Jump to content
Sign in to follow this  
Quattro_Calzini

Stregoni di Qarth

Recommended Posts

{{Organizzazione

| Nome = Stregoni di Qarth ho visto che molti li chiamano solo Warlocks

| Tipologia = Ordine culturale

}}

 

Gli [[Stregoni di Qarth]] sono un ordine di uomini e donne che praticano la magia.<ref name="ACOK12">[[ACOK12]]</ref>

 

__TOC__

 

== Descrizione ==

Gli [[Stregoni di Qarth]] in passatoerano potenti, ma a causa della progressiva scomparsa della magia il loro prestigio e potere è in declino da secoli. Verso il terzo secolo dalla conquista vantano l’esistenza di temibili poteri che non sembrano saper dimostrare, alcuni li trovano ridicoli, come vecchi soldati che si vantano del loro eroismo quando ormai la loro forza e abilità se ne sono andate da un pezzo. Un proverbio di [[Qarth]] afferma che la casa di uno Stregone è costruita sulle ossa e sulle menzogne. Nonostante questo gli uomini a Est delle [[Ossa]] abbassano la voce quando parlano di loro.<ref name="ACOK12"/>

 

C’è una frase di Dany che dice : A incombere su tutto e su tutti c’erano gli stregoni, con le loro labbra blu e i loro sinistri poteri, negromanti visti poco ma temuti molto. Non so bene come usarla, Inoltre Negromanti c’è anche nella versione originale?.

 

Gli Stregoni di Qarth sono uomini pallidi. A causa del consumo prolungato di [[Ombra della sera|ombra della sera]] le loro labbra sono blu. <ref name="ACOK12">[[ACOK12]]</ref>  Indossano spesso lunghe tuniche <ref name="ACOK12">[[ACOK12]]</ref> blu e bianche <ref name="ACOK48">[[ACOK48]]</ref> non sempre in buone condizioni. <ref name=“ACOK63”>[[ACOK63]]</ref>  Tra i loro servitori ci sono alcuni nani <ref name=“ACOK48”>[[ACOK48]]</ref>

 

La sede principale dagli Stregoni di Qarth è [[Casa degli Eterni]], dove risiedono gli [[Eterni]], i membri più anziani dell’ordine.<ref name="ACOK48">[[ACOK48]]</ref>. esiste una Strada degli Stregoni dove ci sono case prive di finestre <ref name=“ACOK63”>[[ACOK63]]</ref>  

 

== Storia ==

Tra il [[293]] e il [[297]] alcuni Stregoni di Qarth si recano a [[Collina del Corno]] su richiesta di [[Randyll Tarly|Lord Tarly]], gli stregoni immergono [[Samwell Tarly|Sam]] nel sangue di bisonte nel tentativo di renderlo più marziale, Non ottengono alcun risultato e [[Randyll Tarly|Lord Tarly]] li punisce duramente .<ref name=“AGOT26”>[[AGOT26]]</ref>

 

Nel [[299]] il [[Cavaliere di sangue|Cavaliere di Sangue]] [[Jhogo]] giunge a [[Qarth]] e racconta della presenza di un [[Khalasar|khalasar]] [[Dothraki]] a [[Vaes Tolorro]], guidato dall'ultima discendente dei [[Nobile Casa Targaryen|Targaryen]], e della ricomparsa nel mondo dei [[Draghi|draghi]], Lo Stregone di [[Pyat Pree]], si lascia guidare da lui fino a [[Vaes Tolorro]], spinto dall'interesse di vedere di persona i [[Draghi|draghi]].<ref name=" ACOK12" /> una volta in [[Qarth | città]] [[Pyat Pree]] invita [[Daenerys Targaryen (Nata dalla Tempesta)|Daenerys]] a fare visita agli [[Eterni]], definendolo un privilegio per pochi.<ref name="ACOK27"/>

 

[[Daenerys Targaryen (Nata dalla Tempesta)|Daenerys]], alla ricerca sempre più disperata di alleati, decide di recarsi dagli Stregoni nonostante l’opinione contraria di [[Jorah Mormont|Jorah]], [[Xaro Xoan Daxos |Xaro]] [[Jhogo]] e [[Rakharo]]. Gli [[Eterni]], i membri più anziani dell’ordine, le offrono alcune profezie ma la aggrediscono, cercano di succhiarle la vita. [[Drogo]] brucia i vecchi Stregoni e devasta la [[Casa degli Eterni]], permettendo a [[Daenerys Targaryen (Nata dalla Tempesta)|Daenerys]] di fuggire.<ref name="ACOK48">[[ACOK48]]</ref>

