Jump to content
Sign in to follow this  
Maya

Vaccini: sì o no?

Recommended Posts

Ah adesso dopo l’obbligo le coperture sono a livelli buoni ed infatti anche L’Olanda dopo la Francia seguirà l’Italia nella decisione di obbligare le vaccinazioni

Nota bene l’Italia era al 5 posto al MONDO per rischi infettivi ,dopo i paesi africani...

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 hours fa, Iceandfire dice:

Nota bene l’Italia era al 5 posto al MONDO per rischi infettivi ,dopo i paesi africani...

 

A tale proposito, e visto che stavamo parlando anche dei danni economici indiretti, mi chiedo se siano mai state fatte delle stime su eventuali perdite di introiti da turismo quando il Ministero degli Esteri USA aveva messo l'Italia nella lista dei Paesi a rischio per il morbillo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 hours fa, Iceandfire dice:

Invece mi piacerebbe che dicessi la tua su dati documentati

 

https://vaccinesafetycommission.org/studies.html

 

http://www.mednat.org/vaccini/50-Studies-dannivacc.pdf

 

Ti bastano? in italiano mi limito a rimandarti ai libri del dotto Eugenio Seravall, non esattamente un "guru" come secondo te sono tutti quelli che parlano contro i vaccini ma un medico con un curriculum di tutto rispetto.

E, tanto spiacente per la tua certezza che siamo tutti ignoranti, noi ci siamo informati da molto tempo, ed uno dei motivi che ci hanno portato a scegliere di non vaccinare era proprio che le ASL non rispondevano a dubbi e domande, solo pontificavano scemenze..tipo quella del morbillo selvaggio, o della pertosse assassina, per intenderci...

Se poi vogliamo parlare di spese per l'ospadalizzazione...le paghi o no le tasse? Allora i costi dei ricoveri e delle medicine te li sei pagati tu per primo - o quando leggi "spesa sostenuta dal servizio sanitario nazionale" ti sfugge che sei tu a finanziare quel servizio ogni volta che versi un balzello?

E...Beric...quandos arebbe successo chegli USA hanno indicato l'Italia come "paese a rischio"? Nello stesso momento in cui la Slovenia ha chiesto l'embargo su Gardaland, per caso?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ahhhh si cita la AAP a sproposito in quanto si tratta dei soliti siti e taccio delle riviste citate ( che impact factor hanno?) ,niente di che , niente che supporti quanto argomentato,si fa per dire .

E certo che gli USA per il morbillo hanno indicato l’Italia come un paese a rischio (vogliamo citare la mortalità per morbillo ?).E credo che un danno  il nostro turismo lo abbia avuto eccome,figuraccia a parte .

Comunque sono un poco delusa :mancano i famosi studi di prestigiose riviste che pongono l’accento sul rapporto tra autismo e vaccini ...un classico 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minutes fa, Eddard Seaworth dice:

E...Beric...quandos arebbe successo chegli USA hanno indicato l'Italia come "paese a rischio"? Nello stesso momento in cui la Slovenia ha chiesto l'embargo su Gardaland, per caso?

 

17 aprile 2017. Non il Ministero degli Esteri, errore mio, è stato il CDC (Center for Desease Control and Prevention).

 

Se vuoi un link in italiano e se vogliamo considerare l'ANSA affidabile, ecco il link.

 

Se vai sulla pagina del CDC dedicata all'Italia, invece, puoi trovare una nota del 2 maggio 2018 in cui si dice che è in corso un "measles outbreak", letteralmente una "epidemia di morbillo" e si invita a prendere le relative precauzioni.

Se poi clicchi sulla nota in questione, ecco che trovi che la pagina relativa all'epidemia di morbillo è stata creata proprio nell'aprile 2017, il giorno prima del comunicato ANSA di cui sopra... e il fatto che la nota non sia stata rimossa ma sia stata anzi aggiornata a maggio 2018 indica che per gli USA noi siamo ancora un Paese a rischio per tale malattia.

 

D'altra parte negli USA il morbillo è stato completamente debellato, gli unici casi avuti negli ultimi anni sono di importazione, posso capire che non lo rivogliano indietro...

Share this post


Link to post
Share on other sites

E tanto per non parlare per slogan e senza veri dati scientifici alla mano (nella sanità niente chiacchiere avulse da dati reali e tantomeno disinformazione strumentale )  inserisco questo link 

https://www.vaccinestoday.eu/stories/europes-49-measles-deaths-tragic-unacceptable/

Tanto per riportare dati veri e accertati 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 29/5/2018 at 23:40, Lord Beric dice:

 

17 aprile 2017. Non il Ministero degli Esteri, errore mio, è stato il CDC (Center for Desease Control and Prevention).

 

Se vuoi un link in italiano e se vogliamo considerare l'ANSA affidabile, ecco il link.

