Jump to content

Calcio Internazionale di Club 2016/17 (Campionati Esteri + Coppe)


Recommended Posts

  • Replies 424
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Si, mi riferisco al fatto che sarebbe stato meglio (per me) giocare una finale di CL con colori più tradizionali. Vabbè il sorteggio è andato così, se no si sarebbe potuto obiettare lo stesso per la Juve

Comunque, per curiosità ho dato un'occhiata alle trasformazioni tattiche del Real nel corso degli ultimi 3 anni

(2014)
Ancelotti schierò Casillas, Carvajal Varane Ramos Coentrao, Khedira (il titolare X. Alonso era squalificato) Modric Di Maria, Bale Benzema Cristiano (mezzo infortunato, aveva saltato finale di Coppa).
L'Atletico andò in vantaggio per l'errore di Iker, nei 90 min. Bale fu quello che ci provò più degli altri, nel secondo tempo entrarono Marcelo e Isco ovviamente per Coentrao e Khedira e ovviamente la partita cambiò (terzo cambio fu Morata per Benz). Il resto è noto, lo storico gol di Ramos all'ultimo istante, nei supplementari il vantaggio firmato Bale (grande azione di Di Maria) e a partita risolta gli ultimi gol di Marcelo e di CR7 al 120' (con tanto di esultanza imbarazzante)

(2015)
il Real fu fermato in semifinale dalla Juve (molto diversa negli 11 rispetto ad oggi).
Nella fatale sconfitta allo Stadium che compromise la qualificazione, il Real fu tatticamente un disastro: Casillas, Carvajal Pepe Varane Marcelo, Kroos Ramos, Isco James, Bale Cristiano. Una specie di 4-2-2-2 con un difensore a fare da mediano/regista, due trequartisti sulle fasce e due ali trasformate in punte davanti. Ancelotti scelse di far giocare tutti e 3 i centrali per sostituire Modric, Ramos però non ne azzeccò una e le sostituzioni furono Chicharito per Isco e Jesè per Bale. Col senno di poi mi domando come il passivo fu soltanto 2-1.
Al Bernabeu: Casillas, Marcelo Ramos Varane Carvajal (stessa difesa di domani), Kroos Isco James, Bale Benzema Cristiano. Ritorno al 4-3-3, ritorna la BBC e doppio trequartista ancora per Modric. Mi pare di ricordare che il Real andò in vantaggio e credette di averla risolta, poi la Juve a sorpresa pareggiò e riuscì a chiudersi per il resto della gara. Unico cambio Chicharito per Benzema

(2016)
tocca a Zidane: Navas, Carvajal Pepe (Varane infortunato) Ramos Marcelo, Casemiro Kroos Modric, Bale Benzema Cristiano. Sulla carta sarebbero gli 11 titolari di quella e di questa stagione
Vantaggio di Ramos (in finale segna sempre lui), infortunio di Carvajal entra Danilo, poi entreranno anche Isco per Kroos e Lucas per Benz. Pareggia Carrasco, la partita va ai supplementari, il Real ha le occasioni migliori ma c'è tantissima stanchezza perciò rigori, segnano tutti e Undecima portata a casa


***

(2017)

JUVE:
Allegri se la giocherà con 3 centrali (l'altra BBC), 2 terzini (Alex+Sandro...), 2 centrocampisti (Khedira, Pjanic), 3 attaccanti (Mandzukic Dybala Higuain).
Il jolly tattico sarà avere 5 uomini in fase difensiva e 5 uomini in fase offensiva. Sostituti: Marchisio, Cuadrado.

REAL:
Per la Mission Impossible Zizou punterà su Navas, Carvajal (recuperato appena in tempo) Varane Ramos Marcelo, Casemiro Kroos Modric Isco, Benzema Cristiano.

PRO: superiorità in mezzo al campo grazie al rombo formato dai 4.
CONTRO: 2 soli attaccanti contro la difesa più ostica del torneo e l'intera fascia da coprire per i terzini.

