Differenze tra le versioni di "Nobile Casa Baratheon (Roccia del Drago)"

Da La Barriera Wiki.
Jump to navigation Jump to search
 
Riga 18: Riga 18:
  
 
== Storia ==
 
== Storia ==
La Casa Baratheon di [[Approdo del Re]] nasce quando [[Stannis Baratheon]] diviene [[Lord di Roccia del Drago]] nel [[284]], avendo conquistato l'[[Roccia del Drago (Isola)|isola]] poco dopo il termine della [[Ribellione di Robert Baratheon|guerra]] che sancisce l'ascesa al [[Trono di Spade]] del fratello maggiore [[Robert Baratheon|Robert]].<ref name="ACOK00">[[ACOK00]]</ref> [[Stannis Baratheon|Lord Stannis]] entra a far parte inoltre del [[Concilio Ristretto]] del fratello, con il ruolo di [[Maestro della Flotta]].<ref name="AGOTAA" />
+
La Casa Baratheon di [[Roccia del Drago (Castello)|Roccia del Drago]] nasce quando [[Stannis Baratheon]] diviene [[Lord di Roccia del Drago]] nel [[284]], avendo conquistato l'[[Roccia del Drago (Isola)|isola]] poco dopo il termine della [[Ribellione di Robert Baratheon|guerra]] che sancisce l'ascesa al [[Trono di Spade]] del fratello maggiore [[Robert Baratheon|Robert]].<ref name="ACOK00">[[ACOK00]]</ref> [[Stannis Baratheon|Lord Stannis]] entra a far parte inoltre del [[Concilio Ristretto]] del fratello, con il ruolo di [[Maestro della Flotta]].<ref name="AGOTAA" />
  
 
Verso la fine del secolo [[Stannis Baratheon|Stannis]] inizia ad avere sospetti sull'origine dei tre principi della corona e ne mette a parte il [[Primo Cavaliere]], [[Jon Arryn|Lord Jon Arryn]], coinvolgendolo in alcune indagini sui figli illegittimi di [[Robert Baratheon|Robert]], che gli assomigliano molto più dei figli di [[Cersei Lannister|Cersei]].<ref name="AGOT27">[[AGOT27]]</ref> Tuttavia all'inizio del [[298]] [[Jon Arryn]] muore; il sospetto che non si tratti di una dipartita naturale, unita alla decisione di [[Robert Baratheon|Robert]] di rimpiazzare [[Jon Arryn|Lord Arryn]] con [[Eddard Stark|Lord Eddard Stark]] anziché con [[Stannis Baratheon|Stannis]] stesso, portano il [[Lord di Roccia del Drago]] a lasciare la corte per tornare nei suoi possedimenti a [[Roccia del Drago (Castello)|Roccia del Drago]].<ref name="ACOK25">[[ACOK25]]</ref>
 
Verso la fine del secolo [[Stannis Baratheon|Stannis]] inizia ad avere sospetti sull'origine dei tre principi della corona e ne mette a parte il [[Primo Cavaliere]], [[Jon Arryn|Lord Jon Arryn]], coinvolgendolo in alcune indagini sui figli illegittimi di [[Robert Baratheon|Robert]], che gli assomigliano molto più dei figli di [[Cersei Lannister|Cersei]].<ref name="AGOT27">[[AGOT27]]</ref> Tuttavia all'inizio del [[298]] [[Jon Arryn]] muore; il sospetto che non si tratti di una dipartita naturale, unita alla decisione di [[Robert Baratheon|Robert]] di rimpiazzare [[Jon Arryn|Lord Arryn]] con [[Eddard Stark|Lord Eddard Stark]] anziché con [[Stannis Baratheon|Stannis]] stesso, portano il [[Lord di Roccia del Drago]] a lasciare la corte per tornare nei suoi possedimenti a [[Roccia del Drago (Castello)|Roccia del Drago]].<ref name="ACOK25">[[ACOK25]]</ref>

Versione attuale delle 08:38, 17 apr 2021

Nobile Casa Baratheon
Stemma della Nobile Casa Baratheon by Sara Vatrella©
Roccia del Drago
Terre della Corona
Lord di Roccia del Drago
Stannis Baratheon
284

Per articoli che condividono lo stesso titolo, fare riferimento a questa pagina di disambiguazione


