Sign in to follow this  
ziowalter1973

cantanti da pensionare..

Recommended Posts

A grande richiesta di @Darklady apro un nuovo topic sui cantanti che calcano le scene da fin troppo tempo. Alcuni lo fanno solo per i soldi, altri perchè a casa si annoierebbero a morte. Poi ci sarebbe da distinguere tra quelli che vivono dei diritti d' autore di precedenti canzoni e quelli che riescono ancora a scrivere canzoni e magari anche a canarle live. Al primo posto dei cantanti da pensionare ci sono i rolling stone che ormai sono oltre i 70 anni ma continuano solo per i soldi. in ogni caso continuo a chiedermi come facciano ad essere vivi.. :D Pensionerei anche le decine di cantanti italiani che hanno fatto un paio di canzoni e ormai vivono nelle trasmissioni tv per i pensionati.. Dovrebbero prendere esempio da un francesco guccini che si è pensionato e lo vediamo solo se viene intervistato da fabio fazio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minutes fa, ziowalter1973 dice:

Pensionerei anche le decine di cantanti italiani che hanno fatto un paio di canzoni e ormai vivono nelle trasmissioni tv per i pensionati.

 

Questi sono i primissimi da pensionare. 

 

Avrei preferito per esempio vedere un Vasco Rossi pensionarsi già da tempo, evitandomi di assistere alla sua decadenza artistica. 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

@ziowalter1973 le tue discussioni sono troppo fuori!

Da parte mia cito per la categoria cantanti che non hanno più niente da dire (e forse non ce l'hanno manco mai avuto) ma che si ostinano a riproporsi (qui però la colpa forse non è nemmeno loro ma di quelli che continuano a chiamarli in causa) l'incredibile caso di Loredana Bertè della quale non ho mai capito bene i talenti musicali, ma che se ci sono stati appartengono a un passato molto passato.

Un caso diverso, poiché alla base c'è un talento negli anni che fu, è quello di Iva Zanicchi riciclatasi poi in altri ruoli ma che non perde occasione di riproporsi di tanto in tanto. Credo che ormai abbia fatto il suo tempo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Loredana bertè è una svalvolata mentre la zanicchi sa fare l' ospite nelle trasmissioni. Alla fine campano di quello.. Io pensionerei anche i cantanti che sono tali solo perchè sono amici di vincenzo mollica del tg1. Su vasco rossi sarà da pensionare, non avrà più niente da dire ma i 200000 spettatori paganti li ha fatti solo lui.. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quanto mi piacciano tanto, per me dovrebbero pensionarsi gli U2. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours fa, Lyra Stark dice:

@ziowalter1973 le tue discussioni sono troppo fuori!

Da parte mia cito per la categoria cantanti che non hanno più niente da dire (e forse non ce l'hanno manco mai avuto) ma che si ostinano a riproporsi (qui però la colpa forse non è nemmeno loro ma di quelli che continuano a chiamarli in causa) l'incredibile caso di Loredana Bertè della quale non ho mai capito bene i talenti musicali, ma che se ci sono stati appartengono a un passato molto passato.

Un caso diverso, poiché alla base c'è un talento negli anni che fu, è quello di Iva Zanicchi riciclatasi poi in altri ruoli ma che non perde occasione di riproporsi di tanto in tanto. Credo che ormai abbia fatto il suo tempo. 

 

 

Loredana Berté sarà anche svalvolata, e nessuno osa negarlo, ci può stare che sia ora e tempo che si renda conto di avere una certa e che non può più atteggiarsi a "ragazzina ribelle evergreen" e che quindi sia giunta anche per lei l'ora del pensionamento.....Tuttavia, per ciò che concerne i suoi talenti musicali, bhe, credo la sua "ugola" parli da sola e non ci vuole un'esperto in musica, un diplomato al conservatorio o un guru del bel canto per capirlo. Che poi non piaccia perché si hanno altri gusti, questo è un'altro discorso.

