Jump to content
Sign in to follow this  
hacktuhana

ADWD - I vostri dieci personaggi preferiti di asoiaf

Recommended Posts

1. Sansa Stark. All'inizio è una ragazzetta egoista e superficiale, ma anche sognatrice e ingenua. Perde tutto, si ritrova a essere la figlia di un traditore senza nessuno che la difenda. Non ha poteri magici particolari ma solo la sua intelligenza. Sorpavvive a tutto e diventa sempre più consapevole di sé e delle dinamiche del mondo che la circonda. Forza Sansa!!

 

2. Tyrion Lannister. Ingegnoso, divertente, scanzonato... A Tyrion gli ho sempre voluto bene. Anche nell'ultimo libro dove la sua parte si fa più noiosetta. Era il Primo Cavaliere perfetto.

 

3. Mance Rayder. Poteva scappare ma rimane con i bruti, li organizza, cerca di proteggerli. Un personaggio molto interessante, non vedo l'ora di sapere che fine ha fatto.

 

4. Jaime Lannister. Sempre bello leggere i suoi capitoli. Un uomo pratico, è per il male minore ma fa quello che deve essere fatto. Ho apprezzato molto il suo cambiamento nell'arco della storia.

 

5. Jon Snow. Il nostro eroe!

 

6. Brienne di Tarth. Tanta stima per questa donna.

 

7. Asha Greyjoy. I neuroni della famiglia tutti a lei sono andati.

 

8. Varys.

 

9. Ygritte. Tante lacrime.

 

10. Bran Stark.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ovvia, dato che devo scrivere le conclusioni della tesi e non mi va, oggi mi diverto così :D Si possono mettere anche i morti vero?

 

1. Jaime Lannister: l'amore, il ritratto di come dovrebbe essere un uomo. Grandissimi gesti, senza risultare un personaggio finto.

 

2. Theon Greyjoy: e pensare che inizialmente lo avrei messo al primo posto degli odiati. Il suo percorso nell'ultimo libro è una delle parti migliori dell'intera saga, spero intensamente che sopravviva (anche se in genere io porto più sfiga di Margaery).

 

3. Brienne di Tarth: straordinaria, leale fino in fondo. Spero si comporti bene anche nel prossimo libro, ma mi fido di lei.

 

4. Sandor Clegane: a me piacciono i dannati, se non si è capito. Adoro la sua storia, il suo odio lacerante, ma comunque che lascia spazio a un po' di tenerezza. In alcuni capitoli mi ha fatto rimanere quasi simpatica Sansa.

 

5. Jon Snow: grandioso, semplice, riflessivo. Non può essere uno Stark, suvvia.

 

6. Cersei Lannister: non mi odiate dai. Io la adoro, mi sembra una donna che in qualche modo è riuscita a sopravvivere e autoconservarsi, non deve essere facile aver passato certe cose. Ok che spesso ha fatto tutto da sola, ma per me resta adorabile.

 

7. Tyrion Lannister: sarebbe stato quasi in testa, ma nell'ultimo libro per me ha perso tanto.Troppo rancore.

 

8. Davos: davvero una gran persona.

9. Tywin Lannister: davvero una gran persona (sto scherzando :D), grande uomo politico, grande mente, grande fascino.

10. Oberyn Martell: ha fatto una finaccia, ma rimane un figo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

1 Jon Snow

2 Ned Stark

3 Daenerys Targaryen

4 Tyrion Lannister

5 Arya Stark

6 Jaime Lannister

7 Davos

8 Stannis

9 Oberyn Martell

10 Sansa Stark

 

Classifica difficile da fare, solo le prime due posizioni sono sicura rimarranno ben salde. Le altre posizioni variano molto e soprattutto spesso rientrano Bran, Varys, Jon Connington e altri :'(

Share this post


Link to post
Share on other sites

1. all'inizio era una lotta pari merito tra Jaime, Ned, Petyr e Tyrion... ma credo che Jaime sia un gradino sopra di tutti... non perché diventa buono, mi è sempre piaciuto, ma per la complessità del personaggio del quale riesco perfettamente a capire la mentalità.... posta questa premessa:

1. JAIME PER I MOTIVI SCRITTI SOPRA

2. NED PETYR E TYRION ALLA PARI.. PER MOTIVI DIVERSI MA TUTTI SONO DEI GRAN BEI PERSONAGGI.. NED è STATO IL PRIMO A CUI MI SONO AFFEZIONATA, PETYR LO AMMIRO PER COME GESTISCE CON CALMA QUALSIASI COSA E PER L'ASTUZIA E TYRION PERCHè è IL PERSONAGGIO CHE CONTIENE UN PO' TUTTI GLI ALTRI NEL SUO CARATTERE.. HA CORAGGIO, FURBIZIA MA ANCHE Umanità, COMPASSIONE E PASSIONE.. GRAZIATO Perché NON MI è PER NULLA PIACIUTA L'EVOLUZIONE NELL'ULTIMO LIBRO...IN FIDUCIA...

