Jump to content
Sign in to follow this  
alexxxk

Ottava Stagione - notizie ufficiali

Recommended Posts

%d/%m/%Y %i:%s, Figlia dell' estate dice:

Oltre ai problemi di trama (che volendo ci sono sin dalla sesta stagione), l'ottava stagione ha i più brutti dialoghi di GOT. Anzi, dell'intera carriera di Benioff, visto che i dialoghi di Troy erano superiori

Concordo, c'è stato un calo enorme anche per quanto riguarda i dialoghi ma già dalla quinta ad essere sinceri

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il discorso al concilio di Tyrion ha alcune frasi molto belle. Stonano nel contesto purtroppo, Dinklage almeno è stato bravo

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours fa, -Lady Snow- dice:

Finale dignitoso? È una delle robe più putride che abbia mai visto, i finali di Lost e Dexter sono oro colato al confronto. Se lo dovessi definire con qualche termine, dignitoso è l ' ultima parola che mi verrebbe in mente, al massimo mi vengono in mente termini come frettoloso, anticlimatico, nonsense totale e trash. Sono riusciti a mettere in GOT un villain finale che vuole conquistare il mondo. Conquistare il mondo. Ma dove siamo in un cartone animato degli anni 90? Alla faccia dei personaggi grigi alla Martin. Lui probabilmente si sarà fatto una risata e dovremmo farcela anche noi per non piangere.

Già la settima aveva problemi ma dopo la 8x03 tutto è andato a donne di facili costumi e se vincono premi per la scrittura è una vergogna. Niente da dire invece dal lato tecnico.

Io spero ancora che la Disney ci ripensi e decida di cacciare il duo da Star Wars...

Questione di gusti ,esagerazioni a parte 

Roba putrida? Noto una rabbia non sopita contro il dinamico duo per un finale che sarà quello di Martin mah...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Roba di Martin fino ad un certo punto, cosa molto importante poi è il COME. Appiccicare l'epilogo di Martin su dei personaggi che con i suoi non c'entrano più nulla lo metto tra le vaccate fatte dal duo (e certe cose non sono sue, perchè dubito abbia in mente un Concilio Ristretto del genere e i SEI regni LOL).

Bran re senza una preparazione adeguata è putrido.

Nord indipendente senza che Asha e Dorne dicano niente è putrido.

Jon esiliato invece di auto-esiliarsi è putrido.

Jon che si salva quando sarebbe dovuto morire per almeno 3 volte: ucciso da Drogon, ucciso da Verme Grigio, ucciso dal dio rosso che si riprendeva la vita che gli aveva donato, solo perchè dovevano arrivare a quell'epilogo, è putrido.

Bronn nel concilio è putrido.

Daenerys che cambia atteggiamento in due puntate è putrido.

Il fatto che il Valoqar sia una tegola è putrido.

Il finale di Jaime e Cersei è putrido. Quei due la amano talmente tanto che sono riusciti a darle un finale romantico, con lei poteva donna disperata. Cersei, quella che stava per suicidarsi con Tommen.

Il NK liquidato in quel modo è putrido.

E potrei continuare...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo lo sappiamo che Martin giustificherà tutto al meglio in circa 3000 pagine prossime venture ma la sostanza sostanziale resta in particolare resta il fatto che la biondina impazzirà e manderà all’aria tutti i suoi ( falsi ) predicozzi buonisti.

Circa la profezia del voloquar beh nella serie non se ne fa menzione ergo una tegola ci può stare benissimo specie se a Jaime si è data l’impronta opposta a quella di Jon :Jaime ama la sorella a prescindere dai suoi crimini ,Jon ammazza Dany perché compie atrocità gratuite pur avendo il cuore spezzato .

Jon in esilio è il miglior finale possibile per lui,commovente altro che putrido (che brutto aggettivo...) 

Bran che diventa re pare sia idea di Martin...putrida ovvio .Mamma mia che rancore esagerato...

ps per qualcuno parlerei da hater della biondina ma i fatti sono fatti e vanno riportati sic et simpliciter come sono 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Però ragazzi ora D&D sono odiati a morte e ritenuti incapaci di fare il loro lavoro, eppure sono esattamente le stesse persone che ci hanno dato le perle delle prime stagioni (e non tutto era farina del sacco di Martin, soprattutto considerando che una serie tv non si fa solo con la sceneggiatura ma con ben altro).

 

Benioff tra l'altro ha fatto quella perla di " La 25a ora" e anche "Stay - nel labirinto della mente" non era mica male.

 

Anche io non mi capacito di quello che hanno combinato con la stagione 8, secondo me erano troppo gasati per quella faccenda di Star Wars per impegnarsi sul serio, altrimenti non mi spiego le caxxate fatte.

Se mi rovinano Star Wars gli faccio Dracarys (Il mio cane l'ho chiamato Anakin, quindi capirete che ci tengo) :dart:

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

@IceandfirePerò leggi bene quello che uno scrive. Ribadisco che il problema è il come ci si è arrivati che fa risultare anche il cosa una roba ridicola (più soft di putrido, ok?). Rileggi ciò che ho scritto, il finale di Jon sarebbe stato perfetto se fosse stata una sua scelta personale, non una cosa decisa da Verme Grigio. Bran re avrebbe avuto senso con una costruzione adeguata. Idem Daenerys e tutto il resto.

Se Martin mi darà lo stesso finale ma con un percorso che funziona e ben costruito, niente da dire. Già il fatto che il Jon dei libri è completamente diverso dallo zerbino della serie mi fa ben sperare per il suo percorso. 

