Jump to content

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

Qhorin Halfhand

Contest di scrittura creativa

Recommended Posts

Ok, alla fine, dopo aver ristretto la mia scelta a tre persone, ho preso la decisione.

I miei voti vanno a

Ser Lostdream

Alchimista del drago

 

Quello che mi ha fatto optare per loro è stato il finale: quello di Alchimista mi ha letteralmente spiazzato, specie dopo tutta la prima parte dove l'ossessione sembrava così romantica e pacifica. Quello di Ser Lostdream è stata la degna conclusione di un continuo crescendo di sete di vendetta e consapevolezza di non poter più tornare indietro.

E' stato il forte impatto di queste conclusioni a farmi decidere sul voto.

 

La medaglia di bronzo (ma da considerare di valore quasi uguale, mai come altre volte ho desiderato che si potessero esprimere tre preferenze) va a Maya. Ho sinceramente adorato il suo racconto, ma è rimasto troppo "tranquillo" rispetto all'emozione finale che mi hanno dato gli altri due. Insomma c'è stato quel pelino di differenza che per la prima volta ha tenuto la mia autrice preferita fuori dal voto D:

 

In ogni caso bravissimi tutti quanti! :)

 

Ah, grazie a kinginthenorth per il voto ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Maya

 

 

All'inizio il tuo personaggio mi ha ricordato Rorschach, un personaggio dei Watchmen (che ovviamente porta il nome del creatore del famoso test)! Lui cambiava la forma delle macchie nella sua faccia a seconda del momento (non so se fossero legate ad uno stato d'animo però). Il tuo racconto l'avrei visto bene, magari leggermente modificato, anche per il contest sui vizi capitali :) Anche tu, insieme ad Erin, sei riuscita a farmi avere la pelle d'oca leggendo le ultime righe. Molto brava!

 

 

 

Grazie King, non solo per il voto, ma anche per il commento. Non avevo proprio pensato a questo legame con il test di Rorschach, però in effetti... Anche io ad un certo punto ho pensato che sarebbe andato bene per i vizi capitali, dico la verità. ;)

 

Voto hacktuana e Maya

 

Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk

 

Grazie mille, cara

 

 

La medaglia di bronzo (ma da considerare di valore quasi uguale, mai come altre volte ho desiderato che si potessero esprimere tre preferenze) va a Maya. Ho sinceramente adorato il suo racconto, ma è rimasto troppo "tranquillo" rispetto all'emozione finale che mi hanno dato gli altri due. Insomma c'è stato quel pelino di differenza che per la prima volta ha tenuto la mia autrice preferita fuori dal voto D:

 

 

Grazie mille Erin. Io non ho proprio nulla contro le medaglie di bronzo. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Alchimista

 

Mi è piaciuto molto lo stile che hai usato. A volte sembra quasi di leggere una poesia d'amore. Hai rispettato molto bene il tema. Si capisce l'ossessione per lei. Complimenti!

Domanda personale: ma questa "lei" è ispirata a una lei reale?

 

@Ser Matthews

 

Non so perchè, ma il tuo racconto e il tuo Nuovo Ordine mi hanno fatto pensare ad Hunger Games. Bello, scorrevole, bella trovata quella della pubblicità. Bravo.

Domanda personale: ti sei ispirato ad Hunger Games?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eccomi qui.

Questa volta do in un colpo solo entrambi i voti, perché le motivazioni sono indicativamente le stesse. Ygritte baciata dal fuoco e Emma Snow.

Entrambi i racconti mi sono parsi ben scritti, equilibrati (anche se i protagonisti tali non sono, è chiaro), soprattutto ho apprezzato tantissimo il non avere fretta di arrivare alla conclusione. Questa è una dote importante perché dimostra un'ottima capacità di gestione del numero di caratteri prefissato. Ho scelto di votare questi racconti perché mi sembrano soprattutto realistici, spaccati fedeli di alcune delle peggiori storie di cronaca dei giorni nostri.

Unica pignoleria da informatico, nel racconto di Emma - caratteri permettendo - sarebbe stato carino avere anche delle date nelle intestazioni delle mail. Sarebbe stato corretto formalmente e credo che magari ti avrebbe permesso di eliminare alcuni riferimenti temporali dai testi delle mail. Ma è una cosa veniale.

 

 

Voglio poi dare una menzione anche a Ser Lostdream e Albert Stark.

