Jump to content
Sign in to follow this  
Koorlick

Janos Slynt

Recommended Posts

 

 

{{Personaggio

| Nome = Janos

| Cognome = Slynt

| Titoli = Comandante della Guardia Cittadina di Approdo del Re

| Nobile casa = Nobile casa Slynt

| Categoria = Guardia Cittadina di Approdo del Re

| Stemma_F = St_Slynt

}}

 

[[Janos Slynt]] è comandante della [[Guardia Cittadina di Approdo del Re]] <ref name="AGOTAA">[[AGOTAA]]</ref>.

 

 

__TOC__

 

 

== Descrizione fisica ==

Ha una corporatura massiccia e la mascella forte<ref name="AGOT27">[[AGOT27]]</ref>.

È pelato, e quando si arrabbia la pelata gli si arrossa e gonfia il collo<ref name="AGOT27"/ >.

Ha una faccia da rospo<ref name="AGOT57">[[AGOT57]]</ref>.

 

 

== Descrizione psicologica ==

È corruttibile<ref name="AGOT47">[[AGOT47]]</ref> e adulatore<ref name="AGOT67">[[AGOT67]]</ref>.

 

 

== Resoconto biografico ==

Janos Slynt è un popolano, figlio di un macellaio<ref name="AGOT69">[[AGOT69]]</ref>.

Nel [[298]], si presenta davanti al [[Concilio Ristretto]] per lamentarsi dei disordini che si stanno verificano in città a causa del [[Torneo del Primo Cavaliere]]. In tale occasione chiede di avere più uomini, ed [[Eddard Stark]] gli ordina di assoldare cinquanta soldati, chiedendo a [[Petyr Baelish|lord Baelish]] i fondi necessari; gli fornisce inoltre venti uomini dalla sua scorta personale<ref name="AGOT27"/>.

Dopo la morte di [[re dei Sette Regni|re]] [[Robert Baratheon]], Janos, con indosso un'armatura nera e oro e un elmo a cresta alta, presenzia alla prima riunione del [[Concilio Ristretto]], convocata da [[Cersei Lannister|Cersei]], e si mantiene nei pressi della porta della sala, al comando di molte delle sue [[Guardia Cittadina di Approdo del Re|cappe dorate]]. Quando [[Eddard Stark|Eddard]] gli ordina di arrestare [[Cersei Lannister|Cersei]] e i suoi figli, Janos al contrario dà il segnale alla [[Guardia Cittadina di Approdo del Re|Guardia Cittadina]] perché inizi a uccidere le guardie di [[Eddard Stark|lord Stark]]; lui stesso sgozza [[Varly]] <ref name="AGOT49">[[AGOT49]]</ref>.

Successivamente, per premiarlo dei suoi servigi, durante la sua prima corte di giustizia [[re dei Sette Regni|re]] [[Joffrey Baratheon|Joffrey]] lo eleva al rango di lord di [[Harrenhal]], titolo che trasmetterà ai discendenti, e gli assegna un posto nel [[Concilio Ristretto]]. Sceglie come sigillo della sua [[Nobile casa Slynt|nobile casa]] una lancia insanguinata, oro in campo nero. Poco dopo, quando [[barristan Selmy|ser Barristan]], rilevato dal comando della [[Guardia Reale]], esce dalla sala del trono, promette che la [[Guardia Cittadina di Approdo del Re|Guardia Cittadina]] si occuperà di lui<ref name="AGOT57">[[AGOT57]]</ref>, ma in realtà il cavaliere riesce facilmente a liberarsi dei suoi uomini<ref name="AGOT60">[[AGOT60]]</ref>.

È presente nella piazza del tempio quando [[Eddard Stark|Eddard]] viene portato lì, a capo dei membri della [[Guardia Cittadina di Approdo del Re|Guardia Cittadina]], e lo pungola per farlo parlare a voce più alta. Quando [[Joffrey Baratheon|Joffrey]] ordina l'esecuzione di [[Eddard Stark|lord Stark]], dà alle [[Guardia Cittadina di Approdo del Re|Cappe Dorate]] l'ordine di metterlo in posizione<ref name="AGOT65">[[AGOT65]]</ref>.

 

 

== Famiglia e Genealogia ==

Ha due figli, due ragazzi brutti<ref name="AGOT57">[[AGOT57]]</ref>.

 

 

== Note ==

<references />

 

{{Portale:Personaggi}}

 

<noinclude>[[Categoria:A Game of Thrones]] [[Categoria:JP]] [[Categoria:Personaggi]] [[Categoria:Terre della Corona]] [[Categoria:Nobile casa Slynt]] [[Categoria:Guardia Cittadina di Approdo del Re]]</noinclude>

Share this post


Link to post
Share on other sites

{{Personaggio

| Nome = Janos

| Cognome = Slynt

| Titoli = Comandante della Guardia Cittadina di Approdo del Re

| Nobile casa = Nobile casa Slynt

| Categoria = Guardia Cittadina di Approdo del Re

| Stemma_F = St_Slynt

}}

 

C'è anche nella serie tv!

 

[[Janos Slynt]] è comandante della [[Guardia Cittadina di Approdo del Re]] <ref name="AGOTAA">[[AGOTAA]]</ref>.

 

 

__TOC__

 

 

== Descrizione fisica ==

Ha una corporatura massiccia e la una mascella marcata forte<ref name="AGOT27">[[AGOT27]]</ref>.

È pelato, e quando si arrabbia la pelata gli si arrossa la cima della testa e gli si gonfia il collo<ref name="AGOT27"/ >.

Ha una faccia da rospo<ref name="AGOT57">[[AGOT57]]</ref>.

 

 

== Descrizione psicologica ==

È corruttibile<ref name="AGOT47">[[AGOT47]]</ref> e adulatore<ref name="AGOT67">[[AGOT67]]</ref>.

Quando è un servizio, indossa un'armatura nera e oro e un elmo a cresta alta. <ref name="AGOT49">[[AGOT49]]

 

== Resoconto biografico ==

Janos Slynt è un popolano, figlio di un macellaio<ref name="AGOT69">[[AGOT69]]</ref>.

