Podrick Payne

Da La Barriera Wiki.
Jump to navigation Jump to search
Podrick Payne
IMS 001.png
Dati personali
287
Pod
Nobile Casa Payne
Apparizioni
A Game of Thrones - A Clash of Kings
Serie TV
Daniel Portman
Daniele Carpentieri
Seconda stagione
St Payne.png

Podrick Payne è lo scudiero di Tyrion Lannister.[1]


Descrizione fisica

Si muove in modo silenzioso[1] e furtivo.[2]

Descrizione psicologica

È timido e taciturno[1]; quando parla non ha il coraggio di guardare il suo interlocutore[2] e a volte balbetta.[3]

In battaglia, tuttavia, è orgoglioso[4] e coraggioso.[3]

Sa essere uno scudiero estremamente fedele e leale.[3]

Resoconto biografico

Nel 298 segue l'esercito di Tywin Lannister nella Guerra dei Cinque Re. Su insistenza del Lord di Castel Granito diventa scudiero di suo figlio Tyrion in occasione della Battaglia della Forca Verde.[1]

All'alba del giorno della battaglia Podrick continua a dormire malgrado il suono delle trombe e quindi Tyrion è costretto a svegliarlo bruscamente. Dopo essersi alzato, nel tempo che il suo padrone impiega a vestirsi, il ragazzo prepara la sua armatura, lo aiuta a indossarla e poi gli tende scudo ed ascia. Prima di andare in battaglia, Tyrion gli ordina di riportare Shae a casa sana e salva qualora lo scontro dovesse avere un esito sfavorevole ai Lannister.[1]

Dopo la battaglia, Podrick segue Tyrion ad Approdo del Re, dove si occupa dei suoi vestiti[2] e dei suoi appuntamenti[4]. A volte scorta Tyrion lungo le strade della città. In particolar modo, lo accompagna quando quello si reca sul lungofiume dopo lo sbarco del nemico, all'inizio della Battaglia delle Acque Nere.[5]

Nel corso della Battaglia delle Acque Nere, durante la sortita fuori dalle mura di Tyrion, cavalca alla sua sinistra e mena fendenti a chiunque si avvicini. Ad un certo punto lo perde di vista, ma interviene prontamente quando l'uomo viene attaccato a tradimento da Ser Mandon Moore ed uccide l'aggressore.[6]

Cerca poi di restare al capezzale del Folletto durante la sua convalescenza, anche se Maestro Ballabar lo manda via. Quando Tyrion si risveglia, lo manda a chiamare e gli ordina di andare da Maestro Frenken e fargli preparare del vino dei sogni, poi di chiamare Bronn e di non dire nulla a nessuno di ciò che è avvenuto con Ser Mandon.[3]

Famiglia e genealogia

Ser Ilyn Payne è un suo lontano cugino.[1]

Note