Il primo l'ho trovato semplicemente epico, oltre che scritto veramente bene. Personaggi forse leggermente sottotono, ma si tratta di piccolezze.

Il secondo è invece un bellissimo racconto, in grado di vincere la mia naturale avversione per serie, prequel, sequel o altro. Soprattutto l'ambiguità del "siamo in un mondo fantasy oppure il protagonista è pazzo?" è molto interessante.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Maya

 

mi ha dato un certo senso di "misterioso" il tuo racconto. I mille volti mi hanno fatto tornare alla mente Arya, Jaqen e gli uomini senza volto di Braavos. Brava!

 

@Ser Loadstream

 

Bel racconto. Scorrevole e coinvolgente. Bella la scelta di dividere in piccoli "capitoletti", se così posso chiamarli. Bravo!

 

 

Bene! E il secondo voto va a......

 

Alchimista del Drago

 

Che se l'è battuta con Albert Stark, a cui do la medaglia di bronzo. <img alt=" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Il secondo è invece un bellissimo racconto, in grado di vincere la mia naturale avversione per serie, prequel, sequel o altro. Soprattutto l'ambiguità del "siamo in un mondo fantasy oppure il protagonista è pazzo?" è molto interessante.

 

Non le amo nemmeno io a dire il vero, e non avevo intenzione di riprendere quella storia, però poi mi è venuta in mente e ho scritto (nel giorno che dava il titolo al racconto xD)...magari era destino ahah

Grazie comunque :)

 

 

Che se l'è battuta con Albert Stark, a cui do la medaglia di bronzo. <img alt=" />

 

Grazie anche a te :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Erin, grazie Eddard per i voti e i complimenti <img alt=" />

 

@Eddard:

 

No, la "Lei" non è ispirata a nessuno di particolare. Anche perchè visto il finale, a quel punto io dovrei farmi vedere da uno bravo <img alt=" />

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ringrazio chi ha commentato il mio racconto e chi l'ha anche votato :)

Mi fa molto piacere sapere che sia piaciuto!

 

Purtroppo non faccio in tempo a commentare tutti i racconti, in quanto sono in partenza per un bel week end lungo :)

Però vi ho letti tutti e ci tengo a dare il mio voto.

 

Come al solito, complimenti a tutti e un benvenuto alle nuove scrittrici e ai nuovi scrittori.

 

Io voto:

Hacktuhana - come già detto in precedenza la poesia non è proprio la mia passione, ma il tuo scritto mi è piaciuto veramente tanto e mi ha colpito. Una poesia profonda, toccante e molto intima. Complimenti.

 

Per il secondo voto non é stato facile, ci sono molti racconti che mi sono piaciuti. Ma alla fine bisogna scegliere... voto Ygritte baciata dal fuoco

 

 

Ci vediamo al Contest numero XXVIII ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Ser Lostdream, per il commento e il voto :)

 

 

 

 

Non so se piangere o ridere, comunque per il fatto che ho avuto diversi voti <img alt=" />

ok è una battuta, ma... insomma,

quanto ho scritto rappresenta davvero il mio stato d'animo, attuale e ricorrente,

va così... a volte per mostrare le proprie "capacità" basta parlare di se stessi, evidentemente.

 

 

 

Ho messo sotto spoiler, perché è una mia riflessione che non intacca i giudizi di cui sono lusingato e che mi fa piacere ricevere :)

ovviamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sperando che ciò possa essermi d'aiuto per mettere ordine, senza togliere nulla agli altri (che ogni singolo racconto, in questa edizione, ha i suoi punti di forza, qui sto andando per gusto personale), vi annuncio i miei finalisti, motivandoveli (o meglio motivandoli a me stesso).

 

Nei periodo in cui scrivo, di solito, quando leggo un testo, mi viene automatico valutarlo sopratutto sotto termini narrativi (stile e personaggio, sopratutto). Se dovessi votare in base a questo criterio, io credo che sceglierei

 

Maya – stile impeccabile, anche questa volta ha dato prova della sua flessibilità stilistica e della sua capacità di adattare le parole alla tipologia del racconto. Tematica molto profonda e sviluppata in modo colorato, vivo. Un buon finale, tutto sommato convincente anche se forse ha lasciato in me anche qualche perplessità, (ma più di natura 'filosofica' sul significato dietro, non di tipo stilistico, o narrativo, dunque in se, anche questo è un punto di forza). Ad ogni modo, tra i miei finalisti...

