Andali

Da La Barriera Wiki.
Jump to navigation Jump to search
Andali
IMS 001.png
Essos
Westeros
Sette Regni
Lingua Comune
Credo

Gli Andali, originari del Continente Orientale, sono la seconda etnia umana a colonizzare Westeros.[1]


Descrizione fisica

Sono alti di statura e con i capelli biondi.[1]

Distribuzione geografica

Giunti a Westeros durante l'Età degli Eroi, gli Andali entrano in conflitto coi Primi Uomini e nel corso dei secoli riescono a diffondersi in tutta la porzione del continente situata a sud dell'Incollatura[1], vedendo respinto dai Primi Uomini ogni tentativo di espansione verso nord[2].

Politica e amministrazione

Dopo aver conquistato i regni dei Primi Uomini, gli Andali ne mantengono le strutture statali di tipo monarchico-feudale.[3][4]

Cultura e società

Si deve agli Andali l'introduzione a Westeros dell'acciaio, della cui arte di lavorazione sono già in possesso prima della migrazione da Essos e con cui fabbricano le loro armi.[1]

Popolo guerriero, al loro arrivo sul continente portano dipinta sul petto la stella a sette punte, simbolo della loro fede.[1] Sono infatti loro a portare i Sette Dei a Westeros[5] e a cercare di distruggere il culto preesistente degli Antichi Dei.[1]

Storia

Circa seimila anni prima della Conquista[6], gli Andali attraversano il Mare Stretto e approdano a Westeros all'epoca dell'Età degli Eroi, la cui fine coincide proprio con il loro arrivo.[1]

Il Continente Occidentale è allora diviso nei regni dei Primi Uomini, che vivono in amicizia con i Figli della Foresta. Gli Andali entrano presto in guerra con i Primi Uomini, massacrano i Figli della Foresta dovunque li trovano, bruciano i boschi di alberi-diga per abbatterne i volti e proclamano il trionfo dei Sette Dei sugli antichi. Le guerre durano centinaia di anni, ma alla fine i regni della parte meridionale del continente cadono uno dopo l'altro. Solo al Nord la loro invasione fallisce, in quanto tutte le armate che cercano di superare l'Incollatura vengono respinte dai Re del Nord che mantengono così il loro dominio.[1]

Mille anni dopo il loro sbarco a Westeros, gli Andali raggiungono le Isole di Ferro, ove pongono fine alla casata regnante dei Greyiron; si uniscono quindi in matrimonio con i signori locali, tra i quali i Greyjoy.[7]

Benché Andali e Primi Uomini si siano mescolati tra loro nel corso dei secoli, alcune famiglie rivendicano una discendenza andala relativamente pura, come gli Arryn[4] e i Lannister.[3]

Note