Come tante "meteore" moderne lanciate dai vari talent show, lei è un'interprete.....non scrive canzoni (che io sappia) e probabilmente non sa neppure suonare uno strumento musicale, ma a differenza di molti nomi (che nonostante la giovane età necessiterebbero del "pre-pensionamento anticipato") ha un'espressività ed un colore nella voce che pochi altri hanno. Ultimamente mi è capitato di sentirle cantare Almeno Tu nell'Universo di Mia Martini.......bhe, gente.....da brividi! Perchè è brava, l'ha fatta bene, molto bene!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci mancherebbe altro che facesse male pure quella! È una di quelle voci tipo Patty Pravo: particolari nell'interpretare ma non è che cantino veramente, se mi si può passare il termine. Per fare solo un esempio, Giorgia gli dà varie piste. Comunque negli ultimi anni la sua voce mi pare assai rovinata per non dire sparita. Quanto a tutto il resto che ci mette sopra, look, atteggiamenti, sparate varie, il pensionamento è decisamente d'obbligo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ai tempi questi cantanti sono stati dei grandi ma ora.. pensione! :D Aggiungo un pezzo da novanta: adriano celentano!! Non so se stia preparando un nuovo disco ma so che gli hanno bocciato, per fortuna, un programma in prima serata qualche tempo fa.. :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Avrà avuto i suoi pregi, ma io Celentano non l'ho mai potuto sopportare:stralol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto che ci siamo io pensionerei anche Mina.. Tutti aspettano il ritono sulle scene di questa cantante mitologica e lei se la tira rimanendo in svizzera.. :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quoto su Celentano, quando poi si atteggia a guru de noantri...

Mina in realtà c'ha visto lungo, sta in Svizzera, non paga le tasse e però si fa tanti bei soldoni con la canzone della TIM :yeah:

Share this post


Link to post
Share on other sites

In svizzera ci vai per i fatti tuoi e lì le tasse ci sono. Se si vuole pagare molto di meno si crea una holding in olanda e si fa in modo di lavorare su disco per un pò di tempo. Il fisco inglese viene fregato in questo modo da anni dai rolling stone. Gli u2 mi pare facciano lo stesso giochetto anche se l' irlanda paradossalmente è un paradiso fiscale per le multinazionali come google o facebook..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah...in realtà Mina si è autopensionata da sola e già da un bel po'.......Che poi una tantum si diverta a registrare qualcosa ed a pubblicarlo, vabbé è un suo sfizio; ormai si autoproduce da sola, non ha certo bisogno delle case discografiche.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sinceramente non sono molto d'accordo sul pensionare in sè. Io eliminerei quelli che come dicevate da anni campano con le sole due canzoni che han avuto successo e migrano da una trasmissione all'altra senza proporre nulla di nuovo.

Gli altri invece, finchè hanno voglia e coraggio di fare nuovi dischi e canzoni, liberi di farlo.

Del resto c'è spazio e mercato per tutti.

Purtroppo si pensa che la scena musicale sia fatta solo per i giovani, ma io invece penso che la musica sia per tutti e per tutte le età. Quindi se mia madre preferisce ascoltare la Zanicchi, io gli U2 e qualche giovane Katy Perry, c'è spazio per tutti.

 

a me verrebbe da dire che più che pensionare qualche cariatide, che però è brava, dovrebbero non far cantare proprio certe offese per le orecchie come Emma Marrone e compagnia che più che cantare abbaiano! Ma poi mi dico che giustamente ogni persona, ogni generazione, ha i suoi gusti e quindi libertà per tutti di ascoltare quello che più piace!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di solito quelli che campano con due canzoni, dopo vari passi falsi artistici (mettici anche lo zampino del music biz) si sono rassegnati all'idea che il mondo da loro vuole sempre e solo quelle due canzoni. :)

Comunque una cosa che noto nel panorama rock,da una decina di anni, é che non ci sono gruppi "grossi" nuovi (o comunque pochissimi, Altre Bridge, Muse..). Se ci pensate a fare da headliner ai festival i gruppi sono sempre gli stessi. Metallica, Iron Maiden e compagnia bella degli 80ies, 90ies o addirittura precedenti..

Finché non si autopensionano questi mostri sacri, difficilmente assisteremo a nuove generazioni di gruppi rock.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this