Jump to content

Pazza Inter amala


Recommended Posts

Concordo con @Mar... Ma gli errori capitano nell'arco di una stagione. Il problema più grande, secondo me, è il non riuscire a reagire dopo quegli errori. Non si può attendere l'ultimo quarto d'ora per il cambio Vidal-Eriksen con il cileno ammonito da un'ora. E non ci si può difendere con 3 uomini quando la Juventus è tutta raccolta lì dietro con il solo Ronaldo la davanti. 3 difensori per marcare uno che non salta un uomo da 2 anni e che segna solo su rigore o a porta vuota o ancora sfruttando gli errori degli avversari? Mi spiace ma in tutte le sconfitte/brutte prestazioni di quest'anno io vedo una grossa colpa da parte dell'allenatore. Conte prepara le partite come nessun altro ma ha capacità di leggerle in corsa pari a 0.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 763
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

1 ora fa, Gian_Snow ha scritto:

E non ci si può difendere con 3 uomini quando la Juventus è tutta raccolta lì dietro con il solo Ronaldo la davanti. 3 difensori per marcare uno che non salta un uomo da 2 anni e che segna solo su rigore o a porta vuota o ancora sfruttando gli errori degli avversari?

 

Signor Capello, è lei? Guardi che la si riconosce anche se fa l'accento svedese. :blink:

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...
Il 16/2/2021 at 15:53, Jacaerys Velaryon ha scritto:

Adesso l'Inter ha addirittura l'occasione per portarsi a +4 sui rivali, anche se il derby è sempre una partita pericolosa.

 

E invece no, questo derby è una goduria! il Milan gioca bene nei venti-trenta minuti a cavallo tra primo e secondo tempo, ma l'Inter domina nel complesso e si porta a casa un gustosissimo 3-0 in "trasferta". Si sale a +4 in classifica. ^_^

Link to post
Share on other sites

Di Bellugi ne avevo parlato nella discussione su Diretta Stadio.

 

4 ore fa, Jacaerys Velaryon ha scritto:

E invece no, questo derby è una goduria! il Milan gioca bene nei venti-trenta minuti a cavallo tra primo e secondo tempo, ma l'Inter domina nel complesso e si porta a casa un gustosissimo 3-0 in "trasferta". Si sale a +4 in classifica. ^_^

 

Il mitico Mimmo Pesce, il commentatore sportivo che non ci meritiamo ma di cui abbiamo bisogno, aveva fatto prima del derby una previsione a prova di errore:

 

 

Poi gli hanno fatto notare che "la foto era sfocata" (almeno così lui dice) e dopo il derby ha pubblicato la foto intera :stralol:

 

 

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Considerando la stanchezza  e la vicinanza all'obiettivo ci sta che l'Inter giochi anche( ma non sempre lo fa) molto difensivamente. 

È però corretto far notare come Conte ( ma anche le altre italiane a parte l'atalanta) dovrà mostrarsi ancor più flessibile l'anno prossimo per fare finalmente bene in Champions. 

Link to post
Share on other sites

Per fare il salto di qualità nel gioco è necessario anche alzare il livello qualitativo delle riserve. Periodi in cui si gioca male sono fisiologici, specie se giocano sempre gli stessi calciatori. Comunque l'Inter non ha corso molti rischi nelle ultime partite, il problema semmai è che si è finalizzato poco e quindi i risultati sono rimasti in bilico.

 

Detto questo, 10 vittorie consecutive! :figo:

Link to post
Share on other sites
Il 9/4/2021 at 16:28, Jacaerys Velaryon ha scritto:

10 vittorie consecutive

11!!!

 

La squadra ha raggiunto una maturità incredibile, merito a Conte. A me dà l'impressione di poter vincere la partita da un momento all'altro anche quando soffre. E quando si difende bassa corre pochissimo (a parte Barella, lui ha corso tanto pure oggi che non c'era), cosa che le permette di essere devastante quando ha la palla. 

 

Se devo individuare una cosa che manca a questa squadra, oltre al tanto ricercato esterno sinistro, sono i gol delle mezze ali, di Eriksen in particolare. Non fraintendetemi, vederlo giocare è una gioia per gli occhi e un problema per gli avversari. A due tocchi nella trequarti offensiva crea e vede spazi come pochi. Ecco, se Eriksen segnasse i suoi 10-12 gol stagionali (che credo siano nelle sue corde), questo aggiungerebbe un'arma che potrebbe essere decisiva, anche in Europa. 

 

Capitolo "bel gioco": ahahahahah!!!! Miglior attacco, seconda miglior difesa e non so quante altre statistiche favorevoli. E una somiglianza sempre più marcata con l'Inter di Mourinho, con le dovute proporzioni e differenze ovviamente. Non sarà il tiki taka di Guardiola ma è efficace, almeno in campionato. Per la coppa vediamo il prossimo anno...

 

Se gli Zhang tornano a bordo magari con qualche nuovo socio ci togliamo delle belle soddisfazioni.

 

Link to post
Share on other sites

Io a proposito di Eriksen sono lieto che Conte si sia rimangiato tutto e il contrario di tutto di quanto detto e fatto per mesi, considerando che si è passati da sta roba qua alla titolarità pressochè fissa delle ultime partite. Vero che il contrasto in termini di gol e assist rispetto al 18/19 (ultima vera stagione col Tottenham), fa impressione, ma se questo è il "prezzo" da pagare per vederlo giocare (soprattutto al posto di Vidal !), e considerando che comunque i numeri offensivi dell'Inter non sono male, mi sta più che bene.

 

A parte questo, e credo di averlo già scritto qualche mese fa, dopo l'ennesima eliminazione precoce dalla Champions, per l'Inter vincere lo Scudetto 2021 era diventata (ed ovviamente è ancora) l'unica maniera per concludere positivamente questa stagione, ma soprattutto più in generale per raccogliere i frutti dei grandi sforzi di questi anni, a cominciare dall'oneroso ingaggio di Conte stesso, e passando per i tanti, ottimi colpi di mercato di questi ultimi 2 anni (col senno di poi, spero che nel suo intimo sia maturata la giusta consapevolezza e gratitudine, di cosa abbia significato prendere, a quei prezzi e con quella anagrafe, il belga, il sardo, il danese e il marocchino). Il massimo trofeo nazionale, di conseguenza assicurarsi un percorso europeo più agevole (sulla carta), quindi l'avvio di un ciclo virtuoso ... .

Quindi si, brav(in)o Conte. Ha parlato e straparlato, ma per fortuna alla fine* ha fatto ciò che era lecito pretendere da lui (ottenere il massimo da questa rosa e da queste partite), viste le circostanze (e cioè, appunto, il suo stipendio, gli acquisti ricevuti, il solo Campionato da giocare, la Juve in crisi identitaria).


* Non che sia ancora finita ovviamente :blink:

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...