 

Se vai sulla pagina del CDC dedicata all'Italia, invece, puoi trovare una nota del 2 maggio 2018 in cui si dice che è in corso un "measles outbreak", letteralmente una "epidemia di morbillo" e si invita a prendere le relative precauzioni.

Se poi clicchi sulla nota in questione, ecco che trovi che la pagina relativa all'epidemia di morbillo è stata creata proprio nell'aprile 2017, il giorno prima del comunicato ANSA di cui sopra... e il fatto che la nota non sia stata rimossa ma sia stata anzi aggiornata a maggio 2018 indica che per gli USA noi siamo ancora un Paese a rischio per tale malattia.

 

D'altra parte negli USA il morbillo è stato completamente debellato, gli unici casi avuti negli ultimi anni sono di importazione, posso capire che non lo rivogliano indietro...

 

Mi sa che non essendo ancora arrivati alla copertura di almeno il 95% per tutto lo Stato, siamo ancora considerati a rischio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 hours fa, Iceandfire dice:

Tanto per riportare dati veri e accertati 

Dati veri ed accertati...riecco quello con la verita' in mano.

Mi hai chiesto di mandarti qualcosa: ti ho dato un riferimento e spedito un centinaio di studi. Non ho ne" il tempo ne' la voglia di inviare le migliaia di pagine di articoli scientifici in tre lingue diverse di entrambe le opinioni che mi riempiono la memoria di cellulare e pc, e che ho raccolto in sette anni.

Hai la tua opinione, sei libero di tenertela, ma non venire da me a pretendere di impormela.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Neanche io ho voglia e tempo per inviarti  la VERA letteratura in tema ; peraltro ho letto alcuni articoli delle prestigiose riviste citati con qualcuna che però tipo quella israeliana puntalizza bene nelle conclusioni

Ma se vuoi informarti ecco

https://redbook.solutions.aap.org/selfserve/sspage.aspx?selfservecontentid=immunization_schedules

Il Red Book è indiscutibile

I tuoi link riguardano in genere articoli  free  open access e di impact factor  ridicolo

E Vogliamo parlare del fatto che chi sostenne il rapporto autismo-vaccini morbillo è stato radiato anche per evidenti e pesanti conflitti di interesse ( oltre ad aver usato tecniche molto invasive in poveri bambini )A parte che i dati sull'incidenza di morbillo sono numeri non contestabili e certamente sottostimati perchè non tutti i casi sono denunciati.

Avrei una montagna di articoli 2018 da riportarti pubblicati su riviste molto ben impattate ma sono coperti da PW

Ti dico solo che certe patologie sono multifattoriali collegate anche alla bassa biodiversità ambientale attuale  e ad un alterato esposoma che impattano sull'epigenetica e che in ogni caso mutazioni genetiche che interferiscono sul metabolismo d diverse sostanze possono rendere suscettibili o meno a dati effetti collaterali

Peraltro sul mercurio e ambiente ci sarebbe tanto da dire ,se tu hai la memoria del cell piena bene io ho una unità esterna di salvataggio piena

E ci aggiungo una cosa importante : in attesa della costosa medicina di precisione (fenotipo ed endotipo e markers per individuarli al fine di mirare la terapia giusta ,che non funziona in tutti proprio perchè non si è uguali per una serie di motivi) l'EBM resta il cardine per dettare le linee guida in medicina

Il link su progetto vaccini si basa sull'EBM , il resto non conta quando non è disinformazione basata su opinioni personali o su case report  che non servono per dettare comportamenti   in modo corretto in tutto il mondo

Ah anche il cervello è molto influenzato nel suo normale sviluppo dall'epigenetica (anche da nutrizione) nei primi mille giorni di vita.

Questo se vogliamo affrontare seriamente il problema

Infine abbiamo un nuovo ministro della salute .vedremo le politiche che potrà dettare  e a cosa porteranno

Per ora questi sono i numeri delle coperture dopo obbligo vaccinale 

http://www.salute.gov.it/portale/news/p3_2_1_1_1.jsp?lingua=italiano&menu=notizie&p=dalministero&id=3348

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

MOD ON

 

Cominciamo con una precisazione: Approdo del Re è un luogo di confronto aperto e civile. Questo significa che si possono portare qui le proprie idee - quali che esse siano - nella consapevolezza che si possa essere gli unici a sostenerle, ma soprattutto - e questo è imprescindibile! - nel totale rispetto di quelle degli altri.

 

L'invito generale che vi rivolgo quindi è a mantenere la conversazione entro toni adeguati, ma soprattutto in quei parametri di rispetto altrui di cui sopra.

 

Il fatto di non essere dichiaratamente interessati a portare avanti un dialogo collaborativo e costruttivo, seppure su fronti diametralmente contrapposti, non è per altro un lascia passare per interventi pieni di punzecchiature e provocazioni più o meno velate nei confronti della "tifoseria avversaria". Il "bar sport" non è la funzione di questo topic, né di questa sezione.

 

Grazie. Buon proseguimento.

