Jump to content
Sign in to follow this  
Neshira

Rilettura AFFC/ADWD

Recommended Posts

Inizio anch'io!

AREOH I:

Questo capitolo mi ha suscitato reazioni contrastanti. Da un lato c'è il piacere della scoperta di un mondo nuovo, con nuovi personaggi, nuove ambientazioni, nuove atmosfere, dall'altro c'è lo stesso schema che viene ripetuto per ben tre volte e questo crea un pò l'effetto "lista della spesa". Conosciamo le famose "Serpi della sabbia".

La prima è Obara, che è, a mio parere, uno dei personaggi femminili meno interessanti di tutte le Cronache. Con la sua aggressività e il suo strepitare risulta più noiosa di Doran che osserva i bambini in silenzio per ore. Ho trovato molto inquietante questo passaggio:

"Lui gettò la lancia ai suoi piedi, diede un manrovescio a mia madre e lei scoppiò a piangere. "Maschio o femmina, noi combattiamo le nostre battaglie" le disse " ma gli dei ci lasciano la scelta delle armi". Indicò la lancia e io, senza prestare attenzione alle lacrime di mia madre, la raccolsi. "Ti avevo detto che eri figlia mia" asserì mio padre, e mi portò con sé. Mia madre si uccise col bere quello stesso anno. Dicono che è morta piangendo."

 

Il piano di Obara è totalmente insensato, e ho il sospetto che lei cercasse più la gloria e l'oro degli Hightower che la vendetta.

Ho un dubbio sulla sua età: Doran ha 52 anni, Oberyn ne ha 42, Obara è sulla trentina, ma quindi Oberyn l'ha avuta quando aveva 12 anni?

Poi c'è Nym. Per molti aspetti è un incrocio tra Obara e Tyene (una donna guerriera, ma molto femminile) e questo la rende forse meno iconica delle altre due, ma ho trovato che il suo piano fosse il più intelligente. Anche il suo approccio mi è piaciuto molto: educata ma diretta, e ha saputo sottolineare l'amore che Oberyn provava per entrambi i fratelli.

Infine c'è Tyene. Tra tutte le dorniane che appaiono in AFFC è probabilmente la meno stereotipata, ma mi è sempre stata abbastanza antipatica. Un pò per questa sua doppiezza, un pò perché è quella che sembra disprezzare di più Doran (è pur sempre suo zio!), un pò perché, come Arianne, si crede un genio politico quando il suo piano è tremendamente rischioso. 

Tra tutti questi personaggi femminili più o meno riusciti spicca Doran Martell. Personalmente nutro seri dubbi sulla presenza di un suo "masterplan", ma ho apprezzato molto la sua calma e il modo in cui viene descritto il suo lutto per Oberyn: silenzioso, discreto, ma non meno profondo di quello delle nipoti (o della figlia...)

Areoh non spicca molto come POV, ma ho trovato quasi lirico questo passaggio:

"Mentre affilava l'ascia, Hotah ripensò a Norvos, la città alta sulle colline e quella bassa affianco del fiume. Poteva ancora udire il suono delle tre campane, i profondi rintocchi di Noom che gli facevano vibrare le ossa, la voce orgogliosa e forte di Narrah, la dolce risata argentea di Nyel".

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours fa, Euron Gioiagrigia dice:

@Lyra Stark

Hai ragione solo in parte: la magia esiste senz'altro in ASOIAF (altrimenti sarebbe un romanzo storico e non un fantasy), ma è presentata in maniera molto più ambigua e "oscura", e molte volte le persone si stupiscono quando la vedono. Pensa agli Estranei, al Corvo con Tre Occhi, ai Figli della Foresta: nessuno ci crede, a cominciare dai Maestri, però esistono. Ma anche la resurrezione di Lady Stoneheart è palese: nessuno crede sia Catelyn Tully, tutti hanno una loro idea "complottista" e vaga, solo quelli della Fratellanza senza Vessilli sanno la verità. E non parliamo di tutti i discorsi attorno agli uomini pesce di cui parlava prima Meribald...

In Tolkien non è così: la magia è, per così dire, ufficiale. Nessuno ha dubbi sul fatto che Morgoth abbia tentata di distruggere il mondo a suo tempo o che lo spirito di Sauron sia ancora vivo, o sull'esistenza di determinate divinità (non ricordo il nome, sorry). Sono proprio due visioni del mondo diverse, e come ho detto c'entra anche la visione che hanno Martin e Tolkien delle religioni, oltre che la naturale evoluzione subita dal genere fantasy nel tempo.

