Jump to content
Lord Beric

Epidemia di Coronavirus

Recommended Posts

In realtà secondo me questo c'entra molto poco. I grandi casini anche in questa pandemia sono dovuti all'uomo. Se il virus fosse arrivato con un asteroide o sfuggito a un laboratorio la situazione sarebbe la medesima.

D'altronde capisco anche che è una situazione cui nessuno era preparato ma anche qui fino a un certo punto: una volta visto cosa stava succedendo ogni stato ha continuato imperterrito a farsi i cavolacci propri come nulla fosse facendosi persino beffe degli altri. Secondo me è proprio la mentalità a livello organizzativo che deve cambiare. E bisognerebbe che accadesse pure presto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minutes fa, Lyra Stark dice:

In realtà secondo me questo c'entra molto poco. I grandi casini anche in questa pandemia sono dovuti all'uomo. Se il virus fosse arrivato con un asteroide o sfuggito a un laboratorio la situazione sarebbe la medesima.

 

 

L'articolo in questione parla solo dell'origine del virus, e del fatto che in qualche modo c'entra la stretta vicinanza tra uomo ed animali. In questo senso è molto interessante.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì ma il danno grosso non è dovuto a questo. È dovuto a come gli umani si gestiscono.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel caso concreto un rapporto diverso con la natura avrebbe disinnescato la pandemia prima che nascesse, però eravamo impreparati ad un'evenienza del genere a prescindere dalla sua origine, dovremmo lavorare in entrambe le direzioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto agli stessi cinesi non tornano il conto dei morti e quello delle urne, più di dieci volte maggiore.

Il che è triste ma ha molto più senso con l'andamento della mortalità nel resto del mondo ...

https://www.open.online/2020/03/28/coronavirus-le-morti-a-wuhan-potrebbero-essere-piu-di-dieci-volte-maggiori-delle-stime-ufficiali/

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo era ovvio, è impossibile che un paese di un miliardo di abitanti possa avere solo tremila morti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì e non penso sia neanche l'unica cosa su cui hanno barato, ma tant'è... adesso la priorità va a risolvere il problema.

Ad ogni modo sono incredula a vedere come i piani di 3 mentecatti delinquenti (mi scuso per il linguaggio ma non esiste altro vocabolo per definire simili vette di intelligenza umana) per svaligiare supermercati abbiano messo una simile strizza al governo e una pulce all'orecchio delle opposizioni tale da chiedere e garantire soldi gratis per tutti. 

Altra questione che si comincia ad affrontare: il rialzo dei prezzi e la latitanza di alcuni generi di prima necessità (parlo per esperienza personale es. farina, burro, lievito). 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me non hanno barato, semplicemente non sono riusciti a tenere il conto dei deceduti perché chissà magari quanti ne sono morti fuori dalle città più importanti (loro nelle campagne si può dire siano quasi "allo stato brado", non è come qui da noi). Siccome hanno cominciato a riaprire qualcosa ed hanno cominciato anche a consentire gli spostamenti, adesso arriva la vera conta delle vittime del corona virus.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In realtà però non è tanto il fattore morti nelle campagne più difficili da rintracciare, si parla proprio di crematori degli ospedali in continua attività durante la quarantena e urne confezionate e gestite dallo stato, quindi questi numeri avevano tutto il modo di tenerli ed anche in modo aggiornato, solo che non li hanno diffusi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non capisco perchè tanta gente sia così focalizzata sui numeri cinesi, come se sarebbe cambiato qualcosa se avessero aggiunto dei morti.

Dalla Cina sono arrivati i dati di una mortalità del 4%, le immagini e le testimonianze dagli ospedali di Wuhan sopraffatti dallo tsunami di malati, le misure estreme prese dal governo cinese.

E nonostante questo, i governi occidentali, con più di un mese a disposizione, non hanno fatto niente per prepararsi. Nulla.

 

Ora c'è chi vuole accollare la totale impreparazione ai cinesi che avrebbero mentito sui numeri. Che può essere, ma che sarebbe comunque ininfluente rispetto alle colpe di chi poteva prepararsi e non l'ha fatto.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour fa, Metamorfo dice:

Non capisco perchè tanta gente sia così focalizzata sui numeri cinesi, come se sarebbe cambiato qualcosa se avessero aggiunto dei morti.

Dalla Cina sono arrivati i dati di una mortalità del 4%, le immagini e le testimonianze dagli ospedali di Wuhan sopraffatti dallo tsunami di malati, le misure estreme prese dal governo cinese.

E nonostante questo, i governi occidentali, con più di un mese a disposizione, non hanno fatto niente per prepararsi. Nulla.

 

Sono d'accordo, non sarebbe cambiato niente...il mio era un post ottimista (capisco che centrandolo su TANTI TANTI morti potesse non sembrarlo ^^'): il concetto di fondo è che sarebbe una conferma che il virus è lo stesso e non è mutato troppo e 'in peggio' spargendosi nel resto del mondo. E anche che ttute queste discrepanze sui numeri di contagiati e morti in giro per i diversi paesi dipende solo esclusivamente dai metodi di conteggio e di test. Almeno finchè non arrivano i dati del Terzo Mondo ovviamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...