Jump to content
Stella di Valyria

GOT 7 - Momenti di Got che ci sono rimasti nel cuore (di qualsiasi stagione)

Recommended Posts

Finora non si è parlato degli Estranei ,ma nella quarta stagione di GoT (trasmesse stasera 2 puntate molto belle che fanno capire perché GoT sia la serie top della HBO )ci hanno fatto vedere da dove essi provengano : sono i figli maschi di Craster, e come essi sono creati .

A riguardare la scena ,molto ben girata , si vede chiaramente che un Estraneo porta il neonato nel profondo Nord e lo pone su un altare di ghiaccio circondato da una sorta di stalagmiti di ghiaccio in cerchio .

Questa è la stessa zona in cui Jon e compagnia dell’estraneo saranno poi circondati su un isolotto di ghiaccio da innumerevoli zombie.

Ed è la stessa zona in cui fu creato il primo Estraneo ,poi diventato NK.

Sappiamo pochissimo sull’ottava stagione ma credo che davvero sia importante distruggere questo altare per minare i poteri del NK ergo queste scene colpiscono eccome 

Share this post


Link to post
Share on other sites

E mi pare che in una delle visioni di Bran -sempre quella che ho rivisto al rallentatore giorni fa- per un attimo lui veda l'altare di ghiaccio da sotto, in trasparenza.

Ecco, anche questo é un "gioco" intrigante, che Got fa con lo spettatore: le visioni di Bran la prima volta sono al 90% immagini imcomprensibili e velocissme, una specie di videoclip impazzito. Hai un bel rallentarle: ti mancano troppe chiavi di lettura. Poi le riguardi dopo qualche stagione, e man mano hai qualche elemento nuovo, le capisci di piú. Cosí, ogni volta ne hai una visione diversa.

Gran bella trovata, chiaramente messa lí come chicca per gli appassionati che le rivedranno -o rivedranno tutto Got- piú volte. Ecco, questo é un bel dettaglio, in Got: che é fatto, penso proprio, in gran parte per il grande pubblico ed una visione superfciale, con l'inevitabile occhio al box office; ma non dimentica mai del tutto l'altro tipo di pubblico. E gli regala dei piccoli, grandi dettagli che sono quasi una strizzata d'occhio, tra D&D e quella minoranza -comunque non certo esigua- di spettatori.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo infatti a rivedere vecchie stagioni ,col senno di poi ovvio, si fanno tanti collegamenti dato che gli showrunners ci mettono sotto gli occhi tanti indizi ,non tutti colti al momento .

Tre altri momenti di grande impatto emotivo sono

1) la decapitazione di Slynt da parte di Jon Snow perché con essa dimostra di essere un vero leader e soprattutto uno Stark al midollo 

 

2)il momento fantastico in cui Jon ,ancora una volta Stark per avere eseguito senza alcuna gioia la sentenza di morte sui ribelli ,Olly compreso ,pronuncia benissimo la frase :La mia guardia è finita .Questa affermazione e soprattutto il modo con cui è stata fatta ( grande delusione e disincanto congiunti a profondo dolore e grande malinconia per il tradimento subito da chi era un fratello dei GdN)  ci dice chi al momento è Jon Snow come mille parole magari non avrebbero fatto .

E ricordo che il vero Jon rinasce in occasione di altra esperienza traumatica ( stava morendo schiacciato e poteva lasciarsi andare ) e cioè alla fine della battaglia dei bastardi altro momento in cui ha subito un grosso trauma per non essere riuscito a salvare   Rickon.

Quindi il terzo momento indimenticabile

 

3) è quando cerca di salvare Rickon,non ci riesce e carica il nemico in modo estremamente irrazionale .

E qui la scena in cui affronta la cavalleria Bolton ,dopo essere stato disarcionato dal cavallo è davvero epica anche se ricorda moltissimo l’Aragorn che lancia a piedi l’attacco delle sue truppe al cancello nero ne Il Ritorno del re

Domanda intrigante : ma con questa scena non è che D&D ci vogliono suggerire qualcosa?

In fin dei conti Jon Aegon Targaryen ha tanti caratteri in comune con l’ex Granpasso.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiungo quando nella Casa degli Eterni Daenerys entra nella sala del Trono distrutta e immersa nella neve.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×