Nel [[298]], si presenta davanti al [[Concilio Ristretto]] per lamentarsi dei disordini che si stanno verificano in città a causa del [[Torneo del Primo Cavaliere]]. In tale occasione chiede di avere più uomini, ed [[Eddard Stark]] gli ordina di assoldare cinquanta soldati, chiedendo a [[Petyr Baelish|lord Baelish]] i fondi necessari; gli fornisce inoltre venti uomini dalla sua scorta personale<ref name="AGOT27"/>.

Dopo la morte di [[re dei Sette Regni|re]] [[Robert Baratheon]], Janos, con indosso un'armatura nera e oro e un elmo a cresta alta, presenzia alla prima riunione del [[Concilio Ristretto]], convocata da [[Cersei Lannister|Cersei]], e si mantiene nei pressi della porta della sala, al comando di molte delle sue [[Guardia Cittadina di Approdo del Re|cappe dorate]]. Quando [[Eddard Stark|Eddard]] gli ordina di arrestare [[Cersei Lannister|Cersei]] e i suoi figli, Janos al contrario invece il segnale alla [[Guardia Cittadina di Approdo del Re|Guardia Cittadina]] perché inizi a uccidere le guardie di [[Eddard Stark|lord Stark]]; lui stesso sgozza [[Varly]] <ref name="AGOT49">[[AGOT49]]</ref>.

Successivamente, In seguito alla presa di potere da parte dei [[Nobile Casa Lannister|Lannister]], per premiarlo dei suoi servigi, durante la sua prima corte di giustizia [[re dei Sette Regni|re]] [[Joffrey Baratheon|Joffrey]] lo eleva al rango di lord di [[Harrenhal]], titolo che trasmetterà ai discendenti, e gli assegna un posto nel [[Concilio Ristretto]]. Sceglie come sigillo della sua [[Nobile casa Slynt|nobile casa]] una lancia insanguinata, dal colore oro in campo nero. Poco dopo, quando [[barristan Selmy|ser Barristan]], rilevato dal comando della [[Guardia Reale]], esce dalla sala del trono dopo essere stato sollevato dal comando della [[Guardia Reale]], promette che la [[Guardia Cittadina di Approdo del Re|Guardia Cittadina]] si occuperà di lui<ref name="AGOT57">[[AGOT57]]</ref>, ma in realtà il cavaliere riesce facilmente a liberarsi dei suoi uomini<ref name="AGOT60">[[AGOT60]]</ref>. (secondo me andrebbe spiegato meglio in che senso "se ne occuperà lui" e perché deve occuparsene. Altrimenti sembra una cosa un po' senza senso).

È presente nella piazza del tempio [[Grande Tempio di Baelor]] quando [[Eddard Stark|Eddard]] viene portato lì, a capo dei membri della [[Guardia Cittadina di Approdo del Re|Guardia Cittadina]], e durante la sua confessione lo pungola con la lancia per intimarlo a farlo parlare a voce più alta. Quando [[Joffrey Baratheon|Joffrey]] ordina l'esecuzione di [[Eddard Stark|lord Stark]], dà alle [[Guardia Cittadina di Approdo del Re|Cappe Dorate]] l'ordine di metterlo in posizione<ref name="AGOT65">[[AGOT65]]</ref>.

 

 

== Famiglia e Genealogia ==

Ha due figli, due ragazzi brutti<ref name="AGOT57">[[AGOT57]]</ref>.

 

 

== Note ==

<references />

 

{{Portale:Personaggi}}

 

<noinclude>[[Categoria:A Game of Thrones]] [[Categoria:JP]] [[Categoria:Personaggi]] [[Categoria:Terre della Corona]] [[Categoria:Nobile casa Slynt]] [[Categoria:Guardia Cittadina di Approdo del Re]]</noinclude>

Share this post


Link to post
Share on other sites

{{Personaggio

| Nome = Janos

| Cognome = Slynt

| Titoli = [[Comandante della Guardia Cittadina di Approdo del Re]]<br />[[Lord di Harrenhal]]

| Nobile casa = [[Nobile casa Slynt]]

| Categoria Organizzazioni = [[Guardia Cittadina di Approdo del Re]]<br />[[Concilio Ristretto]]

| Apparizioni = [[A Game of Thrones]]

| Attore = [[Dominic Carter]]

| Doppiatore = Carlo Reali

| Stagioni = [[Prima stagione]]

| Stemma_F = St_Slynt

}}

 

[[Janos Slynt]] è [[Comandante della Guardia Cittadina di Approdo del Re]<ref name="AGOTAA">[[AGOT - Appendici#Appendice A|AGOT - Appendice A]]</ref>, successivamente elevato al rango di [[Lord di Harrenhal]] ed ammesso nel [[Concilio Ristretto]] di [[Re dei Sette Regni|Re]] [[Joffrey Baratheon]].<ref name="AGOT57">[[AGOT57]]</ref>

 

 

__TOC__

 

== Descrizione fisica ==

Ha una corporatura massiccia e la una mascella marcata.<ref name="AGOT27">[[AGOT27]]</ref>

 

È pelato, e quando si arrabbia gli si arrossa la cima della testa e gli si gonfia il collo<ref name="AGOT27" />, ricordando un rospo<ref name="AGOT57">[[AGOT57]]</ref>.

Ha una faccia da rospo<ref name="AGOT57">[[AGOT57]]</ref>.

 

== Descrizione psicologica ==

È corruttibile<ref name="AGOT47">[[AGOT47]]</ref> e adulatore<ref name="AGOT67">[[AGOT67]]</ref>.

 

Quando è un servizio, indossa un'armatura nera e oro e un elmo a cresta alta.<ref name="AGOT49">[[AGOT49]]</ref>

 

== Resoconto biografico ==

Janos Slynt è un popolano, figlio di un macellaio<ref name="AGOT69">[[AGOT69]]</ref>, successivamente giunto fino al titolo di [[Comandante della Guardia Cittadina di Approdo del Re]]<ref name="AGOT27" />.

