Jump to content

Foresta Stregata


Recommended Posts

Con questa voce mi dovete un po' aiutare perché non ho TLOIAF.

Ho comunque attribuito questo testo come fonte delle più basilari informazioni geografiche, ma datemi una mano per il resto. :unsure:

 

Ho scritto quello che si può ricavare da AGOT.

 

 

 

[[File:Map FS.jpg | 400px | right | thumb | Mappa di ''The Lands of Ice and Fire'' rielaborata by Grazia Borreggine©]]

 

La [[Foresta Stregata]] è una vasta estensione boschiva situata nelle [[Terre oltre la Barriera]] ed è la più grande foresta del [[Westeros|Continente Occidentale]].<ref name="TLOIAF">''[[The Lands of Ice and Fire]]''</ref>

 

 

__TOC__

 

== Posizione geografica ==

La parte meridionale della Foresta Stregata dista circa mezzo miglio dalla [[barriera]] nelle zone in cui viene abbattuta dai [[Guardiani della Notte]], mentre in altri luoghi arriva a crescere a ridosso della muraglia di ghiaccio.<ref name="AGOT21">''[[AGOT21]]''</ref>

 

 

== Flora e fauna ==

 

Nella Foresta Stregata la vegetazione è estremamente fitta, al punto da formare un labirinto di rami, rovi e radici e celare la luce del sole. Vi crescono querce,<ref name="AGOT21">[[AGOT21]]</ref> carpini (sono gli ironwood?) e [[Alberi-sentinella|alberi-sentinella]],(l'albero sentinella non c'era nella scheda ma sono sicura che c’è nel libro, mentre nella scheda si parla di “abeti bianchi” che nel libro non riesco a ritrovare. Non è che si tratta della stessa cosa degli alberi sentinella?)<ref name="AGOT00">[[AGOT00]</ref> pini e [[Alberi-diga|alberi-diga]]. In particolare, nella parte meridionale della foresta esiste un gruppo di nove [[Alberi-diga|alberi-diga]] che crescono in modo tale da formare un approssimativo cerchio e contornare una radura, dove i [[Guardiani della Notte]] del [[Castello Nero]] che credono negli [[Antichi Dei]] si recano per prestare giuramenti.<ref name="AGOT48" />

 

Abbattendo gli alberi, i [[Guardiani della Notte]] impediscono alla vegetazione della Foresta Stregata di avanzare oltre il mezzo miglio dalla [[barriera]].<ref name="AGOT21" />

 

Vi si possono trovare animali selvatici come lupi, [[Metalupi|metalupi]], orsi e gufi delle nevi. Inoltre nella Foresta Stregata si possono incontrare [[Estranei]].<ref name="AGOT00" />

 

(dove scriviamo che ci vivono i Bruti?)

 

== Insediamenti ==

 

 

== Eventi ==

 

Dopo la fondazione dei [[Guardiani della Notte]], per secoli i confratelli continuano ad abbattere la parte della foresta più vicina alla [[barriera]], in modo da avere maggiore visibilità sul territorio a loro vicino. Col passare del tempo però, quando molti dei loro castelli vengono progressivamente abbandonati, ila Foreste Stregata riprende a crescere nelle zone corrispondenti. <ref name="AGOT21" />

 

(in AGOT48 c’è anche scritto che la foreste stregata esiste almeno dai tempi dell’età dell’alba, ma non so come metterlo.)

