Jump to content

Pazza Inter amala


Recommended Posts

  • Replies 763
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

2 hours fa, rhaegar84 dice:

io avevo capito che era stato più un colpo della dirigenza. era un occasione e l'hanno colta

 

Oddio.... un'occasione sarebbe stata prenderlo a 0 a giugno!!! Non pagarlo (quanto? 20 milioni mi pare) a 6 mesi dalla scadenza del contratto....

Link to post
Share on other sites
6 hours fa, Euron Gioiagrigia dice:

Sembra una maledizione, ogni volta che Conte prende in carico una squadra dopo due anni questa risulta sfibrata.

Ecco perchè scambi parades-eriksen fanno storcere il naso. Conte magari valorizza il primo, ma poi se ne va un anno dopo. Già l'affare kolarov - Godin costringerà a dover investire sulla difesa che andava bene prima di tale trattativa. Meno male che abbiamo salvato skriniar. 

 

5 hours fa, megadrive dice:

 

Oddio.... un'occasione sarebbe stata prenderlo a 0 a giugno!!! Non pagarlo (quanto? 20 milioni mi pare) a 6 mesi dalla scadenza del contratto....

Il rischio di prenderlo a giugno era che un real gli  offrisse uno stipendio troppo elevato per gli standard dell'inter

Link to post
Share on other sites

Inter Real Madrid:

- Umiliante il trattamento degli arbitri con la media di oltre 1 errore grave a partita. Ieri due rigori non dati. Proprio si vede l’essere considerati come pezze da piedi. In campionato è cambiata dopo l’intervento di Marotta e sono già due (>_>) partite, dopo 5 consecutive disastrose, che gli arbitri suono quanto meno imparziali.

 

- umiliante il fallimento totale di Vidal. Il primo responsabile tra i giocatori, decisivo in negativo in due partite e nullo nelle altre due. 
 

- umiliante il trattamento riservato a Eriksen. Non ho più parole sull’argomento se non che Conte paragona il suo utilizzo a quello degli altri ma Eriksen non è come gli altri. E poi quando ha giocato, pur non facendo nulla di eccezionale (ma il suo non eccezionale è comunque non perdere palloni sanguinosi, non è mai stato peggio di Vidal o Gagliardini. 
 

- Umiliante sentire che l’Inter non ha esperienza per queste partite. L’Atalanta ne ha meno. L’Inter sta facendo l’abitudine, più che l’esperienza, a perderle.

Link to post
Share on other sites
48 minutes fa, senza volto dice:

- umiliante il fallimento totale di Vidal. Il primo responsabile tra i giocatori, decisivo in negativo in due partite e nullo nelle altre due. 

 

Vidal sta a Conte come Nainggolan stava a Spalletti.

 

49 minutes fa, senza volto dice:

- Umiliante sentire che l’Inter non ha esperienza per queste partite. L’Atalanta ne ha meno. L’Inter sta facendo l’abitudine, più che l’esperienza, a perderle.

 

L'Inter di adesso non ne ha, erano parecchi anni che l'Inter non tornava in Champions League.

Link to post
Share on other sites
1 hour fa, senza volto dice:

Inter Real Madrid:

- Umiliante il trattamento degli arbitri con la media di oltre 1 errore grave a partita. Ieri due rigori non dati. Proprio si vede l’essere considerati come pezze da piedi. In campionato è cambiata dopo l’intervento di Marotta e sono già due (>_>) partite, dopo 5 consecutive disastrose, che gli arbitri suono quanto meno imparziali.

 

- umiliante il fallimento totale di Vidal. Il primo responsabile tra i giocatori, decisivo in negativo in due partite e nullo nelle altre due. 
 

- umiliante il trattamento riservato a Eriksen. Non ho più parole sull’argomento se non che Conte paragona il suo utilizzo a quello degli altri ma Eriksen non è come gli altri. E poi quando ha giocato, pur non facendo nulla di eccezionale (ma il suo non eccezionale è comunque non perdere palloni sanguinosi, non è mai stato peggio di Vidal o Gagliardini. 
 

- Umiliante sentire che l’Inter non ha esperienza per queste partite. L’Atalanta ne ha meno. L’Inter sta facendo l’abitudine, più che l’esperienza, a perderle.

Ho sottinteso che è avvilente il modo in cui ha giocato

Link to post
Share on other sites

L'unica speranza dell'Inter è che marotta faccia l'impresa di convincere il testone a mettersi parzialmente in discussione e cambiare qualcosa. 

Apprezziamo che eriksen sia entrato al minuto 86 senza rifilare al mister scene alla vidal. I discorsi sull'esperienza lasciano il tempo che trovano visto i risultati dell'atalanta o la rosa del Milan che in un solo anno sarebbe divenuta completa. 