La Nobile Casa Baratheon di Roccia del Drago è una diramazione dei Baratheon di Capo Tempesta nata nel 284 con l'assegnazione della fortezza di Roccia del Drago a Stannis Baratheon da parte del fratello Re Robert.[1]


Storia

La Casa Baratheon di Roccia del Drago nasce quando Stannis Baratheon diviene Lord di Roccia del Drago nel 284, avendo conquistato l'isola poco dopo il termine della guerra che sancisce l'ascesa al Trono di Spade del fratello maggiore Robert.[2] Lord Stannis entra a far parte inoltre del Concilio Ristretto del fratello, con il ruolo di Maestro della Flotta.[1]

Verso la fine del secolo Stannis inizia ad avere sospetti sull'origine dei tre principi della corona e ne mette a parte il Primo Cavaliere, Lord Jon Arryn, coinvolgendolo in alcune indagini sui figli illegittimi di Robert, che gli assomigliano molto più dei figli di Cersei.[3] Tuttavia all'inizio del 298 Jon Arryn muore; il sospetto che non si tratti di una dipartita naturale, unita alla decisione di Robert di rimpiazzare Lord Arryn con Lord Eddard Stark anziché con Stannis stesso, portano il Lord di Roccia del Drago a lasciare la corte per tornare nei suoi possedimenti a Roccia del Drago.[4]

Quando dopo la morte di Robert sale al trono suo figlio Joffrey[5], altri pretendenti ne contestano l'incoronazione: mentre si accende il conflitto armato tra Stark e Lannister a causa della decisione di Joffrey di condannare a morte Lord Eddard[6], Renly e Stannis Baratheon rivendicano a propria volta il Trono di Spade. Quest'ultimo raduna a Roccia del Drago una potente flotta e conduce alla propria corte Melisandre, una sacerdotessa rossa di Asshai delle Ombre.[5]

Nel tentativo di legare a sé quante più casate possibile, Stannis invia il suo uomo di fiducia Davos Seaworth a trattare con le casate delle Terre della Tempesta in modo da guadagnarsi il loro appoggio; il tentativo ha però scarso successo.[2] Successivamente fa recapitare ad ogni castello dei Sette Regni una lettera in cui svela l'illegittimità dei figli di Robert, Joffrey, Myrcella e Tommen, proclamandosi pertanto come effettivo erede del fratello.[7] Per suggellare la sua fiducia nel potere di Melisandre conferitole da R'hllor modifica inoltre il suo stemma di famiglia adottandone uno personale, dove il cervo incoronato dei Baratheon è racchiuso dentro un cuore rosso circondato di fiamme arancioni, simbolo del dio, in campo giallo.[8]

Anziché puntare con la sua flotta direttamente su Approdo del Re, Stannis cinge d'assedio Capo Tempesta. Raggiunto da un messaggero a Ponte Amaro, Renly raccoglie la sua cavalleria e si precipita ad affrontare il fratello. I due hanno un ultimo incontro, ma malgrado il tentativo di mediazione di Lady Catelyn Stark rifiutano di cedere ciascuno alle richieste dell'altro.[8] La notte prima della battaglia tra i due, tuttavia, Renly viene ucciso da un'ombra con le fattezze di Stannis.[9] Nel caos che ne segue parte dei suoi alfieri si mette al servizio di Stannis[10], che ha quindi gioco facile nel prendere Capo Tempesta[11] e volgere infine la sua attenzione ad Approdo del Re.[12]

Quando Stannis arriva sulle rive delle Rapide Nere, scoppia la battaglia per il controllo di Approdo del Re. Malgrado buona parte della flotta attaccante venga distrutta dall'altofuoco, le truppe di Stannis riescono a guadagnare la riva settentrionale del fiume e lanciare l'assalto alle mura cittadine.[13] Proprio mentre le sorti della battaglia stanno virando con decisione a favore degli attaccanti, le forze di Re Joffrey vengono salvate dagli eserciti congiunti Lannister, disimpegnatosi dalla guerra con gli Stark, e Tyrell, passati alla corona grazie alla trattativa condotta da Lord Petyr Baelish su ordine del Concilio Ristretto.[14]

Membri della casata

Selyse Florent  •  Shireen Baratheon  •  Stannis Baratheon

Genealogia

Nobile Casa Baratheon di Capo Tempesta
Stannis BaratheonSelyse Florent
Shireen Baratheon

Note


Nobili Case - Terre della Corona