5.OBERYN MARTELL.... TROPPO FORTE

6. SANDOR CLAGANE

7.TYWIN LANNISTER

8. ARYA

9.DAARIO NAHARIS

10. SER BARRISTAN

Share this post


Link to post
Share on other sites

1: Jaime: Perchè è volontariamente riuscito a fare tutte le scelte sbagliate. E ad esserne comunque fiero.

2: Sam il distruttore. Perchè è il personaggio più coraggioso di tuta la saga.

3Brienne: Perchè per quanto incredibile,crede davvero in quello che fà. E' una spada che non si spezzerà.

4 Davos: Perchè è un uomo Retto.

5 Jaqen: Perchè è potente. Non stà più su solo perchè troppo poco è stato scritto su di lui.

6 Jon: Perchè ha decapitato Janos in stile Sterminatore, ed è stato incomparabile. Però gradirei restasse morto.

7 Tiryon: Doveva stare più su, ma ultimamente lo trovo di una noia mortale

8:Sansa: Perchè diventerà una dominatrice.

9 Theon: Perchè forse è pronto per diventare un eroe

Varys e Petyr: Perchè sono i grandi burattinai di ogni cosa e stanno prendendo per il c**o tutti. Noi compresi probabilmente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

1. Tyrion

2. Jon

3. Ghost

4. Sansa

5. Sandor

6. Arya

7. Brienne

8. Davos

9. Dany

10.Jaime

 

Ci sono quasi tutti i titolari dei capitoli. Spero che lo zio ne dedichi almeno uno a Sandor. A Ghost invece no!

Share this post


Link to post
Share on other sites

1) Sandor

2)Tyrion

3)Arya

4) Jon

5)Ned

6)Tywin

7) Daenerys

8)Stannis

9)Roose

10)Ygritte

 

Spero valgano anche i personaggi morti (ovvero quasi tutti, XD)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giusto due note di aggiornamento dopo le ultime classifiche:

 

Tyrion è primo di giusto 25 punti su Jon Snow, ossia un primo posto virtuale in più.

 

Jaime è nettamente terzo.

 

Brienne ha fatto una rimonta interessante portandosi a ridosso dei primi venti.

 

Entrano in classifica anche Loras e Daario!

 

Aggiornamenti prima dell'ultima classifica di Syrio

Share this post


Link to post
Share on other sites

1 Tyrion

2 Daenerys/Arya

3 Jaime/Cersei

4 Tywin

5 Oberyn Martell

6 Sandor Clagane

7 Stannis/Davos

8 Baelish

9 Melisandre

10 Brienne

 

 

Devo spiegare i motivi? Non ho molto tempo. Ma tanto per far capire in senso generale le mie scelte dico che mi piacciono le donne forti, quelle che non si arrendono ad un destino imposto da una società e una cultura che le vorrebbe relegate ad un ruolo subalterno all'uomo (mogli obbedienti, madri protettive, figlie devote). Che siano "buone" o "cattive", che facciano scelte "giuste" o"sbagliate", poco importa purché abbiano carattere, forza, coraggio per sovvertire lo status quo e divenire padrone del loro destino, a dispetto di quello che vorrebbe il mondo degli uomini.

 

Riguardo agli uomini, mi piacciono i personaggi oscuri, tormentati, magari anche reietti (Tyrion, Sandor, Jaime). Al contempo ammiro gli uomini intelligenti, che sanno governare le loro vite e quelle altrui con astuzia, diplomazia, sagacia, scaltrezza (Tyrion, Baelish, Tywin). Mi piacciono i coraggiosi e anche un po' avventati, consapevoli del loro valore anche se seguono un codice "morale" tutto loro (Jaime, Oberyn). Mi piacciono gli uomini d'onore, quelli che riescono ad essere onesti e leali (Stannis, Davos)...senza divenire stucchevoli (come ad esempio gli Stark)

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' davvero difficile fare una lista con soli dieci nomi. Anche perché a me piacciono praticamente quasi tutti!

Comunque se proprio devo farne una:

 

1 - Oberyn Martell - Lo so, un personaggio come lui è fatto apposta per piacere, ed è più facile rimanere affascinati da lui rispetto a un Theon o a uno Stannis, che sono molto più complessi. Ma la figura del principe di Dorne, per me, è indissolubilmente legata al più alto momento di pathos e adrenalina, che abbia vissuto durante tutta la serie. Ho visto prima la serie tv e dopo mi sono buttato a capofitto nei libri, ma la scena del dialogo con Tyrion, dove gli annuncia la sua candidatura a campione, è qualcosa che non credo dimenticherò mai (e anche uno dei rari esempi dove il cambiamento apportato dalla serie tv non è risultato essere peggiore rispetto al libro. Anzi!). Un personaggio che è stato presentato in grande stile, è vissuto sempre limite e, giustamente, Martin ha concluso la sua storyline in modo altrettanto eccessivo.