 

 

Alla fine del terzo secolo dalla [[Conquista]] vi si verificano eventi insoliti, con [[Popolo Libero|Bruti]] e [[Guardiani della Notte]] in pattuglia uccisi per mano degli [[Estranei]]. In particolare, nel 297/298 un viene attaccato un gruppo di [[Guardiani della Notte#ranger|ranger]] composto da [[Waymar Royce]], [[Gared]] e [[Will]]. <ref name="AGOT00" /> Poco dopo anche il [[Primo Ranger]] [[benjen Stark]] si reca nella Foresta Stregata in una spedizione, senza più fare ritorno. <ref name="AGOT19">[[AGOT19]]</ref>

 

Alcuni mesi più tardi due nuovi confratelli, [[Jon Snow]] e [[samwell Tarly]], si recano nella Foresta Stregata per prestare giuramento presso il cerchio di [[Alberi-diga|alberi-diga]]. <ref name="AGOT48" /> In quell’occasione vengono ritrovati i cadaveri di due dei compagni di [[benjen Stark]], [[Othor]] e [[Jafer Flowers]], che poco dopo prendono vita sotto forma di [[Non-morti|non-morti]], <ref name="AGOT52">[[AGOT52]]</ref>

 

 

== Note ==

<references />

 

 

{{Portale | Argomento1 = Geografia}}

 

<noinclude>[[Categoria:A Game of Thrones]] [[Categoria:Foreste]] [[Categoria:Terre oltre la Barriera]]</noinclude>

 

 

 

INFORMAZIONE NON USATA:

È attraversata da torrenti--->dove lo dico? (fonte AGOT00)

 

Inoltre in AGOT48 ho trovato questa informazione:

Occupa la parte meridionale delle terre selvagge oltre la Barriera. Composta da alberi sentinella, pini, e alberi-diga piantati dai Figli della Foresta

Ma nel testo non trovo la parte relativa ai Figli della Foresta. E' una cosa che è stata dedotta o c'è davvero da qualche parte? Qualcun altro può controllare? Io ho cercato e non trovo...

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...
  • Replies 18
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

[[File:Map FS.jpg | 400px | right | thumb | Mappa di ''The Lands of Ice and Fire'' rielaborata by Grazia Borreggine©]]

 

La [[Foresta Stregata]] è una vasta estensione boschiva situata nelle [[Terre oltre la Barriera]] ed è la più grande foresta del [[Westeros|Continente Occidentale]].<ref name="TLOIAF">''[[The Lands of Ice and Fire]]''</ref>

 

 

__TOC__

 

== Posizione geografica ==

La parte meridionale della Foresta Stregata dista circa mezzo miglio dalla [[barriera]] nelle zone in cui viene abbattuta dai [[Guardiani della Notte]], mentre in altri luoghi arriva a crescere a ridosso della muraglia di ghiaccio per pressoché tutte le trecento miglia dello sviluppo della struttura.<ref name="AGOT21">''[[AGOT21]]''</ref> Da quel confine la foresta si estende verso nord per oltre quattrocentocinquanta miglia, delimitata ad est dal [[Mare dei Brividi]] e ad ovest dalla catena degli [[Artigli del Gelo]] e dal corso del [[Fiumelatte]]. A nord la Foresta Stregata arriva a lambire le [[Terre dell'Eterno Inverno]].<ref name="TLOIAF" />

 

== Flora e fauna ==

Nella Foresta Stregata la vegetazione è estremamente fitta, al punto da formare un labirinto di rami, rovi e radici e celare la luce del sole. Vi crescono querce<ref name="AGOT21">[[AGOT21]]</ref>, carpini e [[Alberi-sentinella|alberi-sentinella]]<ref name="AGOT00">[[AGOT00]</ref>, pini e [[Alberi-diga|alberi-diga]]. In particolare, nella parte meridionale della foresta esiste un gruppo di nove [[Alberi-diga|alberi-diga]] che crescono in modo tale da formare un approssimativo cerchio e contornare una radura, dove i [[Guardiani della Notte]] del [[Castello Nero]] che credono negli [[Antichi Dei]] si recano per prestare giuramenti.<ref name="AGOT48" />

 

Abbattendo gli alberi, i [[Guardiani della Notte]] impediscono alla vegetazione della Foresta Stregata di avanzare oltre il mezzo miglio dalla [[barriera]].<ref name="AGOT21" />

 

Vi si possono trovare animali selvatici come lupi, [[Metalupi|metalupi]], orsi e gufi delle nevi. Inoltre nella Foresta Stregata si possono incontrare [[Estranei]].<ref name="AGOT00" /> Non sono convinto riguardo gli Estranei: in primo luogo perché sappiamo trattarsi di un incontro sporadico ed eccezionale, e inoltre essendo una specie senziente non sono convinto che la fauna sia la posizione corretta...

