Jump to content
Sign in to follow this  
Lord Beric

Regole di gestione delle iniziali

Recommended Posts

Come anticipato nel topic del Portale del Cavallo, apro questa discussione per discutere delle regole con cui gestire le lettere maiuscole dei titoli (e in subordine dei testi) delle voci.

 

Riepilogando, qui un link alla Treccani, qui il link alle guidelines di Wikipedia.

 

In generale mi sembra di capire:

  • i nomi di specie vanno minuscoli
  • i nomi di organizzazioni vanno preferibilmente minuscoli a meno che le parole che ne compongono il nome non abbiano ragione di essere maiuscole se prese singolarmente; per le organizzazioni che generalmente vengono abbreviate con acronimi le iniziali che fanno parte dell'acronimo possono essere maiuscole
  • i titoli vanno in minuscolo se associati alla persona o se intesi in modo generico
  • i toponimi hanno i sostantivi in maiuscolo e gli aggettivi in maiuscolo solo se caratterizzanti

 

 

D'altra parte queste regole non sono sempre quelle usate da Martin (e ci sta perché è anglosassone) e da Altieri (e ci sta perché nel fantasy è noto che si abbonda con le maiuscole).

 

 

Come vogliamo muoverci?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiungerei anche che invece i titoli di libri o di canzoni vanno minuscoli a parte la prima parola o eventuali nomi propri in essi contenuti.... giusto? Lo dico perché mi pare proprio una delle cose in cui le regole anglosassoni si distinguono nettamente da quelle italiane. Anche nella tesi che laurea che sto scrivendo ci devo stare attenta quando traduco titoli di libri :D

 

Comunque mi atterrei il più possibile alle regole grammaticali, almeno laddove queste non lasciano spazio a scelte diverse. Dove invece sono corrette entrambe le cose, ma una magari è più diffusa/preferibile, magari può essere più ammissibile adottare anche altri criteri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eh allora mi atterrei alle regole italiane, per lo meno abbiamo una linea guida chiara e netta.

Io sono stata la "promotrice" nella sezione riassunti serie tv di alcune regole anglosassoni, e chiedo scusa :( e arrivati a questo punto per non avere caos in giro, opterei per seguire le regole italiane :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

OK, allora, iniziamo dai titoli delle voci.

 

Ho preso tutti quelli che - non necessariamente sbagliati - contengono soprannomi, toponimi nomi di organizzazioni o altro che mi paresse degno di finire qui. Se c'è altro integrate pure.

 

Vorrei che, voce per voce, discutessimo di cosa può andare bene e cosa dovremmo cambiare per essere coerenti con le regole grammaticali italiane (anche se Martin/Altieri fanno diversamente!).

 

Abisso Arido

Aegon il Conquistatore

Aegon il Drago

Aegon il Mediocre

Aegon l'Improbabile

Aegon Veleno di Drago

Aemon Targaryen (Cavaliere del Drago)

Anno della Falsa Primavera

Baelor Targaryen (Lancia Spezzata)

Balerion (Terrore Nero)

Battaglia del Bosco dei Sussurri

Benjen Stark (Guardiani della Notte)

Beta Nera

Bosco dei Sussurri

Bosco del Re

Bosco delle Piogge

Bosco divino

Braccio del Re

Brandon il Costruttore

Brandon il Navigatore

Brandon l'Incendiario

Brandon Stark (il Costruttore)

Brandon Stark (il Navigatore)

Brandon Stark (l'Incendiario)

Brandon Stark (Lupo Selvaggio)

Bravi Camerati

Capo della Chela Spezzata

Capo della Piovra

Capo Furore

Castel Granito

Castellano delle Porte della Luna

Castello Nero

Cavaliere del Drago

Cavaliere della Porta Insanguinata

Cavaliere di Fiori

Cavaliere di sangue

Ceppo Fumante

Colline Ululanti

Coltello Bianco

Comandante del Forte Orientale

Comandante della Torre delle Ombre

Concilio Ristretto

Corvi messaggeri

Costa Pietrosa

Cotter Pyke

Custode delle Porte della Luna

Damon Lannister (Leone Grigio)

