar Mallery]] di andare a punire Non mi piace tanto punire; possiamo dire "arrestare"? "portare la giustizia del re"? [[Gregor Clegane|Ser Gregor]], portando ciascuno venti uomini, insieme a venti delle guardie dello stesso a cui il [[Primo Cavaliere]] aggiunge venti uomini della sua guardia personale.<ref name="AGOT43">[[AGOT43]]</ref>

 

Una volta scoppiata la [[Guerra dei Cinque Re]], lancia incursioni contro i convogli di rifornimenti dei [[nobile casa Lannister|Lannister]] insieme a [[beric Dondarrion|Lord Beric]] ed altri giovani nobili a qualche altro giovane nobile.<ref name="AGOT56">[[AGOT56]]</ref>

 

Durante la prima corte di giustizia di [[Re dei Sette Regni|Re]] [[Joffrey Baratheon|Joffrey]], si ordina che giuri fedeltà al nuovo re, a pena di perdere titoli e terre<ref name="AGOT57">[[AGOT57]]</ref>.

 

== Note ==

<references />

 

{{Portale:Personaggi}}

 

<noinclude>[[Categoria:A Game of Thrones]] [[Categoria:TP]] [[Categoria:Terre della Corona]] [[Categoria:Myr]] [[Categoria:Preti Rossi]]</noinclude>

 

Un appunto per Francesco: il "ref" in chiusura nel tag contratto non ci va, quindi non <ref name="AGOT29"/ref>, ma <ref name="AGOT29" />. :)

Link to post
Share on other sites

Io lascerei Preti Rossi, visto che vengono chiamati così.

 

Perché non ti piace "punire"? Comunque non mi ricordo se Eddard ordina di ucciderlo direttamente oppure no. Di sicuro lo condanna a morte, quindi "arrestarlo" messo così suona un po' soft.

 

 

Il resto ok.

Link to post
Share on other sites

Allora, ho verificato ed effettivamente abbiamo già usato Preti rossi, quindi OK.

 

Sul "punire", mi sembra troppo blando e generale come termine. Se arrestare ti pare fuori luogo che ne pensi dell'altra proposta?

 

Riguardo invece il discorso dell'essere il primo a superare le mura di Pyke?

Link to post
Share on other sites

Non lo so se viene scritto o no che è il primo, ora non ho il libro <img alt=" />

 

Per l'altra cosa, il problema è che non so se devono uccidere Gregor lì oppure portarlo ad Approdo per giustiziarlo dopo. Le tue proposta fanno tutte pensare alla prima cosa, ma non so se è vero.

 

 

Per questo preferisco "punire", proprio perché è più generico e non prende posizione a riguardo.

Link to post
Share on other sites

Allora, nemmeno io ho i libri sottomano, dal riassunto di TOTH si legge "bring to justice", quindi assicurare alla giustizia. Questo implica che la sentenza di morte debba essere eseguita ad Approdo, e quindi "arrestare" forse sarebbe più adatto.

Alternativamente potremmo mettere "ordina a... di assicurare Gregor Clegane alla giustizia del re, portando...".

 

Su discorso del primo, la wiki americana e quella spagnola mettono questa informazione in AGOT29, ma ho rivisto il capitolo per scrupolo (ho finito di schedarlo ieri e ho ancora sottomano il testo) e non c'è nulla del genere. I francesi mettono un capitolo di ASOS come fonte, e a questo punto mi pare più probabile...

Link to post
Share on other sites

Questo è l'originale:

“In the name of Robert of the House Baratheon, the First of his Name, King of the Andals and the Rhoynar and the First Men, Lord of the Seven Kingdoms and Protector of the Realm, by the word of Eddard of the House Stark, his Hand, I charge you to ride to the westlands with all haste, to cross the Red Fork of the Trident under the king’s flag, and there bring the king’s justice to the false knight Gregor Clegane, and to all those who shared in his crimes. I denounce him, and attaint him, and strip him of all rank and titles, of all lands and incomes and holdings, and do sentence him to death. May the gods take pity on his soul.”

