Jump to content
Drogon

serie tv

Recommended Posts

Anch'io ho iniziato The Night Manager (Lizzy_, ormai è assodata la doppelgangerosità :stralol: ): nonostante il genere non sia troppo nelle mie corde il primo episodio mi è piaciuto, soprattutto per i due protagonisti e vedrò appena possibile il secondo... Con Happy Valley invece sono ancora alla 2x02 :(

Mi ispira poi da vedere Doctor Thorne, miniserie in 3 episodi tratta da un romanzo di Anthony Trollope e sceneggiata da Julian Fellowes, che inizierà il 6 marzo su ITV :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho cominciato a guardare Lucifer, una serie televisiva di quest'anno che parla di Lucifero che decide di prendersi una vacanza a Los Angeles...e lì inizia a collaborare con una poliziotta per punire i cattivi. Intanto lui sta cambiando...

 

ve la consiglio :) é molto carina e anche l'attore protagonista é bravo (e bello xD )

Non mi sembrava molto il mio genere, ma avevo visto che c'era Tom Ellis :blink: Ho troppe cose da guardare!

 

Anch'io ho iniziato The Night Manager (Lizzy_, ormai è assodata la doppelgangerosità :stralol: ): nonostante il genere non sia troppo nelle mie corde il primo episodio mi è piaciuto, soprattutto per i due protagonisti e vedrò appena possibile il secondo... Con Happy Valley invece sono ancora alla 2x02 :(

Mi ispira poi da vedere Doctor Thorne, miniserie in 3 episodi tratta da un romanzo di Anthony Trollope e sceneggiata da Julian Fellowes, che inizierà il 6 marzo su ITV :)

:excl2: Sì, a dire il vero non so se avrei iniziato The Night Manager non fosse stato per gli attori e il marchio BBC, ma il primo episodio mi è piaciuto, specialmente la seconda parte.

 

Non sapevo assolutamente di Doctor Thorne! Mi piacciono i romanzi di Trollope, anche se ne ho letti solo quattro e questo non è uno di quelli... Avevo apprezzato la "vecchia" (dei primi anni 2000 se non ricordo male) serie tv di The Way We Live Now (con Matthew McFadyen, Cillian Murphy, l'attrice di Mirtilla Malcontenta, Carson di Downton Abbey e non ricordo chi altri), quindi questa non me la posso perdere!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vynil, a me piace molto, la musica, il costume, e tutta l'ambientazione... Tutto fatto benissimo!

 

Manca ancora un po di trama, e forse hano stereotipato troppo gli anni 70, ma il tutto passa in secondo piano rispetto al sound ed agli artisti raffigurati

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho visto il pilota di Hap and Leonard, basato sui racconti di Lansdale.

 

Mi piace l'ambientazione e gli attori sono ottimi (anche famosi) e posso solo aggiungere due cose:

 

Christina Hendrix

 

:sbav:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho finito la seconda stagione di Happy Valley, e mi è piaciuta. Forse meno suspense rispetto ai livelli della prima serie, e devo dire che mi aspettavo però qualcosa di addirittura più conclusivo rispetto a quello che è stato visto.

 

Spoiler episodio 5:

 

Quando hanno mostrato Daryl la prima volta in questa puntata sul muretto, mi sono chiesta, e se fosse stato lui? Dopotutto, andando ad esclusione... ed effettivamente la sua storia sembrava non c'entrare con le altre, il nesso con il resto delle vicende poteva essere quello... e poi... tac! Confessa alla madre. Mi ha fatto tantissima pena lei. Poi quando l'ho vista come si comportava a colazione ho preso paura... terribile la scena finale. Pur di non farlo imprigionare lo uccide...
Daniel ha avuto l'illuminazione per quanto riguarda Ryan che fa domande tornate da scuola e tutto si ricollega a Mirtilla!