 

== Insediamenti ==

Il territorio della Foresta Stregata è punteggiato da accampamenti dei [[Popolo Libero|Bruti]].<ref name="AGOT00" />

 

== Eventi ==

Dopo la fondazione dei [[Guardiani della Notte]], per secoli i confratelli continuano ad abbattere la parte della foresta più vicina alla [[barriera]], in modo da avere maggiore visibilità sul territorio a loro vicino. Col passare del tempo però, quando molti dei loro castelli vengono progressivamente abbandonati, la Foreste Stregata riprende a crescere nelle zone corrispondenti.<ref name="AGOT21" />

 

In AGOT48 c'è anche scritto che la foreste stregata esiste almeno dai tempi dell'età dell'alba, ma non so come metterlo. <-- Secondo me è abbastanza implicito dal paragrafo predecente...

 

Alla fine del terzo secolo dalla [[Conquista]] vi si verificano eventi insoliti, con [[Popolo Libero|Bruti]] e [[Guardiani della Notte]] in pattuglia uccisi per mano degli [[Estranei]] gli [[Estranei]] riappaiono nella Foresta Stregata, iniziando a mietere vittime tra i [[Popolo Libero|Bruti]] e il [[Guardiani della Notte#Ranger|ranger dei Guardiani della Notte]]. In particolare, nel 297/298 un viene attaccato un gruppo di [[Guardiani della Notte#ranger|ranger]] composto da [[Waymar Royce]], [[Gared]] e [[Will]].<ref name="AGOT00" /> Poco dopo anche il Lo stesso [[Primo Ranger]] [[benjen Stark]] si reca, recatosi nella Foresta Stregata in una spedizione di ricerca, scompare assieme ai suoi compagni senza più fare ritorno al [[Castello Nero]].<ref name="AGOT19">[[AGOT19]]</ref>

 

Alcuni mesi più tardi due nuovi confratelli, [[Jon Snow]] e [[samwell Tarly]], si recano nella Foresta Stregata per prestare giuramento presso il cerchio di [[Alberi-diga|alberi-diga]]. <ref name="AGOT48" /> In quell'occasione vengono ritrovati i cadaveri di due dei compagni di [[benjen Stark]], [[Othor]] e [[Jafer Flowers]], che poco dopo prendono vita sotto forma di [[Non-morti|non-morti]].<ref name="AGOT52">[[AGOT52]]</ref>

 

== Note ==

<references /

 

 

{{Portale | Argomento1 = Geografia}}

 

<noinclude>[[Categoria:A Game of Thrones]] [[Categoria:Foreste]] [[Categoria:Terre oltre la Barriera]]</noinclude>

Link to post
Share on other sites

[[File:Map FS.jpg | 400px | right | thumb | Mappa di ''The Lands of Ice and Fire'' rielaborata by Grazia Borreggine©]]

La [[Foresta Stregata]] è una vasta estensione boschiva situata nelle [[Terre oltre la Barriera]] ed è la più grande foresta del [[Westeros|Continente Occidentale]].<ref name="TLOIAF">''[[The Lands of Ice and Fire]]''</ref>


