Jump to content
Sign in to follow this  
Metamorfo

Fabbricanti di Universi

Recommended Posts

 

Anche io ho avuto un sacco di idee in questo proposito e piano piano le ho raggruppate e potrebbero anche essere coerenti tra loro con un po' di lavoro.

Scrivere un qualcosa del genere è un sogno da sempre.

Essenzialmente cerco di non pensare troppo alla mitologia norrena su cui si basano, quale più e quale meno, quasi tutti i fantasy in circolazione e praticamente tutti quelli che ho letto. Ma cercando di fare questo mi ritrovo sempre in mezzo a situazioni storiche o peggio di mitologia classica, che mi puzzano di banalità peggio del ricalcare altro fantasy.

 

 

Se vuoi creare qualcosa di originale devi lasciar perdere tutto quello che hai letto ed è stato già scritto.

Qualcosa di quello finirà comunque dentro quello che scriverai, ma dovresti cercare di partire da un'idea tua, anche uno o più particolare piccoli, e poi espandili, magari ponendoti delle domande e provando a rispondere (per esempio, ti viene in mente un tipo di magia. Inizi a chiederti: se si potesse fare questa forma di magia? Chi la praticherebbe? In che modo? a quale prezzo? come reagirebbe il resto del mondo? ecc.)

Può succedere di pensare di star andando in una direzione, e poi ti accorgi di essere arrivato da tutt'altra parte.

 

Il consiglio è di lasciar perdere qualsiasi cosa sia simile ad altro.

 

Fondamentalmente, le prime idee che vengono in mente (su magia, personaggi, trama, mondo e quant'altro) sono dei clichè. E' normale e naturale che sia così. Bisogna provare ad andare oltre.

 

Il fatto di porsi delle domande non lo avevo dato per scontato, forse potrebbe essere un buon metodo. Grazie per il consiglio.

Superare i cliché è tutta un'altra storia...

Edited by JojenReed

Share this post


Link to post
Share on other sites

come diceva sopra Lochlan, credo che per un appassionato di fantasy (ma direi di letteratura e "storie" in generale) immaginarsi mondi alternativi popolati da personaggi e avventure sia frequente per non dire inevitabile.

 

più che una storia e un mondo mi sono spesso immaginato singole scene/spezzoni e luoghi particolari, ma senza un "filo conduttore" che le unisse dal punto di vista della trama e dell'ambientazione.

 

 

personalmente ritengo che creare un mondo credibile e ben fatto e al tempo stesso vasto e complesso sia praticamente impossibile.

solo tolkien tra gli scrittori che ho letto ci è riuscito, e anche Martin più amplia e diversifica il lore, più si allontana dai 7 regni e dalla sua storia recente, più tende a scadere nel banale/superficiale per non dire peggio (l'Esoss di adwd è pura spazzatura).

 

dovessi scrivere (o dare dei consigli a chi scrive) un romanzo fantasy - a meno che non sia Tolkien reincarnato - gli consiglierei di concentrarsi su un setting abbastanza ristretto, tendenzialmente omogeneo, ben caratterizzato e approfondito, e lasciare che ciò che riguarda "il vasto mondo esotico al di là dei confini del regno" arrivi prevalentemente in maniera indiretta, sotto forma di racconti, personaggi, oggetti e simili.

 

esempio: Braavos era molto più f**a ed evocativa quando la conoscevamo attraverso le parole e i comportamenti di syrio forel e jaquen'hgar. Nel momento in cui si è rivelata una Venezia da cartolina con il colosso di Rodi è scaduta parecchio.

 

Poi chiaro, qualche viaggetto all'estero non si nega a nessuno - si sa che i fan bramano di visitare questo e quello -, ma in un romanzo l'effetto national geographic magazine rischia di essere proprio brutto (imho).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono d'accordo.

Tra l'altro, calcare la mano con l'esotismo può facilmente scadere nel kitsch.

C'è già abbastanza esotico nell'elemento fantastico, se ben integrato, e in vicende storico-sociali completamente nuove e originali, non c'è bisogno di allargare troppo ed estremizzare l'ambientazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Faccio anch'io coming out... MI chiamo Aeron Plain e sono un (aspirante) fabbricante di universi... ^_^

A dirla tutta, buona parte dei racconti che ho scritto per il Contest di scrittura creativa venivano da quei mondi, che continuavano a frullarmi per la testa ma che non avevo mai messo su "carta"...

Di problemi ne ho tanti, troppi: Uno è di sicuro la pochissima esperienza.

Un altro è anche quello di Manifredde. Torno e ritorno su quello che ho già scritto, col risultato di essere dannatamente lento.

