Jump to content

Pazza Inter amala


Recommended Posts

Ma poi scusate, non voglio fare la fissata, ma perchè prendere un altro centrocampista da far giocare presumibilmente titolare e continuare a lasciare in panchina Eriksen?!? (Lo so che sono due giocatori con ruoli a centrocampo diversi) Io non ci credo che un giocatore non sia in grado di adattarsi a un modulo. Ovvio però che se non gliene viene data l'occasione questo non accade - che poi tutte le volte che è entrato a partita in corso, ultimamente, il danese in 10-15 ha fatto meglio di Gagliardini in tutta la partita.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 763
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

non sono x niente contento della piega presa. speravo conte andasse via perchè le scenate fatte x me sono inaccettabili. e purtroppo è una sua costante da quando è allenatore. poi è troppo fissato come modulo in un calcio invece che ormai è molto flessibile come ruoli. e se hai eriksen fai di tutto x farlo rendere.

adesso vuole giocatori vecchi e non capisco il senso. kolarov aveva senso 5-6 anni fa, vidal stessa cosa. ok il primo ha solo un anno + opzione. vidal vediamo. su tonali nn so valutarlo perchè non ho mai visto partite del brescia. anche se 30 ml sono troppi. adesso sento nomi tipo ndembele (che sarebbe il classico kondogbia....) e kante. praticamente un centrocampo di forza. e temo x sensi che invece va assolutamente rilanciato.

cmq come sempre tutti lodano il bayern monaco come società modello ma poi fanno esattamente il contrario....consiglio di leggere dichiarazioni di rumenigge su messi tanto per capire i paletti che loro usano.

chiudo col caso skriniar: x me è forte bisogna solo dargli tempo di adattarsi alla difesa a 3 ma se proprio devono venderlo voglio almeno 80 ml viste certe cifre che girano. poi altro che 50 x kante (forte ma siamo sicuri sia ancora al livello di leicester?) e piuttosto cerco altro.

ammetto che settimana scorsa speravo via conte e dentro allegri...

Link to post
Share on other sites
Il 31/8/2020 at 16:58, osservatore dal nord dice:

Comunque col clima che si è creato nel mondo Inter in questi giorni spero che conte non si illuda davvero di non subire pressioni perché si è messo in condizione di dover vincere scudetto o Champions. 

ma tanto x non vince la colpa sarà della società ecc.... non sopporto più gli allenatori piangina

Link to post
Share on other sites
1 hour fa, rhaegar84 dice:

non sono x niente contento della piega presa. speravo conte andasse via perchè le scenate fatte x me sono inaccettabili. e purtroppo è una sua costante da quando è allenatore. poi è troppo fissato come modulo in un calcio invece che ormai è molto flessibile come ruoli. e se hai eriksen fai di tutto x farlo rendere.

adesso vuole giocatori vecchi e non capisco il senso. kolarov aveva senso 5-6 anni fa, vidal stessa cosa. ok il primo ha solo un anno + opzione. vidal vediamo. 
 

cmq come sempre tutti lodano il bayern monaco come società modello ma poi fanno esattamente il contrario....consiglio di leggere dichiarazioni di rumenigge su messi tanto per capire i paletti che loro usano.

 

chiudo col caso skriniar: x me è forte bisogna solo dargli tempo di adattarsi alla difesa a 3 ma se proprio devono venderlo voglio almeno 80 ml viste certe cifre che girano.


Sono completamente d'accordo con te, soprattutto per quanto riguarda Eriksen e il discorso "giocatori vecchi". 80 milioni però sinceramente mi sembrano un po' tanti per un difensore centrale :ehmmm:

Link to post
Share on other sites

La rosa attuale in effetti sembra facilmente modulabile su un 4-3-1-2 di Allegriana memoria. Coppia d'attacco intatta, Eriksen punta del diamante, Godin e Skriniar più a loro agio nella classica linea a quattro. D'ambrosio e Hakimi classica coppia di terzino bloccato + ultraoffensivo, col marocchino che potrebbe essere usato anche da esterno di un 4-2-3-1, alla Cuadrado e Dani Alves, sempre restando in tema di mosse allegre.

Si sa, il rovescio della medaglia di un allenatore che crede ciecamente nei suoi principi fissi e di una rosa che applica a memoria quelli e solo quelli, tutto quello che si guadagna dall'avere poche, solidissime certezze, lo si perde in flessibilità, capacità di adattamento, sorpresa. Tutto sta a capire se nell'arco di una stagione intera ci vai a guadagnare o a perdere.

Link to post
Share on other sites

Non sono d’accordo sui commenti sui giocatori esperti. Non è che rinunciando a Tonali ( che io avrei preso)e prendendo Kolarov e Vidal si invecchi così tanto la squadra. Vidal va a sostituire Borja Valero e Kolarov Biraghi (pare che la Fiorentina volesse troppo, per di più restituendoci Dalbert). Credo che Kolarov sia più che altro un’operazione in attesa di trovare un Hakimi per la sinistra e intanto tutelarsi. Kolarov garantisce anche più duttilità, oltre che tecnica. 
Consideriamo che ad oggi l’Inter ha come sicuri titolari 4 under 23 (Barella, Bastoni, Hakimi, Lautaro).

Riguardo Eriksen, io lo farei giocare sempre, adoro quel tipo di giocatori ed ogni squadra vincente che ricordo ne ha sempre avuto almeno uno. Vi consiglio di cercare un’intervista recente di Godin, di cui si dicevano cose simili a quelle che si dicono su Eriksen. Lui dice che ci è voluto tempo ( più di mezza stagione) per assorbire le idee di Conte e rendere il proprio fisico e la propria testa adatti a praticarle in campo. La stessa cosa potrebbe valere per Eriksen. 

Link to post
Share on other sites
Il 5/9/2020 at 08:56, senza volto dice:

Vi consiglio di cercare un’intervista recente di Godin, di cui si dicevano cose simili a quelle che si dicono su Eriksen. Lui dice che ci è voluto tempo ( più di mezza stagione) per assorbire le idee di Conte e rendere il proprio fisico e la propria testa adatti a praticarle in campo. La stessa cosa potrebbe valere per Eriksen. 


E alla fine anche Godin è stato messo fuori rosa :wacko:

Ma allora, scusate l'ignoranza, se Conte non fa giocare Skriniar e Godin se ne va (al Cagliari, forse), come intende impostare Conte la difesa a tre? Con Bastoni, De Vrij e...? Oppure si deciderà a usare una difesa a quattro con Hakimi e Kolarov terzini?

 

Non mi sembra un'idea così peregrina:

 

                      Handanovic
Hakimi      De Vrij      Bastoni      Kolarov
           Sensi      Barella     Gagliardini 
                          Eriksen 
                 Lukaku      Lautaro


(ovviamente non tengo conto dei giocatori che potrebbero ancora arrivare)

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Upcoming Events

  • Member Statistics

    • Total Members
      5,893
    • Most Online
      1,394

    Newest Member
    Carlo67
    Joined
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      16,153
    • Total Posts
      752,207
×
×
  • Create New...