Giorni dopo [[Xaro Xoan Daxos|Xaro]] scopre che [[Pyat Pree]] ha radunato i stregoni superstiti per lanciare un sortilegio su [[Daenerys Targaryen (Nata dalla Tempesta)|Daenerys] ]]. <ref name="ACOK63" />

 

Grazie all'influenza dei [[Draghi|draghi]] si verificano a [[Quarth]] alcuni eventi inspiegabili, soprattutto dopo la distruzione della [[Casa degli Eterni]]. [[Targarughe ombra]] sono state viste trasportare messaggi alle case prive di finestre sulla Strada degli Stregoni.<ref name=" ACOK63">[[ACOK63]]</ref>

 

== Membri ==

{{#dpl: noresultsheader=&nbsp; | namespace= | ordermethod=title | order=ascending | shownamespace=false | mode=inline | inlinetext=&nbsp; &bull; &nbsp; | category= Stregoni di Qarth| category=Personaggi}}

 

== Note ==

<references />

 

{{Portale | Argomento1 = Società}}

 

<noinclude>[[Categoria:Organizzazioni]] [[Categoria:Qarth]] >[[Categoria:Magia]]</noinclude>

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un paio di domande sulla prima parte:

 - vengono definiti pallidi anche rispetto ai normali abitanti di Qarth (che sono già pallidi di carnagione di loro al punto di da essere chiamati milkmen dai Dothraki)?

 - Il discorso dell'essere temuti a est delle Ossa, è riferito genericamente agli stregoni o proprio a quelli di Qarth in particolare?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il ‎09‎/‎05‎/‎2018 at 17:40, Lord Beric dice:

vengono definiti pallidi anche rispetto ai normali abitanti di Qarth (che sono già pallidi di carnagione di loro al punto di da essere chiamati milkmen dai Dothraki)?

No è un errore, lo elimino

Il ‎09‎/‎05‎/‎2018 at 17:40, Lord Beric dice:

- Il discorso dell'essere temuti a est delle Ossa, è riferito genericamente agli stregoni o proprio a quelli di Qarth in particolare?

la frase è la seguente:

<<La giovane regina più saggia dei suoi anni>> mormorò Xaro <<C'è un proverbio qui a Qarth: la casa di uno stregone è costruita sulle ossa e sulle menzogne.>>

<<E allora come mai gli uomini abbassano la voce quando parlano degli stregoni di Qarth? Dovunque, nell'Est, i loro poteri e la loro saggezza sono riveriti>>

<<Essi erano potenti...>> concordò Xaro <<Ma questo era molto tempo fa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Propongo la seguente citazione di Xaro, è di parte ma mi sembra appropriata :

Gli Stregoni sono aspre creature, che mangiano polvere e bevono ombre, nulla ti daranno, poiché nulla hanno da dare .<ref name="ACOK48">[[ACOK48]]</ref>

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 13/5/2018 at 11:38, Quattro_Calzini dice:

la frase è la seguente:

<<La giovane regina più saggia dei suoi anni>> mormorò Xaro <<C'è un proverbio qui a Qarth: la casa di uno stregone è costruita sulle ossa e sulle menzogne.>>

<<E allora come mai gli uomini abbassano la voce quando parlano degli stregoni di Qarth? Dovunque, nell'Est, i loro poteri e la loro saggezza sono riveriti>>

<<Essi erano potenti...>> concordò Xaro <<Ma questo era molto tempo fa...

 

Uhm... poiché è Dany a dire "nell'Est" dubito si riferisca ai territori a est delle Ossa, dove non è mai stata. Penso che intenda riferirsi genericamente al continente di Essos.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Up. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Up. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cita

{{Organizzazione

| Nome = Stregoni di Qarth

| Sede = [[Qarth]]

| Tipologia = Ordine culturale

}}

 

Gli [[Stregoni di Qarth]] sono un ordine di uomini e donne che praticano la magia.<ref name="ACOK12">[[ACOK12]]</ref>

 

 

__TOC__

 

== Descrizione ==

Ordine molto potente Gli [[Stregoni di Qarth]] in passato erano potenti, ma a causa della progressiva scomparsa della magia il loro prestigio e il potere è in declino da degli Stregoni di Qarth scema nel corso dei secoli. Verso il la fine del terzo secolo dalla [[Conquista]] l'atteggiamento nei loro confronti è per lo più di scetticismo e sarcasmo, ma malgrado questo in tutto [[Essos]] il loro nome è pronunciato ancora con cautela e timore vantano l'esistenza di temibili poteri che non sembrano saper dimostrare, alcuni li trovano ridicoli, come vecchi soldati che si vantano del loro eroismo quando ormai la loro forza e abilità se ne sono andate da un pezzo. Un proverbio di [[Qarth]] afferma che la casa di uno Stregone è costruita sulle ossa e sulle menzogne. Nonostante questo gli uomini a Est delle [[Ossa]] abbassano la voce quando parlano di loro.<ref name="ACOK12"/> Questo paragrafo forse potrebbe stare meglio nella storia?