 

Nel [[298]], si presenta davanti al [[Concilio Ristretto]] per lamentarsi dei disordini che si stanno verificano in città a causa del [[Torneo del Primo Cavaliere]]. In tale occasione chiede di avere più uomini, ed [[Eddard Stark]] gli ordina di assoldare cinquanta soldati, chiedendo a [[Petyr Baelish|Lord Baelish]] i fondi necessari; gli fornisce inoltre venti uomini dalla sua scorta personale.<ref name="AGOT27" />

 

Dopo la morte di [[Re dei Sette Regni|Re]] [[Robert Baratheon]], Janos presenzia alla prima riunione del [[Concilio Ristretto]], convocata da [[Cersei Lannister|Cersei]], e si mantiene nei pressi della porta della sala, al comando di molte delle sue [[Guardia Cittadina di Approdo del Re|Cappe Dorate]]. Quando [[Eddard Stark|Eddard]] gli ordina di arrestare [[Cersei Lannister|Cersei]] e i suoi figli, Janos dà invece il segnale alla [[Guardia Cittadina di Approdo del Re|Guardia Cittadina]] perché inizi a uccidere le guardie di [[Eddard Stark|Lord Stark]]; lui stesso sgozza [[Varly]].<ref name="AGOT49" />

 

In seguito alla presa di potere da parte dei [[Nobile Casa Lannister|Lannister]] [[Re dei Sette Regni|Re]] [[Joffrey Baratheon|Joffrey]], per premiarlo dei suoi servigi, durante la sua prima corte di giustizia [[re dei Sette Regni|re]] [[Joffrey Baratheon|Joffrey]] lo eleva al rango di [[Lord di Harrenhal]] e gli assegna un posto nel [[Concilio Ristretto]]. Sceglie come sigillo della sua [[Nobile casa Slynt|nobile casa]] una lancia insanguinata, dal colore oro in campo nero. Poco dopo, quando [[barristan Selmy|Ser Barristan]] esce dalla [[Fortezza Rossa#Sala del Trono|Sala del Trono]] dopo essere stato sollevato dal comando della [[Guardia Reale]], promette che la [[Guardia Cittadina di Approdo del Re|Guardia Cittadina]] si occuperà di lui arrestarlo<ref name="AGOT57" />, ma in realtà il cavaliere riesce facilmente a liberarsi dei suoi uomini<ref name="AGOT60">[[AGOT60]]</ref>.

 

È presente nella piazza del [[Grande Tempio di Baelor]] quando [[Eddard Stark|Eddard]] viene portato lì, e durante la sua confessione lo pungola con la lancia per intimarlo a intimargli di parlare a voce più alta. Quando [[Joffrey Baratheon|Joffrey]] ordina l'esecuzione la decapitazione di [[Eddard Stark|Lord Stark]], dà alle [[Guardia Cittadina di Approdo del Re|Cappe Dorate]] l'ordine di metterlo in posizione sul blocco.<ref name="AGOT65">[[AGOT65]]</ref>

 

 

== Famiglia e Genealogia ==

Ha due figli, due ragazzi brutti.<ref name="AGOT57">[[AGOT57]]</ref>

 

== Note ==

<references />

 

 

{{Portale | Argomento1 = Personaggi}}

 

<noinclude>[[Categoria:A Game of Thrones]] [[Categoria:Comandanti della Guardia Cittadina di Approdo del Re]] [[Categoria:Concilio Ristretto]] [[Categoria:Guardia Cittadina di Approdo del Re]] [[Categoria:JP]] [[Categoria:Lord di Harrenhal]] [[Categoria:Nobile Casa Slynt]] [[Categoria:Personaggi]] [[Categoria:Terre della Corona]]</noinclude>

Share this post


Link to post
Share on other sites

{{Personaggio

| Nome = Janos

| Cognome = Slynt

| Titoli = [[Comandante della Guardia Cittadina di Approdo del Re]]<br />[[Lord di Harrenhal]]

| Nobile casa = [[Nobile casa Slynt]]

| Categoria Organizzazioni = [[Guardia Cittadina di Approdo del Re]]<br />[[Concilio Ristretto]]

| Apparizioni = [[A Game of Thrones]]

| Attore = [[Dominic Carter]]

| Doppiatore = Carlo Reali

| Stagioni = [[Prima stagione]]

| Stemma_F = St_Slynt

}}

 

[[Janos Slynt]] è [[Comandante della Guardia Cittadina di Approdo del Re]<ref name="AGOTAA">[[AGOT - Appendici#Appendice A|AGOT - Appendice A]]</ref>, successivamente elevato al rango di [[Lord di Harrenhal]] ed ammesso nel [[Concilio Ristretto]] di [[Re dei Sette Regni|Re]] [[Joffrey Baratheon]].<ref name="AGOT57">[[AGOT57]]</ref>

 

 

__TOC__

 

== Descrizione fisica ==

Ha una corporatura massiccia e la mascella marcata.<ref name="AGOT27">[[AGOT27]]</ref>

 

È pelato, e quando si arrabbia gli si arrossa la cima della testa e gli si gonfia il collo<ref name="AGOT27" />, ricordando un rospo<ref name="AGOT57">[[AGOT57]]</ref>.

 

== Descrizione psicologica ==

È corruttibile<ref name="AGOT47">[[AGOT47]]</ref> e adulatore<ref name="AGOT67">[[AGOT67]]</ref>.

 

Quando è un servizio, indossa un'armatura nera e oro e un elmo a cresta alta.<ref name="AGOT49">[[AGOT49]]</ref>

 

== Resoconto biografico ==

Janos Slynt è un popolano, nasce come figlio di un macellaio<ref name="AGOT69">[[AGOT69]]</ref>, ma riesce a fare carriera nella [[Guardia Cittadina]] arrivando a diventarne comandante. successivamente giunto fino al titolo di [[Comandante della Guardia Cittadina di Approdo del Re]]<ref name="AGOT27" />.