 

 

Spoiler episodio 6:

 

Praticamente tra Daryl ucciso dalla madre, John che alla fine si suicida, e la storia tristissima della madre di Daryl, c'è proprio un finale tutt'altro che allegro in generale. Onestamente non credevo che John si sarebbe suicidato, pensavo quasi avrebbe ceduto prima che qualcun'altro potesse collegare tutti i tasselli, o ricevere aiuti esterni (esempio la testimonianza di Neil e dell'altro uomo). Per la questione Tommy/maestra, a dire il vero avevo paura che lei avrebbe fatto qualcosa di più estremo, ma avendola identificata Claire la puntata precedente, è stato facile risalire a lei. Catherine è stata persino molto comprensiva con lei, capendo che si era fatta fregare... devo dire che alla fine Frances non ha necessitato di molto convincimento, specie quando Catherine le ha fatto i nomi di tutte le altre donne. Il fatto è che la situazione con Tommy resta aperta, per via della lettera che gli ha mandato Ryan in carcere... In generale mi è piaciuta anche questa stagione, e mi piace sempre questa riflessione sull'essere cattivi. Certe persone sono mostri, lo diventano per la loro esperienza di vita, o hanno 'solo' dei momenti di follia momentanea?
Unica cosa, come dicevo fuori dallo spoiler pensavo si sarebbe chiusa in maniera più 'definitiva'. Certo, abbiamo capito chi aveva ucciso le donne, è stato scoperto John, è stata fermata la maestra, ma il finale resta comunque aperto in un certo senso ma a quanto ho capito hanno confermato una terza stagione quindi si ricollegheranno a questo tentativo di Ryan di raggiungere il padre probabilmente.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Finito anche io Happy Valley! Nel complesso mi è piaciuta anche questa seconda stagione, anche se mi ha tenuta meno incollata allo schermo rispetto alla prima. SPOILER FINO A 2x06

nella prima stagione i due grandi filoni erano il rapimento di Ann e Tommy uscito dal carcere, qui nella seconda gli omicidi delle prostitute e Frances-Ryan-Tommy, ma trovo che la questione del responsabile degli omicidi, nel tentativo di "sviare i sospetti", sia stata un po' confusionaria: prima l'unico indiziato era Sean/Neville, che si è visto molto poco, poi è spuntata la mafia serba, poi Neil che ha dei trascorsi con Vicky, poi Daryl che salta fuori quasi dal nulla ed è il vero colpevole. Non so, forse è solo una mia impressione, ma mi sembra che Sean e Daryl avrebbero potuto essere approfonditi meglio e che siano stati presentati in maniera un po' superficiale...

Comunque anche qui John, come Kevin nella prima, è un omuncolo che compie atti terribili e cerca poi di scaricare la colpa su altri (ma alla fine non è morto, o sbaglio? mi pare che il capo di Catherine le dica che è grave in ospedale ma ancora vivo...). Ho provato più pena per Frances, che anche se magari non è una vera squilibrata, è una persona fragile che probabilmente era davvero convinta di fare del bene ed è stata completamente soggiogata da Tommy. Ho ammirato Catherine per come le ha parlato, conoscendo il personaggio pensavo che dopo aver fatto finta di essere calma l'avrebbe minacciata :ehmmm: Invece è stato molto meglio così. Chissà cosa inventeranno per la terza...

 

Ho finito anche The Night Manager e mi è piaciuta molto, contro ogni aspettativa visto che il genere spy story di solito non mi attira: invece la trama mi ha preso da subito e l'interpretazione degli attori ha dato il "colpo di grazia" (Tom Hiddleston e Hugh Laurie in primis, ma anche Elizabeth Debicki e Olivia Colman).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Finito anche io Happy Valley! Nel complesso mi è piaciuta anche questa seconda stagione, anche se mi ha tenuta meno incollata allo schermo rispetto alla prima.

 

spoiler 02x06 Happy Valley

 

 

 

Anche io ho provato pena per Frances, dopo averla trovata inquietantissima per tutti gli episodi.