 

Gli Stregoni di Qarth sono uomini pallidi. A hanno spesso le labbra blu a causa del consumo prolungato di [[Ombra della Sera|ombra della sera]] le loro labbra sono blu.<ref name="ACOK12">[[ACOK12]]</ref>  Indossano spesso lunghe tuniche <ref name="ACOK12">[[ACOK12]]</ref> blu e bianche <ref name="ACOK48">[[ACOK48]]</ref>, non sempre in buone condizioni<ref name=“ACOK63”>[[ACOK63]]</ref>.

 

Tra i loro servitori ci sono alcuni Sovente si servono di nani come servitori.<ref name=“ACOK48”>[[ACOK48]]</ref>

 

La sede principale dagli Stregoni di Qarth è [[Casa degli Eterni]], dove risiedono gli [[Eterni]], i membri più anziani dell’ordine.<ref name="ACOK48">[[ACOK48]]</ref>. Vivono prevalentemente nella Esiste una Strada degli Stregoni dove ci sono, in case prive di finestre <ref name=“ACOK63”>[[ACOK63]]</ref>  

 

== Storia ==

Tra il [[293]] e il [[297]] alcuni Stregoni di Qarth si recano a [[Collina del Corno]] su richiesta di [[Randyll Tarly|Lord Tarly]] allo scopo di rendere più marziale suo figli [[Samwell Tarly|Samwell]]., gGli stregoni sottopongono il ragazzo a svariati rituali, tra cui un'immersione immergono [[Samwell Tarly|Sam]] nel sangue di bisonte nel tentativo di renderlo più marziale, Non ottengono alcun risultato ma falliscono nell'intento e [[Randyll Tarly|Lord Tarly]] li punisce duramente .<ref name=“AGOT26”>[[AGOT26]]</ref>

 

Nel [[299]] il [[Cavaliere di sangue|Cavaliere di Sangue]] [[Jhogo]] giunge a [[Qarth]] e racconta della presenza di un [[Khalasar|khalasar]] [[Dothraki]] a [[Vaes Tolorro]], guidato dall'ultima discendente dei [[Nobile Casa Targaryen|Targaryen]], e della ricomparsa nel mondo dei [[Draghi|draghi]], Lo Stregone di [[Pyat Pree]], si lascia guidare da lui fino a [[Vaes Tolorro]], spinto dall'interesse di vedere di persona i [[Draghi|draghi]].<ref name=" ACOK12" /> Una volta in città [[Pyat Pree]] invita [[Daenerys Targaryen (Nata dalla Tempesta)|Daenerys]] a fare visita agli [[Eterni]], definendolo un privilegio per pochi.<ref name="ACOK27"/>

 

[[Daenerys Targaryen (Nata dalla Tempesta)|Daenerys]], alla ricerca sempre più disperata di alleati che la appoggino nel tentativo di riconquista dei [[Sette Regni]], decide di recarsi dagli Stregoni [[Eterni]] nonostante l'opinione contraria di [[Jorah Mormont|Jorah]], [[Xaro Xoan Daxos |Xaro]] [[Jhogo]] e [[Rakharo]] del suo seguito. Gli [[Eterni]], i membri più anziani dell’ordine, le offrono alcune [[Profezie della Casa degli Eterni|profezie]] e [[Visioni della Casa degli Eterni|visioni]] ma al tempo stesso la aggrediscono, cercando di succhiarle la vita. [[Drogon]] riesce a spezzare l'incantesimo degli [[Eterni]] e appicca il fuoco al [[Casa degli Eterni|Palazzo di Polvere]] brucia i vecchi Stregoni e devasta la [[Casa degli Eterni]], permettendo a [[Daenerys Targaryen (Nata dalla Tempesta)|Daenerys]] di fuggire.<ref name="ACOK48">[[ACOK48]]</ref>

 

Giorni dopo [[Xaro Xoan Daxos|Xaro]] scopre che In seguito alla distruzione della [[Casa degli Eterni]] [[Pyat Pree]] ha radunato i gli stregoni superstiti per lanciare un sortilegio su [[Daenerys Targaryen (Nata dalla Tempesta)|Daenerys] ]].<ref name="ACOK63" />

 