Danza dei Draghi

Dente di Leone

Desolazione Grigia

Desolazione Rossa

Difensore della Marca Dorniana

Difensore delle Terre Basse di Dorne

Duncan l'Alto

Figli della Foresta

Figlio del Vento di Mare

Foresta del Lupo

Foresta Stregata

Forte Orientale

Forte Terrore

Fortezza Rossa

Fossa del Drago

Fratelli della Luna

Garlan il Galante

Giovane Drago

Giovane Lupo

Giovane Principe

Giudizio dei Sette contro Ser Duncan l'Alto

Giustizia del Re

Golfo degli Uomini di Ferro

Golfo dei Naufragi

Golfo della Sofferenza

Gran Maresciallo dell'Altopiano

Grande Inverno

Grande Mare di Sabbia

Grembo del Mondo

Guado dei Rubini

Guardia Notturna

Guardia Reale

Guardiani della Notte

Guerra dei Cinque Re

Guerra dell'Usurpatore

Il Trono di Spade

Isola degli Uccelli

Isola dei Cedri

Isola dei Volti

Isola delle Donne

Isola delle Lacrime

Isole dell'Estate

Isole di Ferro

Jaehaerys il Conciliatore

Joseth (Mastro dei Cavalli)

Lago delle Daghe

Lago Lungo

Lancia del Ciclope

Lancia del Gigante

Latte di Serpente

Leone Grigio

Locanda dell'Incrocio

Lord Comandante dei Guardiani della Notte

Lord Comandante della Guardia Reale

Lord dell'Isola dell'Orso

Luce Solitaria

Lupo Affamato

Madre delle Montagne

Maestro dei Sussurri

Maestro del Conio

Maestro della Flotta

Maestro delle Leggi

Mano del Re

Mano rossa

Mare dei Vapori

Mare dei Veleni

Mare di Giada

Mare di Myrth

Mare Nascosto (Regione)

Mare Sanguinante

Montagna che Cavalca

Montagne dell'Alba

Nobile Casa Fossoway (Sala del Sidro)

Nobile Casa Royce (Porte della Luna)

Occhio degli Dei

Occhio di Corvo

Orecchie Nere

Pate (Guardiani della Notte)

Porta della Luna

Porta Insanguinata

Portale del Cavallo

Porte della Luna

Porto Bianco

Preti rossi

Prima Spada di Braavos

Primo Attendente

Primo Cavaliere

Primo Costruttore

Primo Ranger

Punta del Drago Marino

Ragazzo di Luna

Ragno Tessitore

Rapide Nere

Re Folle

Re Grigio

Re in Ginocchio

Re Ragazzo

Regina di Spine

Roccia del Drago

Roccia del Drago (Castello)

Roccia del Drago (Isola)

Roland Crakehall (Guardia Reale)

Sabbie Cannibali

Sacerdoti del Grande Pastore

Sacro ordine degli Uomini Verdi

Sala dell'Estate

Serpenti del Latte

Serwyn dallo Scudo a Specchio

Storia e Discendenze delle Grandi Case Nobili dei Sette Regni

Strada del Fiume

Strada del Re

Strada della Farina

Strada dell'Acciaio

Strada dell'Anguilla

Strada delle Rose

Strada delle Sorelle

Strega dei Venti

Stretto di Zaffiro

Symeon Occhi di Stelle

Tanselle la Troppo-alta

Tempesta che Ride

Terre dei Tumuli

Testa della Lucertola

Testa di Pietra

Testa di Toro

Torneo del Campo di Ashford

Torneo per il Compleanno del Principe Joffrey

Toro Bianco

Torre delle Acque Grigie

Torre delle Ombre

Torri Gemelle

Trono di Spade

Ulf (Fratelli della Luna)

Ultimo degli Eroi

Uomini Bruciati

Uomini senza Volto

Veggente Verde

Veleno del Cuore

Vento Grigio

Via della Pietra

Via della Sabbia

Via dell'Acciaio

Vino di Miele

Vipera Rossa

Viserys Targaryen (Re Mendicante)

 

Invece che dire la mia per primo come nel topic del Portale, questa volta cedo la parola. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Inizio dalle lettere A e B.