 

Su questo hai assolutamente ragione: TWOW e ADOS saranno il culmine di un discorso iniziato con il ritorno degli Estranei e dei Draghi (guarda caso, gli avvenimenti che incorniciano AGOT) e incentrato sul rinascere della magia. In pratica, il ritorno di fiamma di un Medioevo contro l'Illuminismo dei Maestri. Ma non credo sia una cosa negativa, altrimenti, come ho detto, ASOIAF non sarebbe un fantasy.

Capito. Abbiamo dato 2 interpretazioni differenti all'elemento magico: io intendendo la sua presenza nella storia in quanto tale, tu dal punto di vista di come viene percepito dai personaggi. 

E certo la presenza sempre più massiccia della magia non è una cosa negativa, dipende dai gusti personali. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti ASOIAF é un "fantasy inconsapevole". Pensiamo alla Battaglia di Blackwater: l'Altofuoco é fondalmente un elemento magico che risente dell'influenza dei draghi, ma Tyrion si fa una risata quando il piromante glielo dice.

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 hours fa, Figlia dell' estate dice:

Ho un dubbio sulla sua età: Doran ha 52 anni, Oberyn ne ha 42, Obara è sulla trentina, ma quindi Oberyn l'ha avuta quando aveva 12 anni?

 

Mi pare proprio che venga esplicitamente detto che ne avesse 14, ma non ritrovo il punto. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oberyn dovrebbe avere 40 (o 41...con il famoso comporto Dell'anno della guerra) anni nel primo libro. Quindi mi sa che così I conti tornano :scrib:

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 hours fa, Figlia dell' estate dice:

In effetti ASOIAF é un "fantasy inconsapevole". Pensiamo alla Battaglia di Blackwater: l'Altofuoco é fondalmente un elemento magico che risente dell'influenza dei draghi, ma Tyrion si fa una risata quando il piromante glielo dice.

Veramente ho sempre pensato che fosse un riferimento al Fuoco greco, anche per il modo in cui funziona.

Share this post


Link to post
Share on other sites

MESSAGGIO MODERATORIO

 

Suggerisco di limitare questa discussione alla rilettura dei capitoli di AFfC e ADwD :)

 

Se dalla rilettura nascono spunti interessanti su qualche questione specifica, vi invito ad aprire discussioni a parte (sia nell'interesse dell'ordine di questa discussione, sia perché gli spunti non si perdano).

 

Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ASHA I:

Questo capitolo mi é piaciuto piú di quanto pensassi, ma l'ho trovato sinceramente un pó inutile. Praticamente serve solo a dare un POV a Asha, e a introdurre Rodrick Harlaw e Tristifer Botley. Ho trovato molto commovente la descrizione della madre di Theon, che chiede ancora del suo bambino. Certo che Theon é stato abbastanza str***o a non salutarlo, e ho paura che non avrá piú l'occasione di farlo. <_<

La prima volta che ho letto questo capitolo mi aveva dato molto fastidio l'atteggiamento di Asha nei confronti di Tris, quel povero ragazzo che é sempre pronto a aiutarla, ma é anche vero che i Greyjoy non sono noti per la delicatezza con cui lasciano i partner :ehmmm:

 In ogni caso io ho iniziato a shipparli. Se Asha lascia quell'idiota di Qarl e si mette con Tris guadagna almeno dieci punti nella mia classifica.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eccomi 

 

AFFC02 - The Captain of the Guards

 

Cominciamo con i capitoli di Dorne, che è indubbiamente una delle mie storyline preferite!

 

Riguardo all'accento di Areo, probabilmente è a guardia del Principe attraverso Mellario come diceva qualcuno prima, mi sembra molto plausibile. Comunque sul suo pov niente da dichiarare, è un osservatore che ci narra gli eventi.

 

Doran è in apparenza tranquillo e pacifico, ma secondo me nasconde molto. 

