Jump to content
Sign in to follow this  
Jace Beleren

L' ottava stagione ha rovinato got..

Recommended Posts

C) coinvolgere di più l'autore che era quello che aveva presente tutti i fili della storia e dove questi dovevano andare a parare. In modo che sapeva cosa era importante e cosa no e come le linee narrative sarebbero dovute incontrarsi. Il problema è che Martin così si sarebbe spoilerato di brutto il finale togliendosi ogni gloria come autore dei libri e non penso proprio che volesse farlo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti, ecco perchè dico che per Martin dare l'assenso alla serie coi libri inchiodati non è stato granchè furbo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh a vedere il suo conto in banca e le opportunità di progetti che lo hanno riportato alla ribalta anche in campo televisivo direi che è stato furbo eccome. Semmai sono i fan dei libri a pagarne lo scotto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Lyra Stark Poco furbo dal punto di vista artistico. Se è per i soldi, potrebbe fare come Sapkowski, dare i diritti per videogiochi e telefilm sui suoi libri senza contribuire minimamente e stare ad aspettare gli assegni. :blink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bella analisi, concordo in pieno, in particolare in merito alle parole pronunciate da Jon poco prima di trafiggere il cuore di Daenerys e all'importanza di un esilio volontario e non imposto. Addirittura, rivedendo le scene conclusive e ipotizzando, come ci viene suggerito, che i Guardiani della Notte esistano ancora (perché?), di fronte a Jon che varca il cancello diretto verso l'estremo Nord, sono stata tentata di scorgere un suo abbandono del nero, in violazione degli ordini del concilio. Mi piacerebbe vederla in questi termini, ma gli abiti da Guardiano della Notte (Lord Comandante?) lasciano poche speranze. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo con chi ha aperto il thread anche se già prima la serie ha avuto momenti di caduta (in particolare le vicende di Stannis più ancora di Dorne che erano semplicemente inutili e ridicole).


Ho sorvolato anche sui viaggi nel tempo della settima. Il vero e primo errore  è stato l'escamotage con cui si è voluto mantenere viva la storyline di Cersei. Da qui si è continuato con una serie di soluzioni  per giustificar qualcosa per poi  bellamente ignorarle quando si doveva parare altrove.

Avevo già criticato la scelta di sospendere l'assedio di KL per cercar di trovare un assurdo patto contro gli estranei, cosa inverosimile in quanto ci avevano fatto vedere  che l'esercito di Dany era troppo forte e non ci avrebbe messo molto a vincere (e qui probabile errore di impostazione del duo che hanno poi cercato malamente di porre rimedio).  Ma il patto serviva per giustificare un'altra soluzione di comodo: l'assurdo viaggio oltre la barriera da cui è scaturita un'altra soluzione dal cilindro,  il drago utile per abbattere la barriera.

 

E da qui un continuo di faccio una cosa e poi la smentisco tanto lo spettatore si beve tutto ... 

Hanno appunto sospeso l'assedio di KL per poi mostrarci che è bastato un drago per distruggere tutto (pure le nuove truppe della GC e gli scorpioni fino ad allora infallibili). In pratica con 3 draghi e l'esercito al completo Dany poteva prendere KL  in 5 minuti e poi andare al nord. 

 

La pazzia di Dany tirata per i capelli creando una serie di eventi ad hoc poi ribaltati quando non servivano più.

Un drago abbattuto come se nulla fosse da armi infallibili e navi apparentemente invisibili che catturano solo una persona invece di far il bottino pieno. Stesse navi e scorpioni che poi si rivelano inutili nella quinta puntata. 

Jon diventato minaccia perché amato da tutti (forzatura visto che a parte al nord non sanno chi sia) e legittimo erede (altra forzatura). Poi al concilio sono presenti quasi solo "amici" di Jon ma nessuno si ricorda di nominarlo re,  a maggior  ragione essendo ora più di prima legittimo erede e di fatto ancora re del nord.

 

Che dire del pathos creato nella quarta puntata? Si è portati a creder che la vittoria di Dany non sia così scontata. Ha perso quasi tutto l'esercito ( così pare nella terza puntata, poi ci dicono che ne ha perso metà, poi nell'ultima è più grande di quando è sbarcata)  e  un drago è stato ucciso con facilità estrema. E il nemico ha anche la temutissima GC. Poi arriva la quinta puntata e ... di nuovo reverse.

 

Credo che ciò già basti. Ma per evitare i commenti di chi sostiene che chi critica lo fa solo perché siamo delusi dal fatto che non c'è stato il finale che ci attendavamo o  che il ns. personaggio non ha ottenuto quello che speravamo (come se fossimo stupidi fan adolescenti in calore senza reale spirito critico) aggiungo che a me il finale  non è dispiaciuto.

Forse a parte Bran di cui non trovo motivi logici (per il personaggio e la sua storia) il resto ci sta e potrebbe esser il finale dei libri. Daeny morta ad un passo dal trono, Sansa a Winterfell, Jon in esilio al nord, Davos e Tyrion nel consiglio (chiudiamo due occhi su Bronn), Brienne primo cavaliere, Arya che continua il suo viaggio.

 

Ma se la destinazione è ok,  il viaggio è stato uno schifo. 

