Jump to content
Sign in to follow this  
Manna

Pazza Inter amala

Recommended Posts

Ancora siamo solo alla sesta giornata. Dare giudizi definitivi adesso, dopo una sola sconfitta (in un serata di quelle in cui tutto va storto persa per errori banali), mi sembra avventato.

 

Cosa dovrebbero dire i tifosi della Juventus, del Napoli o del Milan?

 

Ancora mi sembra che nessuno abbia dimostrato niente, se non a sprazzi.

 

Aspettiamo una reazione. Secondo me un giudizio parziale, al massimo, potremo darlo solo tra 4/5 partite. Magari dopo il big match con la Roma di fine Ottobre.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono stata all'Olimpico a vedere Toro Inter.

A parte che era la prima volta che vedevo il Torino in casa, e la Curva Maratona mi ha letteralmente stregata.... la partita niente di che, il gioco dell'Inter è sempre lo stesso... ma la squadra è di una concretezza impressionante in difesa (e ha pure un super portiere) e cinica in attacco. Non so se potrà durare a lungo il primato in classifica ma sarà difficilissimo batterci!

 

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono d'accordo con te, il gioco non è un granchè, ma questa è una squadra granitica.

 

Anche durante il biennio di Mourinho e negli anni della prima Inter di Mancini si diceva che le squadre che insegnavano calcio erano altre, ma spesso proprio quelle che giocavano un calcio champagne sono finite a zeru tituli.

 

Ora, le critiche al gioco le lascerei ai professori, agli esteti ed agli intellettuali del pallone, tanto parliamoci chiaro, il calcio è una materia talmente relativa che come la si giri tutti hanno ragione, sempre. Perchè in fondo hanno ragione anche quelli che dicono che Mancini è un allenatore mediocre. Così mediocre che con un gruppo di gente che ha iniziato a giocare insieme appena un mese e mezzo fa ha la migliore difesa in campionato ed è primo in classica, vincendo spesso con il minimo sforzo.

 

Per ora siamo primi e gli altri ci stanno dietro. E da tifoso mi sta bene così.

Share this post


Link to post
Share on other sites

in questo forum ci sono piu blackfyre che interisti :scrib:

 

presentiamoci con un "FOZZA INDA " di cinese memoria e facciamo un breve punto della situazione.

 

siamo in una fase interlocutoria dove il mercato è palesemente fermo a causa del fatto che nuova dirigenza e allenatore hanno idee diverse su acquisti ed eventuali cessioni.

 

mancini vorrebbe yaya tourè e candreva ,2 acquisti molto costosi ,uno per l'ingaggio ,l'altro a causa di lotirchio ma siprattutto perchè 25 milioni per un 30enne sembrano tanti alla dirigenza e anche a me.

 

la dirigenza invece vorrebbe mettere subito la regola che non si compra gente superiore ai 29 anni ,cosa che mi trova daccordo, ma paradossalmente è la dirigenza stessa che deve tirare fuori un pacco di soldi per prendere giovani gia pronti per portare l'inter in champions.

 

io credo che alla fine prenderanno uno gradito a mancini e uno gradito alla dirigenza , poi magari ci saranno altri colpetti ma la copertuta di questi 2 ruoli è la piu urgente , ma una cosa va detta:

 

la juve sarà inarrivabile anche quest'anno ma roma e napoli potrebbero uscire indebolite dal calciomercato (una ha gia perso pjanic e in piu hanno comprato juan jesus :stralol: ), ( il napoli perderà higuain e forse koulibaly) ,quindi per noi è un'occasione con cui non scherzare perchè rientrare in champions ,e quindi accedere a quei soldi ,è fondamentale per i futuro.

 

 

ciao amici interisti ,battete un colpo se ci siete , vi terrò informato sugli sviluppi

Share this post


Link to post
Share on other sites

rispondo alla chiamata :D

Sono tifosa della pazza inter fino al midollo e questo fin dall'infanzia. Negli ultimi tempi non seguo più le partite di calcio, quindi per ora sono scalata al livello di "simpatizzante". Ho perso l'entusiasmo a dir la verità da quando se n'è andato mourinho. :( All'epoca non mi perdevo una partita, ora non ce la faccio più a vedere le partite. Siamo i fantasmi dei campioni che eravamo qualche anno fa :(

Purtroppo il ritiro dell'unico e inimitabile capitan Zanetti, mi ha fatto perdere ancora di più la voglia di vedere le partite.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono 6 anni ormai che andiamo avanti a pantomime...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da tifoso del Napoli,vedo che nell ambiente Inter c è troppo disfattismo(Mancini in primis),é vero che la juventus è irrangiugibile,ma l inter non ha venduto nessuno (vedi Icardi dichiarato incedibile)e poi ha preso buoni giocatori come Banega,Ansaldi e molto probabilmente Candreva.Quindi( fino ad ora)

una buona campagna acquisti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si fosse trattato di un altro club (es. Napoli viste le reazioni post Higuain) volerebbero torce e forconi. E teste sulle picche.

