Jump to content
Sign in to follow this  
Lady DragonSnow

TWOIAF - Castello Preferito

  

44 members have voted

  1. 1. Qual é il vostro castello preferito?

    • Grande Inverno
    • La Fortezza Rossa
    • Nido dell'Aquila
    • Castel Granito
    • Alto Giardino
    • Delta delle Acque
    • Torre delle Acque Grigie
      0
    • Roccia del Drago
    • Lancia del Sole
      0
    • Capo Tempesta
    • Il Castello Nero
    • I Giardini dell'Acqua
      0
    • Posatoio del Grifone
      0
    • Torri Gemelle
      0
    • Pyke
    • Altro


Recommended Posts

Non saprei scegliere.

Quelli che preferisco a giudicare dalle descrizioni e dalle illustrazioni sono 4: Alto Giardino, Roccia del Drago, Grande Inverno, Delta delle Acque.

Alto giardino e Grande Inverno sembrano tra i più confortevoli e spaziosi, con qualche punto in più per il clima più mite ad Alto Giardino. Roccia del Drago è il più affascinante sia come costruzione che a livello storico. Di Delta delle Acque mi piace molto il sistema di difesa che lo trasforma in isola.

Share this post


Link to post
Share on other sites

se facciamo un discorso di difesa complessiva, nido dell'aquila poi è impressionante, nei libri mi impressiona anche solo leggendo la rapidita sempre crescente del sentiero su gradini sbattuti dal vento dei 3 forti, pietra, neve e cielo(non ricordo se l'ordine è questo), sempre che uno riesca a superare la porta insanguinata!

 

a livello di protezione direi

 

1)nido dell'aquila

2)capo tempesta

3)grande inverno

4)delta delle acque

 

ovviamente hors categorie la torre delle acque grigie, per il semplice motivo che in quel terreno come la conquisti una rocca che non sai dov'è?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho votato Nido dell'Aquila, the Eyrie, perché è il migliore esteticamente e dal punto di vista difensivo. Mi piace il fatto che sia una sfida abitare lì.

 

Avrei anche considerato Harrenhal; prima che lo incenerissero e diventasse progressivamente un mucchio di rovine, doveva essere impressionante e bello a modo suo. Mi piace il concetto di città-castello.

 

Alto Giardino deve essere molto bello (mi piace che abbia il proprio labirinto in giardino) ma forse un po' noioso a lungo andare.

Capo Tempesta e Castel Granito ottime dal punto di vista difensivo, pessime esteticamente ma almeno Castel Granito si affaccia su una città prosperosa e non su un mare in tempesta afflitto dai venti. Decisamente Capo Tempesta è l'ultimo castello in cui andrei a vivere.

 

Roccia del drago come castello in sé deve essere particolarmente affascinante ma l'isola è brulla e senza vegetazione, deprimente a dir poco.

 

Winterfell e Castello Nero sono ammassi di fortificazioni costruite in epoche diverse e messe insieme senza armonia.

 

Riverrun e Pyke hanno il loro fascino ma decisamente troppo umidi :ehmmm:

Share this post


Link to post
Share on other sites

La scelta è stata dura, perché ho ben cinque castelli preferiti, di cui non avevo mai fatto classifiche... alla fine ho optato per Dragonstone (e non sono l'unica a quanto vedo!), che ho immaginato tetro, isolato e maestoso al punto giusto.

 

Però una menzione speciale la dedico ai finalisti: the Eyrie è il mio castello da favola per eccellenza, peccato che soffra di vertigini e l'idea di vivere e mi tremano le gambe solo ad immaginarmi la Porta della Luna; the Red Keep di cui ammiro i passaggi segreti, ma il contorno di Approdo, con la sua confusione e i suoi odori, rende il tutto molto meno piacevole; Harrenhal è un castello in rovina, ma mi affascina tantissimo, vorrei che fosse riportato agli antichi fasti... last but not least Pyke per la posizione spettacolare a picco sul mare anche se su un ponte di corda sospeso sul mare in burrasca non ci starei nemmeno in cambio di Asha sul Trono (uno a caso, van bene tutti)!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non mi ricordo cosa avessi votato ma quando ho iniziato a leggere i libri io sono rimasto sconvolto da nido dell' aquila. Gli altri castelli sono più o meno belli, confortevoli etc ma nido dell' aquila è un' opera dell' ingegner cane (cit. mai dire gol) e simili. Nella serie tv è il più bello da vedere ma la descrizione nei libri è impressionante.

The-Eyrie-Game-of-Thrones-Minecraft-buil

 

Va bene costruire castelli sui monti per essere inacessibili ai nemici ma esserlo pure per i legittimi propietari è troppo!! Impiegare una giornata dorso di mulo per passare i 3 castelli intermedi e poi farsi issare con un argano è troppo rustico per un qualsiasi lord. Nido dell' aquila è un mix tra i monasteri ortodossi di Meteora e minastyrith con le città satellite del signore degli anelli. Nella serie tv si vedono pochi ambienti a nido delle aquile ma nella descrizione dei libri sembra un monastero con qualche stanza. Sansa nella serie tv viene fatta dormire in uno sgabuzzino e nei libri dovrebbe avere qualche metro quadro in più.

Share this post


Link to post
Share on other sites

I castelli che mi hanno da sempre intrigato di più sono tre: Grande Inverno, Alto Giardino e Nido dell'Aquila, per diversi motivi.