Tra il 60' e il 70' dovrebbe fare il suo ingresso in campo Bale (sicuramente più utile a partita in corso contro avversari più stanchi) e ci sono solo 2 possibilità, inserirlo per Isco facendo saltare l'equilibrio in mezzo al campo col ritorno al 4-3-3 e alla BBC o per Benzema, mantenendo i 2 estremi Casemiro-Isco e Modric-Kroos.
In entrambi i casi, la mossa successiva potrebbe essere l'inserimento di Morata, che al Real deve ricambiare il favore bello grosso fatto proprio nel 2015 alla Juve.
Dopodichè restano troppi uomini per 1 posto solo: Asensio non ha molte chance per colpa del ritorno di Bale (e la Juve ringrazia), James viene dopo di Lucas nelle gerarchie, Kovacic sembra il più probabile, magari per un ammonito Casemiro.

Link to post
Share on other sites

Pare che Joramun avesse ragione, tutti i complimenti hanno fatto scoppiare la Juve. Buono il primo tempo, pessimo il secondo.

 

Mi ha ricordato, per certi aspetti, la partita di ritorno degli ottavi di finale tra Napoli e Real: nel primo tempo la squadra partenopea ha fatto una buona prestazione, nel secondo il Real ha detto "ok, adesso basta" ed è salito in cattedra.

 

Comunque, i miei rispetti alla Juve è riuscita a raggiungere la finale per la seconda volta in tre anni.

Link to post
Share on other sites

Domani se mi passa il nervoso faccio un post sensato sulla finale precisando anche quanto quei 90 milioni siano stati buttati nel.....

 

 

 

 

 

 

 

EUROSPORT

 

 

 

 

 

Mar mi pare fossi te, ora hai capito cosa significa parlare di Cabala e simili quando la Juve gioca una finale?

 

Io ho provato pure a dirtelo.

 

2 anni fa feci l'errore io dicendo tutte le coincidenze che potevano potare la juve a vincere la champions, quest'anno te.

 

Tra altri due anni, se si dovesse tornare in finale, per favore fammi compagnia e convinci il terzo stolto a non parlare di cabala.

Link to post
Share on other sites

Io sono troppo felice dopo questa doppietta Liga + champions in cui speravo pochissimo.

 

E niente. Poi dirò anche io qualcosa. Nella storia sempre più il Madridismo.

 

Da Napoletana poi godo ancora un po' di più dopo quanto ce ne hanno dette per i goal presi :stralol:

Link to post
Share on other sites

Qualche pensiero, in ordine sparso:

1)

 

 

Tra altri due anni, se si dovesse tornare in finale, per favore fammi compagnia e convinci il terzo stolto a non parlare di cabala.

A mia discolpa posso solo dire (penso si sia capito dai miei post) che sono appassionato tra le altre cose di Storia e di Sport e se ho l'opportunità di fondere le due passioni, mi diverto con statistiche, numeri, ciò che si nasconde dietro quei numeri ecc. ecc. Lungi da me voler portare sfiga, gufare o esaltarmi per coincidenze, credere davvero nel destino e simili
:unsure:

2) Mi discosto solo un momento dai fatti sportivi per riflettere brevemente su quanto successo ieri a Torino in piazza San Carlo, per me che ci sono nato e vissuto per anni e ho nel cuore la città e i suoi luoghi più iconici è stato terribile sentire quanto successo e vedere le condizioni in cui era ridotta la piazza stessa. Non è del tutto chiaro se si sia trattato di un petardo, o di un falso allarma bomba, o di una transenna caduta che ha provocato un boato tremendo, fatto sta che la folla è andata nel panico, migliaia di persone stipate, gente che ha calpestato ragazze e bambini, so di feriti per colpa delle bottiglie di vetro. Una situazione paradossale nata da un equivoco, con feriti a centinaia, qualcuno anche grave. Tutto risulta ancora più assurdo se pensiamo che nello stesso momento a Londra era in atto un "vero" attacco terroristico con morti e feriti.
Non è il caso, il momento e il luogo adatto per discutere le falle dell'organizzazione (chi è quel genio che ha imbottigliato così tanta gente senza provvedere a vie di fuga per fare defluire la massa?) però un appunto lo faccio: sono 3 anni che in occasione della finale il Real Madrid apre (non so quanto costi il biglietto in questo caso) il Bernabeu (80.000 posti) per trasmettere in diretta la partita grazie ai maxi schermi piazzati nel campo, non sarebbe stata una cattiva idea utilizzare lo Stadium anche per questo evento oltre che per la partita del cuore