 

Veniamo da anni di delusioni, squadra e società sono deboli, senza guida, senza leader, senza veterani, senza veri big. Non ci sono soldi, non si capisce nemmeno chi é il presidente, e chi li mette

 

Non aiuta che durante questi 6 anni di magra abbiano vinto le 2 rivali storiche, mica Roma, Napoli e Lazio

 

E se si guarda al futuro, la Juve continuerà a farla da padrona, non a caso ha saggiamente copiato il Bayern nell'anestetizzare il campionato fregando i migliori direttamente dalle rivali. La serie a é definitivamente la versione mediterranea di bundes e ligue1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Interista da sempre. Per un periodo anche frequentatore di stadio. Smisi (lo stadio e in parte l'interesse) quando mi resi conto che c'era qualcosa che "usciva dallo sportivo" ma la passione rimase, anche se si riversò in parte sul settore giovanile. Una gran soddisfazione quando uscì che avevo ragione. Il periodo più bello è stato quello con Mou, naturalmente, credo che torneremo a vincere quando tornerà un allenatore che sa mettersi contro tutti. Uno che non ha paura di dire ai giornalisti quello che va detto perché oggi la prostituzione intellettuale è più forte che mai. L'unico che ritengo all'altezza è Simeone, almeno tra quelli che conosco.

Questa è in breve la mia storia da interista.

 

 

Per ciò che riguarda l'oggi, i nuovi proprietari sono bloccati dal far play finanziario, almeno principalmente. Vogliono essere precisi. Il problema e che il fpf è fatto (volontariamente o no) per tutelare le squadre già ricche. Se ci fate caso, squadre dal settore giovanile estremamente importante come Ajax, Marsiglia e altre, non vanno più avanti in champions perché sono costrette a vendere i pezzi migliori appena completata la maturazione o quasi. Se a settembre prenderanno i giusti accordi con l'uefa e troveranno il modo di aggirare le regole come le grandi d'Europa, allora potranno cominciare con gli acquisti importanti.

Se Mancini se ne andasse a causa di un mancato rinnovo, dimostrerebbe solo di non essere un professionista. Comunque è chiaro che si punta a prendere Simeone il prossimo anno.

A Icardi toglierei la fascia. Ha già avuto l'adeguamento dopo i 22 gol di dell'anno scorso e mi pare che si sia "seduto". Non è nessuno per comportarsi così e non mi spiacerebbe scaricare la grana al Napoli, ma la nuova proprietà non vuole perdere la faccia dopo la promessa fatta. Spero che facciano un'offerta irrinunciabile e che con quei soldi si prenda uno come Lacazette, o anche Fekir se si è ripreso dall'infortunio. Altri possibili ora non mi vengono in mente.

 

ps. invito gli interisti a dare poca retta alla maggior parte delle testate,piccole e grandi. Tendono e fare le situazioni più grandi di quello che sono.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Onestamente mi sfugge come la situazione critica dell'Inter sia responsabilità dei giornalisti e come un allenatore che "gliene canti quattro" possa permettere ai giocatori di ottenere prestazioni migliori.

 

L'Inter di Mourinho vinceva perchè aveva i giocatori migliori, in Italia era sostanzialmente nella stessa situazione di superiorità nella quale si trova ora la Juve.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ti faccio l'elenco, ma si trattava di una squadra composta in maggioranza di scarti di altre squadre europee e, sulla carta, erano almeno 3-4 quelle più forti.

 

Per ciò che riguarda i giornalisti, che enfatizzino all'Inter (anni fa anche agli ordini di dirigenti di altre squadre, telefonate dimostrano) situazioni che in altre squadre sembrano quasi normali, è un dato di fatto. Il termine "prostituzione intellettuale" venne forgiato apposta da qualcuno più attento e competente di me. Non ho detto che sia dei giornalisti la responsabilità, ma aiutano.

"fare quadrato" e sbattere in faccia a un giornalista le balle che racconta, aiuta, magari evitando nervosismo, evitando fischi, evitando così di sbagliare gol a porta vuota o rigori per paura delle critiche. Sono umani e sono giovani, sentirsi protetti non è male.

Basta anche qualche articolo di testata a far lievitare il prezzo o l'ingaggio di un giocatore. Se poi si continua a dire che una squadra ha necessità di vendere un giocatore, il prezzo dello stesso si abbasserà.

Se senti un qualsiasi giocatore di quelli che vinsero il mondiale dell'82, ti diranno (ed erano cose che mi rimasero impresse) che fecero quadrato contro i giornalisti, facendo silenzio stampa come reazione alle balle che raccontavano sui giocatori.

CI sono decine di esempi. I media vengono usati anche in politica.Dai, te le devo spiegare io queste cose? :ehmmm:

 

Siamo oltre il 70esimo posto nel mondo come libertà di stampa. Ciò vuol dire che è controllata, in ogni campo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda ognuno la può pensare come vuole, io continuo a ritenere che si vinca con i giocatori migliori, la società migliore, l'allenatore migliore, etc... di solito chi accusa la stampa è chi perde sempre e sente quindi il bisogno di trovare giustificazioni esterne alle proprio mancanze. E in questo devo dire che questo tipo di vittimismo è piuttosto diffuso in tutte le squadre di calcio, e in maniera più diffusa nell'Inter. Se davvero l'Inter crede di star facendo campionati disastrosi per colpa dei giornalisti, beh.... allora auguri :ehmmm:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel primo commento può sembrare che io creda che sia il solo motivo e quindi l'unico merito di Mourinho. Ho sbagliato a scrivere. Però influiscono, qualsiasi sia la percentuale. Non credi che si lavori meglio se si è tranquilli e/o uniti? E sulla tranquillità e l'unità non influisce quello?

 

Oltre a quello, i fattori sono molti, altrimenti i campionati non verrebbero vinti dal Leicester, dal Verona etc.

I media influiscono su tutto. In Italia più che in altri paesi, se dobbiamo dare retta alle statistiche.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...