Jump to content
Sign in to follow this  
Darklady

Christmas Music on the Wall

Recommended Posts

Popolo di Pentos!

Sta arrivando il Natale....e con esso tutte le musichette caratteristiche di questo periodo.

E ce ne sono veramente tante! Tantissime! A bizzeffe!!

 

Quali sono le vostre preferite?

 

Ricordatevi di dare un minimo di spiegazione alla canzone e di non postare più di un video per messaggio!

 

Ed ora scatenatevi e che l'atmosfera natalizia sia con Voi!!!

 

 

Inizio io, con questa versione del Carol of the Bells (una delle innumerevoli in circolazione) secondo la visione di Lindsey Stirling; davvero d'effetto! Poi il suono del violino (elettronico in questo caso) ha comunque un suo fascino.....oltre ad essere molto rock dal mio punto di vista:figo:

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche io amo Carol of the Bells, ma nella versione più classica, con il coro etc. La trovo struggente e malinconica e in effetti ora che ci penso non so perché la preferisco se è così triste, dovrei postare qualcosa più in linea con lo spirito natalizio allegro :stralol:

 

Mi butto allora sugli oldies con questa versione di Let it snow di Dean martin

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io adoro le canzoni di Natale, ma quella che per me fa veramente mattina di Natale è questa

 

 

Ovviamente la versione originale degli anni '80. Ogni mattina di Natale mia mamma metteva il disco sul piatto e ce l'ascoltavamo preparando la colazione. E poi io la rimettevo in loop anche quando scartavamo i regali. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bella Monica!!!!:wub:Una delle mie preferite!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Invece parlando un po' di cazzari, mi piace questa canzone dei MCR che scrissero e suonarono a questo programma per bambini americano che si chiama (va?) Yo Gabba Gabba. 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

E come dimenticare uno degli inni natalizi per eccellenza?

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi sono "pseudo-tradizionalista", nel senso che la canzone che ho scelto è diventata un vero classico, soprattutto nella tradizione natalizia anglosassone, o per meglio dire americana; tuttavia per quanto le parole abbiano un chiaro riferimento religioso con il loro richiamo alla natività "del presepe"; la musica è stata "presa in prestito" da un brano proveniente dal floklore inglese, probabilmente scritto da un'anonimo autore nel XVI° secolo, il cui testo aveva un chiaro richiamo amoroso invece....

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...