Grazie all'influenza dei [[Draghi|draghi]] si verificano a [[Qarth]] alcuni eventi inspiegabili, soprattutto dopo la distruzione della [[Casa degli Eterni]]. [[Targarughe ombra]] sono state viste trasportare messaggi alle case prive di finestre sulla Strada degli Stregoni.<ref name=" ACOK63">[[ACOK63]]</ref>

 

== Membri ==

{{#dpl: noresultsheader=&nbsp; | namespace= | ordermethod=title | order=ascending | shownamespace=false | mode=inline | inlinetext=&nbsp; &bull; &nbsp; | category= Stregoni di Qarth | category=Personaggi}}

 

== Note ==

<references />

 

{{Portale | Argomento1 = Società}}

 

<noinclude>[[Categoria:Organizzazioni]] [[Categoria:Qarth]] [[Categoria:Magia]]</noinclude>

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cita

 

{{Organizzazione

| Nome = Stregoni di Qarth

| Sede = [[Qarth]]

| Tipologia = Ordine culturale

}}

 

Gli [[Stregoni di Qarth]] sono un ordine di uomini e donne che praticano la magia.<ref name="ACOK12">[[ACOK12]]</ref>

 

 

__TOC__

 

== Descrizione ==

Gli Stregoni di Qarth sono per un certo periodo un ordine molto potente, ma a causa della progressiva scomparsa della magia il loro prestigio e il loro potere degli Stregoni di Qarth scema nel corso dei secoli. Verso la fine del terzo secolo dalla [[Conquista]] l'atteggiamento nei loro confronti è per lo più di scetticismo e sarcasmo, ma malgrado questo in tutto [[Essos]] il loro nome è pronunciato ancora con cautela e timore vantano l'esistenza di temibili poteri che non sembrano saper dimostrare, alcuni li trovano ridicoli, come vecchi soldati che si vantano del loro eroismo quando ormai la loro forza e abilità se ne sono andate da un pezzo. Un proverbio di [[Qarth]] afferma che la casa di uno Stregone è costruita sulle ossa e sulle menzogne. Nonostante questo gli uomini a Est delle [[Ossa]] abbassano la voce quando parlano di loro.<ref name="ACOK12"/> Questo paragrafo forse potrebbe stare meglio nella storia?--->Forse, però qualcosa metterei pure nella descrizione, nel senso che pure il loro potere e l'effetto che suscitano nella società mi sembrano parte della descrizione dell'ordine. In ogni caso, nella descrizione lascerei la loro tendenza a vantarsi dei loro poteri nonostante il periodo di decadenza.

 

Gli Stregoni di Qarth hanno spesso le labbra blu a causa del consumo prolungato di [[Ombra della Sera|ombra della sera]].<ref name="ACOK12">[[ACOK12]]</ref>  Indossano lunghe tuniche <ref name="ACOK12">[[ACOK12]]</ref> blu e bianche <ref name="ACOK48">[[ACOK48]]</ref>, non sempre in buone condizioni<ref name=“ACOK63”>[[ACOK63]]</ref>.

 

Sovente si servono di nani come servitori.<ref name=“ACOK48”>[[ACOK48]]</ref>

 

La sede principale dagli Stregoni di Qarth è [[Casa degli Eterni]], dove risiedono gli [[Eterni]], i membri più anziani dell’ordine.<ref name="ACOK48">[[ACOK48]]</ref>. Vivono prevalentemente nella Strada degli Stregoni, in case prive di finestre <ref name=“ACOK63”>[[ACOK63]]</ref>  (la strada avrà una voce o no?)

 

== Storia ==

Tra il [[293]] e il [[297]] alcuni Stregoni di Qarth si recano a [[Collina del Corno]] su richiesta di [[Randyll Tarly|Lord Tarly]] allo scopo di rendere più marziale suo figli [[Samwell Tarly|Samwell]]. Gli stregoni Sottopongono il ragazzo a svariati rituali, tra cui un'immersione nel sangue di bisonte, ma falliscono nell'intento e [[Randyll Tarly|Lord Tarly]] li punisce duramente .<ref name=“AGOT26”>[[AGOT26]]</ref>

 

Nel [[299]] il [[Cavaliere di sangue|Cavaliere di Sangue]] [[Jhogo]] giunge a [[Qarth]] e racconta della presenza di un [[Khalasar|khalasar]] [[Dothraki]] a [[Vaes Tolorro]], guidato dall'ultima discendente dei [[Nobile Casa Targaryen|Targaryen]], e della ricomparsa nel mondo dei [[Draghi|draghi]], Lo Stregone di [[Pyat Pree]], si lascia guidare da lui fino a [[Vaes Tolorro]], spinto dall'interesse di vedere di persona i [[Draghi|draghi]].<ref name=" ACOK12" /> Una volta in città [[Pyat Pree]] invita [[Daenerys Targaryen (Nata dalla Tempesta)|Daenerys]] a fare visita agli [[Eterni]], definendolo un privilegio per pochi.<ref name="ACOK27"/>

