La Barriera 3.0 - Sito Italiano non Ufficiale su George R.R. Martin

NEWS

In memoria di Renly: intervista a Gethin Anthony


Fonte: Access Hollywood
 
Continuando a provare che l’unica cosa prevedibile in Game of Thrones è che nessuno è al sicuro, Renly Baratheon è diventata la più recente vittima dello show dopo che è stato pugnalato e assassinato nella sua tenda da un’ombra dalla forma di suo marito, Stannis Baratheon. L’incidente è stato la conclusione dell’inquietante cliffhanger della scorsa settimana in cui, la notte prima che i due fratelli Baratheon e i loro eserciti si incontrassero sul campo di battaglia, Davos Seaworth (Liam Cunningham) ha portato in barca Melisandre (Carice van Houten) in una caverna, dove lei ha fatto nascere un’ombra.
 
L’attore britannico Gethin Anthony, che ha interpretato Renly, sapeva che la fine del suo personaggio reale era in arrivo molto prima che fosse filmata, ma ha detto ad Access di essere stato “eccitato” quando ha ricevuto la sceneggiatura.
 
“Ovviamente sapevo, leggendo i libri, che a un certo punto sarebbe successo, ma penso che la prima volta che l’ho letto sia stato un evento. Ho fatto proprio “Wow! Questo è figo,” perché succede in modo tale che non te lo aspetti,” ha detto Gethim ad AccessHollywood.com. “Anche se sei un lettore dei libri, penso che tu non credi che debba succedere necessariamente in quel momento. Come lettore, io ho fatto “Ooh, wow!” ed ero eccitato e contento che sarebbe successo in un modo figo”.
 
Filmare la scena che vede Renly abbattuto dall’ombra è stato un processo di molti giorni, e ha coinvolto Gethin, Michelle Fairley (Catelyn Stark) e Gwendoline Christie (Brienne of Tarth).
Parlando ad Access, Gethin ha fatto un riconoscimento a Gwendoline, che interpreta il forte cavaliere donna che è più che devastata dalla perdita di quello che è non solo il suo re, ma l’uomo che amava in segreto.
 
“Benedetta sia Gwendoline Christie; è stata in armatura per ore. Ma abbiamo filmato un giorno davvero grande di una grande scena con me, Michelle e Gwen lì. Gwen doveva fare tutta la roba del combattimento con le guardie che irrompono,” ha continuato Gethin, riferendosi ad alcuni cavalieri di Renly che irrompono nella tenda dopo la sua morte e, per via del fatto che lei sta abbracciando il corpo di Renly (e perché non hanno mai amato avere una donna nel loro rango), presumono subito che Brienne abbia abbattuto Renly.
 
“C’è tutta questa roba eccitante che si sta svolgendo e fondamentalmente continuano a dire “Oh, qui è quando succede questo.” Quindi dovevo semplicemente fare una cosa tipo… cadere,” Gethin ha continuato a raccontate com’è stato filmato il momento oscuro. “Dev’essere stato tipo un mese più tardi che sono stato invitato di nuovo nello stesso studio, e c’era attorno una grande folla, e una specie di enorme tenda verde di fronte alla quale sono stato in piedi… Io e il regista David [Pertarca]… siamo entrati più in dettaglio riguardo a quel momento, e riguardo a questioni fisiche come il punto del tuo corpo che verrà colpito, quanto tempo rimarrà nel tuo corpo e tutte queste cose”.
 
 
Una quantità di personaggi di alto profilo hanno incontrato la loro fine in modi insoliti nello show, inclusa la “Corona d’oro” che ha eliminato Viserys Targaryen di Harry Lloyd nella Stagione 1. Quando abbiamo chiesto dell’uscita di Renly in confronto a quella degli altri, Gethin, che non aveva ancora visto l’episodio della sua uscita, ha fatto un cenno col capo verso il suo compagno.
“Vedete, Harry vince. E’ così che stanno le cose.” ha riso Gethin,  pensando a come il suo amico di quasi una decade è uscito dalla serie dopo che Khal Drogo ha versato dell’oro liquefatto sulla testa di Viserys. “Beh, Sean [Bean, Ned Stark]è pure un grande candidato in questo ambito.”
 
Gethin ha condiviso la scena con molti attori celebri e con i membri della crew dietro le scene di GoT, mentre ha interpretato Renly nelle due stagioni, e ha detto ad Access di essere onorato di aver fatto parte dello show.
 
“E’ proprio stato incredibile essere stato parte di questo e non potrei essere più grato di aver ottenuto l’opportunità di lavorare con queste persone. Ed è anche materiale grandioso,” ha detto. “E’ stato un vero piacere dall’inizio alla fine”
 
Guardando avanti, Gethin ha detto di sperare di tornare il scena, così come presentare il suo breve film “David” a nuovi spettatori.”
 
“Ci sono un paio di cose che ho in pentola. Ho appena finito di produrre un breve film su cui ho lavorato,” ha detto ad Access. “Lo sto mettendo nei festival e sto lavorando ai dialoghi che farò in scena più tardi durante l’anno, ma non sappiamo quando. Quindi è ora è tutto un programmare”.


Commenta sul Forum