Jump to content
King Glice

Lettori e spettatori: due visioni inconciliabili o più vicine di quanto pensiamo

Recommended Posts

Parlando di altro, ricordo che una delle critiche più ricorrenti qui stava nel fatto che Shireen fosse bionda.

 

Quando la mossi anche io in un forum di non lettori, mi diedero tutti addosso dandomi del pignolo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se per questo nessuno si faceva problemi per il fatto che Tommen fosse passato da bimbo di 8 anni della seconda stagione ad adolescente ingrifato nella quinta...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perché non lo era , anche se poi l'obiettivo, far vedere di nuovo la Dormer nuda ,Non si concretizza 

Dalla 5 stagione in poi ci sono più peni che seni, e  tutto in quantità limitata, come una diminuita violenza,  insomma un 'altra prova di un cambio di tono ,di registro, di appiattimento sul pubblico generalista 

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minutes fa, King Glice dice:

Parlando di altro, ricordo che una delle critiche più ricorrenti qui stava nel fatto che Shireen fosse bionda.

 

Quando la mossi anche io in un forum di non lettori, mi diedero tutti addosso dandomi del pignolo

Beh, considerato che per anni i lettori della traduzione italiana si sono beccati senza fare un plissè la convinzione che auburn volesse dire corvino (ricordo i commenti indignati quando Cat e Sansa erano comparse coi capelli rossi) il caso Shireen diventa quasi marginale :ehmmm:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con la differenza che il colore dei capelli di Cat e Sansa non è importante, quello di Joffrey e dei Baratheon si.

 

Ma anche la trama di Dorne. Ricordo lettori i*****i  per il piano di Ellaria e uno spettatore non lettore che non ci vedeva nulla di male dicendo che a Westeros funziona cosi (vedi caso Karstark). 

 

 

Anche la morte di Doran non era vista male da alcuni, un non lettore diceva "che c'è di male nel fatto che uccidano un principe odiato  ?", mentre invece uno spettatore  lettore che invece conosceva la trama diceva che non c'era nulla di male., visto che nella serie Doran era un codardo che voleva fare pace con i Lannister (e quindi diverso dall'"erba che nasconde la vipera"  dei libri) e Trystane un "principe profumato".

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rimangono dei cambiamenti che sviliscono l'opera originale tendendo a banalità che ormai non si vedono più in nessun prodotto, da peppa pig a salire

Share this post


Link to post
Share on other sites
43 minutes fa, Zio Frank dice:

Rimangono dei cambiamenti che sviliscono l'opera originale tendendo a banalità che ormai non si vedono più in nessun prodotto, da peppa pig a salire

Se la trama originale non la conosci come fai a sapere che la sviliscono ?

 

Invece uno che la trama la conosce puo anche accettarli guardando altri aspetti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Continua pure a dire che la trama non si conosce ma ci sono due libri tagliati per scelta ,scelta discutibile 

Potevamo essere alla 9 stagione con altre 3 o 4 in divenire 

Avremmo avuto una media spettatori minore? Probabile ma comunque solida e avremmo avuto Martin imbarcato. 

Col senno di poi  se tu sei soddisfatto ,fatti tuoi 

Il disastro è sotto gli occhi di tutti 

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minutes fa, King Glice dice:

Se la trama originale non la conosci come fai a sapere che la sviliscono ?

 

Non conosciamo la trama di TWOW e ADOS, ma è davvero difficile pensare che sia peggio delle ultime stagioni di GoT.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour fa, Euron Gioiagrigia dice:

Non conosciamo la trama di TWOW e ADOS, ma è davvero difficile pensare che sia peggio delle ultime stagioni di GoT.

Ma....io stavo parlando dei non lettori che commentano la serie

 

 

1 hour fa, Zio Frank dice:

Continua pure a dire che la trama non si conosce ma ci sono due libri tagliati per scelta ,scelta discutibile 

 

 

Ehm, cosa c'entra ? 

