Nobile Casa Martell

Da La Barriera Wiki.
Jump to navigation Jump to search
Nobile Casa Martell
Stemma della Nobile Casa Martell by Sara Vatrella©
Mai chinati, mai piegati, mai spezzati
Lancia del Sole
Dorne
Principato di Dorne
Principe di Dorne
Lord di Lancia del Sole
Re dei Sette Regni
Nymeria

La Nobile Casa Martell di Lancia del Sole è una delle più potenti famiglie dei Sette Regni, alla quale giurano fedeltà tutte le principali casate di Dorne.[1]


Storia

Nell'antichità, Nymeria, regina dei Rhoynar, guida a Dorne le sue diecimila navi. Lì giunta, sposa Lord Mors Martell di Lancia del Sole, aiutandolo ad unificare la regione e dando origine al predominio di Casa Martell, il cui signore per questo adotta il titolo di Principe di Dorne in aggiunta a quello di lord.[2]

Per migliaia di anni, i Martell e Dorne sono in lotta con i regni confinanti, Altopiano e Terre della Tempesta.[3]

Nel corso della Conquista da parte di Aegon il Drago, i Martell sono l'unica delle grandi case di Westeros a non venire sottomessa.[1]

Successivamente Re Daeron I Targaryen, che regna dal 157 al 161, conquista Dorne, ma si rivela incapace di mantenere le posizioni.[2]

Dorne viene ammessa ai Sette Regni solo durante il regno di Re Daeron II, che sposa la Principessa Mariah e dà la propria sorella in sposa al Principe regnante di Dorne, unendo in questo modo le due dinastie.[1]

Nella seconda metà del terzo secolo anche il Principe Rhaegar Targaryen sposa una esponente di casa Martell, la Principessa Elia, che gli dà due figli, Rhaenys ed Aegon.[2]

Dopo la morte del Principe Rhaegar nella Battaglia del Tridente, la Principessa Elia viene uccisa insieme ai suoi figli durante il Sacco di Approdo del Re[2], probabilmente ad opera di Ser Gregor Clegane, che si dice l'abbia stuprata con le mani ancora sporche della materia cerebrale del figlioletto.[4] Da allora, i Martell continuano a covare rancore verso i loro assassini.[5]

Allo scoppio della Guerra dei Cinque Re nel 299, i Martell chiamano a raccolta i vessilli di guerra, ma non si schierano apertamente. Dopo una prima fase in cui è opinione comune che si schiereranno al seguito di Renly Baratheon in una grande alleanza del Sud, i Martell ricevono una proposta di alleanza da parte di Tyrion Lannister,[4] che consiste nell'inviare a Lancia del Sole la Principessa Myrcella Baratheon come protetta del Principe Doran e futura sposa del figlio Trystane.[6] Doran accetta l'accordo[7], che prevede anche un posto nel Concilio Ristretto per lui, alcuni castelli nelle Terre Basse e soprattutto la testa degli uccisori della sorella Elia.[6] Per onorare tale patto, tuttavia, Doran promette solo di tenere allertate le sue truppe, spostandole sugli alti passi montani per intimorire i lord delle Terre Basse, senza scendere apertamente in guerra salvo attacchi diretti a Dorne.[8]

Membri della casata

Arianne Nymeros Martell  •  Doran Nymeros Martell  •  Elia Nymeros Martell  •  Lewyn Nymeros Martell  •  Mariah Nymeros Martell  •  Mellario  •  Mors Martell  •  Nymeria (Regina)  •  Oberyn Nymeros Martell  •  Quentyn Nymeros Martell  •  Trystane Nymeros Martell

Genealogia

Mors MartellNymeria
??????Daeron II TargaryenMariah Nymeros Martell
Nobile Casa Targaryen
???Lewyn Nymeros Martell
Doran Nymeros MartellMellarioRhaegar TargaryenElia Nymeros MartellOberyn Nymeros Martell
Arianne Nymeros MartellQuentyn Nymeros MartellTrystane Nymeros MartellNobile Casa Targaryen

Note


Nobili Case - Dorne


Nobili Case - Principato di Dorne