 

2 - Theon Greyjoy - Come quasi tutte le persone di questo mondo, all'inizio l'odiavo. Anzi, mi faceva quasi pensa per quanto fosse un inetto. Poi però non puoi non apprezzare questo personaggio. Arrogante, complessato, indeciso, umiliato, pentito. Il percorso che compie Theon è quello più umano, drammatico e apprezzabile in tutta la serie. Nei suoi ultimi capitoli in ADWD facevo un tifo sfrenato per lui. Speriamo che Martin sappia dargli una degna conclusione.

 

3 - Tywin Lannister - Regge da solo praticamente tutto lo scontro dei cinque re. Un uomo che trasmette sicurezza, potere e grandezza. I Lannister non potevano essere rappresentati in modo migliore!

 

4 - Doran Martell - Il principe preso in giro da tutti, ma che in realtà ha celato i suoi piani e la sua vendetta, solo per poter attuare il piano perfetto. Quando ho iniziato Il banchetto dei corvi, ero convinto che sarei rimasto affascinato dalle serpi delle sabbie. Invece il mio dorniano preferito è risultato essere il buon vecchio Doran!

 

5 - Melisandre - Questo è un voto che va quasi tutto esclusivamente al fascino e al carisma del personaggio. Non ha praticamente nessun percorso caratteriale o emotivo durante la storia, ma la sua presenza, come dire, si fa sentire!

 

6 - Berric Dondarrion - Questo voto va un po a tutta la fratellanza. Sono rimasto molto colpito dal loro modo di agire. Quell'essere dei fantasmi che vivono in un mondo che non è più il loro e che cercano in qualche modo di farne parte. Bellissimi i discorsi del lord della folgore sul suo perdere a poco a poco parte di se, e anche di Thoros quando incontra Brienne.

 

7 - Stannis Baratheon - Un uomo duro, tutto di un pezzo. Non so perché, ma la sua presenza in ASOIAF mi ha sempre fatto sentire "tranquillo". Ultimamente, poi, è tormentato da tutte le sue scelte. E cavolo... Non gliene va bene una!

 

8 - Sandor Clegane - Grandissimo personaggio! Mai noioso, mai scontato. Il suo legame con le donne Stark, a tratti, diventava commovente. Spero davvero possa ancora dare qualcosa alla saga!

 

9 - Jamie Lannister - Un altro grande personaggio che non annoia quasi mai nei suoi capitoli. Anche lui ha subito un cambiamento durante la storia che lo ha portato a maturare e ad essere un personaggio migliore.

 

10 - Jaqen H'ghar - Un personaggio tra i più carismatici e affascinanti in assoluto. Certo, ha dalla sua anche il fatto di essere apparso in pochi capitoli e quindi per lui è facile mantenere questa aura sacra. Ma per adesso no ha sbagliato un colpo, quindi un decimo posto se lo può meritare!

Share this post


Link to post
Share on other sites

1 Theon Greyjoy (basta guardare la mia foto profilo) :ehmmm:

2 Jon Snow. Mi ricorda troppo Frodo

 

3 Samwell Tarly. Mi ricorda troppo Sam (l'originale ) giardiniere di Casa Baggins.

 

 

4 Oberyn Martell è stato più utile in pochi capitoli rispetto all'intera storyline di Catelyn Sark

 

5 Tyrion Lannister si spiega da solo.

 

 

Concludo qua la mia classifica perché mi perderei subito nelle altre cinque posizioni :yeah: :scrib:

Share this post


Link to post
Share on other sites

1) Rhaegar Targaryen : una vita traviatissima fin dalla nascita ma sempre vissuta per un ideale superiore con finezza e signorilità fuori dal comune.

 

2) Jaime Lannister : sempre davanti a scelte dolorose e sempre giudicato male da tutti senza che sappiano veramente come stiano le cose.

 

3) Eddard Stark : giusto, leale e onorevole in un mondo in cui queste doti portano solo a disgrazie.

4) Bloodraven : il mistero fatto a persona.

 

5) Oberyn Martell : audace, coraggioso e mai banale.

 

6) Daenerys Targaryen : la madre dei draghi, già questo basterebbe. Con tutto quello che ha passato in gioventù dimostra una forza di carattere incredibile, superiore a chiunque altro nelle Cronache, riuscendo ad essere lucida nel prendere decisioni difficili e opinabili.

 

7) Jon Snow : dimostra sempre grande carattere, personalità e sangue freddo in ogni situazione.