3) scenata Ramos, per usare le parole di un altro grande centrale del recente passato, Rio Ferdinand: "Se fossi al suo posto mi vergognerei di guardare negli occhi mio figlio"

4) sulla sconfitta, le parole di Agnelli: "C'è chi sta messo molto peggio di noi"

5) Buffon, povero, in un momento di grandissima tensione emotiva ha parlato di fortuna mai dalla loro parte ed episodi contro (un po come "se qualcosa può andare storto per la Juventus in finale, lo farà). Credo sia stato Sacchi a esprimere il concetto opposto (parafrasabile in "la fortuna aiuta gli audaci"). I primi 2 dei 4 gol, che poi sono quelli che hanno "matato" la squadra, sono influenzati dalle deviazioni di Bonucci e Khedira.
Il problema è che se tu permetti al Real di tirare dal limite o da dentro l'area, le deviazioni fanno parte del gioco e in mezzo a quella selva di gambe era più che prevedibile immaginarne una. Alla fine anche il gol fenomenale di Mandzukic è stato a modo suo "fortunato"

6) Real, quando in futuro si parlerà di questa squadra potremmo riassumere tutto in una frase: James era in tribuna. E' il mio pensiero, ma credo che ne il Bayern, il Barca o la Juve stessa si sarebbero potute permettere un lusso simile

CR7) Quinto anno di seguito capocannoniere della CL, 4 Champions vinta (come Seedorf), una in più di Messi (nel 2006 non era nemmeno riserva).
In un anno senza competizioni per Nazionali, il 5o Pallone d'oro lo attende (nell'anno in cui Leo ha pareggiato le Scarpe d'Oro). Il 32enne più forte che ci sia

8) Le parole di Morata, nel 2015 fenomale contro il suo Real, "So come ci si sente, mi dispiace" visto che con la Juve perse purtroppo contro il Barcellona
A precisa domanda di mercato "Parti?..Sicuramente no, resto qua, nella mi squadra e nella mia città, l'anno prossimo c'è il Mondiale...in Italia la Juve è la mia squadra" (ciao ciao Milan).
Perez ha ribadito il concetto che sia Alvaro sia James hanno ancora contratto MA il colombiano è un separato in casa ormai

9) Penso alle parole di Ancelotti che dopo la Decima e prima dell'esonero disse che questo gruppo avrebbe aperto un ciclo. Aveva ragione

10) La mia impressione è che il Real e Cristiano stiano venendo ripagati per tutti gli anni di sofferenza del decennio 2006-2015 in cui i blaugrana e messi hanno vinto tutto (a volte anche fortunosamente e immeritatamente). Come se fosse stata una prova superata, non hanno mollato, non si sono arresi e adesso è il loro turno di raccogliere il frutto di tutta la fatica e il duro lavoro fatto

11) Supercoppa Europea 2017: Real-United. Chi l'avrebbe mai detto eh? Curioso di vedere come sarà salutato Mou dai suoi ex. E magari James sarà un Red Devils

12) Complimenti al Real, al Double dopo secoli (e col senno di poi al double mancato del 2016, per 1 punto, se solo si fosse evitato Benitez...), alla Maledizione finalmente rotta, all'anno dispari che non porta bene.
Onore alla Juve, 2 finali in 3 anni come l'Atletico. E mi auguro che i 4 dietro giochino con l'Italia altrettanto bene ai prossimi Mondiali. Magari non come la Finale

Sproloquio finito.