 

[[Daenerys Targaryen (Nata dalla Tempesta)|Daenerys]], alla ricerca sempre più disperata di alleati che la appoggino nel tentativo di riconquista dei [[Sette Regni]], decide di recarsi dagli [[Eterni]] nonostante l'opinione contraria del suo seguito. Gli [[Eterni]] le offrono alcune [[Profezie della Casa degli Eterni|profezie]] e [[Visioni della Casa degli Eterni|visioni]] ma al tempo stesso la aggrediscono, cercando di succhiarle la vita. [[Drogon]] riesce a spezzare l'incantesimo degli [[Eterni]] e appicca il fuoco al [[Casa degli Eterni|Palazzo di Polvere]], permettendo a [[Daenerys Targaryen (Nata dalla Tempesta)|Daenerys]] di fuggire.<ref name="ACOK48">[[ACOK48]]</ref>

 

In seguito alla distruzione della [[Casa degli Eterni]] [[Pyat Pree]] radunagli stregoni superstiti per lanciare un sortilegio su [[Daenerys Targaryen (Nata dalla Tempesta)|Daenerys] ]].<ref name="ACOK63" />

 

== Membri ==

{{#dpl: noresultsheader=&nbsp; | namespace= | ordermethod=title | order=ascending | shownamespace=false | mode=inline | inlinetext=&nbsp; &bull; &nbsp; | category= Stregoni di Qarth | category=Personaggi}}

 

== Note ==

<references />

 

{{Portale | Argomento1 = Società}}

 

<noinclude>[[Categoria:Organizzazioni]] [[Categoria:Qarth]] [[Categoria:Magia]]</noinclude>

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cita

{{Organizzazione

| Nome = Stregoni di Qarth

| Sede = [[Qarth]]

| Tipologia = Ordine culturale

}}

 

Gli [[Stregoni di Qarth]] sono un ordine di uomini e donne che praticano la magia.<ref name="ACOK12">[[ACOK12]]</ref>

 

 

__TOC__

 

== Descrizione ==

Gli Stregoni di Qarth sono per un certo periodo un ordine molto potente, ma a causa della progressiva scomparsa della magia il loro prestigio e il loro potere scema nel corso dei secoli. Verso la fine del terzo secolo dalla [[Conquista]] vengono prevalentemente visti come dei millantatori di poteri che non posseggono e l'atteggiamento nei loro confronti è per lo più di scetticismo e sarcasmo, ma malgrado questo in tutto [[Essos]] il loro nome è pronunciato ancora con cautela e timore.<ref name="ACOK12"/> Questo paragrafo forse potrebbe stare meglio nella storia?--->Forse, però qualcosa metterei pure nella descrizione, nel senso che pure il loro potere e l'effetto che suscitano nella società mi sembrano parte della descrizione dell'ordine. In ogni caso, nella descrizione lascerei la loro tendenza a vantarsi dei loro poteri nonostante il periodo di decadenza. <-- In caso, cosa sposteresti o aggiungeresti nella storia?

 

Gli Stregoni di Qarth hanno spesso le labbra blu a causa del consumo prolungato di [[Ombra della Sera|ombra della sera]].<ref name="ACOK12">[[ACOK12]]</ref>  Indossano lunghe tuniche <ref name="ACOK12">[[ACOK12]]</ref> blu e bianche <ref name="ACOK48">[[ACOK48]]</ref>, non sempre in buone condizioni<ref name=“ACOK63”>[[ACOK63]]</ref>.

 

Sovente si servono di nani come servitori.<ref name=“ACOK48”>[[ACOK48]]</ref>

 

La sede principale dagli Stregoni di Qarth è [[Casa degli Eterni]], dove risiedono gli [[Eterni]], i membri più anziani dell’ordine.<ref name="ACOK48">[[ACOK48]]</ref>. Vivono prevalentemente nella [[Strada degli Stregoni]], in case prive di finestre <ref name=“ACOK63”>[[ACOK63]]</ref>

 

== Storia ==

Tra il [[293]] e il [[297]] alcuni Stregoni di Qarth si recano a [[Collina del Corno]] su richiesta di [[Randyll Tarly|Lord Tarly]] allo scopo di rendere più marziale suo figli [[Samwell Tarly|Samwell]]. Sottopongono il ragazzo a svariati rituali, tra cui un'immersione nel sangue di bisonte, ma falliscono nell'intento e [[Randyll Tarly|Lord Tarly]] li punisce duramente .<ref name=“AGOT26”>[[AGOT26]]</ref>