 

Ygritte - Grazie alla forma e allo stile riesce ad entrare bene nella psyche del personaggio. Risulta credibile, interessante, capace di suscitare nel lettore sentimenti contrastanti che vanno dal ribrezzo alla simpatia... mi ha convinto.


Però questo é un periodo in cui non sto scrivendo perché mi sto dedicando ad altro (disegno e pittura), e leggendo i vostri racconti, mi sono reso conto che in automatico li leggo con 'occhi diversi'. Ciò mi ha spinto a chiedermi: quali di questi racconti mi hanno ispirato di più`? (artisticamente parlando)

In base a questo criterio, io sceglierei:

 

Hackuana – cosa più unica che rara che io prenda in considerazione una poesia. Di solito (lo ammetto), tendo a scartarle e a prediligere la prosa. Però questa mi ha toccato, mi ha appunto ispirato a fare un disegno su carta. Motivo per cui, la poesia di hack la sto prendendo in considerazione per il voto.

 

Erin – L'esserino dalle ali storpie mi piace parecchio, un idea con un buon potenziale narrativo, ma anche efficace da un punto di vista visivo, una storia che funzionerebbe bene anche per uno shonen- manga. Anche nel caso di Erin, l'altro giorno, mentre disegnavo (scusate, ma é un periodo che non riesco a staccarmi dalla matita), mi é venuto spontaneo abbozzarne qualche disegno. Dunque, come nel caso di Hack, se é riuscita ad ispirarmi in questo senso, Erin la devo prendere in considerazione per forza..

(e ringrazio entrambi per avermi fornito una fonte d'ispirazione <img alt=" /> per i miei disegnini)

 

Poi però mi sono resto conto che ci sono anche altri due racconti che mi sono rimasti impressi in modo particolare per via della loro originalità, voglia/coraggio di proporre qualcosa di diverso, anche se rischioso (e poi addirittura riuscirci). In baso a questo criterio, io credo che sceglierei:

 

Robin Snow - un racconto 'breve estremo' con un tocco di genialità (secondo me). Bello il monologo iniziale sull'iva, efficace la battuta finale. Un racconto che mi é piaciuto parecchio e mi é rimasto impresso.

 

Sposa del Re - Che mi ha 'sviato' grazie ad un uso mirato dello stile. All'inizio, quei dialoghi brevi li ho percepiti come 'fastidiosamente brevi', poi però si capisce perchè, e tutto ad un tratto, quel dialogo iniziale si rivela al lettore in una nuova luce. Non male, un modo originale per prendere il lettore di sprovvista.

Pur avendo rotto molti canoni della narrazione più classica (ad esempio, tralasciando descrizioni ambientali, dei personaggi, riferimento temporali, etc), Sposa del Re é riuscita a scrivere un racconto che funziona cmq (almeno secondo me) Il finale poi, é efficace e divertente. Anche lei, candidata al mio voto.

 

 

E fu così che mi accorsi che i miei finalisti sono sei, e non cinque.... <img alt=" /> E io che speravo di mettere un po di ordine.... va beh.... Ad ogni modo, ci devo ancora pensare... (tanto c'è tempo fino a domani, o sbaglio?)

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Erin – L'esserino dalle ali storpie mi piace parecchio, un idea con un buon potenziale narrativo, ma anche efficace da un punto di vista visivo, una storia che funzionerebbe bene anche per uno shonen- manga. Anche nel caso di Erin, l'altro giorno, mentre disegnavo (scusate, ma é un periodo che non riesco a staccarmi dalla matita), mi é venuto spontaneo abbozzarne qualche disegno. Dunque, come nel caso di Hack, se é riuscita ad ispirarmi in questo senso, Erin la devo prendere in considerazione per forza..

(e ringrazio entrambi per avermi fornito una fonte d'ispirazione <img alt=" /> per i miei disegnini)

 

 

 

 

adesso mi piacerebbe tanto vedere quegli abbozzi! <img alt=" /><img alt=" />

Share this post


Link to post
Share on other sites

(tanto c'è tempo fino a domani, o sbaglio?)

 

C'è tempo fino a venerdì alle 21.00 :)

 

Grazie a Lord Beric per il voto! Hai ragione, le date avrebbero aggiunto qualcosa in più soprattutto per scandire meglio il tempo che passa e le varie fasi dell'ossessione di Sam... I caratteri e la pigrizia hanno prevalso <img alt=">

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dunque.... letti tutti e un voto certo ce l'ho già ed è a Ser LostDream

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...