Hai ragione sulla morte di John, il collega dice a Catherine 'There but for the grace of God' a proposito di John, guardandolo la prima volta mi era sfuggita completamente la frase!

 

 

 

 

Per The Night Manager mi manca ancora l'ultimo episodio! Per ora posso dire che la trovo ben fatta, e visivamente bellissima, ma non sta suscitando in me grandi emozioni!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho visto la 13°, e per ora ultima, puntata di Aquarius. L'ambientazione nel 1968 è accurata,Charlie Manson è interpretato bene, David Ducowny è un pò imbolsito rispetto a x-file ma resta un grande.. Che altro dore? sceneggiatura gradevole, colonna sonora d'epoca e quindi ottima, e anche le ragazze della factory Manson... si vedono volentieri.

Aspetto la seconda serie....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcuno di voi ha visto Outlander? è da poco iniziata la seconda stagione. In particolare mi ha stupito (in senso positivo) Tobias Mendez l'attore che fa Edmure tully in GOT, solo che in quest'ultimo fa un babbeo in Outlander invece si capisce che è un bravissimo attore

 

in particolare in alcune scene non ha niente da invidiare a Iwan Rehon in Ramsey o a Joffrey :shock:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho inizato a vedere 22.11.63, per ora solo l'episodio pilota. Avendo letto e apprezzato moltissimo il libro, ero curioso di vedere come avevano trasposto la storia: in genere i film tratti da King lasciano parecchio a desiderare per quanto riguarda fedeltá, ma qui sarebbe stato difficile non tirare fuori qualcosa di buono.

L'episodio pilota mi é piaciuto molto, e al netto della mia scarsissima memoria, mi pare anche piuttosto fedele. Le ambientazioni sono davvero ben curate, cosí come la fotografia e i costumi. La mimica di Franco é ipnotica :stralol:

 

Certamente una serie che mi vedró tutta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me sono piaciute le prime puntate, ma alcuni cambiamenti fatti più avanti mi hanno lasciata abbastanza perplessa :( mi sono sembrati proprio inutili e poco sensati, e li trovo le parti più deboli del telefilm. Nonostante ciò nel complesso mi è piaciuto di più di molte altre trasposizioni kinghiane che ho visto.

 

Ora invece grazie a Netflix ho iniziato finalmente Penny Dreadful... La prima puntata non mi aveva colpito particolarmente, la 2 e la 3 invece mi hanno preso. Sono curiosa di vedere il prosieguo... Poi adoro quel periodo storico, quell'atmosfera e i classici da cui provengono molti dei personaggi :wub:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Son curioso anch'io di iniziare 22.11.63. come atmosfere come siamo messi? Voglio dire, si respira quel senso di mistero e male che aleggia in molte opere di King?

 

 

Ora invece grazie a Netflix ho iniziato finalmente Penny Dreadful... La prima puntata non mi aveva colpito particolarmente, la 2 e la 3 invece mi hanno preso. Sono curiosa di vedere il prosieguo... Poi adoro quel periodo storico, quell'atmosfera e i classici da cui provengono molti dei personaggi :wub:

 

Io non ero fiducioso su questa serie, il rischio di fare un pastrocchio era alto, inoltre temevo nella classica sfilata di bellocci per ragazzini; ed invece devo dire che questa serie mi è piaciuta molto. La seconda stagione poi, è molto superiore alla prima a mio parere. La caratterizzazione della creatura di Frankenstein è eccellette, una delle migliori che io abbia visto finora.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le atmosfere non sono male ma, almeno per il momento, non hanno declinazioni 'maligne' (come ad esempio nel film IT etc). Ma anche il libro era piú sobri da questo punto di vista. Inizia ad essere suggerito peró il concetto del 'passato che non vuole essere cambiato', quindi si inizia comunuque a sentire aleggiare un forza misteriosa di qualche tipo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...