Jump to content
Sign in to follow this  
ziowalter1973

La parabola di Jon Snow

Recommended Posts

il punto focale del turbamento di jon è l amore per dany (anche se raffazonato e mostrato male in poche puntate) ma è per quello che lui non vuole vedere la realtà e la giustifica in ogni modo..quindi tyron giustifica questa difesa di jon dall amore cha a per lei..("tu la ami") e il punto di vista di jon viene fuori subito dopo proprio quando cita aemon dicendo che l 'amore è la morte del dovere..quello che volevano mostrarci è proprio la lotta tra amore e dovere che ha jon e che magari lo fa risultare un pò stupido (per me no) ma almeno ci fa empatizzare con lui (almeno dovrebbe se avessero avuto piu tempo e una migliore scirttura)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non capisco perché questa lotta sacrosanta tra amore e dovere non potesse venire da lui, però, piuttosto che tirata fuori da altri con le tenaglie. Il dialogo con Tyrion l'ho trovato veramente allucinante, con lui che ancora si arrampicava sugli specchi. Sono seriamente convinta che se Tyrion non gli avesse detto niente, ricordandogli la delicata posizione delle sorelle, Jon sarebbe rimasto a guardare la grigliata di qualche altra città prima di rinsavire. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

lo so che puo passare da stupido durante quella chiacchierata con tyrion ma è grazie a questa che vediamo le debolezze di jon e sempre grazie a questa chiacchierata comprendiamo la sua lotta interna tra amore e dovere..senno veniva fuori come le altre puntate in cui lui quasi non parlava e non si capiva che pensasse..ora così ce lo fanno capire..cmq mi rendo conto che sembra una chiacchierata un po assurda ma penso che dobbiamo piu che altro trarne solo i punti salienti e cè qualche bella frase..dobbiamo vedere jon che ne prende coscienza con molta fatica perchè è in questo "limbo"...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vorreste spiegarmi perchè improvvisamente tutti si sono dimenticati che Daenerys è una donna e Jon è un uomo? Tutti volevano mettere Jon contro Daenerys, quando la soluzione più semplice era quella di sposarsi.

Se questo non è un complotto io non so come chiamarlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@LordDragodicevano che lei l avrebbe manipolato o cmq avrebbe avuto lei in mano la situaizone..cosa non vera anche perchè si capisce che jon è la debolezza di daenerys e viceversa..quindi lo chiamo buco di sceneggiatura 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minutes fa, zaden dice:

lo so che puo passare da stupido durante quella chiacchierata con tyrion ma è grazie a questa che vediamo le debolezze di jon e sempre grazie a questa chiacchierata comprendiamo la sua lotta interna tra amore e dovere..

 

Si poteva far vedere anche con un dialogo un po' diverso, in cui Jon, appunto, mostrava i suoi dubbi anziché ascoltare passivo la filippica di Tyrion. E non quel tremendo "Eh, ma le hanno ucciso un drago, la migliore amica, è normale che voglia radere al suolo la città..." Dai.

 

5 minutes fa, LordDrago dice:

Vorreste spiegarmi perchè improvvisamente tutti si sono dimenticati che Daenerys è una donna e Jon è un uomo? Tutti volevano mettere Jon contro Daenerys, quando la soluzione più semplice era quella di sposarsi.

Se questo non è un complotto io non so come chiamarlo.

 

Non ha senso che non sia stato almeno proposto, ma Jon a quanto pare non l'avrebbe sposata comunque, visto che non riusciva ad andare oltre il fatto che fosse sua zia. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minutes fa, Angorian dice:

Non ha senso che non sia stato almeno proposto, ma Jon a quanto pare non l'avrebbe sposata comunque, visto che non riusciva ad andare oltre il fatto che fosse sua zia. 

 anche se mi immagino che per evitare una guerra l avrebbe anche sposata , oltretutto l ama pure, e jon non si sarebbe mai tolto da questa reponsabilità.. si ovunque ci giriamo cè qualche buco di sceneggiatura..

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minutes fa, Angorian dice:

Si poteva far vedere anche con un dialogo un po' diverso, in cui Jon, appunto, mostrava i suoi dubbi anziché ascoltare passivo la filippica di Tyrion. E non quel tremendo "Eh, ma le hanno ucciso un drago, la migliore amica, è normale che voglia radere al suolo la città..." Dai.

 

concordo infatti poi ho scritto che noi dobbiamo prenderne solo le frasi salienti e cercare di soprassedere ad altre..piuttosto che andasse ad ammazzarla senza dire niente..questo secondo me era peggio..

Share this post


Link to post
Share on other sites

alla fine in ogni caso bello che abbia concluso il suo arco con le uniche persone veramente riconoscenti, ogni bruto che oltrepassa la barriera con lui non sarebbe sopravvissuto senza di lui.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti il percorso finale di Jon è molto ben ragionato e per me non banale ,non scontato, ma agrodolce perché Jon va a vivere nel Nord circondato da stima e affetto del tutto meritati.

Certamente non lo possiamo definire un uomo felice,non lo è stato e non lo sarà mai, ma almeno è un uomo che potrà raggiungere una sua serenità consapevole che la brama di potere non lo ha mai sfiorato e che ha fatto la cosa dolorosa ma giusta .

Strano che non si colga tutto questo perché si pretende la rappresentazione di un Jon Snow trionfante e vincente ,invito a rivedere le scene dell’arrivo al Nord di Jon su you tube e a farci mente locale senza pregiudizi di sorta 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

A mio parere l'unica nota stonata è che sia stato imposto e non scelto. La fine del percorso di Jon è tutt'altro che incoerente, ma si è trattato di una decisione presa da altri e avrei preferito che fosse stato Jon a scegliere in autonomia dove trascorrere il resto dei propri giorni. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Col fatto che alla fine lascia i Guardiani e se ne va coi Bruti ho anche pensato che in realtà avessero detto a Verme la storia dei Guardiani ma dicendo poi a Jon che poteva anche andare più a Nord se voleva. Che comunque alla fine era libero di scegliere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi piace pensare che di andarsene con i Bruti lo abbia deciso lui, senza alcun intervento da parte del concilio. Sposterebbe la lancetta un pochetto di più verso il dolce a discapito dell'agro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
53 minutes fa, Iceandfire dice:

invito a rivedere le scene dell’arrivo al Nord di Jon su you tube e a farci mente locale senza pregiudizi di sorta 

Bo kit ha la stessa espressione , che sia andare al bagno , il dire She is my queen , o che gli ammazzano il cane , non vedo molta differenza dal boat sex per esempio :stralol:.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E che c’entra?

Tutto qui il tuo commento ?

Ovviamente dissento :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...