 

Se uno è un  non lettore  va da se che i libri non li conosce e quindi puo farsi altre idee circa a fatti che un lettore troverebbe orribili tipo i capelli di Shireen e Dorne

 

1 hour fa, Zio Frank dice:

Potevamo essere alla 9 stagione con altre 3 o 4 in divenire 

 

 

Impossibile perchè si era stabilito fin da subito che le stagioni dovevano essere sette. Poi altre 14 stagioni sarebbe stato impossibile, non scherziamo

 

 

1 hour fa, Zio Frank dice:

Avremmo avuto una media spettatori minore? Probabile ma comunque solida e avremmo avuto Martin imbarcato. 

 

Anche peggio, gia scrive poco, immagina se fosse andata cosi

 

 

1 hour fa, Zio Frank dice:

Col senno di poi  se tu sei soddisfatto ,fatti tuoi 

 

Ma....non l'ho mai detto

 

Ma i post li leggi si o no ?

 

 

1 hour fa, Zio Frank dice:

Il disastro è sotto gli occhi di tutti 

Eppure c'è chi ha apprezzato l'ultima stagione

 

Pochi ma ci sono.

 

 

M ami pare che tu abbia travisato del tutto il senso del post 

 

:P

 

 

Cita

Se la trama originale non la conosci come fai a sapere che la sviliscono ?

 

Invece uno che la trama la conosce puo anche accettarli guardando altri aspetti. 

Non mi stavo riferendo a te o altri lettori, ne agli ultimi due libri

 

 

Riprendevo il discorso iniziato prima, ovvero:

Cita

Ma anche la trama di Dorne. Ricordo lettori i*****i  per il piano di Ellaria e uno spettatore non lettore che non ci vedeva nulla di male dicendo che a Westeros funziona cosi (vedi caso Karstark). 

 

 

Anche la morte di Doran non era vista male da alcuni, un non lettore diceva "che c'è di male nel fatto che uccidano un principe odiato  ?", mentre invece uno spettatore  lettore che invece conosceva la trama diceva che non c'era nulla di male., visto che nella serie Doran era un codardo che voleva fare pace con i Lannister (e quindi diverso dall'"erba che nasconde la vipera"  dei libri) e Trystane un "principe profumato".

 

 

Argomenti che i lettori trovano scabrosi, ma che i non lettori o i lettori meno intransigenti accettano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io continuo a non capire le contestazioni alle mie tesi considerando il titolo del topic

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour fa, King Glice dice:

Ma....io stavo parlando dei non lettori che commentano la serie

 

Sì scusa, avevo male interpretato le tue parole. Comunque una cosa che mi ha insegnato GoT è senz'altro questa: in caso di prodotti televisivi/filmici basati su libri/fumetti, prima vedere l'opera audiovisiva e poi quella cartacea. Fare il contrario porta a giudicare male il prodotto filmico.

Un esempio della mie esperienza oltre GoT: quando vidi il film V per Vendetta pensai fosse un capolavoro, o quantomeno un'opera di alto livello. Poi lessi la graphic novel di Alan Moore e non potei non pensare a quanto essa fosse stata semplificata nell'adattamento sul grande schermo. Eppure il film continua oggettivamente ad essere buono.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 hours fa, Zio Frank dice:

Rimangono dei cambiamenti che sviliscono l'opera originale tendendo a banalità che ormai non si vedono più in nessun prodotto, da peppa pig a salire

Mah non ne sarei così sicura :ehmmm: delle banalità che non si vedono più in nessun prodotto intendo.

 

Certo rispetto alla "cura' delle prime stagioni la sensazione di tirato via ovvero fretta c'è ma non si poteva neanche pretendere di tenere tutti gli attori attaccati alla serie per minimo 10 anni. Emilia Clarke che a 40 fa ancora Daenerys non era giusto né per lei professionalmente né credibile a un certo punto, basta vedere cosa è successo con chi ha iniziato ragazzino. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...