 

 

Abisso Arido
Aegon il Conquistatore
Aegon il Drago
Aegon il Mediocre
Aegon l'Improbabile
Aegon Veleno di Drago
Aemon Targaryen (Cavaliere del Drago)
Anno della Falsa Primavera ------->su questo cosa dicono le regole? E' da considerarsi alla stregua di un soprannome?
Baelor Targaryen (Lancia Spezzata)
Balerion (Terrore Nero)
Battaglia del Bosco dei Sussurri
Benjen Stark (Guardiani della Notte) --------> i nomi delle organizzazioni da quello che ho capito sono ancora da discutere
Beta Nera -------->i nomi delle navi come devono essere?
Bosco dei Sussurri
Bosco del Re
Bosco delle Piogge
Bosco divino ------->che bosco è? :unsure: Comunque se è un nome proprio di luogo direi che è da mettere maiuscolo come gli altri.
Braccio del Re
Brandon il Costruttore
Brandon il Navigatore
Brandon l'Incendiario
Brandon Stark (il Costruttore)
Brandon Stark (il Navigatore)
Brandon Stark (l'Incendiario)
Brandon Stark (Lupo Selvaggio)
Bravi Camerati ---------->stesso dubbio delle altre organizzazioni

 

 

Direi che l'argomento più controverso sono le organizzazioni.

Se le regole italiane ammettono entrambe le versioni allora possiamo anche prendere in considerazione anche altri criteri, magari.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per le organizzazioni le linee guida in teoria ci sono nel primo post.

 

Riguardo l'analisi, credo sinceramente sia meglio farla per tipologia di voce anziché in semplice ordine alfabetico.

 

Visto che forse per i toponimi naturali le idee sono più chiare, parto da quelli ripartendo dalle regole note.

 

Treccani:

Nei nomi geografici composti da un nome proprio e un nome comune (monte, via, corso ecc.), questultimo può essere scritto sia con la maiuscola, sia con la minuscola

Monte Rosa / monte Rosa

Via Quasimodo / via Quasimodo

Corso Italia / corso Italia

 

Con i nomi derivati da un luogo geografico, per indicare un certo territorio

il Pavese, il Savonese, il Palermitano

Wikipedia (che ho notato essere coincidente con Zanichelli):

I toponimi vanno scritti con la prima lettera maiuscola (es.: America, Europa, Monviso).

Nei toponimi composti, il nome comune andrà in minuscolo e il nome proprio andrà in maiuscolo (es.: mar Mediterraneo, monte Amiata, lago Trasimeno, oceano Atlantico, provincia di Pistoia, contea di Los Angeles), tranne nel caso in cui il nome comune sia parte integrante del nome proprio (es.: Palazzo Madama, Teatro alla Scala).

Un caso particolare di questa regola sono i nomi formati da un sostantivo (spesso generico) e un aggettivo che rende il composto un nome proprio (es.: Monte Bianco, Medio Oriente, Monte Rosa)

Nomi composti di entità geopolitiche vedono l'utilizzo della maiuscola per tutti i singoli nomi, sostantivi e aggettivi (es.: Stati Uniti d'America, Regno Unito, Gran Bretagna, Repubblica d'Irlanda; ma Unione europea).

L'uso di queste regole comporta ad esempio la seguente frase: "Dalle sponde del lago Maggiore si intravede il Monte Rosa".

 

Secondo la regola del sostantivo generico + aggettivo caratterizzante avremmo quindi:

Abisso Arido --> OK

Colline Ululanti --> OK

Coltello Bianco --> OK

Costa Pietrosa --> OK

Costa Pietrosa --> OK

Desolazione Grigia --> OK

Desolazione Rossa --> OK

Difensore della Marca Dorniana --> Da discutere sia come titolo che come toponimo; come toponimo OK

Foresta Stregata --> OK

Lago Lungo --> OK

Luce Solitaria --> OK

Mare Nascosto (Regione) --> OK

Mare Sanguinante --> OK

Rapide Nere --> OK

Sabbie Cannibali --> OK

 

La regola dei toponimi composti formata da due sostantivi è invece più difficile, sia perché è difficile capire cosa è considerabile "parte integrante del nome proprio" sia perché noi non abbiamo praticamente mai casi di due sostantivi appaiati, ma c'è sempre la preposizione di specificazione nel mezzo.

La presenza di tale preposizione mi fa tuttavia propendere per il fatto che il nome comune faccia parte del nome proprio, e che quindi sia da mettere in maiuscolo.