 

Nel [[298]], si presenta davanti al [[Concilio Ristretto]] per lamentarsi dei disordini che si stanno verificano in città a causa del [[Torneo del Primo Cavaliere]]. In tale occasione chiede di avere più uomini, ed [[Eddard Stark]] gli ordina di assoldare cinquanta soldati, chiedendo a [[Petyr Baelish|Lord Baelish]] i fondi necessari; gli fornisce inoltre venti uomini dalla sua scorta personale.<ref name="AGOT27" />

 

Dopo la morte di [[Re dei Sette Regni|Re]] [[Robert Baratheon]], Janos presenzia alla prima riunione del [[Concilio Ristretto]], convocata da [[Cersei Lannister|Cersei]], e si mantiene nei pressi della porta della sala, al comando di molte delle sue [[Guardia Cittadina di Approdo del Re|Cappe Dorate]]. Quando [[Eddard Stark|Eddard]] gli ordina di arrestare [[Cersei Lannister|Cersei]] e i suoi figli, Janos dà invece il segnale alla [[Guardia Cittadina di Approdo del Re|Guardia Cittadina]] perché inizi a uccidere le guardie di [[Eddard Stark|Lord Stark]]; lui stesso sgozza [[Varly]].<ref name="AGOT49" />

 

In seguito alla presa di potere da parte dei [[Nobile Casa Lannister|Lannister]] [[Re dei Sette Regni|Re]] [[Joffrey Baratheon|Joffrey]], per premiarlo dei suoi servigi, lo eleva al rango di [[Lord di Harrenhal]] e gli assegna un posto nel [[Concilio Ristretto]]. Sceglie come sigillo della sua [[Nobile casa Slynt|nobile casa]] una lancia insanguinata, dal colore oro in campo nero. (io terrei il fatto che sceglie lui il sigillo, visto che si tratta di una sua azione) Poco dopo, quando [[barristan Selmy|Ser Barristan]] esce dalla [[Fortezza Rossa#Sala del Trono|Sala del Trono]] dopo essere stato sollevato dal comando della [[Guardia Reale]], Joffrey chiede di arrestarlo e Janos promette che la [[Guardia Cittadina di Approdo del Re|Guardia Cittadina]] se ne occuperà di arrestarlo<ref name="AGOT57" />, ma in realtà il cavaliere riesce facilmente a liberarsi dei suoi uomini<ref name="AGOT60">[[AGOT60]]</ref>. (l'ultima cosa non è tanto legata a Janos, a meno che non sia stato lui ad affrontare Barristan, ma mi pare di no).

È presente nella piazza del [[Grande Tempio di Baelor]] quando [[Eddard Stark|Eddard]] viene portato lì, e durante la sua confessione lo pungola con la lancia per intimargli di parlare a voce più alta. Quando [[Joffrey Baratheon|Joffrey]] ordina la decapitazione di [[Eddard Stark|Lord Stark]], dà alle [[Guardia Cittadina di Approdo del Re|Cappe Dorate]] l'ordine di metterlo in posizione sul blocco.<ref name="AGOT65">[[AGOT65]]</ref>

 

 

== Famiglia e Genealogia ==

Ha due figli, due ragazzi brutti.<ref name="AGOT57">[[AGOT57]]</ref>

 

== Note ==

<references />

 

 

{{Portale | Argomento1 = Personaggi}}

 

<noinclude>[[Categoria:A Game of Thrones]] [[Categoria:Comandanti della Guardia Cittadina di Approdo del Re]] [[Categoria:Concilio Ristretto]] [[Categoria:Guardia Cittadina di Approdo del Re]] [[Categoria:JP]] [[Categoria:Lord di Harrenhal]] [[Categoria:Nobile Casa Slynt]] [[Categoria:Personaggi]] [[Categoria:Terre della Corona]]</noinclude>

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me tutto OK, trovo solo ridondante il discorso dello stemma, sentiamo altri che ne pensano e per me poi si può uppare. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me è una cosa importante proprio nella biografia di Janos.

Non solo è lui a scegliere lo stemma, ma si tratta addirittura di uno stemma strettamente legato a una sua azione.

Insomma, lo vedo perfettamente inseribile nella biografia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

OK, uppato con le correzioni di Anastasia.

Mi sono permesso di modificare il discorso stemmi in "una lancia insanguinata, color oro in campo nero".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sono accorta ora che non ha l'albero genealogico.

Se ce l'hanno i suoi figli bisogna metterlo pure a lui, giusto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah, mi sono accorta ora che i vestiti vanno spostati nella descrizione fisica. Ora modifico :unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites

{{Personaggio

| Nome = Janos

| Cognome = Slynt

| Titoli = [[Comandante della Guardia Cittadina di Approdo del Re]]<br />[[Lord di Harrenhal]]

| Casata = [[Nobile Casa Slynt]]

| Organizzazioni = [[Guardia Cittadina di Approdo del Re]]<br />[[Concilio Ristretto]]

| Apparizioni = [[A Game of Thrones]]

| Attore = [[Dominic Carter]]

| Doppiatore = Carlo Reali

| Stagioni = [[Prima stagione]] - [[Seconda stagione]]

| StemmaF = St_Slynt

}}

 

[[Janos Slynt]] è [[Comandante della Guardia Cittadina di Approdo del Re]]<ref name="AGOTAA">[[AGOT - Appendici#Appendice A|AGOT - Appendice A]]</ref>, successivamente elevato al rango di [[Lord di Harrenhal]] ed ammesso nel [[Concilio Ristretto]] di [[Re dei Sette Regni|Re]] [[Joffrey Baratheon]].<ref name="AGOT57">[[AGOT57]]</ref>

 

 

__TOC__

 

== Descrizione fisica ==

Ha una corporatura grassa, con il doppio mento massiccia e la mascella marcata.<ref name="AGOT27">[[AGOT27]]</ref>

 

È pelato, e quando si arrabbia gli si arrossa la cima della testa e gli si gonfia il collo<ref name="AGOT27" />, ricordando un rospo<ref name="AGOT57">[[AGOT57]]</ref>.

 

Quando è un servizio, indossa un'armatura nera e oro e un elmo a cresta alta.<ref name="AGOT49">[[AGOT49]]</ref>

 

== Descrizione psicologica ==

È corruttibile<ref name="AGOT47">[[AGOT47]]</ref> e adulatore<ref name="AGOT67">[[AGOT67]]</ref>. E’ fiero della propria capacità di eseguire gli ordini più spietati mantenendo segreto il mandante e dal modo in cui riesce ad ascendere ad un più alto ceto sociale. <ref name="ACOK08">[[ACOK08]]</ref>.

