Jump to content
Sign in to follow this  
AemonTargaryen

Sondaggio: introduzione delle "reactions".

Reactions/Likes: sì o no?  

18 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Volete che venga reintrodotto un sistema di "reactions"?


  • Please sign in or register to vote in this poll.
  • Poll closed on 04/14/2019 at 05:45 PM

Recommended Posts

Non è affatto la preferita. Semplicemente è stato deciso così, ho preso atto e non mi ci rompo la testa sopra. Certo, poi magari ho cercato di far capire a chi la contesta che secondo me ci sono lati positivi e non è questa tragedia. Per quanto mi riguarda poteva anche restare come prima, mi sarei adeguata senza fare barricate. Anzi i like li usavo pure. Nè avrei certo aperto sondaggi per proporre di votare l'abolizione di qualcosa solo perché non andava a genio a me. Non lo avrei fatto lo stesso, ma al massimo avrei aperto una discussione con scambio di opinioni sul tema senza scadenze e votazioni di sorta. Parler pour parler insomma, senza alcuna velleitá.

Quanto alle iniziative dal basso, a parte che qui non siamo in una Repubblica e neanche nell'Unione Europea, ma in un sito privato, anche io sono sempre favorevole, però i referendum (dato che questa è stata la forma scelta in definitiva) dappertutto si svolgono entro modalità previste da un regolamento e concertate dagli organi legislativi (ed eventualmente di governo) in modo da permettere la più ampia partecipazione ed espressione democratica. Ma in questo caso per fortuna non siamo ancora a quel livello, né soprattutto in quel contesto, quindi mi sembra azzardato fare paragoni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se la questione non ti interessa, perché sei intervenuta con 14 post? 

 

La questione della democrazia l'hai tirata fuori tu:

18 hours fa, Lyra Stark dice:

Sarebbe altrettanto ingiusto e antidemocratico basarsi solo su quelli

Mi sono limitata a rilevare che l'iniziativa in questione - per come è stata presentata nel post iniziale - non è antidemocratica e, nello specifico, non mi riferivo ai referendum. 

 

Con questo finisce la mia partecipazione a questo topic.

 

Buona prosecuzione! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque oggi ci ho molto pensato, e ammetto di aver usato un tono eccessivamente polemico nel difendere la mia posizione. Diciamo che in questo periodo della mia vita mi sento molto "acceso".

Mi scuso con tutti per il disagio. Alla fine stiamo parlando del nulla.

 

PS: però non cambio posizione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello che mi lascia perplesso sono le argomentazioni di alcuni contrari ai 'like' improntate sulla riga: alla barriera i 'like' non servono, perché non siamo mica facebook.

Che voglio dire: siamo tutti d'accordo che la barriera non è facebook, ma se gli ideatori dei grandi social media (tutt'altro che incompetenti, visto il loro successo) hanno previsto la possibilità, da parte di altri utenti, a acconsentire o dissentire su un determinato contenuto, un motivo c'è: i like danno motivo agli utenti di contribuire.

Si tratta da trucchetto piccolo, ma tutt'altro che banale, in grado di fare scattare i meccanismi psicologici necessari per motivare a scrivere. La cosa può piacere o non piacere, ma alla fine non cambia: chiunque contribuisce in una discussione, sotto sotto (anche se non lo vuole ammettere), vuole sapere che cosa ne pensano gli altri ed è alla ricerca di consenso...

 

Lo dico non per criticare, ma come ragionamento costruttivo, nel pieno interesse di tutti quelli che vorrebbero che questo forum cresca e resti in vita, anziché spegnersi pian piano.

 

Giusto una mia considerazione...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
%d/%m/%Y %i:%s, misterpirelli dice:

Si tratta da trucchetto piccolo, ma tutt'altro che banale, in grado di fare scattare i meccanismi psicologici necessari per motivare a scrivere. La cosa può piacere o non piacere, ma alla fine non cambia: chiunque contribuisce in una discussione, sotto sotto (anche se non lo vuole ammettere), vuole sapere che cosa ne pensano gli altri ed è alla ricerca di consenso...

 

Rientro brevemente nella discussione, pur da astenuto al voto, ma questa breve considerazione l'ho fatta anch'io già quando lessi i primi pareri contrari nel topic Barriera 4.0, che informava sugli ultimi cambiamenti tecnici del forum, e oltre a portarmi a ritenere i like ancor più irrilevanti (dal mio punto di vista), mi sembra che queste righe in particolare demoliscano buona parte delle argomentazioni di chi riteneva che la rimozione dei like avesse peggiorato le modalità di interazione o di frequentazione della Barriera, al punto da generare incomprensioni tra utenti all'interno di una discussione. Ecco, non sarà che, forse, più che ad un'intervento poco democratico e lesivo alla community, ci si è semplicemente trovati davanti alla scomparsa della gratificazione personale nel vedere votato un proprio intervento?

 

Come dice @misterpirelli, non c'è nulla di male, in fondo, ma allora non ci sarebbe altrettanto nulla di male ad ammetterlo semplicemente, che coi like era semplicemente più gratificante frequentare il forum, almeno per coloro che effettivamente sentono questo tipo di mancanza? Forse la cosa genererebbe meno contrasti, certamente di meno di quelli che crea il parlare di poca democrazia. E quindi magari sarebbe più veloce e semplice trovare la quadra con lo staff.

 

Ovviamente è una mia considerazione personale. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sono a favore della reintroduzione dei Likes, per quanto sia un sondaggio che lascia il tempo che prova. 

Non per chissà quale motivo. Semplicemente trovo che non averli appesantisca la discussione. Magari tizio nel post sopra scrive una cosa per cui sono d'accordo, metto like. Invece di scrivere "su questo punto sono d'accordo con X" e appesantire la discussione, che è tipo una delle cose da evitare sul forum

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

In realtà, argomentare le proprie posizioni in risposta ad un tema è in pratica la ragione d’essere di una discussione aka topic.;) Diversamente avremmo tante bacheche personali dove ognuno posta quello che vuole e chi legge mette il pollice o il cuore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tizio scrive :mi piace daenerys perché ha tre draghi. 

Caio, sempronio e Seneca sono d'accordo con quell'affermazione. In quel momento, se vogliono limitarsi a dire quello, possono: mettere like o scriverlo. Se lo scrivono avremo una discussione tipo:

Tizio: mi piace daenerys

Caio: anche a me

Semprpnio: anche a me

Seneca: anche a me

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caio, Sempronio e Seneca (?) potrebbero anche scrivere perché gli piace Daenerys, magari? :idea:

Invece che accodarsi ad un'opinione preconfezionata.  

 

E con questo supero i 14 post che qualcuno ha così gentilmente trovato il tempo di contare e raggiungo l'agognata soglia per vincere il mitico portachiavi di Barriera! :yeah:

Sono anni che lo agogno! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, perché in quel momento vogliono scrivere solo quello. Magari hanno già detto la loro, ma vogliono mostrare assenso ad un altro commento. E l'unico modo per farlo è così :)

Poi saranno liberi di scrivere tre parole, senza che qualcuno voglia comprimere la libertà di pensiero o no? Oltretutto, tante parole non sono sinonimo di parole di qualità. :)

 

Con questo chiudo il mio intervento. Sull'argomento ho concluso le opinioni. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...