 

Link to post
Share on other sites

L’Inter vince col Sassuolo senza dominare come in altre partite (anche non vinte). Vittoria meritata anche se è stata lasciata troppo l’iniziativa agli avversari. Forse faceva parte proprio della tattica di gara. Lasciare spazi a centrocampo per non lasciarne in attacco. 
Molto positiva la determinazione e secondo me ancor più apprezzabile l’intervista del dopo partita di Conte, “alla Mou”

Link to post
Share on other sites
19 hours fa, senza volto dice:

Molto positiva la determinazione e secondo me ancor più apprezzabile l’intervista del dopo partita di Conte, “alla Mou”

 

Intendi anche quella parte in cui Conte parla di "nemici dell'ambiente" (o qualcosa del genere)? Non mi pare rassereni molto gli animi, anche perché non si capisce se intende che i nemici siano fuori dall'ambiente Inter o dentro.

Link to post
Share on other sites

Sicuramente parla di quelli fuori. Poi alla domanda provocatoria se si rema tutti nella stessa direzione, dice “ lo spero”, ma credo sia solo un invito alla società a non abbassare la guardia. Quelle 5 partite consecutive in campionato con gli arbitri ostili (e tutte quelle di coppa, se metà della situazione del girone è da imputare alla squadra, incluso l’allenatore, l’altra metà è degli arbitri), gridano vendetta. 


l’Inter con l’animo sereno non va da nessuna parte purtroppo. Si deve capire che la maggior parte dell’ambiente, e includo i media e la stampa, è ostile. 
Un piccolo esempio: quante volte i questi anni avete sentito dire che Dybala è giovane? Tante. Quante volte la stessa cosa su Icardi o Lukaku? Hanno la stessa età. Ed esempi simili se ne trovano parecchi

Link to post
Share on other sites
12 minutes fa, senza volto dice:

Sicuramente parla di quelli fuori. Poi alla domanda provocatoria se si rema tutti nella stessa direzione, dice “ lo spero”, ma credo sia solo un invito alla società a non abbassare la guardia. Quelle 5 partite consecutive in campionato con gli arbitri ostili (e tutte quelle di coppa, se metà della situazione del girone è da imputare alla squadra, incluso l’allenatore, l’altra metà è degli arbitri), gridano vendetta.

 

La strategia di Conte è sempre stata individuare dei nemici fuori dall'ambiente della squadra per cui lavoro in modo da coalizzare gli animi. Nel breve termine funziona, ma alla lunga porta l'ambiente a "sfibrarsi".

 

13 minutes fa, senza volto dice:

Un piccolo esempio: quante volte i questi anni avete sentito dire che Dybala è giovane? Tante. Quante volte la stessa cosa su Icardi o Lukaku? Hanno la stessa età. Ed esempi simili se ne trovano parecchi

 

Concordo con te, i giornali sportivi sono per lo più sempre a favore della Juve, persino la Gazzetta che dovrebbe essere per lo più filomilanese.

Link to post
Share on other sites

Visto che nessuno ha ancora riportato gli ultimi aggiornamenti, lo faccio io :


"Se Eriksen a gennaio avrà giocato poco, sarà il primo a chiedere il trasferimento. Dobbiamo farlo senza assoluta polemica da una parte e dall'altra, semplicemente considerandola un'operazione di mercato positiva che non è stata funzionale fino in fondo per quella che è un'esigenza tecnico-tattica". Parola di Beppe Marotta nel prepartita di Sassuolo-Inter. L'ad nerazzurro ha parlato ai microfoni di Sky Sport della posizione del centrocampista danese, arrivato in Italia a inizio 2020. "Eriksen utile all'Inter per fare mercato a gennaio? Funzionale è il termine più corretto. Capita, e la storia del calcio è piena di questi casi, che ci siano giocatori che non risultano poi funzionali a una linea guida nel sistema di gioco. Questo spetta all'allenatore valutarlo. Noi a gennaio scorso abbiamo colto un'opportunità di mercato, l'abbiamo acquistato a 20 milioni e per tutti è un ottimo giocatore. Poi esistono delle difficoltà ma l'allenatore ha il diritto e il dovere di scegliere gli undici che gli danno maggiori garanzie. Idee per la sostituzione? Si studiano sempre delle opportunità, non è facile trovare soluzioni che facciano al caso nostro".

 

 

A me sembra che sia 'ridicolo', il termine più corretto.

 

 

Sarebbe divertente se ritornasse al Tottenham di Mourinho, per vincere finalmente la Premier.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Upcoming Events

  • Member Statistics

    • Total Members
      5,893
    • Most Online
      1,394

    Newest Member
    Carlo67
    Joined
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      16,153
    • Total Posts
      752,205
×
×
  • Create New...