Jump to content
Sign in to follow this  
Metamorfo

ottava stagione - leaks e speculazioni

Recommended Posts

Avevo letto una bellissima teoria secondo cui gli Estranei in realtà proteggevano qualcosa di nascosto nell'estremo nord, così terribile da aver bisogno di un'armata di non morti guidati dal NK per impedire che da quella grotta non uscisse proprio mai. Tutto ciò prima che arrivasse Bran

Share this post


Link to post
Share on other sites
41 minutes fa, maquantocimettemartin? dice:

Bran re ha senso se vogliono uno che vede tutto e che quindi rende impossibile giochetti e intrighi alla Ditocorto. La base per avere un regno pacificato 

Che é anche la base per una dittatura orwelliana. Poi ci hanno ripetuto fino alla nausea che le capacitá di Bran possono essere pericolose (vedi faccenda di Hodor), che deve stare attento a non perdersi nel passato, che é la "memoria " del mondo, una conoscenza metafisica e sovrumana, e alla fine salta fuori che serve a evitare gli intrighi? 

Tutto la mitologia di ASOIAF, i Figli della Foresta massacrati dai Primi Uomini e poi estintori per evitare gli intrighi? 

Comunque mi ripeto: il problema non é che Bran é apatico e disinteressato. Anzi, per assurdo, questo potrebbe essere un vantaggio, perché lo rende completamente super-partes. 

Il problema é che in tal modo l'elemento Fantasy va a schiacciare completamente il lato politico delle Cronache. Io amo il Fantasy ma c'é un limite. Passa veramente il messaggio che per governare non serve avere capacitá ed esperienza, ma i super-poteri. E lo dico da fan di Bran.

Perché la Madre dei Draghi che conquista i Sette Regni grazie alla pira funebre di Khal Drogo é banale, e Bran che diventa Re grazia ai poteri del Corvo con tre Occhi non lo é?

Share this post


Link to post
Share on other sites
39 minutes fa, Ancalagon dice:

Ma uno step ci dovrà comunque essere! Non dico che le guerre cesseranno per sempre ma che almeno si raggiunga un sistema di governo superiore a quello attuale

Il punto è che Westeros non è l’Europa. I 7 regni sono come i regni che precedono la formazione di un più grande “stato nazionale”.

Prima dell’Inghilterra unificata c’erano diversi staterelli. Stessa cosa la Francia, o la Germania e l’Italia che si unificano molto dopo proprio perché lì gli staterelli autonomi erano tutti abbastanza potenti per non cedere la propria autonomia e allo stesso tempo non abbastanza forti per imporsi agli altri (fin quando a furia di farsi la guerra, cadono in mani straniere... post Lorenzo il magnifico e la sua politica di equilibrio).

Ragion per cui, tornare a una dimensione di frammentazione non è... sensato. Quella roba lì aumenta non diminuisce le possibilità che ci siano scontri di potere. All’interno di ognuno di loro (proprio perché non c’è un’ autorità superiore che temono e fra di loro per prevedibilissimi desideri di egemonia (=diventare quell’autorità superiore che contiene le altre).

Detto questo, il paragone verso cui vanno potrebbe essere quello del Sacro Romano impero medievale. Carica elettiva per buona parte della sua storia.

che però... non ha evitato guerre, scontri tra autorità imperiale e stati nazionali, lotte di successione e infine passaggio dall’elezione (più o meno pilotata) dell’imperatore alla trasmissione del titolo per via dinastica.

proprio perché non poteva funzionare.

Ma non credo che l’accuraterza/sensatezza del parallelismo storico sia in cima alle loro priorità, visto che non riescono nemmeno ad essere logici all’interno della serie...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 hours fa, Dargil dice:

Avevo letto una bellissima teoria secondo cui gli Estranei in realtà proteggevano qualcosa di nascosto nell'estremo nord, così terribile da aver bisogno di un'armata di non morti guidati dal NK per impedire che da quella grotta non uscisse proprio mai. Tutto ciò prima che arrivasse Bran

Eh.. sarebbe bello un finale simile.. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riflettevo, per i primi 4episodi è uscito sempre qualcosa durante la giornata domenicale mentre per queste due ultime puntate assolutamente niente di niente. Molto strano, avranno aumentato la sicurezza oppure lo facevano apposta come qualcuno ha ipotizzato? 

Ma quali motivi ci sarebbero per farlo di proposito?? 

E niente ho pensato a questa cosa è volevo condividerla 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dai  @Ancalagon posta i presunti leaks/fleaks di cui parlavi prima , tanto persa x persa, godiamoci sta fanfiction :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io guarderò la puntata aspettandomi che sarà tutto diverso dai leak. Almeno la speranza, dai

Inviato dal mio VTR-L09 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

È vera la storia che la HBO abbia cambiato all'ultimo momento nei credits l'indicazione della durata della puntata finale? Che ora risulterebbe di 7 minuti in più?

Inviato dal mio VTR-L09 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 hours fa, JasonStark dice:

Scusate una cosa: perché Bran re in ASOIAF va bene e in GOT no? 

Innanzitutto, stando a ADWD, Bran non è ancora in Corvo per cui non sappiamo nulla di lui. Magari diventa apatico anche là, in un modo ovviamente costruito meglio e psicologicamente più approfondito di quanto faccia la serie. Ma non comprendo il motivo di tanto astio nei confronti della trama della serie TV. Cioè anche a me di base Bran Re non piacerebbe, ma non mi piacerebbe nemmeno nei libri. Però bisogna tenere a mente che dobbiamo ancora vedere l’episodio e leggerli, i libri. 

Non capisco su quali basi venga detto ai libri tutto è concesso, alla serie nulla va bene. Opinione personale eh, non aggreditemi ;)

Detto questo, secondo me nella serie mancano alcuni passaggi determinanti per capire il motivo di alcune scelte ed eventi. Alcuni avvenimenti secondo me sono dovuti alla diversità di trama tra libri e serie tv, altri invece semplicemente potranno essere motivati solo dai libri. 

In ogni caso, che Bran debba essere colui che ricostruisce il mondo è evidente. Sono troppe le analogie con Brandon il Costruttore, e Martin si è espresso più volte sul fatto che il personaggio debba sopravvivere, segno che il suo ruolo sarà determinante non tanto durante ma dopo la guerra. Ma 

la serie purtroppo si trova nelle condizioni di non poter svelare tutte queste cause ed evidenze. Se nominassero Brandon il costruttore, nessun non-lettore capirebbe chi sia e le analogie con la storia che si ripete (analogie anche con il vortice e la Ringkomposition). 

Detto questo, resto dell’idea che affidargli la carica di re non sia la scelta giusta. Forse un’altra carica, ma non re. È un titolo che negli anni è stato sporcato, abusato, disonorato.

Sinceramente Bran re mi farebbe ca**re anche nelle Cronache, non mi piace proprio come idea. Troverei più sensato una Sansa per dire, che ha avuto anche a che fare con la politica e credo imparerà presto a giocare al game of thrones...avvererebbe anche la profezia sulla regina più giovane che prenderà il posto di Cersei.

Bran lo vorrei con un ruolo fondamentale nella faccenda degli estranei, a differenza della serie dove è stato completamente inutile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma sono quei rumor che escono verso la fine e sono sempre falsi. 

 

Poi magari è tutto vero, ormai non si può escludere nulla.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...