Jump to content

M5S odissea nello spazio


Recommended Posts

  • Replies 406
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

E a sottolineare anche quanto, per Grillo, la tv ormai sia superata. Comunque, Freccero in CdA Rai ce l'hanno messo i grillini nel 2015, ed è da allora che Freccero si dice disponibile (in un'occasione mi pare si usò addirittura la parola "doveroso") a riportare in Rai anche Grillo. Niente è gratis...

Link to post
Share on other sites

Ieri sul treno, visto che avevo tempo da buttare, ho dato uno sguardo alla pagina Wikipedia di Rocco Casalino.

Cioè, dai ragà, ma...come fa un personaggio del genere a essere portavoce del primo partito d'Italia? Ma che razza di CV ridicolo ha?

Poi lasciamo perdere le passate sfuriate contro il povero Tria, colpevole solo di fare il suo lavoro.

 

@Menevyn anche i romani stanno contando i nanosecondi che separano la Raggi dalla fine del suo mandato.

Link to post
Share on other sites

Il fatto che Casalino sia il portavoce dei grillisti (che poi, "portavoce"... è il braccio destro di Casaleggio, sembra che il gieffino sia secondo solo al boss in persona) la dice lunga su cosa sia il Movimento.

Link to post
Share on other sites
33 minutes fa, Menevyn dice:

Il fatto che Casalino sia il portavoce dei grillisti (che poi, "portavoce"... è il braccio destro di Casaleggio, sembra che il gieffino sia secondo solo al boss in persona) la dice lunga su cosa sia il Movimento.

Hai detto tutto tu :ninja:

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Ma mi stavo chiedendo proprio in questi giorni: a che serve che Toninelli (uno che, essendo laureato in giurisprudenza, ne capisce tantissimo di ponti) sbandieri così tanto che presto uscirà l'analisi costi-benefici della TAV quando sappiamo già quale sarà l'esito? Ci prende per i fondelli?

 

EDIT: l'analisi costi-benefici è la prima cosa che qualunque team di tecnici e ingegneri ferroviari fa prima di iniziare solo a fare il progetto. Non serve che ora spunti quest'assidua necessità di farne un'altra di analisi.

Link to post
Share on other sites

Soprattutto fatta da una commissione che su 5 membri ne vede 4 del movimento. ^^"

Io mi sorprendo comunque che ci sia così tanta discrepanza tra i dati esibiti da lui e quelli citati da altri come Chiamparino e vari addetti ai lavori (questi guarda caso praticamente concordi). 

Link to post
Share on other sites

Toninelli ha detto che i Torinesi preferiscono la metropolitana nella loro città che la TAV, perchè tanto "di andare a Lione non gliene frega niente a nessuno". Dopo aver ricordato che 'sto tizio è un Ministro della Repubblica, non credo serva spenderci più di altre due o tre parole (a scelta). :ehmmm:

 

 

Link to post
Share on other sites
21 hours fa, Euron Gioiagrigia dice:

(uno che, essendo laureato in giurisprudenza, ne capisce tantissimo di ponti)

 

Siete poco attenti: dovevo dire treni, invece ho detto ponti perché Toninelli mi ricorda inconsciamente l'ingegner Cane (a cui anche assomiglia, oltretutto).

Comunque la mia domanda era un'altra: non capisco perché parlare tanto di analisi costi-benefici (dal risultato quindi potenzialmente incognito) e poi dire anche che tanto la TAV non si farà per gli sprechi, la corruzione, le lobby, i massoni, gli alieni ecc. Allora che caspio la fai a fare l'analisi costi-benefici?

Vabbè.

Link to post
Share on other sites
52 minutes fa, Euron Gioiagrigia dice:

Allora che caspio la fai a fare l'analisi costi-benefici?

 

La fai per cercare di dare al rifiuto una base che vada oltre il "sempre-no-a-tutto", anche se poi non convinci nessuno che ci sono altri motivi, oltre a quello. Oltretutto la causa no-Tav è uno dei primi "amori" del Movimento, fin da quando in sella c'era Grillo.

Link to post
Share on other sites

L' analisi costi benefici serve per indorare la pillola per l' alleato di governo o i grillini più moderati. In pratica sono solo perdite di tempo. Se volessero potrebbero bloccarla ma dovrebbe avere il coraggio di vedersela con le penali delle varie società italiane e francesi. 

Link to post
Share on other sites
49 minutes fa, ziowalter1973 dice:

L' analisi costi benefici serve per indorare la pillola per l' alleato di governo o i grillini più moderati

 

Forse, certo che poi quando arriva Di Battista che dice che la Tav non si fa perchè non serve e Salvini non deve rompere i coniglioni, da indorare resta ben poco... :salta:

Link to post
Share on other sites
15 hours fa, Euron Gioiagrigia dice:

 

 Siete poco attenti: dovevo dire treni, invece ho detto ponti perché Toninelli mi ricorda inconsciamente l'ingegner Cane (a cui anche assomiglia, oltretutto).

Comunque la mia domanda era un'altra: non capisco perché parlare tanto di analisi costi-benefici (dal risultato quindi potenzialmente incognito) e poi dire anche che tanto la TAV non si farà per gli sprechi, la corruzione, le lobby, i massoni, gli alieni ecc. Allora che caspio la fai a fare l'analisi costi-benefici?

Vabbè.

L'ingegner Cane :stralol: il sospetto è che sarebbe stato comunque meno imbarazzante.

Hai ragione comunque, l'analisi costi benefici serve da copertura, altrimenti gli alieni si accorgerebbero che li abbiamo sgamati e vogliamo bloccare la costruzione dello Stargat.. cioè volevo dire della TAV. In questo modo il loro piano di conquista della Terra andrà a farsi benedire.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...