"It was moonrise before he sent Hotah to fetch a candle, so he might read his letter beneath the orange trees in the dark of night." Perché aspetta notte per leggere la lettera? Potrebbe essere che la notte si confronti con qualcuno attraverso le candele di vetro per decidere i prossimi passi? Tipo Marwyn? Just a theory. A sostenere questa teoria però che è anche il fatto che in questa circostanza il maestro chiede a Doran se vuole una pozione per il dolore e lui risponde "No. I need my wits about me". Perché deve avere il suo ingegno con lui la notte? 

"Silence is a prince's friend" Anche questa frase mi fa pensare che ci sia molto che Doran non dice. 

Quando invita la nipote ad osservare i bambini, c'è un passaggio molto interessante:  "The watched a nut-brown girl yank a towheaded boy off his brother's shoulders to tumble him headfirst into the pool" 

Questa immagine penso sia il fulcro del dornish masterplan. Il piano è ristabilire la legge e i costumi Rhonyar a Westeros. La ragazza scura butta il ragazzo biondo nella piscina. I costumi e le leggi della Rhoyne, oltre all'uguaglianza tra uomo e donna, sostengono anche di dare cibo ai poveri, di punire uomini che puniscono le mogli ecc. (fonte TWOIAF se ricordo bene, quando ho tempo recupero il passo). Ragioniamoci un attimo, perché Doran, dicendente di Nymeria che è fuggita dai Valyriani, dovrebbe volere sul Trono i Targaryen che sono valyriani? Non ha il minimo senso! Io credo che nella mente di Doran non sia utile la vendetta, ma sia un problema di sistema, serve un cambio.

Comunque Doran torna a Sunspear, Intravediamo Myrcella con la Septa e conosciamo le serpi e i loro piani di vendetta che sono uno peggio dell'altro.

 

Obara è un personaggio odioso secondo me ed è troppo impulsiva. Secondo me sarà uno svantaggio questa cosa per lei. 

Nymeria apre un'altra questione interessante. Come ha fatto Oberyn ad incontrare la madre di Nym? Dubito lui abbia trovato per caso in giro per il porto una nobile che casualmente si trovava fuori dalla Muraglia Nera e poi siano andati a letto in un posto qualsiasi o lei lo abbia invitato nella parte antica della città. Quali sono le probabilità di una cosa del genere? Il dornish masterplan vuole che Oberyn si trovasse a Volantis e volesse entrare nella città per recuperare un libro sui draghi che Tyrion è convinto esserci come copia a Volantis.

Tyene mi piace, non credo sia la meno interessante.

La più interessante però è sicuramente Sarella!

 

Comunque concordo assolutamente con @***Silk*** sull'espressione bald as an egg, visto che niente è scritto a caso, a me fa escludere la teoria che Varys sia un Targaryen.

Share this post


Link to post
Share on other sites

VICTARION I:

Tra i capitoli di questa settimana  è sicuramente il migliore. Molto bella la descrizione di Vecchia Wik, con tutte le navi che arrivano per l'Acclamazione di Re. 

Victarion si conferma subito come il classico "gregario", un uomo adatto a seguire gli ordini, non a comandare. Sono i suoi uomini che lo spingono a "candidarsi", e durante l'incontro con Euron appare quasi remissivo in confronto all'atteggiamento sprezzante di Asha e di Aeron.

Ciononostante rifiuta la proposta di alleanza politica di Asha (avrebbero potuto vincere, ma vabbè...)

La ragione del suo rifiuto è la paura di essere preso in giro dagli altri uomini di ferro. La stessa ragione per cui ha ucciso sua moglie. La proposta di Asha meritava attenzione: la "terza rotta" di cui parlava nel capitolo precedente, lontana sia dall'anacronistica ripresa dell'Antica Via di Balon, sia dalla sottomissione agli Andali di Blacktyde:

"Forse lo avremo quando le lunghe navi impareranno ad avanzare tra gli alberi [...] Il Nord è troppo grande per noi, non riusciremmo a controllarlo e ci sono troppi uomini del Nord"

 

Il declino delle Isole di Ferro è iniziato proprio a opera della dinastia nera, che ha voluto dominare le Terre dei Fiumi, ma si è attirata l'odio dei lord dei fiumi. La potenza degli uomini di ferro risiede nelle navi, nel mare e questo Asha lo sa bene. Punta del Drago Marino ha un immenso valore strategico: innanzitutto è ricca di legname (in particolare pini, essenziali per costruire navi), secondariamente si affaccia proprio sul Mare del Tramonto...