 

Ama mangiare e bere in gran quantità. In particolare adora il formaggio piccante <ref name="ACOK08" />.

 

Non è un uomo superstizioso. <ref name="ACOK08" />

 

Considera [[Allar Deem]] il suo uomo migliore per la sua capacità di eseguire qualunque ordine senza obiezioni e valuta positivamente anche il timore che questi riesce ad incutere per le strade.  Non ha invece grande stima per gli uomini troppo attaccati all’onore.<ref name="ACOK08" />

 

 

== Resoconto biografico ==

Janos Slynt nasce come figlio di un macellaio<ref name="AGOT69">[[AGOT69]]</ref>, ma riesce a fare carriera nella [[Guardia Cittadina di Approdo del Re]] arrivando a diventarne comandante<ref name="AGOT27" />.

 

Nel [[298]] si presenta davanti al [[Concilio Ristretto]] per lamentarsi dei disordini che si stanno verificano in città a causa del [[Torneo del Primo Cavaliere]]. In tale occasione chiede di avere più uomini, ed [[Eddard Stark]] gli ordina di assoldare cinquanta soldati, chiedendo a [[Petyr Baelish|Lord Baelish]] i fondi necessari; gli fornisce inoltre venti uomini dalla sua scorta personale.<ref name="AGOT27" />

 

Dopo la morte di [[Re dei Sette Regni|Re]] [[Robert Baratheon]], Janos presenzia alla prima riunione del [[Concilio Ristretto]], convocata da [[Cersei Lannister|Cersei]], e si mantiene nei pressi della porta della sala, al comando di molte delle sue [[Guardia Cittadina di Approdo del Re|Cappe Dorate]]. Quando [[Eddard Stark|Eddard]] gli ordina di arrestare [[Cersei Lannister|Cersei]] e i suoi figli, Janos dà invece il segnale alla [[Guardia Cittadina di Approdo del Re|Guardia Cittadina]] perché inizi a uccidere le guardie di [[Eddard Stark|Lord Stark]]; lui stesso sgozza [[Varly]].<ref name="AGOT49" />

 

In seguito alla presa di potere da parte dei [[Nobile Casa Lannister|Lannister]] [[Re dei Sette Regni|Re]] [[Joffrey Baratheon|Joffrey]], per premiarlo dei suoi servigi, lo eleva al rango di [[Lord di Harrenhal]] e gli assegna un posto nel [[Concilio Ristretto]]. Sceglie come sigillo della sua [[Nobile Casa Slynt|nobile casa]] una lancia insanguinata, color oro in campo nero. Poco dopo, quando [[Barristan Selmy|Ser Barristan]] esce dalla [[Fortezza Rossa#La Sala del Trono|Sala del Trono]] dopo essere stato sollevato dal comando della [[Guardia Reale]], Joffrey chiede di arrestarlo e Janos promette che la [[Guardia Cittadina di Approdo del Re|Guardia Cittadina]] se ne occuperà.<ref name="AGOT57" />

 

È presente nella piazza del [[Grande Tempio di Baelor]] quando [[Eddard Stark|Eddard]] viene portato lì, e durante la sua confessione lo pungola con la lancia per intimargli di parlare a voce più alta. Quando [[Joffrey Baratheon|Joffrey]] ordina la decapitazione di [[Eddard Stark|Lord Stark]], dà alle [[Guardia Cittadina di Approdo del Re|Cappe Dorate]] l'ordine di metterlo in posizione sul blocco.<ref name="AGOT65">[[AGOT65]]</ref>

 

All’arrivo ad [[Approdo del Re]] del nuovo [[Primo Cavaliere]], [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion Lannister]], Janos Slynt è presente alla seduta del [[Concilio Ristretto]] in cui questi annuncia la sua carica, e in quell’occasione di lamenta delle rivolte in atto nella capitale. <ref name="ACOK03">[[ACOK03]]</ref>

 

In seguito viene invitato da [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion Lannister]] ad una cena riservata nelle sue stanze. All’inizio si gode la serata mangiando con gusto, bevendo fino ad ubriacarsi e apprezzando la compagnia del [[Tyrion Lannister (Folletto)|Folletto]], di cui loda il senso dell’umorismo. Interrogato sul suo nuovo rango di [[Lord di Harrenhal]], dichiara di non essere affatto intimorito dalle voci sulle maledizioni nell’antica fortezza. Parla poi al [[Primo Cavaliere]] della lista dei sei candidati da lui consigliati per succedergli nella carica di [[Comandante della Guardia Cittadina di Approdo del Re|Comandante della Guardia Cittadina]], raccomandando in particolar modo [[Allar Deem]]. Quando [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion]] cita [[Jacelyn Bywater]], Janos lo sconsiglia ritenendolo troppo rigido e legato all’onore. [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion]] allora lo interroga sull’omicidio da parte di [[Allar Deem]] della neonata [[Barra]] e di sua madre [[Mhaegen]]. Janos difende il suo favorito dicendo che stava solo eseguendo un incarico, ma al tempo stesso di rifiuta di rivelargli che la mandante è la [[Cersei Lannister|Regina Cersei]].  <ref name="ACOK08" />

 

