Jump to content

L' ottava stagione ha rovinato got..


Recommended Posts

  • Replies 609
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Il problema principale della morte del Night King è che a quel punto il centro della narrazione diventa la guerra tra Cersei e Dany, ma proprio allora lo spettatore realizza che si tratta di una guerra senza senso. Cersei ha l'occasione di uccidere Dany e Tyrion nella 8x4 ma non lo fa, poi nella 8x5 se ne sta impalata sul balcone. Dany sconfigge la flotta di Euron e la Compagnia dorata in cinque secondi (ma farlo prima no?), ottiene la resa incondizionata della popolazione e invece di vendicarsi dei Lannister passa il resto della puntata a cazzeggiare bruciando le traverse di Approdo del Re. A quel punto Dany diventa la vera villain, ma viene uccisa nella prima mezz'ora della puntata seguente. Neanche il tempo di fare una vera Danza dei draghi perché Rhaegal è stato ammazzato due puntate prima e perchè Jon e Dany si amano tanto. 

Link to post
Share on other sites
Il 1/5/2020 at 16:12, Figlia dell' estate dice:

Il problema principale della morte del Night King è che a quel punto il centro della narrazione diventa la guerra tra Cersei e Dany, ma proprio allora lo spettatore realizza che si tratta di una guerra senza senso. Cersei ha l'occasione di uccidere Dany e Tyrion nella 8x4 ma non lo fa, poi nella 8x5 se ne sta impalata sul balcone. Dany sconfigge la flotta di Euron e la Compagnia dorata in cinque secondi (ma farlo prima no?), ottiene la resa incondizionata della popolazione e invece di vendicarsi dei Lannister passa il resto della puntata a cazzeggiare bruciando le traverse di Approdo del Re. A quel punto Dany diventa la vera villain, ma viene uccisa nella prima mezz'ora della puntata seguente. Neanche il tempo di fare una vera Danza dei draghi perché Rhaegal è stato ammazzato due puntate prima e perchè Jon e Dany si amano tanto. 

Però come abbiamo detto molte volte a suo tempo, potrebbe essere una cosa voluta.

La dimostrazione che, nonostante un grande pericolo, l'umanità non solo non è stata capace di unirsi per fronteggiarlo continuando a pensare ai suoi piccoli tornaconti personali, ma anche che appena passato questo tutti tornano appunto a pensare ai cavolacci propri con le solite guerre per potere e ambizione. E ancora la dimostrazione che chi pareva Madre Teresa e si sentiva pure così può trasformarsi in una genocida, mentre chi pareva una perfida st****a quasi quasi a confronto pare una magnanima. Alla fine lo stesso Tyrion è la dimostrazione che le azioni buone (salvare i fratelli) finiscono per ritorcertisi contro.

Che poi il tutto non sia stato reso in modo eccelso anche come distribuzione nelle puntate non ci piove.

Edited by Darklady
OCCHIO AL LINGUAGGIO PLEASE!!!!!
Link to post
Share on other sites

In realtà il fatto che i cattivi pre minaccia maggiore,  si facciano i fatti propri è un cliché così antico da essere quasi stato abbandonato 

Sarebbe stato più coraggioso far essere fondamentali nella sconfitta degli estranei Cersei, Euron e Jaime( con quest'ultimo che si sacrifica)  e poi farli tradire da Dany che per prima rompe la tregua 

Link to post
Share on other sites
5 hours fa, the neck dice:

sulla sesta stagione pero condivido meno, è quella che preferisco in assoluto, ha i due episodi migliori dell'intera serie secondo me e anche altri due o tre di ottimo livello

io però considero tempo sprecato tutte le scene Jon e Sansa che vagano per il nord, oltre che frettolose all'inverosimile, e tutta la parte dedicata a Margaery risulta inutile, vista la conclusione. Oltre all'insensatezza di Daenerys ignifuga perché si e altre cose che sicuramente ora mi sfuggono. Che poi Battle of the Bastard e la sequenza dell'esplosione del tempio siano uno dei momenti più alti della serie condivido in pieno. Secondo me la miglior stagione è la 4...

 

5 hours fa, the neck dice:

la dimostrazione di come anche superando i libri il prodotto poteva rimanere veramente godibile

Condivido anche in questo caso. Ma si poteva utilizzare meglio il minutaggio eliminando, per esempio, le scene di Missandei e Verme Grigio (chissene dei loro problemi sessuali) dando spazio alla caratterizzazione di Daenerys villain. 

credo che siamo tutti d'accordo sulla frettolosità delle ultime stagioni.

Link to post
Share on other sites

concordo sulla quarta, che per me insieme alla terza arriva subito dopo la sesta, qualche segnale su daenerys nella serie c'era, per me anche nei libri, per quello la costruzione del finale poteva essere gestita meglio...

 

margaery meditava vendetta, pero non ha avuto il tempo di metterla in pratica, quindi per certi versi diverse sue scene risultano magari non inutili ma inconcludenti, daltronde di piani e strategie finiti in un certo modo la serie è piena...

Link to post
Share on other sites

La sesta stagione è quella più stupida in assoluto, ha belle scene ma anche lì, assurdità inaudite 

Morto Stannis tutti i comandanti dovevano far schifo? 

Scena del tempio :

e se una candela cadeva prima? Chi le ha accese ? 

mah 

Link to post
Share on other sites

sara intelligente espugnare yunkai con una porticina laterale sorvegliata da una guardia e tre soldati che fanno fuori chiunque trovino riuscendo poi a far entrare tutti gli altri...

 

ah ma quella era la terza stagione quindi non è criticabile in assoluto...

 

 

Link to post
Share on other sites

No no per me è criticabilissimo,  io sono ancora sconvolto dalla terza puntata della prima stagione dove Robert chiese a Jaime cosa disse il re folle prima di morire e Jaime risponde :bruciateli tutti

Ero per abbandonare già a quel punto 

 

Poi quando Talysa disse a Robb:  spero fosse un ponte bellissimo!!!!

Ho capito che era una parodia 

Link to post
Share on other sites

Ecco su questo non posso darti torto, pure a me sono cadute le braccia. :ehmmm:

Però Martin ha collaborato a quelle parti di sceneggiatura eh. Cioè anche quella roba di "Attack Attack" pare la abbia scritta lui perchè la 7x3 l'ha sceneggiata lui. O comunque ci ha messo lo zampino. Addirittura spiegò di come aveva fornito un nome Volantiano perchè Jeyne come nome per un personaggio col background di Talisa non andava bene.

Cioè il suo problema, rispetto al personaggio idiota che hanno inserito, era il nome?  :wacko:

Link to post
Share on other sites

Quello è vero e fu una cosa che mi colpì perchè appunto orrida anche nella scrittura come scena e facente parte della stessa 3x7 già citata. Però a questo punto bisognerebbe capire in che cosa consisteva il suo apporto nelle puntate in cui la sceneggiatura fu anche sua. Dato che per alcuni sono il meglio del meglio solo perchè le aveva scritte anche lui. 

Il discorso su Talisa invece è molto diverso: lui sapeva di questo personaggio nuovo assolutamente fuori contesto che volevano introdurre al posto di Jeyne e invece che dire: ma che razza di idea insulsa vi è venuta in mente? Si premurò pure di trovare un nome adatto. A meno che questo non sia stato un modo per prendere le distanze da Jeyne dei libri, come a dire io con questo schifo non ci voglio avere niente a che fare. Però le dichiarazioni dell'epoca non mi parevano andare molto in quel senso. 

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...