Jump to content
Sign in to follow this  
ziowalter1973

i biscotti per la colazione

Recommended Posts

Questo topic fa per me perchè io, nonostante quasi non tocchi i dolci, sono un discreto "biscottomane". Ogni mattina non riesco ad uscire se non ho mangiato caffèlatte (tazza grossa) e biscotti (da dosare con accortezza per non rischiare l'indigestione).

 

Principalmente mangio Galletti, Macine e Krumiri, tra cui i primi sono quasi obbligatori mentre gli altri due vanno un po' a rotazione. Un tempo i miei preferiti erano i Bucaneve ma, avendo troppo zucchero, facevano sentire i loro effetti alla lunga distanza (e non erano effetti positivi); stesso discorso per i Canestrelli, che in teoria sarebbero i miei preferiti ma che hanno una quintalata di zucchero sopra tale da creare dipendenza e gli stessi effetti dei Bucaneve.

 

Ogni tanto non disdegno nemmeno i Novellini al miele d'acacia, che tra quelli secchi sono i più gustosi senza essere troppo dolci come potrebbe far pensare il loro ingrediente principale. Da piccolo invece andavo pazzo per i frollini di Nonna Papera che, oltre a essere buonissimi, funzionavano un po' come le figurine ed aprivo la scatola con la smania di trovare il determinato personaggio. A proposito, esistono ancora?

 

Non mangio quelli al cioccolato, ripieni di qualsiasi marmellata o comunque troppo pasticciati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Leggendo i vari post noto che amiamo i biscotti di marca e le eventuali sottomarche o volgari imitazioni.. Ci manca qualcuno che compri biscotti diversi.. Io ho aperto il topic per curiosità e per conoscere qualche marca a me sconosciuta ma vedo che non ce ne sono..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche perché nei supermercati raramente si trova qualcosa di diverso dai nomi piú famosi. 

Io ogni tanto mi guardo in giro per vedere se qualcosa di nuovo mi ispira, ma poi solitamente torno ai soliti noti (tranne quello di cui non ricordo né nome né marchio).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anni fa per un periodo ho preso i brutti e buoni ma poi sono scomparsi.. Riguardo ai market speravo in qualche marchio differente a seconda delle regioni d' italia ma niente.. Pazienza..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 18/3/2018 at 19:42, *Khaleesi* dice:

Di solito per colazione mangio i più integrali della galbusera. xD

 

Anche io! XD

Mi piacciono anche i segreti di bosco del Mulino Bianco e i novellini.

Ovviamente, quando mi portano i biscotti fatti in casa, preferisco quelli.

La scelta è molto dettata dall'abbinamento col the. Infatti, alcuni di quelli che sembrano essere dei grandi classici, vi svelerò che non mi piacciono, tipo le macine (col the fanno proprio a botte) e i galletti (troppo zucchero).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema dei biscotti integrali è che ti ritrovi ad andare in bagno più volte del necessario.. :ehmmm:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non mangiando dolci, non sono una fanatica dei biscotti, con la sola eccezione degli unici, inimitabili, grandiosi: oro saiwa classici! Praticamente mi mangio un pacchettino a colazione :stralol: 


(qualcuno penserà che siano banali: invece no, sono classici!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non facendo mai colazione (caffé a parte) è una vita che non mangio biscotti.

Quando mi capita di vederli faccio però un'eccezione per i canestrelli, ma dopo averli sbattuti un po' per togliere l'eccesso di zucchero.:excl2:

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me piacciono le campagnole e adoro le fette biscottate Gentilini classiche , provatele sono particolari ,invece la domenica quando ho piu tempo e voglia faccio i pancake o le sfogliatine alla mela cannella e marmellata di albicocche buonissime basta un rotolo di pasta sfoglia ,non ci vuole molto giusto un 10 minuti; mentre il cioccolato a colazione lo trovo un po pesante .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di base a colazione mangio quelli con crema di riso (hanno sempre forma a rombo, in tutte le marche che ho provato, chissà perché), ma ogni tanto mi concedo anche gli abbracci e, quando sono in vena, mi compro direttamente le scatole con quelli danesi al burro, davvero goduriosi. Se invece mi sento in grana (visto che qui in Italia costano uno sproposito), compro direttamente i Walker's Shortbread, con un quantitativo di burro tale che rimangono rigidi anche dopo essere stati immersi per un po' nel tè caldo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...