Battaglia del Bosco dei Sussurri --> Da discutere sia come evento che come toponimo; come toponimo OK

Bosco dei Sussurri --> OK

Bosco del Re --> OK

Bosco delle Piogge --> OK

Capo della Piovra --> OK

Foresta del Lupo --> OK

Golfo dei Naufragi --> OK

Golfo della Sofferenza --> OK

Guado dei Rubini --> OK

Isola degli Uccelli --> OK

Isola dei Cedri --> OK

Isola dei Volti --> OK

Isola delle Donne --> OK

Isola delle Lacrime --> OK

Isole dell'Estate --> OK

Isole di Ferro --> OK

Lago delle Daghe --> OK

Lord dell'Isola dell'Orso --> OK

Mare dei Vapori --> OK

Mare dei Veleni --> OK

Mare di Giada --> OK

Mare di Myrth --> OK

Montagne dell'Alba --> OK

Punta del Drago Marino --> OK

Roccia del Drago --> OK

Roccia del Drago (Isola) --> OK

Stretto di Zaffiro --> OK

Terre dei Tumuli --> OK

 

L'unico caso in cui c'è la compresenza di due sostantivi è Capo Furore.

Qui sinceramente mi verrebbe da applicare la regola che vuole la "c" minuscola nel testo; non impatterebbe quindi nel titolo della voce, ma nei testi dovremmo riferirci a "capo Furore" e non a "Capo Furore". Ammetto che dire "sono andato in gita a Capo della Piovra e capo Furore" suona un po' strano per la differenza di trattamento riservata ai due capi, ma d'altra parte mi sembra anche la forma grammaticalmente più corretta.

Quindi avremmo:

Capo Furore --> la "c" andrebbe tenuta come maiuscola nel titolo della voce e minuscola nel testo

 

Abbiamo poi dei casi in cui c'è la compresenza di due sostantivi ma di cui nessuno è un nome comune di toponimo geografico, e io in questi casi terrei tutto maiuscolo.

Grembo del Mondo --> OK

Lancia del Ciclope --> OK

Lancia del Gigante --> OK

Madre delle Montagne --> OK

Occhio degli Dei --> OK

Testa della Lucertola --> OK

Testa di Pietra --> OK

 

Infine metto le casistiche non ricadono in nessuno degli schemi visti sopra

Bosco divino --> Bosco divino è una forma alternativa usata per "Parco degli Dei"; la "d" la terrei pertanto sempre minuscola, la "b" va maiuscolta nel titolo della voce ma nel testo la terrei minuscola

Capo della Chela Spezzata --> La "c" di "capo" qui andrebbe maiuscola per il discorso fatto sulle specificazioni; la "c" di "chela" maiuscola per forza di cose; la "s" di "spezzata" non saprei proprio

Difensore delle Terre Basse di Dorne --> Da discutere sia come titolo che come toponimo; per la parte toponomastica Dorne va certamente sempre maiuscolo, così come la "t" di "terre"; come gestiamo "basse"?

Golfo degli Uomini di Ferro --> Da discutere come etnia che come toponimo; in quest'ultima accezione, direi OK così

Grande Mare di Sabbia --> qui direi OK così

 

 

Metto sotto spoiler le voci che non sono toponimi naturali e che quindi esamineremo in seguito.

 

 

Aegon il Conquistatore

Aegon il Drago

Aegon il Mediocre

Aegon l'Improbabile

Aegon Veleno di Drago

Aemon Targaryen (Cavaliere del Drago)

Anno della Falsa Primavera

Baelor Targaryen (Lancia Spezzata)

Balerion (Terrore Nero)

Battaglia del Bosco dei Sussurri

Benjen Stark (Guardiani della Notte)

Beta Nera

Braccio del Re

Brandon il Costruttore

Brandon il Navigatore

Brandon l'Incendiario

Brandon Stark (il Costruttore)

Brandon Stark (il Navigatore)

Brandon Stark (l'Incendiario)

Brandon Stark (Lupo Selvaggio)

Bravi Camerati

Castel Granito

Castellano delle Porte della Luna

Castello Nero

Cavaliere del Drago

Cavaliere della Porta Insanguinata

Cavaliere di Fiori

Cavaliere di sangue

Ceppo Fumante

Comandante del Forte Orientale

Comandante della Torre delle Ombre

Concilio Ristretto

Corvi messaggeri

Custode delle Porte della Luna

Damon Lannister (Leone Grigio)

Danza dei Draghi

Dente di Leone

Difensore della Marca Dorniana

Difensore delle Terre Basse di Dorne

Duncan l'Alto

Figli della Foresta

Figlio del Vento di Mare

Forte Orientale

Forte Terrore

Fortezza Rossa

Fossa del Drago

Fratelli della Luna

Garlan il Galante

Giovane Drago

Giovane Lupo

Giovane Principe

Giudizio dei Sette contro Ser Duncan l'Alto

Giustizia del Re

Golfo degli Uomini di Ferro

Gran Maresciallo dell'Altopiano

Grande Inverno

Guardia Notturna

Guardia Reale

Guardiani della Notte

Guerra dei Cinque Re

Guerra dell'Usurpatore

Il Trono di Spade

Jaehaerys il Conciliatore

Joseth (Mastro dei Cavalli)