__TOC__

== Posizione geografica ==
La parte meridionale della Foresta Stregata si estende in lunghezza per pressoché tutte le trecento miglia dello sviluppo della [[barriera]], distando circa mezzo miglio dalla struttura [[barriera]] nelle zone in cui viene abbattuta dai [[Guardiani della Notte]], e mentre in altri luoghi arrivando a crescere a ridosso della muraglia di ghiaccio per pressoché tutte le trecento miglia dello sviluppo della struttura. (altrimenti sembra che il "si estende per tutte le 300 miglia" sia legato al "in altri luoghi" e ciò è un po' in contraddizione)<ref name="AGOT21">''[[AGOT21]]''</ref> Da quel confine la foresta si estende verso nord per oltre quattrocentocinquanta miglia, delimitata ad est dal [[Mare dei Brividi]] e ad ovest dalla catena degli [[Artigli del Gelo]] e dal corso del [[Fiumelatte]]. A nord la Foresta Stregata arriva a lambire le [[Terre dell'Eterno Inverno]].<ref name="TLOIAF" />

== Flora e fauna ==
Nella Foresta Stregata la vegetazione è estremamente fitta, al punto da formare un labirinto di rami, rovi e radici e celare la luce del sole. Vi crescono querce<ref name="AGOT21">[[AGOT21]]</ref>, carpini e [[Alberi-sentinella|alberi-sentinella]]<ref name="AGOT00">[[AGOT00]</ref>, pini e [[Alberi-diga|alberi-diga]]. In particolare, nella parte meridionale della foresta esiste un gruppo di nove [[Alberi-diga|alberi-diga]] che crescono in modo tale da formare un approssimativo cerchio e contornare una radura, dove i [[Guardiani della Notte]] del [[Castello Nero]] che credono negli [[Antichi Dei]] si recano per prestare giuramento.<ref name="AGOT48" />

Abbattendo gli alberi, i [[Guardiani della Notte]] impediscono alla vegetazione della Foresta Stregata di avanzare oltre il mezzo miglio dalla [[barriera]].<ref name="AGOT21" />

Vi si possono trovare animali selvatici come lupi, [[Metalupi|metalupi]], orsi e gufi delle nevi. Inoltre nella Foresta Stregata si possono incontrare [[Estranei]].<ref name="AGOT00" /> Non sono convinto riguardo gli Estranei: in primo luogo perché sappiamo trattarsi di un incontro sporadico ed eccezionale, e inoltre essendo una specie senziente non sono convinto che la fauna sia la posizione corretta...--->Però non trovo sezione più adatta della fauna. Inoltre "si possono incontrare" secondo me fa già capire che è sporadico, anche perché immagino che la frequenza dipenda anche dal periodo e da quanto siamo a nord della foresta.

== Insediamenti ==
Il territorio della Foresta Stregata è punteggiato da accampamenti dei [[Popolo Libero|Bruti]].<ref name="AGOT00" />


== Eventi ==
Dopo la fondazione dei [[Guardiani della Notte]], per secoli i confratelli continuano ad abbattere la parte della foresta più vicina alla [[barriera]], in modo da avere maggiore visibilità sul territorio a loro vicino. Col passare del tempo però, quando molti dei loro castelli vengono progressivamente abbandonati, la Foreste Stregata riprende a crescere nelle zone corrispondenti.<ref name="AGOT21" />

Alla fine del terzo secolo dalla [[Conquista]] gli [[Estranei]] riappaiono nella Foresta Stregata, iniziando a mietere vittime tra i [[Popolo Libero|Bruti]] e il [[Guardiani della Notte#Ranger|ranger dei Guardiani della Notte]]. <ref name="AGOT00" /> Lo stesso [[Primo Ranger]] [[benjen Stark]], recatosi nella Foresta Stregata in una spedizione di ricerca, scompare assieme ai suoi compagni senza più fare ritorno al [[Castello Nero]].<ref name="AGOT19">[[AGOT19]]</ref>

Alcuni mesi più tardi due nuovi confratelli, [[Jon Snow]] e [[samwell Tarly]], si recano nella Foresta Stregata per prestare giuramento presso il cerchio di [[Alberi-diga|alberi-diga]]. <ref name="AGOT48" /> In quell'occasione vengono ritrovati i cadaveri di due dei compagni di [[benjen Stark]], [[Othor]] e [[Jafer Flowers]], che poco dopo prendono vita sotto forma di [[Non-morti|non-morti]].<ref name="AGOT52">[[AGOT52]]</ref>