 

Nel [[299]] il [[Cavaliere di sangue|Cavaliere di Sangue]] [[Jhogo]] giunge a [[Qarth]] e racconta della presenza di un [[Khalasar|khalasar]] [[Dothraki]] a [[Vaes Tolorro]], guidato dall'ultima discendente dei [[Nobile Casa Targaryen|Targaryen]], e della ricomparsa nel mondo dei [[Draghi|draghi]], Lo Stregone di [[Pyat Pree]], si lascia guidare da lui fino a [[Vaes Tolorro]], spinto dall'interesse di vedere di persona i [[Draghi|draghi]].<ref name=" ACOK12" /> Una volta in città [[Pyat Pree]] invita [[Daenerys Targaryen (Nata dalla Tempesta)|Daenerys]] a fare visita agli [[Eterni]], definendolo un privilegio per pochi.<ref name="ACOK27"/>

 

[[Daenerys Targaryen (Nata dalla Tempesta)|Daenerys]], alla ricerca sempre più disperata di alleati che la appoggino nel tentativo di riconquista dei [[Sette Regni]], decide di recarsi dagli [[Eterni]] nonostante l'opinione contraria del suo seguito. Gli [[Eterni]] le offrono alcune [[Profezie della Casa degli Eterni|profezie]] e [[Visioni della Casa degli Eterni|visioni]] ma al tempo stesso la aggrediscono, cercando di succhiarle la vita. [[Drogon]] riesce a spezzare l'incantesimo degli [[Eterni]] e appicca il fuoco al [[Casa degli Eterni|Palazzo di Polvere]], permettendo a [[Daenerys Targaryen (Nata dalla Tempesta)|Daenerys]] di fuggire.<ref name="ACOK48">[[ACOK48]]</ref>

 

In seguito alla distruzione della [[Casa degli Eterni]] [[Pyat Pree]] radunagli stregoni superstiti per lanciare un sortilegio su [[Daenerys Targaryen (Nata dalla Tempesta)|Daenerys] ]].<ref name="ACOK63" />

 

== Membri ==

{{#dpl: noresultsheader=&nbsp; | namespace= | ordermethod=title | order=ascending | shownamespace=false | mode=inline | inlinetext=&nbsp; &bull; &nbsp; | category= Stregoni di Qarth | category=Personaggi}}

 

== Note ==

<references />

 

 

{{Portale | Argomento1 = Società}}

 

<noinclude>[[Categoria:Organizzazioni]] [[Categoria:Qarth]] [[Categoria:Magia]]</noinclude>

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

{{Organizzazione

| Nome = Stregoni di Qarth

| Sede = [[Qarth]]

| Tipologia = Ordine culturale

}}

 

Gli [[Stregoni di Qarth]] sono un ordine di uomini e donne che praticano la magia.<ref name="ACOK12">[[ACOK12]]</ref>

 

 

__TOC__

 

== Descrizione ==

Gli Stregoni di Qarth sono per un certo periodo un ordine molto potente, ma a causa della progressiva scomparsa della magia il loro prestigio e il loro potere scema nel corso dei secoli. Verso la fine del terzo secolo dalla [[Conquista]] vengono prevalentemente visti come dei millantatori di poteri che non posseggono e l'atteggiamento nei loro confronti è per lo più di scetticismo e sarcasmo, ma malgrado questo in tutto [[Essos]] il loro nome è pronunciato ancora con cautela e timore.<ref name="ACOK12"/> Questo paragrafo forse potrebbe stare meglio nella storia?--->Forse, però qualcosa metterei pure nella descrizione, nel senso che pure il loro potere e l'effetto che suscitano nella società mi sembrano parte della descrizione dell'ordine. In ogni caso, nella descrizione lascerei la loro tendenza a vantarsi dei loro poteri nonostante il periodo di decadenza. <-- In caso, cosa sposteresti o aggiungeresti nella storia?

 

Gli Stregoni di Qarth hanno spesso le labbra blu a causa del consumo prolungato di [[Ombra della Sera|ombra della sera]].<ref name="ACOK12">[[ACOK12]]</ref>  Indossano lunghe tuniche <ref name="ACOK12">[[ACOK12]]</ref> blu e viola <ref name="ACOK48">[[ACOK48]]</ref>, non sempre in buone condizioni<ref name=“ACOK63”>[[ACOK63]]</ref>.