 

MOD OFF

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi spiego meglio.In ogni campo ma a maggior ragione quello della salute si valuta sempre prima di dettare i comportamenti, nello specifico le vaccinazioni, il rapporto rischio /beneficio dato che effetti collaterali,anche per i farmaci ce ne sono sempre specie in soggetti esposti al rischio per precise mutazioni genetiche che ovviamente non si conoscono,per ora almeno ( mutazioni finissime ).

Faccio un esempio: le ultime evidenze parlano di maggiore incidenza di allergie (effetto epigenetico)per assunzione in gravidanza  dell'acido folico  assunto per la prevenzione della spina bifida: che si fa?Si sceglie di prevenire  la patologia maggiore  ed invalidante fermo restando che magari si sta pensando di sospendere prima la somministrazione di acido folico, a questo servono gli studi di EBM , non a creare confusione e disinformazione.

Ancora  è di ieri la notizia che l'esposizione in gravidanza al particolato atmosferico + stress materno (entrambi stress ossidativi importanti) possa indurre asma  nel  bambino ad essi esposto nel grembo materno ( primi 1000 giorni)...altro che i soli vaccini...

Spero di aver reso l'idea

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho trovato qui un buon recap sugli effetti della legge Lorenzin a fine 2017. :) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco le dichiarazioni della ministro della Sanità ( peraltro medico legale credo) Grillo del M5S a Sky Tg 24

"I vaccini sono un presidio fondamentale di prevenzione primaria, nessuno ha mai messo in discussione la loro efficacia. Vaccinarsi è assolutamente necessario. Poi ogni Paese decide come sia meglio portare avanti dal punto di vista politico una propria strategia riguardante la loro somministrazione, ma questo non vuol dire aprire una discussione sul fatto se il vaccino fa bene o non fa bene. Stiamo valutando se mantenere l'obbligo, ricordo che è solo un punto piccolo del programma"

Non poteva fare affermazioni diverse anche per quanto attiene l'obbligo imposto o no

E questo perchè alla fine contano i fatti ed i numeri che non sono opinione

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 20/6/2018 at 13:06, Iceandfire dice:

Ecco le dichiarazioni della ministro della Sanità ( peraltro medico legale credo) Grillo del M5S a Sky Tg 24

"I vaccini sono un presidio fondamentale di prevenzione primaria, nessuno ha mai messo in discussione la loro efficacia. Vaccinarsi è assolutamente necessario. Poi ogni Paese decide come sia meglio portare avanti dal punto di vista politico una propria strategia riguardante la loro somministrazione, ma questo non vuol dire aprire una discussione sul fatto se il vaccino fa bene o non fa bene. Stiamo valutando se mantenere l'obbligo, ricordo che è solo un punto piccolo del programma"

Non poteva fare affermazioni diverse anche per quanto attiene l'obbligo imposto o no

E questo perchè alla fine contano i fatti ed i numeri che non sono opinione

 

Beh, ma ci ha pensato Salvini a smentirla subito. :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti leggo adesso

Del resto è noto che Salvini è un illustre scienziato che parla con dati alla mano :salta:

Una cosa è cercare consenso cavalcando le paure e pure l’egoismo della gente ,altro è ,sempre per cercare consensi , affermare certe cose:porti le evidenze a sostegno delle sue affermazioni e non emetta sentenze solo per compiacere parte del suo elettorato ,non sia vago e chiarisca a cosa si riferisce e perché .

 

Ho trovato anche ulteriori affermazioni di Salvini,eccole

"Roberto Burioni dice che sbaglio? Burioni si confronti con altri colleghi medici che pensano il suo l'esatto contrario

 

E allora fornisca i titoli ed il curriculum vitae di questi "colleghi medici",così ci si confronta tra pari

 

Io ritengo che la salute dei bambini spetti alla mamma e al papà"

 

Infatti adesso i genitori curano i figli quando sono malati ,ne hanno,come noto,  cultura e ampia capacità( del bambino morto per ascesso cerebrale da otite curato con omeopatia ne vogliamo parlare?)

 

Alcuni vaccini - ribadisce il numero uno del Carroccio - sono fondamentali, troppi rischiano di far male e nessun bambino può essere escluso dalla scuola e dall'asilo.

 

Quali ?Faccia i nomi e dica perchè: si riferisce a quelli per la meningite ?

 

Fra professori si confrontino, per carità. Io i miei figli li ho vaccinati e grazie a Dio va tutto bene, però dal morbillo ci si deve salvare, altri vaccini mi sembrano assolutamente superflui".

 

Ah ecco lui li ha vaccinati,lo sappiamo che è un buon papà  ce lo dice spesso...troppo.

Solo che nello specifico ,a parte tutto il resto, non era suo compito entrare in merito vuoi per ignoranza (lo dice lui si confrontino etc) vuoi perchè entra a gamba tesa sulle prerogative del ministro grillino della sanità che ha detto altro.

Ah ma quando si finisce di votare e fare campagna elettorale?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...