Jon per es. a me non è mai stato così "simpatico", forse causa attore o forse a volte troppo stupido nella sua onesta ingenuità. Ma avrebbe avuto il finale più bello, l'eroe che sacrifica tutto per il dovere (discorso di Aemon)  e poi se ne va in esilio (era preferibile un esilio spontaneo perché sarebbe stata una sua scelta rifuggire dalle losche vicende umane, ma vabbé). Il problema è che Jon in tutta la stagione non fa nulla da eroe, anzi è un inutile ebete che poi compie il gesto finale. Un personaggio totalmente rovinato, come la serie appunto! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Moderatore MODE/ON

@Stella di Valyria ti ricordo che non è consentito quotare un messaggio (tra l'altro anche molto lungo) e poi non rispondere o non aggiungere nulla. E' considerato SPAM.

Ti consigliamo di correggere (se si tratta di un'errore) o modificare il post in modo che rientri nei canoni del Regolamento.

Grazie.

Moderatore MODE/OFF

Share this post


Link to post
Share on other sites

@cirusperfettamente d'accordo con te. 

l'ottava ha tanti tantissimi difetti di scrittura fondamentalmente: i personaggi non sono coerenti con se stessi neanche nella stessa puntata e i dialoghi sono a livelli imbarazzanti, molto banali. ma come hai detto tu su questa stagione grava il grande errore del finale della settima. io l'ho già scritto altre volte ma se si puntava tutto sugli effetti visivi, sulle diciamo parti tecniche e quindi decisero di fare meno puntate per questo, allora dovevi sulla trama andare lineare. seguire semplicemente il buonsenso e il corso che la trama aveva preso. la sesta/settima puntata della settima la finivi con una epica battaglia contro cersei che chiaramente viste le forze in gioco era giusto vincesse facile dani. come era giusto che fosse. poi finivi con crollo barriera da parte del NK, e bastava inventarsi qualunque cosa per farla crollare. infatti sembra quasi che se non avessero fatto la spedizione oltre barriera e non fosse morto viserion la barriera non sarebbe crollata. poi dani rimanda lo scontro perché non c'è tempo che arrivano estranei e invece ultima puntata porta tutto suo esercito ad approdo...va be

una volta quindi che avevi finito bene il capitolo cersei si puntava tutto sulla lunga notte. 

poi sull'ottava come hai fatto notare in una puntata gli scorpioni sono armi efficaci e in quella dopo distrutti in 2 secondi. totalmente senza logica. sembra quasi che siccome tutti si aspettavano certi passaggi e certi finali allora hanno mischiato le carte ma totalmente a caso. oltre al fatto che sembra non ci abbiano messo la testa in queste 2 stagioni.

alcuni personaggi che nelle prime stagioni erano magnifici nelle ultime 2 sono ritratti come macchiette, tipo ditocorto e varys ma anche tyrion per certi versi.

cmq a leggere alcune interviste degli attori qualche cosa era trapelato. emilia clark non si aspettava per niente la svolta mad queen (che ci poteva stare ma qui è forzatissima). kit harington sul finale disse è deludente, dicendo poi che era una battuta, ma per x è stato un piccolo lapsus.

chiudo dicendo che su sky è partita la maratona di tutte le stagioni e se vi capita di vedere anche 5-10 min vi accorgete subito della differenza con le ultime stagioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Partendo dal presupposto che la svolta di Daenerys come villain ci doveva essere (e credo proprio che ci sarà anche nei libri, ovviamente sviluppata meglio), è ovvio che doveva esserci prima la vicenda degli Estranei e dopo la vicenda con Cersei. Non avrebbero potuto fare diversamente. Dovevano semplicemente fare più puntate.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perché è ovvio? Se guardi la 5 la presa di approdo è stata facile. Quindi se come logica voleva dani avesse attaccato subito ci avrebbe rimesso molto meno con 3 draghi. Per me estranei doveva essere ultimo capitolo anche perché dovevano arrivare almeno ad approdo. Così come finita la minaccia ha avuto poche conseguenze su westeros. Poi questo nn escludeva comunque dani mad queen. Che si poteva sviluppare lo stesso. Con 6 puntate e 2 fronti importanti da chiudere il risultato si è visto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ammazzi Cersei in modo “tranquillo”, senza sterminare nessuno. Poi vinci la guerra contro gli Estranei da Regina di Westeros. Dopo ciò per quale motivo Daenerys avrebbe dovuto diventare villain? E come? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Peraltro trovo molto furbo arrivare al climax che è la battaglia per l'alba per poi scoprire che in realtà come al solito le minacce sono anche di natura umana.

In realtá comunque credo faccia tutto parte del piano narrativo per rendere ai nostri occhi gli Estranei una minaccia, guardacaso perché sono qualcosa di altro, incomprensibile, mentre in realtà sono solo una parte del problema. Un po' una questione di equilibri insomma. Venuti meno loro ecco che si manifesta il pericolo dato da chi ha il potere del fuoco, che fino a quel momento non avevamo considerato perché era una persona e pure armata delle migliori intenzioni. Ma quanti per un bene superiore o le migliori intenzioni hanno creato casini nella storia?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema è che gli Estranei nella sesta e settima stagione sono stati hypati troppo. Logico che poi fan di alterano se li fai morire subito XD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh se l’unico motivo che jon è il re di diritto era x fare “impazzire” dani , allora potevi sfruttarlo per fare una bella danza di draghi e quindi una lotta di potere. Alla fine dani avrebbe deciso x il potere piu che x l’amore. Comunque potevi anche invertire estranei e cersei ma almeno nn dovevi chiudere 2 capitoli importanti in poche puntate. X me quello insieme ai problemi di trama derivanti dalla settima stagione hanno creato casini nell’ottava.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...