Poi se si vuole difendere a tutti i costi la sceneggiatura di questa ottava stagione perchè, nonostante le vaccate, è piaciuta, alzo le mani, d'altronde i gusti son gusti.

Rancore esagerato? Sono tranquilla, sto solo dicendo che secondo me questa ottava stagione è scritta di fretta e male e mi dispiace che abbiano rovinato tutto. C'è chi la pensa così, c'è chi ha le fette di salame sugli occhi, chi sta nel mezzo, ecc...gusti.

Detto questo, la chiudo qui perchè mi sembra inutile ribadire sempre le stesse cose. Ho detto più volte che mi da fastidio il come e non il cosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma io dico che percorso a parte la soluzione di ogni iter narrativo per singolo personaggio è credibile .

Se Jon avesse scelto lui l’esilio non avremmo avuto un finale tanto dolce amaro perché a conti fatti nessuno ha alzato un dito per lui.E veri sodali si sono dimostrati solo i bruti.

Sul ridicolo Verme Grigio mi sono già espressa e non ci ritorno .

Anche il finale riservato a Jaime che sembrava redento ma ricade nella sua passione per Cersei come se rifiutasse la redenzione e non se ne sentisse degno è drammatico per quello che vuole sottintendere e affatto putrido come con eccessivo disprezzo hai più volte ripetuto .

Nulla è putrido ( che brutto aggettivo ) nella 8x6 ,frettoloso certo, poco credibile nel concilio democratico ma putrido no .

Secondo il mio parere che credo dovrebbe avere la stessa dignità del tuo ( voglio sperare ) e che non offende gratuitamente il lavoro altrui ovvio ma lo sappiamo che in Italia esistono oltre 50 milioni di commissari tecnici ,figurarsi di grandissimi sceneggiatori ...in pectore 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al di là delle posizioni di ciascuno, del tutto legittime, io devo ancora capire perché si debba essere sceneggiatori per criticare una sceneggiatura: magari prima o poi qualcuno me lo spiegherà, e mi spiegherà anche perché per lodarla non occorra esserlo. 

Detto questo mi trovo d'accordo con @-Lady Snow-: non avrei usato l'aggettivo "putrido", ma, come più volte ribadito, anche per me non è stato il finale a lasciarmi l'amaro in bocca, ma il modo in cui ci si è giunti. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

No ma bisogna essere sceneggiatori per scrivere un finale decente alternativo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minutes fa, Nefrea dice:

Al di là delle posizioni di ciascuno, del tutto legittime, io devo ancora capire perché si debba essere sceneggiatori per criticare una sceneggiatura: magari prima o poi qualcuno me lo spiegherà, e mi spiegherà anche perché per lodarla non occorra esserlo. 

È il solito problema delle fanbase più radicate, ma anche delle persone eccessivamente sensibili

Share this post


Link to post
Share on other sites

E te pareva se non  ( ri ) partiva il solito ritornello  :stralol:

Che mancanza di sensibilità da fan base anti per contratto :tongue:

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour fa, Iceandfire dice:

No ma bisogna essere sceneggiatori per scrivere un finale decente alternativo 

 

Ahimè,  dissento. Diverse proposte lette su questo forum sarebbero state preferibili alle scelte di D&D. Opinione personale, ovviamente, ma se io che non sono sceneggiatore non ho le competenze per dire che una sceneggiatura fatta da professionisti non è valida tu, che non sei sceneggiatore come me, non puoi averle per sostenere che la stessa sceneggiatura è valida. È questa è logica,  il gusto non c'entra. Ti renderai però conto che, così facendo, cessa ogni discussione e il dialogo si azzera, per cui ben vengano critiche e proposte alternative. Starà poi a chi le ascolta rispondere ed, eventualmente, fare controproposte. Scusa, ma a me tutto ciò che limita la libertà di espressione fa venire l'orticaria. E qui mi fermo perché sono OT.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 hours fa, Oathkeeper dice:

Però ragazzi ora D&D sono odiati a morte e ritenuti incapaci di fare il loro lavoro, eppure sono esattamente le stesse persone che ci hanno dato le perle delle prime stagioni (e non tutto era farina del sacco di Martin, soprattutto considerando che una serie tv non si fa solo con la sceneggiatura ma con ben altro).

 

Benioff tra l'altro ha fatto quella perla di " La 25a ora" e anche "Stay - nel labirinto della mente" non era mica male.

 

Anche io non mi capacito di quello che hanno combinato con la stagione 8, secondo me erano troppo gasati per quella faccenda di Star Wars per impegnarsi sul serio, altrimenti non mi spiego le caxxate fatte.

Se mi rovinano Star Wars gli faccio Dracarys (Il mio cane l'ho chiamato Anakin, quindi capirete che ci tengo) :dart:

Ma infatti dici bene, io non capisco questo accanimento eccessivo che leggo pure in certi ultimi post (toni esasperati per una cavolata peraltro) quando in realtà la serie i suoi bei momenti li ha avuti. Poi non so se avete idea di come funziona una grossa produzione, ma non è che lo sceneggiatore sia Dio e decida tutto lui. Se volete proprio prendervela con qualcuno prendetevela con il CEO di HBO e con i produttori che hanno avvallato ogni decisione, o a chi aveva la soluzione della storia ma l'ha fornita col contagocce per proprio tornaconto.

Incolpare solo gli sceneggiatori di tutto mi pare troppo semplice e comodo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...