Latte di Serpente

Leone Grigio

Locanda dell'Incrocio

Lord Comandante dei Guardiani della Notte

Lord Comandante della Guardia Reale

Lord dell'Isola dell'Orso

Lupo Affamato

Maestro dei Sussurri

Maestro del Conio

Maestro della Flotta

Maestro delle Leggi

Mano del Re

Mano rossa

Montagna che Cavalca

Nobile Casa Fossoway (Sala del Sidro)

Nobile Casa Royce (Porte della Luna)

Occhio di Corvo

Orecchie Nere

Pate (Guardiani della Notte)

Porta della Luna

Porta Insanguinata

Portale del Cavallo

Porte della Luna

Porto Bianco

Preti rossi

Prima Spada di Braavos

Primo Attendente

Primo Cavaliere

Primo Costruttore

Primo Ranger

Ragazzo di Luna

Ragno Tessitore

Re Folle

Re Grigio

Re in Ginocchio

Re Ragazzo

Regina di Spine

Roccia del Drago (Castello)

Roland Crakehall (Guardia Reale)

Sacerdoti del Grande Pastore

Sacro ordine degli Uomini Verdi

Sala dell'Estate

Serpenti del Latte

Serwyn dallo Scudo a Specchio

Storia e Discendenze delle Grandi Case Nobili dei Sette Regni

Strada del Fiume

Strada del Re

Strada della Farina

Strada dell'Acciaio

Strada dell'Anguilla

Strada delle Rose

Strada delle Sorelle

Strega dei Venti

Symeon Occhi di Stelle

Tanselle la Troppo-alta

Tempesta che Ride

Testa di Toro

Torneo del Campo di Ashford

Torneo per il Compleanno del Principe Joffrey

Toro Bianco

Torre delle Acque Grigie

Torre delle Ombre

Torri Gemelle

Trono di Spade

Ulf (Fratelli della Luna)

Ultimo degli Eroi

Uomini Bruciati

Uomini senza Volto

Veggente Verde

Veleno del Cuore

Vento Grigio

Via della Pietra

Via della Sabbia

Via dell'Acciaio

Vino di Miele

Vipera Rossa

Viserys Targaryen (Re Mendicante)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riguardo ai nomi dei luoghi, treccani quest'altra regola la presenta come una possibilità. non come un obbligo. quindi se è così opterei per una soluzione uniforme e metterei tutti i nomi e gli aggettivi maiuscolo.

 

Ammetto che dire "sono andato in gita a Capo della Piovra e capo Furore" suona un po' strano per la differenza di trattamento riservata ai due capi, ma d'altra parte mi sembra anche la forma grammaticalmente più corretta.

 

 

Anche a me sembra strano e se si può evitare eviterei.

 

Per le altre questioni...

 

Bosco divino --> Bosco divino è una forma alternativa usata per "Parco degli Dei"; la "d" la terrei pertanto sempre minuscola, la "b" va maiuscolta nel titolo della voce ma nel testo la terrei minuscola

 

 

1) mi atterrei a un solo termine, ovvero parco degli dei. Non userei bosco divino anche perché non l'ho mai sentito.

2) non si tratta di un nome proprio, visto che di parchi degli dei ce ne sono tanti. Quindi secondo me il problema non si pone e scriverei tutto minuscolo. E' una categoria di luogo, non un nome proprio di luogo. E' un po' come se scrivessi maiuscolo "Vado in Pasticceria". "Vado in Chiesa" o "Vado al Cinema". :unsure:

 

 

Capo della Chela Spezzata --> La "c" di "capo" qui andrebbe maiuscola per il discorso fatto sulle specificazioni; la "c" di "chela" maiuscola per forza di cose; la "s" di "spezzata" non saprei proprio
Difensore delle Terre Basse di Dorne --> Da discutere sia come titolo che come toponimo; per la parte toponomastica Dorne va certamente sempre maiuscolo, così come la "t" di "terre"; come gestiamo "basse"?

 

 

Metterei tutto maiuscolo per i motivi già detti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Però attenta, la Treccani fa valere la regola solo per i nomi composti da un nome proprio e un nome comune.