 

Grande Inverno è la storia, la tradizione, la magia: il maniero fu fondato da Brandon il Conquistatore e da quel momento in poi i suoi discendenti non se ne sono più andati, dai Re dell'Inverno fino a giungere al caro lord Eddard Stark (tralasciamo cosa è successo dopo). Esso è impregnato di Stark e gli Stark sono impregnati di Grande Inverno (Deve esserci sempre uno Stark a Grande Inverno). Inoltre mi ha stupito come il Castello sia riscaldato: utilizzando le sorgenti calde che attraverso una rete di canali tiene caldo il maniero. Tecnologia all'avanguardia. Inoltre il Parco degli Dei è qualcosa di sensazionale, vorrei essere uno Stark solo per scoprire cosa rappresenta per loro l'Albero Cuore e quel parco. Grande Inverno è anche mistero, tra quei tanti poteri mistici di un tempo che a sud dell'Incollatura sono scomparsi e che trovano nel Nord una lieve sopravvivenza. Inoltre, dal punto di vista politico-difensivo, si trova al centro della regione di cui è capoluogo e difensivamente è molto molto solido.

 

Alto Giardino è invece l'esatto opposto: un castello dal clima mite, con numerosi fiori e frutti, grazie al clima fertile e tollerante dell'Altopiano. Questo castello è qualcosa di meraviglioso dal punto di vista estetico, che lo rende molto accogliente, a differenza del clima più austero, che a mio parere attanaglia Grande Inverno, soprattutto dal punto di vista degli estranei (Catelyn si è sempre sentita a disagio nel parco degli dei di GI). Tutto ciò fa trasparire l'opulenza di Casa Tyrell, che ha il grande privilegio di abitare una tale residenza. Personalmente (lo sottolineo, per evitare di essere accusato di falso storico ecc.) lo ho sempre immaginato simile alla Firenze rinascimentale dei Medici, una città piena di splendide residenze che risplendeva d'arte e di ricchezza, circondata da vigne e un clima mite. Tuttavia, questo è un paragone personalissimo frutto della mia immaginazione e che potrebbe (anzi, ne sono sicuro) non trovare riscontro con periodo storico tra i due manieri (Alto Giardino è pur sempre una fortezza alto-medievale, la Firenze medicea fiorisce nel Rinascimento) e con il fatto che Firenze è una città, non un castello. Tuttavia esse condividono una situazione simile, rappresentata da due realtà opulente fiorenti, dove il commercio funziona, accomunate dalla centralità che ricoprono la bellezza estetica e il paesaggio circostante. Sono tuttavia consapevole che si tratta di realtà differenti in tempi differenti.

 

Nido dell'Aquila invece integra alcune caratteristiche di Grande Inverno e alcune di Alto Giardino. Con quest'ultimo è considerato uno dei castelli esteticamente più belli di tutti i Sette Regni, inoltre a livello difensivo Nido dell'Aquila è inespugnabile. Ciò del castello che mi intriga di più è la Porta della Luna, anche se è un modo di giustiziare che l'onore di Ned Stark non avrebbe approvato. Come Grande Inverno, Nido dell'Aquila è impregnata di Arryn e sinceramente non posso immagiarmi una Nido dell'Aquila senza un Arryn, così come non posso immaginarmi una GI senza Stark (ironia, uno è già caduto in mani di altre casate, l'altro ci sta per finire), Tuttavia, Nido dell'Aquila mi dà a volte un senso di solitudine, che invece non suscita Grande Inverno o Alto Giardino.

 

Detto questo, il mio cuore Stark urla Grande Inverno, per via dei confort e della storia che tuttora si respira nella fortezza, ma se dovessi razionalmente scegliere dove vivere, mi trasferirei subito ad Alto Giardino per via del clima mite e della bellezza del castello (e poi, amo Firenze). Non riesco a decidermi: faccio Grande Inverno solo perchè Alto Giardino non mi dà quel senso di sicurezza, di "Questa è casa mia, sono al sicuro" che invece hanno sia Nido dell'Aquila sia Winterfell (non a caso i Medici furono cacciati tre volte dalla loro cara Firenze).

 

 

Tra i castelli invece più brutti, scelgo un podio composto da Castel Granito (primo posto), Fortezza Rossa (secondo posto) e Roccia del Drago (terzo posto). Castel Granito mi trasmette solo rocce, oro, miniere. Come dire, "solo 4 sassi, di valore, ma 4 sassi restano". Fortezza Rossa si concilia con il clima putrido, puzzolente, pieno di intrighi mortali di Approdo del Re, come se fosse pieno di trappole da cui io stesso, lord del castello, mi devo guardare. Roccia del Drago invece la ho sempre immaginata come un drago piangente: è la più antica sede della più antica dinastia esistente, che tuttavia ha conosciuto un declino inesorabile dopo la scomparsa dei draghi (Ribellione Blackfire, malgoverno e Ribellione di Robert). Per questo la raffiguro come un drago piangente, un drago che rimpiange i tempi gloriosi e andati degli eroi Aegon&Co.

 

Da menzionare è Delta delle Acque, di cui trovo interessante la soluzione difensiva ad isola, soluzione che tuttavia cerca di ovviare ad una difficilissima difesa delle Terre dei Fiumi, che sono veramente indifendibili (come mai la Guerra si svolge tutta qui e non nel Nord o a Castel Granito?)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti io sono l' unico che ha votato castel granito! Mi piace molto il fatto che in realtà non sia un castello ma un promontorio, le sale scavate nella montagna, le miniere al suo interno, il porto caverna e quei giganteschi leoni che fanno la guardia alla porta... Massiccio. Gli altri a parte capo tempesta e pike mi sono sembrati troppo fiabeschi, più che un lord ad alto giardino ci vedo bene raperonzolo e nido dell' aquila non penso sia così inespugnabile, una volta presa la porta insanguinata (impresa molto difficile) prenderlo per fame è facile, una trappola insomma

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...