== Note ==
<references /


{{Portale | Argomento1 = Geografia}}

<noinclude>[[Categoria:A Game of Thrones]] [[Categoria:Foreste]] [[Categoria:Terre oltre la Barriera]]</noinclude>

 

 

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Uppo per il dubbio relativo agli Estranei: se li consideriamo specie senziente forse avrebbe più senso parlarne negli insediamenti (OK, non hanno città o villaggi, ma nemmeno i Dothraki se è per questo, e io nella voce del Mare Dothraki parlerei dei Dothraki negli insediamenti :lol: ).

Link to post
Share on other sites

Beh i Dothraki però hanno Vaes Dothrak, mentre gli Estranei da quello che ne sappiamo non hanno nessun genere di costruzione o "luogo artificiale".

 

Inoltre i Dothraki sono umani, mentre gli Estranei invece no. Il fatto che siano una specie più vicina agli umani di altre non li rende umani. Altrimenti magari non sarebbero fauna neppure le scimmie :unsure:

Mi sembra molto più semplice distinguere gli umani dai non umani, invece di considerare le "vie di mezzo" e domandarci ogni volta come trattarle.

 

PS: comunque "senziente" se non sbaglio significa "dotato di capacità di percepire sensazioni", ad essere precisi, quindi include tantissimi tipi di animali e non solo quelli antropomorfi. Anche gli orsi, i lupi ecc sono senzienti.

Link to post
Share on other sites

Oh mamma, che discussione complicata!

 

Gli estranei non sono umani, ma paragonarli alle scimmie mi sembra estremo (temo tra l'altro la rivolta del "fronte pro estranei" per la sola insinuazione). :unsure:

 

Certo, non sono propriamente umani (ex umani? quasi umani? In effetti non lo sappiamo proprio che cosa sono), ma non sono neppure animali. Per loro come per i figli della foresta e simili credo che la cosa giusta sia considerarli come quasi umani... umanoidi! Ecco! e quindi valutare i loro insediamenti, usi e costumi come faremmo per popolazioni e civiltà umane come i Dothraki.

 

Martin tra l'altro probabilmente apprezzerebbe un approccio sci-fi alla questione. ;)

Link to post
Share on other sites

Animali sono tutte le specie appartenenti al regno animale, inclusi gli umani :unsure:

 

Quindi, più che distinguere "umani" da "animali", l'unica mi sembra distinguere "animali umani" e "animali non umani". Anche perché gli animali "umanoidi" (concetto tra l'altro che, da quello che ne so, non esiste scientificamente e quindi se possibile lo eviterei) li abbiamo considerati "specie" e non "popoli", e quindi è la cosa più coerente da fare.

 

Comunque per me va bene valutare gli insediamenti degli Estranei e metterli nella voce di una zona geografica, ma di fatto in AGOT non c'è scritto nulla sui loro insediamenti e quindi come facciamo a mettere qualcosa nella voce "insediamenti"?

Link to post
Share on other sites

Animali sono tutte le specie appartenenti al regno animale, inclusi gli umani :unsure:

 

Quindi, più che distinguere "umani" da "animali", l'unica mi sembra distinguere "animali umani" e "animali non umani". Anche perché gli animali "umanoidi" (concetto tra l'altro che, da quello che ne so, non esiste scientificamente e quindi se possibile lo eviterei) li abbiamo considerati "specie" e non "popoli", e quindi è la cosa più coerente da fare.

 

Comunque per me va bene valutare gli insediamenti degli Estranei e metterli nella voce di una zona geografica, ma di fatto in AGOT non c'è scritto nulla sui loro insediamenti e quindi come facciamo a mettere qualcosa nella voce "insediamenti"?