 

Furore può essere considerato il nome proprio del capo, e diciamo che facendo valere l'ambiguità della regola possiamo metterlo tutto in maiuscolo.

 

Però negli altri due casi non credo si possa usare questa regola.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me, le organizzazioni sono

 

"Guardiani della notte" e non "Guardiani della Notte"

"Bravi camerati" e non "Bravi Camerati"

 

In base alle regole che vedo, in teoria tutti i lord, maestri ecc. sono minuscoli. es.

 

Lord Comandante dei Guardiani della Notte --> lord comandante dei Guardiani della notte

Lord Comandante della Guardia Reale --> lord comandante della Guardia reale
Lord dell'Isola dell'Orso --> lord dell´Isola dell´Orso

 

C e D

 

Capo della Chela Spezzata OK

Capo della Piovra OK
Capo FuroreOK
Castel Granito OK
Castellano delle Porte della Luna ---> castellano delle Porte della Luna
Castello Nero OK
Cavaliere del Drago ---> cavaliere del Drago
Cavaliere della Porta Insanguinata ---> cavaliere della Porta Insanguinata
Cavaliere di Fiori ---> qui ho un dubbio perché è un soprannome... i Fiori non sono un luogo...
Cavaliere di sangue ---> cavaliere di sangue (è proprio come dire fratello e quindi minuscolo)
Ceppo Fumante OK
Colline Ululanti OK
Coltello Bianco OK
Comandante del Forte Orientale --->comandante del Forte Orientale
Comandante della Torre delle Ombre ---> comandante della Torre delle Ombre
Concilio Ristretto OK
Corvi messaggeri ---> corvi messaggeri
Costa Pietrosa OK
Cotter Pyke OK
Custode delle Porte della Luna ---> custode delle Porte della Luna
Damon Lannister (Leone Grigio) OK
Danza dei Draghi ---> qui sono molto combattuta: sarei però per lasciare così
Dente di Leone ---> che roba è? :ehmmm:Una spada? Se sì, allora maiuscolo. Se no... dipende
Desolazione Grigia OK
Desolazione Rossa OK
Difensore della Marca Dorniana --> difensore della marca dorniana (la marca dorniana è una zona non un nome di una zona? Non mi ricordo)
Difensore delle Terre Basse di Dorne ---> difensore delle Terre Basse di Dorne
Duncan l'Alto OK

Edited by Maya

Share this post


Link to post
Share on other sites

I soprannomi però abbiamo stabilito di farli maiuscoli, quindi anche "Cavaliere del Drago" e altre cose simili dovrebbero esserlo. E' un soprannome, non un titolo.

 

 

Per i titoli la questione mi sembra un bel problema :(

 

 

Per i luoghi, non ho ben capito l'obiezione :unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nicoletta, se dividiamo la questione delle maiuscole per tipologie di voce non tiriamo in ballo organizzazioni, titoli e soprannomi quando parliamo di toponimi, altrimenti diventa molto difficile seguire tutto. :unsure:

Almeno, io faccio molta fatica.

 

Restando sul tema dei toponimi, la regola della Treccani che ci consente di utilizzare la dicitura Capo Furore con entrambe le iniziali maiuscole è valida solo per i toponimi composti da un nome proprio e un nome comune.

Capo della Chela Spezzata e Terre Basse di Dorne introducono un aggettivo.

In pratica non rientrano né nella regola del doppio sostantivo (proprio e comune) né nella regola del sostantivo + aggettivo caratterizzante.

Quindi in base a quale regola giustifichereste l'uso del maiuscolo per l'aggettivo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

In questi giorni proprio non riesco a rileggermi la pagina della treccani, ma mi pare che in generale nei nomi propri di luogo ci voglia il maiuscolo.

 

Però appunto adesso non riesco a rileggermi tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per comodità ti riporto il link. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

• Con i nomi di luogo geografico, sia reale, sia inventato

Venezia, Tasmania, Atlantide

Nei nomi geografici composti da un nome proprio e un nome comune (monte, via, corso ecc.), quest’ultimo può essere scritto sia con la maiuscola, sia con la minuscola

Monte Rosa / monte Rosa

Via Quasimodo / via Quasimodo

 

 

Riletto. C'è scritto che le regola generale è quella di usare il maiuscolo per i nomi di luogo geografico, quindi laddove non è specificato che bisogna per forza fare altrimenti userei sempre questa norma.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Però nella prima parte della regola sono tutti nomi di una sola parola.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...