Forse il problema più grande è che ho più mondi da voler sviluppare, ma nessuno riesce a "rapirmi" abbastanza da focalizzarmi solo su quello. Di certi mondi ho più chiara l'ambientazione storica e sociale, di altri il "sistema magico" e gli snodi della trama, in alcuni ho sviluppato maggiormente i personaggi... :wacko:

 

Comunque io la butto lì. Se qualche demiurgo volesse dare un assaggio del suo universo c'è sempre il topic http://www.labarriera.net/forum/index.php?showtopic=14751 Scrivi tu che scrivo anch'io. Personalmente mi farebbe molto piacere :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ebbene, anche io fabbrico universi.... e sarebbe bello se qualcuno mi desse un parere sui nomi qui sotto... dire se piacciono e magari se ne ha qualcuno prefertito. :D

 

 

Nwemidh Nîrtoim

Virdam Wendos Roidwana

Nwetham Nwernar

Adwar Hwisir

Dwârtur Vîmnîma

Nemnar Dwârsib

Nwetham Hwib

Hwaurma

Nârbad

Mitheur Tarsib

Nîrwir Nîrtoim

 

 

Cwenwothe Nadhat

Cwerveg Marhin

Gwincwor

Cwendethe Hanthum

Vensad Hanthum

Siphin Hanthum

Nenin Hamur

Siphur Hanthum

Bindhurarin Bin Hanthum

Tânweure Hamur

Narhaedh Uwèsur

Hamin

Vaethin

Thethor Deraem

Midin Hamur

Dimevidh

Maror Siph

Wodhe Dêmim

Tânwodhe Gwin

Phaert Dêmim

 

 

Ixtrad Voedyas

Djarg Draeot

Terta Vraed

Bavar Vraed

Immis Vraed

Trimar Vraed

Adraen Jorqawd

Mis

Misha Jorqawd

Iard Jorqawd

Qarben Jorqawd

Menna Jorqawd

Djavar Jorqawd

Tribbis Axtar

Qavan Daras

Jortarg Drav

Madrat

Exana Voedyas

Darnia Axtar

Eqawr Draeot

 

Numot Mewirorth

Tharvur Mewirorth

Naruit

Awidot Noruig

 

Gôthras Hârum

Faudea Dwaem

Varat

 

Rierthart Magadh

 

Xaghes Qrtagh

Seryen Qrtagh

Aqhar Niwqart

 

Airpha

Mengôth

Dwamba

Taeber

Qarnart

Jernas

Dyavas

Raemad

Gnoho

Qembris

Argab

Wortur

Axem Harash

Tyr

Jhaast

Yhoir

Aobher

Magnaest Magadh

Maest Magmir

 

Arrenn Qembris

Avyn Bareos

Haxtot Manniq

Tanner Nerbam

Naetar Berdyad

Jarran Pirmaq

Qavan Warran

Share this post


Link to post
Share on other sites

E ho altre carte da svelare! :)

 

P.S.: qualcuno in particolare ti piace di più?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nwemidh Nîrtoim

Virdam Wendos Roidwana

Nwetham Nwernar

 

Dwârtur Vîmnîma

 

Hwaurma

 

Nîrwir Nîrtoim

 

 

Cwenwothe Nadhat

Cwerveg Marhin

Gwincwor (uno dei miei preferiti!)

Cwendethe Hanthum

 

 

Narhaedh Uwèsur

 

Dimevidh

 

Tânwodhe Gwin

 

 

Ixtrad Voedyas

Djarg Draeot

 

Immis Vraed (Immis è Immis!)

 

 

Jortarg Drav

Exana Voedyas

Eqawr Draeot

 

Faudea Dwaem

 

Rierthart Magadh

 

Qarnart (ma sarebbe Qarnar?)

 

Jhaast

 

Magnaest Magadh

Maest Magmir

 

Ne ho scelti 25!

Ma son tutti fantastici. :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

No no è un altro. Ma.... accidenti non ho messo Qarnar! Grazie! :) Ma... come mai tu e altri vi siete "affezionati" a Immis?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perché si! XD

 

Poi con tutti quei frammenti che hai postato praticamente sei peggio di Martin nel dare "risposte" alle attese :)

 

Tutto il tuo mondo si regge su una struttura che sai rendere palpabile, percepibile, tra i personaggi di cui ho letto, Immis e Qarnar sono quelli a cui più mi sono affezionato, forse per tipologia di caratterizzazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eddard, hai incrociato Tolkien col gallese?

 

:P

Share this post


Link to post
Share on other sites

No. :)

Anche se mi ispiro a lui per il fatto di creare nomi e lingue.

Il gallese non lo conosco per niente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...