 

8) Viserys Targaryen : l'altra faccia della moneta, il lato folle dei Targaryen che non si può non amare. Essos senza lui è un mortorio.

 

9) Tywin Lannister : arguto e caparbio, sempre un passo avanti rispetto al suo nemico.

 

10) Arya Stark : spirito libero sempre all'avventura.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco qua i dieci personaggi, non in ordine di preferenza

 

Eddard Stark

Jon Snow

Stannis Baratheon/Davos Seaworth

Sandor Clegane

Robb Stark

Cersei/Jaime Lannister

Tyrion Lannister

Robert Baratheon

Sansa Stark

Arya Stark

 

Se avrò tempo motiverò le scelte

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sansa Stark: ingenua, innocente e sognatrice all'inizio della saga, insopportabilmente cieca davanti ai comportamenti di Joffrey, è costretta a crescere troppo in fretta quando tutte le sue illusioni romantiche si scontrano con la dura realtà dei fatti. Il suo percorso la sta portando lontano.

Jaime Lannister: la sua redenzione è iniziata con la prigionia a Delta delle Acque ed è culminata nella perdita della mano destra. Un cavaliere che ha rinnegato i suoi voti, eppure che conserva molto onore. Non credo si meriti l'appellativo dispregiativo che si ritrova, perché Aerys doveva subire molto peggio.

Jon Snow: come si può non amarlo? La sua vita non è stata facile, ha dovuto sopportare la freddezza di Catelyn e la condizione di bastardo, ma è riuscito ad arrivare in alto grazie alle proprie capacità. Onesto senza essere ingenuo (vedi sotto), leale senza essere rigido.

Eddard Stark: onesto e leale, e alcuni potrebbero dire di ristrette vedute. Penso invece che fosse forse troppo 'sognatore', fiducioso nell'onestà altrui persino nei momenti peggiori. Uno dei padri migliori, il lord che tutti avrebbero voluto servire, tanto da essere ricordato spesso anche molto tempo dopo la sua morte.

Tywin Lannister: pessimo padre, al contrario di Ned, ma anche quello più fedele al contesto medievale. Machiavellico, crudele forse, ma capace di comprendere ciò che andava fatto per salvare il regno; tutte le sue azioni erano indirizzate a mantenere alto il nome dei Lannister, infatti ora tutto sta andando a catafascio. Tenero l'amore per Joanna.

Cersei Lannister: non astuta quanto penserebbe, è però uno dei personaggi femminili di maggior spessore. Sensuale, testarda e vendicativa, ma disposta a tutto pur di proteggere i suoi figli. Spassosissimi i suoi capitoli in AFFC.

Davos Seaworth & Stannis Baratheon: questi due sono inscindibili, dai. Davos è uno dei personaggi più umili, fedeli e onesti della saga, dotato però di una mente molto più acuta di quello che ci si aspetterebbe da un contrabbandiere elevato a lord. Stannis è the Mannis, si commenta da solo!

Robert Baratheon: di lui rimpiango molto l'allegria che in realtà nascondeva un'amarezza enorme. Grande guerriero nel passato, pessimo re nel presente, eppure il suo amore per Lyanna era sincero, come l'amicizia che lo legava a Ned. Il corso degli eventi l'ha fatto diventare quello che conosciamo.

Sandor Clegane/Petyr Baelish: il primo è una contraddizione vivente, sboccato e feroce, eppure capace di gesti di gentilezza inaspettata. Sputa sui cavalieri e sull'ipocrisia dei loro ideali, ma si dimostra più onorevole di molti altri. E poi c'è Ditocorto, che è viscido e calcolatore e straordinariamente affascinante come personaggio. Molte delle frasi più memorabili sono sue.

Share this post


Link to post
Share on other sites

1. Arya Stark: La amo, ma per quanto io abbia amato i suoi capitoli a Braavos, non è quello il suo posto
2.Tyrion Lannister: Una parola: FANTASTICO!
3. Jon Snow: Un vero leader: fa tutto per i suoi uomini
4. Varys: Mi piace sopratutto l'aura di mistero che lo circonda: non sai mai cosa aspettarti da lui
5. Davos Seaworth: Leale al suo re, ma capisce quando sta commettendo una follia
6. Bran Stark: Molti lo trovano noioso, io invece amo come si sta evolvendo la sua storia
7. Jaime Lannister: Prima l'odiavo, ora invece apprezzo molto il suo cambiamento
8. Asha Greyjoy: L'unica Greyjoy che mi pice
9. Eddard Stark: Il mio Ned, il primo personaggio a cui mi sono affezionata: di lui ho amato la sua onestà e il suo amore verso la sua famiglia
10. Edd l'Addolorato: Il più grande Guardiano della Notte che sia mai esistito, LUNGA VITA A EDD TOLLET! XD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...