 

>_>... ok, "umanoide" era un esempio. :stralol: :salta:

 

Animali umani, animali non umani, animali umanoidi... sospetto che la più corretta definizione della parola "animale" dal punto vista etimologico, semantico, biologico ecc. possa farci spaziare ben oltre i confini della wiki. ;) Va anche detto che la scienza non si è ancora di fatto confrontata con gli Estranei per cui magari accetterebbero in questo caso "umanoide". :D :excl2: :excl2:

 

A parte gli scherzi, il punto è qui stabilire se parlare di "insediamenti" degli Estranei come faremmo per altre popolazioni inequivocabilmente composte di "animali umani". Secondo me la risposta è sì.

 

Chiaro che se poi in AGOT ancora non abbiamo info in tal senso, non le mettiamo. ;)

Link to post
Share on other sites

A parte gli scherzi, il punto è qui stabilire se parlare di "insediamenti" degli Estranei come faremmo per altre popolazioni inequivocabilmente composte di "animali umani". Secondo me la risposta è sì.

 

Chiaro che se poi in AGOT ancora non abbiamo info in tal senso, non le mettiamo. ;)

 

Anche per me la risposta è "sì".

Però in questo caso abbiamo la presenza della specie, ma non degli insediamenti,

Link to post
Share on other sites

Qualche indicazione sugli spostamenti? Onestamente non ricordo, ma se ci sono indicazioni di "avvistamenti" si può parlare di insediamenti e spostamenti. Il fatto dell'attacco nel prologo e poi il ritrovamento della mano indicano un avvicinamento alla Barriera e questo si può tradurre in uno spostamento a Sud e quindi precedente insediamento più a Nord nuovo insediamento a Sud.

 

In effetti, il paragone con i Dothraki in qualità di popolazione nomade è calzante, ma forse per definire i movimenti degli Estranei ed i loro insediamenti dovremo sempre fare interpretazione più che basarci sui fatti. Che ne dite?

Link to post
Share on other sites

Non ho capito bene... I dothraki almeno un insediamento nel mare dothraki ce l'hanno, vaes dothtak. E poi hanno pure le tende, se vogliamo includerle. Non abbiamo invece alcun base per affermare che esistano insediamenti degli estranei e sopratutto che ce ne siano nella foresta stregata. Posso anche vivere all'aperto sensa nessun genere di abitazione o riparo anche solo provvisorio, per quello che ne sappiamo.

Link to post
Share on other sites

Beh, forse però il concetto stesso di "insediamento" in questo caso va adattato trattandosi creature non proprio umane. Magari il loro insediarsi è essere molto diverso da quello di un umano. Magari non hanno bisogno di tende, né di dormire ecc. Magari il semplice fatto di muoversi ed agire in un ambito specifico può essere considerata una forma di insediamento nel loro caso, perché la loro "vita" gravita in un punto fisico preciso, seppure temporaneamente come tipico di una popolazione nomade. In fondo, questa è una delle caratteristiche che definisce un "insediamento".

In effetti, però, ci sono troppi magari... L'avevo detto che era una discussione complicata. :ehmmm:

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Per quanto sappiamo da AGOT c'è un drappello militare estraneo in missione nella Foresta Stregata, che incontra Waymar Royce.

La Foresta Stregata non è l'habitat degli Estranei, in quanto non ci sono prove che dimorino lì.

 

Una lucertola leone non manderebbe alcuni suoi membri in missione fuori dal proprio habitat. Né lo farebbe uno hrakkar. Diciamo che non concepirebbero il concetto di missione. Né quello di duello a singolar tenzone, in effetti. Quindi disapprovo l'uso del paragrafo fauna perché per fauna non si intendono gli esseri che passano di lì, ma gli animali che ci vivono, e nel caso degli Estranei per me cadono entrambi i presupporti.

 

In effetti visto che la Foresta Stregata è - ad AGOT - solo territorio di passaggio per gli Estranei e non di residenza, mi limiterei a parlarne negli eventi.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...