 

Sovente si servono di nani come servitori.<ref name=“ACOK48”>[[ACOK48]]</ref>

 

La sede principale dagli Stregoni di Qarth è [[Casa degli Eterni]], dove risiedono gli [[Eterni]], i membri più anziani dell’ordine.<ref name="ACOK48">[[ACOK48]]</ref>. Vivono prevalentemente nella [[Strada degli Stregoni]], in case prive di finestre <ref name=“ACOK63”>[[ACOK63]]</ref>

 

== Storia ==

Tra il [[293]] e il [[297]] alcuni Stregoni di Qarth si recano a [[Collina del Corno]] su richiesta di [[Randyll Tarly|Lord Tarly]] allo scopo di rendere più marziale suo figli [[Samwell Tarly|Samwell]]. Sottopongono il ragazzo a svariati rituali, tra cui un'immersione nel sangue di bisonte, ma falliscono nell'intento e [[Randyll Tarly|Lord Tarly]] li punisce duramente .<ref name=“AGOT26”>[[AGOT26]]</ref>

 

Nel [[299]] il [[Cavaliere di sangue|Cavaliere di Sangue]] [[Jhogo]] giunge a [[Qarth]] e racconta della presenza di un [[Khalasar|khalasar]] [[Dothraki]] a [[Vaes Tolorro]], guidato dall'ultima discendente dei [[Nobile Casa Targaryen|Targaryen]], e della ricomparsa nel mondo dei [[Draghi|draghi]], Lo Stregone di [[Pyat Pree]], si lascia guidare da lui fino a [[Vaes Tolorro]], spinto dall'interesse di vedere di persona i [[Draghi|draghi]].<ref name=" ACOK12" /> Una volta in città [[Pyat Pree]] invita [[Daenerys Targaryen (Nata dalla Tempesta)|Daenerys]] a fare visita agli [[Eterni]], definendolo un privilegio per pochi.<ref name="ACOK27"/>

 

[[Daenerys Targaryen (Nata dalla Tempesta)|Daenerys]], alla ricerca sempre più disperata di alleati che la appoggino nel tentativo di riconquista dei [[Sette Regni]], decide di recarsi dagli [[Eterni]] nonostante l'opinione contraria del suo seguito. Gli [[Eterni]] le offrono alcune [[Profezie della Casa degli Eterni|profezie]] e [[Visioni della Casa degli Eterni|visioni]] ma al tempo stesso la aggrediscono, cercando di succhiarle la vita. [[Drogon]] riesce a spezzare l'incantesimo degli [[Eterni]] e appicca il fuoco al [[Casa degli Eterni|Palazzo di Polvere]], permettendo a [[Daenerys Targaryen (Nata dalla Tempesta)|Daenerys]] di fuggire.<ref name="ACOK48">[[ACOK48]]</ref>

 

In seguito alla distruzione della [[Casa degli Eterni]] [[Pyat Pree]] radunagli stregoni superstiti per lanciare un sortilegio su [[Daenerys Targaryen (Nata dalla Tempesta)|Daenerys] ]].<ref name="ACOK63" />

 

== Membri ==

{{#dpl: noresultsheader=&nbsp; | namespace= | ordermethod=title | order=ascending | shownamespace=false | mode=inline | inlinetext=&nbsp; &bull; &nbsp; | category= Stregoni di Qarth | category=Personaggi}}

 

== Note ==

<references />

 

 

{{Portale | Argomento1 = Società}}

 

<noinclude>[[Categoria:Organizzazioni]] [[Categoria:Qarth]] [[Categoria:Magia]]</noinclude>

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riguardo il dubbio in blu: opinioni su cosa tenere in descrizione e cosa spostare nella storia?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Magari in Storia sposterei questa frase: Verso la fine del terzo secolo dalla [[Conquista]] vengono prevalentemente visti come dei millantatori di poteri che non posseggono e l'atteggiamento nei loro confronti è per lo più di scetticismo e sarcasmo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cita

{{Organizzazione

| Nome = Stregoni di Qarth

| Sede = [[Qarth]]

| Tipologia = Ordine culturale

}}

 

Gli [[Stregoni di Qarth]] sono un ordine di uomini e donne che praticano la [[Magia|magia]].<ref name="ACOK12">[[ACOK12]]</ref>

 

 

__TOC__

 

== Descrizione ==

Gli Stregoni di Qarth sono per un certo periodo un ordine molto potente, ma a causa della progressiva scomparsa della magia il loro prestigio e il loro potere scema nel corso dei secoli. Verso la fine del terzo secolo dalla [[Conquista]] vengono prevalentemente visti come dei millantatori di poteri che non posseggono e l'atteggiamento nei loro confronti è per lo più di scetticismo e sarcasmo, ma mMalgrado questo in tutto [[Essos]] il loro nome è pronunciato ancora alla fine del terzo secolo dalla [[Conquista]] con cautela e timore.<ref name="ACOK12"/>