Ironicamente la sua proposta di alleanza con il Nord ricalca quella di Robb a Balon :excl2:

Il fatto che lei sia disposta a rinunciare alla corona per il suo programma politico dimostra la saggezza di Asha e l'amore per il suo popolo. Penso che Asha dia il meglio di sé nei POV degli altri personaggi.

Una menzione speciale per la risposta che da Victarion quando lei si offre di fargli da "Hand":

"Ho due mani. Nessuno ha bisogno di averne tre"

:excl2::excl2::excl2:

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate se inizio un pò presto, ma amo troppo questo capitolo:

AERON I:

Il capitolo inizia così:

"Solo quando sentì le braccia e le gambe intorpidite dal freddo, Aeron Greyjoy tornò verso la spiaggia per rimettersi gli abiti. Era passato di corsa davanti a Occhio di Corvo come se fosse stato ancora la debole creatura del passato, ma quando le onde si infransero sopra la sua testa, Aeron ricordò ancora una volta che quell'uomo debole era morto."

 

Capiamo che dietro gli atteggiamenti arroganti Aeron è parecchio insicuro, e in questo assomiglia molto anche a Theon e a Victarion. Aeron cerca continuamente di farsi forza con la sua fede, nel suo rapporto con il suo dio prevale la fiducia e l'abbandono, aspetti che si sposano benissimo con la dimensione "marina" di questo culto. Aeron appare quasi intimorito dalle costole di Nagga: se in Victarion c'era l'ammirazione estatica, in Aeron c'è il rimpianto per la gloria passata, due sguardi complementari che aumentano il fascino del luogo. 

Durante l'acclamazione di Re Aeron ci fornisce il punto di vista dell'uomo di ferro medio: considera pazzo il povero Gylbert Farwynd e si annoia per i lunghi discorsi di Drumm. Fa il tifo per Victarion (ed infatti è lui che gli suggerisce il momento in cui presentarsi), ma la sua vera ossessione è Occhio di Corvo. L'Acclamazione di Re è una sfida che ha lanciato contro Euron, sfida che perde miserabilmente:

"Anche un prete può dubitare. Anche un profeta può conoscere la paura. Aeron Capelli Bagnati cercò dentro di sé il suo dio. Trovò solo silenzio. Mentre mille voci invocavano il nome di suo fratello, lui udiva solo il cigolio di un vecchio cardine arrugginito."

<_<<_<<_<

 

Il piano di Euron è all'apparenza folle, ma in realtà ben studiato: ha aspettato con pazienza il momento giusto per presentare la sua arma. La prima volta che lessi il capitolo questo corno non mi era affatto piaciuto: troppo simile all'altro corno (quello dentro la tenda di Mance), mi era sembrato un segno di mancanza di idee. Ora invece mi sembra un'idea suggestiva: il corno è fatto proprio con una delle corne sulla testa di un drago, è ricoperto di acciaio di Valeria e le scritte si illuminano di fuoco bianco come l'anello di Sauron. L'unico mio dubbio è sulla su funzione: da Fire and Blood sappiamo che i Targaryen non avevano bisogno di corni per controllare i draghi, ma sappiamo anche che leggende valyriane parlavano spesso dei "corno infernali":

"È il corno degli inferi" voleva urlare Aeron, ma nessuno lo avrebbe sentito.

 

Questi quattro capitoli costituiscono una sorta di mini-ciclo, sia perché ruotano tutti attorno a uno stesso evento, sia perché cronologicamente si svolgono prima degli eventi di AFFC-ADWD. All'inizio non mi avevano intrigato molto, non avevo compreso la pericolosità di Euron, né le sue potenzialità. Poi, lentamente, i Greyjoy sono diventati una delle mie storyline preferite. Euron è probabilmente il villan più riuscito di Martin, il corno, se ben gestito, potrebbe essere una rivelazione, Victarion e Asha sono interessanti e Aeron... bè Aeron è diventato uno dei miei personaggi preferiti :wub:

Questo è il suo ultimo capitolo in AFFC, ne avremo un altro in TWOW e

Spoiler

sebbene io ami molto i suoi POV, spero sia l'ultimo. Perché è stata così bella quella chiusura, con Aeron che cerca di rassicurare l'amante incinta di Euron, che voglio ricordarlo per sempre così. <_<<_<

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...