Link to post
Share on other sites

Dunque che dire?

 

Quando giochi una finale in 9 contro 11, questo accade.

 

 

C'è chi spende quasi 100 milioni e ci compra l'attaccante più forte e vincente della storia (checchè ne dicano i fans di Messi) e vince 3 champions league.

C'è chi spende quasi 100 milioni e ci compra un attaccante che nella fase ad eliminazione diretta di champions aveva segnato lo stesso numero di gol di Matri e soprattutto ha la nomea di mandare in campo nelle finali il fratello scarso.

 

Sono queste le differenze.

Siamo arrivati in finale quasi da favoriti:

 

- poi vedi Buffon che arriva allo stadio sudato come il protagonista dell'aereo più pazzo del mondo.

- poi vedi Mr 90 milioni che non struscia una palla (l'assist per Mandzukic io a stento lo chiamo assist, una palla bruttissima controllata e trasformata con una magia)

- poi vedi il "nuovo Messi" che quando tocca palla se la allunga di 3 metri ad ogni stop e per il resto sparisce dal campo.

 

 

Per carità, Paulo ha pure il talento per diventare il nuovo messi, ma quest'anno è stato rovinato dall'accentratore da 90 milioni, l'Ibra 2.0.

 

Higuain e Dybala che ci hanno lasciato in 9 per 90 minuti.

 

E quando giochi in 9 vs 11, succedono ste cose.

 

 

 

 

 

Menzione d'onore alla sfiga, mi si dica quello che si vuole, che abbiamo giocato in 9, che nel secondo tempo ci hanno arato, che siamo una squadra senza attributi, le posso accettare chi più o meno tutte.

 

Ma ragazzi, il Real ha segnato i primi 2 gol con i primi due tiri, entrambi deviati il tanto che basta per renderli imparabili, quello di casemiro da casa sua.

Io giuro che non ho mai visto in una finale di CL una robe del genere.

Solo con la Juve....

Link to post
Share on other sites

Pare che Joramun avesse ragione, tutti i complimenti hanno fatto scoppiare la Juve.

 

I segnali erano in bella mostra per chiunque avesse voglia di vederli. La Juve aveva smesso di essere lei dalla gara di andata col Monaco, e nell'ultimo mese e mezzo è stata INGUARDABILE: molle, senza nerbo, confusa, svagata e supponente. Il campionato lo abbiamo vinto a causa dell'abisso tecnico con le concorrenti e per l'inerzia delle ultime giornate, ma non mi si dica che "abbiamo gestito" perchè con 7 punti nelle ultime 5 giornate (di cui sei fatti con Crotone e Bologna) vi rido in faccia; c'è differenza tra gestire ed approfittare di un cuscinetto di punti. La coppa italia l'abbiamo vinta perchè in finale abbiamo giocato con una squadra di parvenue con ancora meno convinzione di noi.

 

In risposta a questo evidente calo prestazionale della squadra, invece di guardare in faccia la situazione e cercare di risolverla, si è ostentata una ridicola sicumera, come se andassimo a giocarci la finale contro il Pizzighettone, invece che contro la squadra più forte e titolata del mondo, che a queste partite da del Tu. Abbiamo voluto cercare di conquistare una bella donna sfidando il nostro rivale sulle dimensioni del pene, salvo ricordarci con colpevole ritardo che il nostro avversario era Rocco Siffredi.

Meglio sarebbe stato, allora, puntare sul "saperlo usare" invece che sulle dimensioni, cioè (detto fuor di metafora) ritornare a quella sana mentalità da provinciale, a quell'umiltà e a quella garra che hanno sempre contraddistinto la Juve (non a caso l'unico a salvarsi nello sfacelo generale di ieri sera è stato il solito, commovente Mario Mandzukic). Per una squadra che ciancia per un mese di avere "fame", di "voler rompere una maledizione", di "stavolta la portiamo a casa", il secondo tempo di ieri è INACCETTABILE.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...