 

Gli Stregoni di Qarth hanno spesso le labbra blu a causa del consumo prolungato di [[Ombra della Sera|ombra della sera]].<ref name="ACOK12">[[ACOK12]]</ref>  Indossano lunghe tuniche <ref name="ACOK12">[[ACOK12]]</ref> blu e viola <ref name="ACOK48">[[ACOK48]]</ref>, non sempre in buone condizioni<ref name=“ACOK63”>[[ACOK63]]</ref>.

 

Sovente si servono di nani come servitori.<ref name=“ACOK48”>[[ACOK48]]</ref>

 

La sede principale dagli Stregoni di Qarth è [[Casa degli Eterni]], dove risiedono gli [[Eterni]], i membri più anziani dell’ordine.<ref name="ACOK48">[[ACOK48]]</ref>. Vivono prevalentemente nella [[Strada degli Stregoni]], in case prive di finestre <ref name=“ACOK63”>[[ACOK63]]</ref>

 

== Storia ==

Verso la fine del terzo secolo dalla [[Conquista]] vengono prevalentemente visti come dei millantatori di poteri che non posseggono e l'atteggiamento nei loro confronti è per lo più di scetticismo e sarcasmo.<ref name="ACOK12"/>

 

Tra il [[293]] e il [[297]] alcuni Stregoni di Qarth si recano a [[Collina del Corno]] su richiesta di [[Randyll Tarly|Lord Tarly]] allo scopo di rendere più marziale suo figli [[Samwell Tarly|Samwell]]. Sottopongono il ragazzo a svariati rituali, tra cui un'immersione nel sangue di bisonte, ma falliscono nell'intento e [[Randyll Tarly|Lord Tarly]] li punisce duramente .<ref name=“AGOT26”>[[AGOT26]]</ref>

 

Nel [[299]] il [[Cavaliere di sangue|Cavaliere di Sangue]] [[Jhogo]] giunge a [[Qarth]] e racconta della presenza di un [[Khalasar|khalasar]] [[Dothraki]] a [[Vaes Tolorro]], guidato dall'ultima discendente dei [[Nobile Casa Targaryen|Targaryen]], e della ricomparsa nel mondo dei [[Draghi|draghi]], Lo Stregone di [[Pyat Pree]], si lascia guidare da lui fino a [[Vaes Tolorro]], spinto dall'interesse di vedere di persona i [[Draghi|draghi]].<ref name=" ACOK12" /> Una volta in città [[Pyat Pree]] invita [[Daenerys Targaryen (Nata dalla Tempesta)|Daenerys]] a fare visita agli [[Eterni]], definendolo un privilegio per pochi.<ref name="ACOK27"/>

 

[[Daenerys Targaryen (Nata dalla Tempesta)|Daenerys]], alla ricerca sempre più disperata di alleati che la appoggino nel tentativo di riconquista dei [[Sette Regni]], decide di recarsi dagli [[Eterni]] nonostante l'opinione contraria del suo seguito. Gli [[Eterni]] le offrono alcune [[Profezie della Casa degli Eterni|profezie]] e [[Visioni della Casa degli Eterni|visioni]] ma al tempo stesso la aggrediscono, cercando di succhiarle la vita. [[Drogon]] riesce a spezzare l'incantesimo degli [[Eterni]] e appicca il fuoco al [[Casa degli Eterni|Palazzo di Polvere]], permettendo a [[Daenerys Targaryen (Nata dalla Tempesta)|Daenerys]] di fuggire.<ref name="ACOK48">[[ACOK48]]</ref>

 

In seguito alla distruzione della [[Casa degli Eterni]] [[Pyat Pree]] radunagli stregoni superstiti per lanciare un sortilegio su [[Daenerys Targaryen (Nata dalla Tempesta)|Daenerys] ]].<ref name="ACOK63" />

 

== Membri ==

{{#dpl: noresultsheader=&nbsp; | namespace= | ordermethod=title | order=ascending | shownamespace=false | mode=inline | inlinetext=&nbsp; &bull; &nbsp; | category= Stregoni di Qarth | category=Personaggi}}

 

== Note ==

<references />

 

 

{{Portale | Argomento1 = Società}}

 

<noinclude>[[Categoria:Organizzazioni]] [[Categoria:Qarth]] [[Categoria:Magia]]</noinclude>

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×