La conversazione prosegue con Janos che ironizza sulla morte di [[Eddard Stark]] e, quando [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion]] rivela che la regina era contraria a quell’esecuzione, risponde  che l’ordine proveniva da [[Re dei Sette Regni|Re]] [[Joffrey Baratheon|Joffrey]] in persona. Giustifica anche l’arresto del vecchio [[Primo Cavaliere]] con il contestuale massacro dei suoi uomini, avvenuto nella [[Fortezza Rossa#La Sala del Trono|Sala del Trono]] su diretto ordine di Janos stesso, dicendo che [[Eddard Stark|Lord Stark]] era un traditore che aveva cercato di corromperlo. A quel punto  [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion]] lo accusa di essere già stato corrotte in precedenza per schierarsi dalla parte dei [[Nobile Casa Lannister|Lannister]] e a quelle parole Janos va su tutte le furie, lasciandosi sfuggire alcuni insulti nel confronti del [[Tyrion Lannister (Folletto)|Folletto]]. Tuttavia, quando quest’ultimo gli ricorda il potere della famiglia a cui appartiene, si mostra intimorito. [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion]] lo rassicura che i suoi figli non subiranno alcun danno, ma annuncia che invece lui verrà fatto imbarcare sulla ''[[Sogno d'Estate]]'', diretta al [[Forte Orientale]], per arruolarsi nella confraternita dei [[Guardiani della Notte]]. Sollevato nell'apprendere che non è stata pianificata la sua uccisione come temeva, Janos riprende il suo tono insolente parlando delle importanti amicizie che potranno aiutarlo, uscendo quindi dalla stanza con aria minacciosa. Tuttavia all'uscita si imbatte in [[Jacelyn Bywater]], già nominato a sua insaputa [[Comandante della Guardia Cittadina di Approdo del Re|Comandante della Guardia Cittadina]], che lo fa scortare da altre [[Guardia Cittadina di Approdo del Re|Cappe Dorate]] verso la nave.<ref name="ACOK08" />

 

== Famiglia e Genealogia ==

 

In ACOK08 si dice che ha in tutto tre figli e una figlia. Come lo mettiamo nell’albero?

 

<table style="border-collapse:collapse;">

{{Genealogia | Quantità = 9 | Arg1 = C | Arg2 = A | Arg3 = H | Arg4 = A | Arg5 = C | Arg6 = A | Arg7 = H | Arg8 = A | Arg9 = C | Nome2 = ??? | Nome4 = ??? | Nome6 = ??? | Nome8 = ???}}

{{Genealogia | Quantità = 8 | Arg1 = E | Arg2 = C | Arg3 = I | Arg4 = F | Arg5 = C | Arg6 = I | Arg7 = C | Arg8 = E}}

{{Genealogia | Quantità = 15 | Arg1 = D | Arg2 = C | Arg3 = B | Arg4 = A | Arg5 = G | Arg6 = G | Arg7 = O | Arg8 = H | Arg9 = G | Arg10 = G | Arg11 = O | Arg12 = A | Arg13 = B | Arg14 = C | Arg15 = D | Nome4 = ??? | Nome12 = ???}}

{{Genealogia | Quantità = 5 | Arg1 = F | Arg2 = D | Arg3 = I | Arg4 = D | Arg5 = F}}

{{Genealogia | Quantità = 8 | Arg1 = F | Arg2 = B | Arg3 = A | Arg4 = H | Arg5 = A | Arg6 = D | Arg7 = C | Arg8 = B | Nome3 = [[Janos Slynt]] | Nome5 = ???}}

{{Genealogia | Quantità = 11 | Arg1 = F | Arg2 = C | Arg3 = B | Arg4 = K | Arg5 = L | Arg6 = L | Arg7 = N | Arg8 = L | Arg9 = M | Arg10 = E | Arg11 = C}}

{{Genealogia | Quantità = 8 | Arg1 = F | Arg2 = B | Arg3 = A | Arg4 = C | Arg5 = A | Arg6 = D | Arg7 = C | Arg8 = B | Nome3 = [[Morros Slynt]] | Nome5 = [[Jothos Slynt]]}}

</table>

 

== Note ==

<references />

 

 

{{Portale | Argomento1 = Personaggi}}

 

<noinclude>[[Categoria:A Game of Thrones]] [[Categoria:Comandanti della Guardia Cittadina di Approdo del Re]] [[Categoria:Concilio Ristretto]] [[Categoria:Guardia Cittadina di Approdo del Re]] [[Categoria:JP]] [[Categoria:Lord di Harrenhal]] [[Categoria:Nobile Casa Slynt]] [[Categoria:Personaggi]] [[Categoria:Terre della Corona]]</noinclude>

 

Ancora non si è arruolato nel GDN, quindi forse non è ancora il caso di metterlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cita

{{Personaggio

| Nome = Janos

| Cognome = Slynt

| Titoli = [[Comandante della Guardia Cittadina di Approdo del Re]]<br />[[Lord di Harrenhal]]

| Casata = [[Nobile Casa Slynt]]

| Organizzazioni = [[Guardia Cittadina di Approdo del Re]]<br />[[Concilio Ristretto]]

| Apparizioni = [[A Game of Thrones]]

| Attore = [[Dominic Carter]]

| Doppiatore = Carlo Reali

| Stagioni = [[Prima stagione]] - [[Seconda stagione]]

| StemmaF = St_Slynt

}}

 

[[Janos Slynt]] è [[Comandante della Guardia Cittadina di Approdo del Re]]<ref name="AGOTAA">[[AGOT - Appendici#Appendice A|AGOT - Appendice A]]</ref>, successivamente elevato al rango di [[Lord di Harrenhal]] ed ammesso nel [[Concilio Ristretto]] di [[Re dei Sette Regni|Re]] [[Joffrey Baratheon]].<ref name="AGOT57">[[AGOT57]]</ref>

 

 

__TOC__

 

== Descrizione fisica ==

Ha una Janos Slynt è di corporatura grassa, con il doppio mento e la mascella marcata.<ref name="AGOT27">[[AGOT27]]</ref>

 

È pelato, e quando si arrabbia gli si arrossa la cima della testa e gli si gonfia il collo<ref name="AGOT27" />, ricordando un rospo<ref name="AGOT57">[[AGOT57]]</ref>.

 

Quando è un servizio, indossa un'armatura nera e oro e un elmo a cresta alta.<ref name="AGOT49">[[AGOT49]]</ref>

 

== Descrizione psicologica ==

È corruttibile<ref name="AGOT47">[[AGOT47]]</ref> e adulatore<ref name="AGOT67">[[AGOT67]]</ref>. È fiero della propria capacità di eseguire gli ordini più spietati mantenendo segreto il mandante e dal del modo in cui riesce ad ascendere ad un più alto ceto sociale.<ref name="ACOK08">[[ACOK08]]</ref>

 

Ama mangiare e bere in gran quantità. In particolare adora il formaggio piccante <ref name="ACOK08" />.