 

"Portare la giustizia del re" mi sembra la cosa più letterale.

 

Quanto a Pyke, confermo che in AGoT29 non ce n'è traccia: viene detto in un capitolo di Arya in ASoS (non saprei dire quale, ho solo il testo completo e non la divisione capitolo per capitolo).

Link to post
Share on other sites

Forse quel capitolo di Arya è il suo quarto di ASOS, quando Arya dice a Gendry di volere anche lei una spada fiammeggiante <img alt=" />

 

Comunque ok, allora mettiamo portare alla giustizia.

Edited by AryaSnow
Link to post
Share on other sites

OK, rimetto assieme il tutto:

 

{{Personaggio

| Nome = Thoros

| Soprannomi = Thoros di Myr

| Organizzazioni = [[Preti rossi]]

| Apparizioni = [[A Game of Thrones]]

| Attore = [[Paul Kaye]]

| Doppiatore = Alessio Cigliano

| Stagioni = [[Prima stagione]]

}}

 

[[Thoros]] è un prete guerriero proveniente dalla [[Città Libere|città libera]] di [[Myr]].<ref name="AGOT29">[[AGOT29]]</ref>

 

== Descrizione fisica ==

Ha la testa rasata e indossa abitualmente un'ampia veste rossa svolazzante.<ref name="AGOT29" /ref>

 

== Descrizione psicologica ==

Ha fama di essere un folle, ma anche un uomo coraggioso.<ref name="AGOT30">[[AGOT30]]</ref>

 

== Resoconto biografico ==

Durante la [[Ribellione di Balon Greyjoy]] combatte nell'esercito di [[Robert Baratheon]] e scala le mura di [[Pyke]] con in mano una spada fiammeggiante.<ref name="AGOT29"/ref>

 

Nel [[298]] partecipa al [[Torneo del Primo Cavaliere]], disarcionando [[beric Dondarrion|Lord Beric Dondarrion]].<ref name="AGOT29" /> Nella medesima occasione, prende parte anche alla [[Torneo del Primo Cavaliere#Grande Mischia|Grande Mischia]] e ne esce vincitore, grazie alla spada infuocata che terrorizza i cavalli avversari, usando la stessa tattica che gli aveva già consentito di vincere in passato.<ref name="AGOT30" />

 

Qualche tempo dopo, è presente nella [[Fortezza Rossa#Sala del Trono|Sala del Trono]] durante il racconto dei massacri compiuti da [[Gregor Clegane|Ser Gregor Clegane]] nelle [[Terre dei Fiumi]]. [[Eddard Stark|Lord Eddard Stark]] ordina a lui, [[beric Dondarrion]], [[Gladden Wylde]] e [[Lothar Mallery]] di andare a punire approntare un contingente di venti uomini ciascuno per assicurare [[Gregor Clegane|Ser Gregor]] alla giustizia del re, a cui il [[Primo Cavaliere]] aggiunge venti uomini della sua guardia personale.<ref name="AGOT43">[[AGOT43]]</ref>

 

Una volta scoppiata la [[Guerra dei Cinque Re]], lancia incursioni contro i convogli di rifornimenti dei [[nobile casa Lannister|Lannister]] insieme a [[beric Dondarrion|Lord Beric]] ed altri giovani nobili.<ref name="AGOT56">[[AGOT56]]</ref>

 

Durante la prima corte di giustizia di [[Re dei Sette Regni|Re]] [[Joffrey Baratheon|Joffrey]], si ordina che giuri fedeltà al nuovo re, a pena di perdere titoli e terre<ref name="AGOT57">[[AGOT57]]</ref>.

 

== Note ==

<references />

 

{{Portale:Personaggi}}

 

<noinclude>[[Categoria:A Game of Thrones]] [[Categoria:TP]] [[Categoria:Terre della Corona]] [[Categoria:Myr]] [[Categoria:Preti Rossi]]</noinclude>

Link to post
Share on other sites
  • 7 months later...
  • 3 weeks later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...