 

Non è un uomo superstizioso. <ref name="ACOK08" />

 

Considera [[Allar Deem]] il suo uomo migliore per la sua capacità di eseguire qualunque ordine senza obiezioni e valuta positivamente anche il timore che questi riesce ad incutere per le strade di [[Approdo del Re]]. Non ha invece grande stima per gli uomini troppo attaccati all’onore.<ref name="ACOK08" />

 

== Resoconto biografico ==

Janos Slynt nasce come figlio di un macellaio<ref name="AGOT69">[[AGOT69]]</ref>, ma riesce a fare carriera nella [[Guardia Cittadina di Approdo del Re]] arrivando a diventarne [[Lord Comandante della Guardia Cittadina di Approdo del Re|comandante]]<ref name="AGOT27" />.

 

Nel [[298]] si presenta davanti al [[Concilio Ristretto]] per lamentarsi dei disordini che si stanno verificano in città a causa del [[Torneo del Primo Cavaliere]]. In tale occasione chiede di avere più uomini, ed [[Eddard Stark]] gli ordina di assoldare cinquanta soldati, chiedendo a [[Petyr Baelish|Lord Baelish]] i fondi necessari; gli fornisce inoltre venti uomini dalla sua scorta personale.<ref name="AGOT27" />

 

Anche se non viene detto direttamente, possiamo scrivere che viene corrotto da Petyr Baelish a favore dei Lannister? Come fonte la famosa frase di Petyr "ti avevo avvertito di non fidarti di me" o quel che è dovrebbe essere sufficiente, se non vogliamo citare il passaggio in cui Tyrion lo accusa di essere stato corrotto pro-Lannister di ACOK08.

 

Dopo la morte di [[Re dei Sette Regni|Re]] [[Robert Baratheon]], Janos presenzia alla prima riunione del [[Concilio Ristretto]], convocata da [[Cersei Lannister|Cersei]], e si mantiene nei pressi della porta della sala, al comando di molte delle sue [[Guardia Cittadina di Approdo del Re|Cappe Dorate]]. Quando [[Eddard Stark|Eddard]] gli ordina di arrestare [[Cersei Lannister|Cersei]] e i suoi figli, Janos dà invece il segnale alla [[Guardia Cittadina di Approdo del Re|Guardia Cittadina]] perché inizi a uccidere le guardie di [[Eddard Stark|Lord Stark]]; lui stesso sgozza [[Varly]].<ref name="AGOT49" />

 

In seguito alla presa di potere da parte dei [[Nobile Casa Lannister|Lannister]] [[Re dei Sette Regni|Re]] [[Joffrey Baratheon|Joffrey]], per premiarlo dei suoi servigi, lo eleva al rango di [[Lord di Harrenhal]] e gli assegna un posto nel [[Concilio Ristretto]]. Sceglie come sigillo della sua [[Nobile Casa Slynt|nobile casa]] una lancia insanguinata, color oro in campo nero. Poco dopo, quando [[Barristan Selmy|Ser Barristan]] esce dalla [[Fortezza Rossa#La Sala del Trono|Sala del Trono]] dopo essere stato sollevato dal comando della [[Guardia Reale]], Joffrey chiede di arrestarlo e Janos promette che la [[Guardia Cittadina di Approdo del Re|Guardia Cittadina]] se ne occuperà.<ref name="AGOT57" />

 

È presente nella piazza del [[Grande Tempio di Baelor]] quando [[Eddard Stark|Eddard]] viene portato lì, e durante la sua confessione lo pungola con la lancia per intimargli di parlare a voce più alta. Quando [[Joffrey Baratheon|Joffrey]] ordina la decapitazione di [[Eddard Stark|Lord Stark]], dà alle [[Guardia Cittadina di Approdo del Re|Cappe Dorate]] l'ordine di metterlo in posizione sul blocco.<ref name="AGOT65">[[AGOT65]]</ref> Visto che la voce si allunga inizierei a togliere i passaggi meno significativi.

 

All’arrivo ad [[Approdo del Re]] del nuovo [[Primo Cavaliere]], [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion Lannister]], Janos Slynt è presente alla seduta del [[Concilio Ristretto]] in cui questi annuncia la sua carica, e in quell’occasione di lamenta delle rivolte in atto nella capitale. <ref name="ACOK03">[[ACOK03]]</ref>

 

In seguito Una sera viene invitato da [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion Lannister]] ad una cena riservata nelle sue stanze. All’inizio si gode la serata mangiando con gusto, bevendo fino ad ubriacarsi e apprezzando la compagnia del [[Tyrion Lannister (Folletto)|Folletto]], di cui loda il senso dell’umorismo. Interrogato sul suo nuovo rango di [[Lord di Harrenhal]], dichiara di non essere affatto intimorito dalle voci sulle maledizioni nell’antica fortezza. Parla poi al [[Primo Cavaliere]] della lista dei sei candidati da lui consigliati per succedergli nella carica di [[Comandante della Guardia Cittadina di Approdo del Re|Comandante della Guardia Cittadina]], raccomandando in particolar modo [[Allar Deem]]. Quando [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion]] cita [[Jacelyn Bywater]], Janos lo sconsiglia ritenendolo troppo rigido e legato all’onore. [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion]] allora lo interroga sull’omicidio da parte di [[Allar Deem]] della neonata [[Barra]] e di sua madre [[Mhaegen]]. Janos difende il suo favorito dicendo che stava solo eseguendo un incarico, ma al tempo stesso di rifiuta di rivelargli che la mandante è la [[Cersei Lannister|Regina Cersei]].<ref name="ACOK08" />

 

La conversazione prosegue con Janos che ironizza sulla morte di [[Eddard Stark]] e, quando [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion]] rivela che la regina era contraria a quell’esecuzione, risponde che l’ordine proveniva da [[Re dei Sette Regni|Re]] [[Joffrey Baratheon|Joffrey]] in persona. Giustifica anche l’arresto del vecchio [[Primo Cavaliere]] con il contestuale massacro dei suoi uomini, avvenuto nella [[Fortezza Rossa#La Sala del Trono|Sala del Trono]] su diretto ordine di Janos stesso, dicendo che [[Eddard Stark|Lord Stark]] era un traditore che aveva cercato di corromperlo. A quel punto [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion]] lo accusa di essere già stato corrotto in precedenza per schierarsi dalla parte dei [[Nobile Casa Lannister|Lannister]] e a quelle parole Janos va su tutte le furie, lasciandosi sfuggire alcuni insulti nel confronti del [[Tyrion Lannister (Folletto)|Folletto]]. Tuttavia, quando quest’ultimo gli ricorda il potere della famiglia a cui appartiene, si mostra intimorito. [[Tyrion Lannister (Folletto)|Tyrion]] lo rassicura che i suoi figli non subiranno alcun danno, ma annuncia che invece lui verrà fatto imbarcare sulla ''[[Sogno d'Estate]]'', diretta al [[Forte Orientale]], per arruolarsi nella confraternita dei [[Guardiani della Notte]]. Sollevato nell'apprendere che non è stata pianificata la sua uccisione come temeva, Janos riprende il suo tono insolente parlando delle importanti amicizie che potranno aiutarlo, uscendo quindi dalla stanza con aria minacciosa. Tuttavia all'uscita si imbatte in [[Jacelyn Bywater]], già nominato a sua insaputa [[Comandante della Guardia Cittadina di Approdo del Re|Comandante della Guardia Cittadina]], che lo fa scortare da altre [[Guardia Cittadina di Approdo del Re|Cappe Dorate]] verso la nave.<ref name="ACOK08" />

 

== Famiglia e Genealogia ==

 

In ACOK08 si dice che ha in tutto tre figli e una figlia. Come lo mettiamo nell’albero? <-- Sappiamo se sono più grandi o più piccoli di Morros e Jothos? AWOIAF che dice?

 

<table style="border-collapse:collapse;">

{{Genealogia | Quantità = 9 | Arg1 = C | Arg2 = A | Arg3 = H | Arg4 = A | Arg5 = C | Arg6 = A | Arg7 = H | Arg8 = A | Arg9 = C | Nome2 = ??? | Nome4 = ??? | Nome6 = ??? | Nome8 = ???}}

{{Genealogia | Quantità = 8 | Arg1 = E | Arg2 = C | Arg3 = I | Arg4 = F | Arg5 = C | Arg6 = I | Arg7 = C | Arg8 = E}}

{{Genealogia | Quantità = 15 | Arg1 = D | Arg2 = C | Arg3 = B | Arg4 = A | Arg5 = G | Arg6 = G | Arg7 = O | Arg8 = H | Arg9 = G | Arg10 = G | Arg11 = O | Arg12 = A | Arg13 = B | Arg14 = C | Arg15 = D | Nome4 = ??? | Nome12 = ???}}

{{Genealogia | Quantità = 5 | Arg1 = F | Arg2 = D | Arg3 = I | Arg4 = D | Arg5 = F}}

{{Genealogia | Quantità = 8 | Arg1 = F | Arg2 = B | Arg3 = A | Arg4 = H | Arg5 = A | Arg6 = D | Arg7 = C | Arg8 = B | Nome3 = [[Janos Slynt]] | Nome5 = ???}}

{{Genealogia | Quantità = 11 | Arg1 = F | Arg2 = C | Arg3 = B | Arg4 = K | Arg5 = L | Arg6 = L | Arg7 = N | Arg8 = L | Arg9 = M | Arg10 = E | Arg11 = C}}

{{Genealogia | Quantità = 8 | Arg1 = F | Arg2 = B | Arg3 = A | Arg4 = C | Arg5 = A | Arg6 = D | Arg7 = C | Arg8 = B | Nome3 = [[Morros Slynt]] | Nome5 = [[Jothos Slynt]]}}

</table>

 

== Note ==

<references />

 

 

{{Portale | Argomento1 = Personaggi}}

 

<noinclude>[[Categoria:A Clash of Kings]] [[Categoria:A Game of Thrones]] [[Categoria:Comandanti della Guardia Cittadina di Approdo del Re]] [[Categoria:Concilio Ristretto]] [[Categoria:Guardia Cittadina di Approdo del Re]] [[Categoria:JP]] [[Categoria:Lord di Harrenhal]] [[Categoria:Nobile Casa Slynt]] [[Categoria:Personaggi]] [[Categoria:Terre della Corona]]</noinclude>

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Appena riesco rispondo al resto. Per ora segnalo queste due correzioni che mi faccio da sola, perché se no rischio di dimenticarle...

 

Cita

{{Personaggio

| Nome = Janos

| Cognome = Slynt

| Titoli = [[Comandante della Guardia Cittadina di Approdo del Re]]<br />[[Lord di Harrenhal]]

| Casata = [[Nobile Casa Slynt]]

| Organizzazioni = [[Guardia Cittadina di Approdo del Re]]<br />[[Concilio Ristretto]]

| Apparizioni = [[A Game of Thrones]] - [[A Clash of Kings]]

| Attore = [[Dominic Carter]]

| Doppiatore = Carlo Reali

| Stagioni = [[Prima stagione]] - [[Seconda stagione]]

| StemmaF = St_Slynt

}}

 

[[Janos Slynt]] è [[Comandante della Guardia Cittadina di Approdo del Re]]<ref name="AGOTAA">[[AGOT - Appendici#Appendice A|AGOT - Appendice A]]</ref>, successivamente elevato al rango di [[Lord di Harrenhal]] ed ammesso nel [[Concilio Ristretto]] di [[Re dei Sette Regni|Re]] [[Joffrey Baratheon]].<ref name="AGOT57">[[AGOT57]]</ref>

 

 

__TOC__

 

== Descrizione fisica ==

Janos Slynt è di corporatura grassa, con il doppio mento<ref name="ACOK08">[[ACOK08]]</ref> e la mascella marcata.<ref name="AGOT27">[[AGOT27]]</ref>

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...